Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Route tournante en sous-bois

Posted by fidest press agency su venerdì, 30 aprile 2010

Trento fino al 30/5/2010 Via del Suffragio, 24 ULAP – UpLoad Art Project Collettiva A cura di Federico Mazzonelli, Silvia Conta  Artisti: Armin Boehm, Luca Coser, Robert Gschwantner, Giorgio Guidi, Diango Hernández, Hubert Kostner, Federico Pietrella, Alessandro Quaranta, Alessandro Roma, Serban Savu, Althea Thauberger  Tema complesso, ampio, ricchissimo di sfaccettature, il rapporto con il concetto di paesaggio e la sua rappresentazione ha segnato l’intera storia dell’arte ed e’ ampiamente indagato anche nelle istanze piu’ attuali delle arti visive.  Il titolo della mostra e’ ripreso da un’opera di Paul Ce’zanne, Route tournante en sous-bois (Curva nella strada del bosco, 1902-06), soggetto, quella della curva nella strada, che l’artista ha affrontato in diversi dipinti. Questa immagine della via che viene progressivamente sottratta alla vista dà idealmente avvio al percorso segnato dall’allestimento della mostra.  Qui, tale immagine, si trasforma in chiave simbolica, piuttosto che direttamente iconografica, dell’abbandono di una “certezza” della visione in favore di un’apertura concettuale rispetto alle modalità di percezione, rappresentazione e “attraversamento” del paesaggio da parte della ricerca artistica contemporanea. (Immagine: Althea Thauberger, La mort e la miseria, 2008, still da video, courtesy collezione privata).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: