Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Arriva a teatro “Barbablù”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 5 Maggio 2010

Castellazzo di Bollate MI 8 maggio 2010, ore 18 Sala Rossa c/o Villa Arconati, Via Fametta, 1  spettacolo “Barbablu. Fiaba nera a più voci”. Dall’estro narrativo di Charles Perrault che trascrisse la fiaba nel XVII secolo (compare per la prima volta nella raccolta Histoires ou contes du temps passé, altrimenti nota come I racconti di Mamma Oca, nel 1697) al suggestivo palcoscenico di Villa Arconati: una favola noir, classico della letteratura d’infanzia riscritta come una partitura musicale per essere interpretata da un coro polifonico di voci narranti che si rincorrono, si ostacolano, lavorano all’unisono e si fanno melodia per regalare allo spettatore l’esperienza di uno spettacolo  evocativo e insieme tutto da ascoltare.  Il progetto di sonorizzazione della fiaba nasce dalla volontà di far dialogare le voci degli interpreti e il testo di Perrault che viene ora fedelmente narrato, ora invece trasformato in qualcosa che va oltre la parola e che senza diventare musica, ne mantiene lo stesso potere suggestivo. Il lavoro si pone così all’interno del percorso di ricerca vocale e teatrale di nudoecrudo che negli anni ha approfondito il rapporto con ciascun singolo elemento della messinscena teatrale, di cui analizza potenzialità espressive e sviluppi Letteralmente circondato dei corpi e dalle voci dei 7 attori, lo spettatore di “Barbablù”  intravede le sagome degli interpreti, spia i loro gesti, gli sguardi, insegue le mani del regista che, come un direttore d’orchestra, dirige e chiama in causa voci, timbri, suoni, variando volumi e tempi per costruire un flusso sonoro unico e irripetibile. Uno spettacolo che per suggestione e incanto si presta ad essere goduto sia dai più piccoli (dai 7 anni) sia da un pubblico adulto. (barbablu)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: