Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Arezzo capitale dell’olio

Posted by fidest press agency su mercoledì, 5 Maggio 2010

Arezzo dal 14 a lunedì 17 maggio, diventa la capitale mondiale dell’Olio Extravergine. E’ infatti ai nastri di partenza la seconda edizione di MedOliva, certamente uno dei più importanti eventi internazionali legati all’oro verde. Frutto dell’impegno economico e organizzativo della Provincia di Arezzo, con la partecipazione della locale Camera di Commercio e la collaborazione della Regione Toscana, del Ministero Politiche Agricole e Forestali e delle categorie economiche, MedOliva si appresta a bissare il successo dell’edizione di esordio del 2008 e lo fa con numeri importanti. 10 Paesi rappresentati, ognuno con il top della propria produzione. Circa 200 etichette a formare il Club MedOliva, una sorta di dream team dei migliori oli al mondo. 30 territori, a raccontare storie e suggestioni dei luoghi più vocati all’olivicoltura. MedOliva illustra, nelle funzionali sale del Centro Fiere e Congressi di Arezzo, un mondo ricco di storia e tradizione. Una realtà che conta 800 milioni di piante (praticamente due per ogni cittadino dell’Unione Europea), 10 milioni di ettari ulivetati (come se Svizzera, Olanda e Belgio insieme formassero un unico, immenso uliveto), 30mila frantoi per una produzione di 2,5 milioni di tonnellate, decine di migliaia di persone coinvolte nelle diverse fasi della filiera, un giro di affari che, solo in Italia e Spagna, raggiunge un valore di 4 miliardi di euro l’anno.
Ma il fiore all’occhiello di MedOliva, l’elemento che lo rende diverso da tutti gli altri eventi legati all’extravergine, è il Club degli Oli. In nessuna altra situazione al mondo è possibile ritrovare nello spazio di pochi metri quadrati le migliore etichette internazionali. Frutto del lavoro di Marco Oreggia e di un panel di esperti assaggiatori, questa squadra All Star di extravergine conta circa 200 etichette del bacino mediterraneo, in una festa di profumi e sapori che, già da sola, vale un viaggio ad Arezzo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: