Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 344

Archive for 17 Mag 2010

I soldati italiani in Afghanistan

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 Mag 2010

Editoriale Fidest. Onore ai caduti. In quell’area siamo giunti a 24 morti in pochi anni e la circostanza ci fa riflettere anche se per i nostri alleati le perdite sono maggiori. Tale aspetto, ovviamente, non ci consola. La maggioranza che ci governa è solo in parte convinta che questo sacrificio in vite umane è necessario. Osserva, infatti, il ministro leghista Roberto Calderoli “Di là delle vite umane che fanno spaccare il cuore, bisogna verificare se questi sacrifici servono o meno a qualcosa”.(riflessione che si commenta da sola) Ma il segretario del suo partito Umberto Bossi è conscio che un ritiro dei militari italiani è una decisione che “sarebbe sentita dal mondo occidentale come una fuga difficilmente spiegabile e probabilmente avrebbe delle conseguenze gravi sul governo”. E poi “conciliante” soggiunge: “è un problema che si era già posto però io non sono uno che fa cadere il governo nel senso che decide il Consiglio dei ministri e il presidente Berlusconi e mi pare che la parola di Berlusconi è quella di partecipare a quella che a tutti gli effetti è una missione di pace”. E il ministro degli esteri Franco Frattini gli fa il verso allorché afferma che l’Afghanistan “resta per l’Italia una missione fondamentale, che continuerà. Una missione di pace in cui le nostre donne e i nostri uomini – sottolinea – lavorano per la nostra sicurezza e per il bene del popolo afghano”. Sappiamo, invece, che non è una missione di pace poiché siamo, sotto copertura del Codice militare di Guerra e al comando del contingente inglese, dichiaratamente in guerra. Non lo è perché i talebani mostrano d’essere sempre più forti e c’è persino il sospetto che anche l’Italia sia tra i paesi che li foraggiano in armamenti se si pensa che le aziende italiane produttrici di armi ed esplosivi si attestano al secondo posto mondiale come produzione ed esportazione. A questo riguardo ci scrive Rosario Amico Roxas: “Leggo che “È stato un ordigno fatto esplodere contro un blindato Lince”; come molti italiani vorrei conoscere il tipo di ordigno, se per caso non contiene il “made in Italy”. Non vorremmo, alla fine, dover riconoscere, come è accaduto in Iraq, che la nostra missione “militare” era fuori luogo, o se vogliamo usare un eufemismo politichese “esaurita”, che la campagna in Afghanistan non ha nulla a che vedere con la “pace mondiale” e che il terrorismo per non averlo in casa bisogna combatterlo in quella lontana terra che si chiama Afghanistan mentre si sa molto bene che i terroristi sono addestrati altrove. Di certo la verità difficilmente verrà a galla: veritas odium parit, perché fa più nemici della menzogna e allora ci tocca solo concludere con le stesse parole di Rosario: Condoglianze alle famiglie, ma con tanta rabbia…! (Riccardo Alfonso http://www.fidest.it)

Posted in Editoriali/Editorials | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mostra: Carmelo Bongiorno 1985/2010

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 Mag 2010

Brescia Inaugurazione sabato 5 giugno ore 18 (8 giugno – 25 settembre 2010 da martedì a sabato 10.00/12.30 e 15.30/19.30. Chiuso domenica e lunedì) Galleria Agnellini Arte Moderna, Via Soldini 6/A Catalogo edito da Agnellini Arte Moderna con testi di Franco Battiato, Denis Curti,  La mostra curata da Dominique Stella presenta una sessantina di opere fotografiche, tra vintage (stampate in camera oscura dall’artista tra il 1985 e il 1993) e lavori di grande formato (da 100×100 a 110×150 cm), che l’artista ha selezionato partendo dagli scatti giovanili in bianco e nero degli anni ’80 sino ad arrivare alle foto più recenti e ai pezzi inediti che fanno parte della sua ultima ricerca artistica: Forbidden Colors, legata al colore e al linguaggio contemporaneo.Tra i lavori più significativi spicca la “trilogia” composta dai volumi: L’isola intima (pubblicato nel 1997), Bagliori (2001) e Voci (2010). I tre libri racchiudono un arco di 25 anni di scatti,  realizzati dal 1985 al 2010, in cui emerge il fulcro della produzione più poetica, che potremmo definire il cuore di questa antologica di Carmelo Bongiorno.
Carmelo Bongiorno nasce a Catania nel 1960. Nell’estate del 1978 ‘scopre’ la fotografia e dal 1982, dopo gli studi universitari, decide di dedicarsi esclusivamente a questa ‘arte della visione’. Ha tenuto workshop, stage e corsi di fotografia in Italia e all’estero e ha partecipato a mostre nazionali ed internazionali. Le sue opere sono conservate presso importanti collezioni pubbliche e private e pubblicate da autorevoli testate internazionali e case editrici. Attualmente vive e lavora tra Catania, Milano e Parigi. (olivo, blue)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Mostra fotografica di Mario Dondero

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 Mag 2010

Casarsa della Delizia (Pn),  fino al 30 giugno 2010 via G.A. Pasolini 4 Centro Studi Pier Paolo Pasolini, nella casa materna di Pier Paolo Pasolini, oggi sede del Centro Studi dedicato all’indimenticabile poeta, prosegue la mostra fotografica Scatti per Pasolini di Mario Dondero, vera leggenda del fotogiornalismo italiano e magnifico campione ottantaduenne di generosità e freschezza. Trentun foto in mostra, in cui Dondero ha fissato il fotogenico enigma dell’amico Pier Paolo, nel fervore creativo della Roma degli anni Sessanta: sul set del film  La ricotta, nelle riprese per l’inchiesta  Comizi d’amore, alla moviola nel 1963 per il dibattuto docu-film La rabbia  o, ancora, in momenti di silenziosa rilassatezza privata, con l’amata madre Susanna e con i confidenti di una vita, Moravia, Parise, Penna, la Maraini e, naturalmente, Laura Betti. Mario Dondero (allora a Roma, prima di un lungo periodo parigino) ha condiviso con Pasolini momenti di cordiale affinità elettiva, sorretto sempre da uno sguardo di “angelo necessario”, come dice il fotografo Danilo De Marco, che per questa importante esposizione (ospitata anche a Parigi) rende omaggio all’amico Mario con un ispirato ritratto e, nel catalogo curato dal Centro Studi, con un scritto inedito. E’ una mostra – gli fanno eco Angela Felice e Piera Rizzolatti, responsabili del Centro friulano- che vuole essere dedicata alla “disperata vitalità” del Pasolini combattivo degli anni Sessanta e, con lui, all’occhio leggero di Mario Dondero, che dell’amico Pier Paolo ha saputo cogliere spiragli vividi di verità, incantati e decantati da una condivisa irregolarità esistenziale e intellettuale., http://www.centrostudipierpaolo pasolinica
Mario Dondero è una vera e propria leggenda del fotogiornalismo italiano.Di famiglia genovese, nato a Milano nel 1928, oggi vive a Fermo.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Afghanistan: Cordoglio per le vittime

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 Mag 2010

“Ancora sangue sulle strade di Herat, ancora vittime italiane, un dolore insopportabile per il nostro Paese, ma che fa riflettere su quanto è duro, sebbene indispensabile, il percorso per la costruzione democratica di un Paese martoriato dalla violenza e dal terrorismo”. Lo ha dichiarato Aldo Di Biagio, Responsabile Italiani nel Mondo del PdL. “Rivolgo il mio pensiero alle famiglie delle vittime – conclude Di Biagio – il cui dolore, è un rinnovato dolore per l’intera comunità nazionale, ma che nell’amarezza ci conferma quella forza  per andare avanti in quell’impegno che abbiamo preso sul fronte internazionale e che stiamo dimostrando di saper portare avanti nel nome della libertà e della democrazia, con coraggio ed indiscusso spirito di sacrificio. Non è il tempo di cedere o fare passi indietro, lo dobbiamo alla comunità internazionale, alle vittime del terrorismo ma soprattutto ai nostri ragazzi caduti su questi fronti, che hanno creduto e che continuano a credere in un futuro di pace dove la democrazia è un progetto possibile”.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rassegna stampa online

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 Mag 2010

Un monitoraggio di oltre 500 fonti web certificate, suddiviso per pacchetti personalizzabili, fruibile in modo illimitato, senza alcun massimale di articoli, per il periodo di tempo prescelto: è questo l’innovativo servizio di rassegna stampa online che Mimesi, business unit di Reed Business Information dedicata al media monitoring, offre ai propri clienti attraverso l’offerta di Web Monitoring. Dall’esperienza di una società punto di riferimento dell’innovazione nel settore della rassegna stampa a livello nazionale, una proposta unica sul mercato che si discosta dall’offerta tradizionale abituata ad applicare al web la stessa politica commerciale di monitoring della carta stampata sebbene le logiche dei media on line siano diverse. Tra le peculiarità del web, la viralità della notizia che può esser ripresa da una molteplicità di fonti, caratteristica questa che rende anacronistica la logica commerciale della rassegna a consumo.  La rassegna è organizzata con il “ritaglio” dell’articolo che comprende: • Testo • Immagini • Logo del sito web • URL del sito • Data • Link alla pagina del sito  In cantiere, il monitoring di social media, post e tutto ciò che è legato allo user generated content!
Reed Business Information è una content-company specializzata in informazione e comunicazione business to business. In particolare, la società  è costituita da Reed online, business unit dedicata al digital marketing e ai contenuti web; Telemat che offre banche dati, servizi e business community legati al mondo degli appalti e della Pubblica Amministrazione; e Mimesi, realtà emergente sul mercato del media monitoring con l’offerta di rassegne stampa e di servizi di analisi di marketing e reputation management. A queste attività, Reed Business Information affianca un’attività di editoria tradizionale con 13 riviste specializzate e leader nei settori di riferimento. Si tratta di: Il Giornale dell’installatore elettrico, Nuova Finestra, il Bagno oggi e domani, Parts, Car Carrozzeria, Hotel Today, Tecnologie meccaniche, Plast, Rivista del vetro, Grande cucina professionale, Il Gelatiere italiano, Il Pasticciere italiano, Il Panificatore italiano.  Reed Business Information fa parte del gruppo Reed Elsevier, quotato a Londra, Amsterdam e New York.(A. Cederle)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Lanterna nostra”

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 Mag 2010

Palermo 20 maggio 2010 presso il Reloj di via Pasquale Calvi, 5 alle ore 18.30, primo libro certificato PizzoFree, grazie all’apposizione di un bollino che contraddistingue il prodotto e certifica la sua appartenenza al circuito di Addio Pizzo. Si tratta di “Lanterna Nostra – La Cina è vicina e Cosa Nostra lo sa”, edito dalla siciliana Navarra editore, e scritto da Chiara Caprì, giovanissima autrice al suo esordio con un originale lavoro di ricerca che delinea le attività criminali della mafia cinese in Europa e in Italia e il  sempre più incalzante rapporto con Cosa Nostra. Si tratta della prima indagine sociologica e statistica realizzata in Sicilia sulla presenza della comunità cinese e sulla collusione della mafia cinese con Cosa Nostra, che rappresenta un primo approccio di ricerca su un fenomeno in forte crescita, ma ancora poco esplorato. Attraverso uno studio di ricerca sul campo, interviste, analisi di documenti ufficiali quali intercettazioni, atti processuali, sentenze ed anche basandosi sulla scrupolosa osservazione di inquietanti fatti di cronaca, Chiara Caprì riesce a delineare le nuove frontiere della mafia cinese a Palermo. Il saggio parte dalle origini del fenomeno criminale, fatto risalire alle società segrete del 1600, e arriva a tratteggiare le svariate attività dell’organizzazione mafiosa cinese in tutta Europa, in Italia e la sua diffusione nel sud della penisola attraverso inevitabili legami con le “nostre mafie”. Chiara Caprì, giovanissima studentessa di Medicina, è socia fondatrice e membro del direttivo del comitato Addiopizzo. Per conto dello stesso comitato ha lavorato in più di cento scuole, di ogni ordine e grado, della città di Palermo, è da due anni responsabile, nei licei “Giovanni Meli” e “S. Cannizzaro”, del progetto scuola Addiopizzo, denominato “Fortino della legalità”, finanziato dal Ministero della Pubblica Istruzione, da cui nasce il lavoro di ricerca che costituisce il cuore del testo.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Regione Lazio: vitalizio consiglieri

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 Mag 2010

Dichiarazione di Massimiliano Iervolino membro di giunta di Radicali Italiani “La crisi economica e la situazione allarmante dei conti della sanità del Lazio incidono negativamente sui cittadini e le imprese della nostra Regione. La politica, per non allontanarsi sempre di più dalla gente, deve dare il buon esempio attraverso tagli reali e non annunci spot. Proprio per questo invito la Polverini ad intervenire sui vitalizi dei consiglieri regionali che, ad oggi, ricevono l’assegno mensile a partire dai 55 anni. Potrebbe esser cosa molto utile innalzare l’età e diminuirne l’importo.”

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Afghanistan: due soldati italiani uccisi

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 Mag 2010

“Esprimo il mio più sentito cordoglio per la morte del sergente Massimiliano Ramadu’ e del caporalmaggiore Luigi Pascazio, vittime dell’attentato di questa mattina in Afghanistan ed auguro ai militari feriti una pronta guarigione”. Ha dichiarato oggi l’on.Gianni Vernetti, deputato di Alleanza per l’Italia e già Sottosegretario agli Affari Esteri. “Tutto il paese deve unirsi ed essere vicino ai soldati caduti ed alle forze armate, che stanno compiendo una delicata ed importante missione –ha proseguito l’on.Vernetti- per contrastare il terrorismo, stabilizzare l’Afghanistan, creare le condizioni di sicurezza per permetterne lo sviluppo” “Proprio in momenti come questo – ha concluso l’on.Vernetti- è auspicabile che non vi siano divisioni nel paese che venga ribadito con convinzione che, insieme agli alleati della NATO, proseguiremo il nostro impegno in Afghanistan per raggiungere gli obiettivi fissati dalla comunita’ internazionale”.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cordoglio del Partito per operatori Sicurezza e Difesa

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 Mag 2010

“Esprimo il mio più profondo cordoglio alle famiglie dei due soldati periti oggi in Afghanistan a causa di un ordigno, il sergente Massimiliano Ramadù e il caporale Luigi Pascazio. La guerra in Afghanistan al quale l’Italia partecipa ha purtroppo fatto registrare l’ennesimo fatto di sangue che coinvolge la nostra comunità nazionale”. Così Giuseppe Paradiso, leader del Partito per gli operatori della Sicurezza e della Difesa. “A nome del partito – continua Paradiso – invio i miei più fervidi auguri di pronta guarigione a Cristina Buonacucina e Gianfranco Scirè, i due militari rimasti feriti nel corso dello stesso attentato”.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Militari italiani uccisi in Afghanistan

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 Mag 2010

Due morti e due feriti per l’esplosione di un ordigno al passaggio di un convoglio. La notizia è stata data dal maggiore Mario Renna portavoce del Comandante del Regional Command West di ISAF. L’esplosione è avvenuta alle 9,15 locali a 25 km a sud di Bala Murghab. I feriti sono stati immediatamente ricoverati presso l’ospedale da campo di Herat con elicotteri di ISAF. Le vittime sono il sergente Massimiliano Ramadù, 33 anni, di Velletri, in provincia di Roma e il caporalmaggiore Luigi Pascazio, 25 anni, della provincia di Bari. Si trovavano a bordo di un veicolo blindato Lince in una posizione di testa ad una colonna composta da decine di automezzi di varie nazionalità. I due militari feriti sono il caporal maggiore Gianfranco Scire’, originario di Palermo e il caporale Cristina Buonacucina, originaria di Foligno (Perugia). I due militari hanno riportato ferite agli arti inferiori. Le loro condizioni sono gravi ma non corrono pericolo di vita.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’Aquila non si muove: identità di un popolo

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 Mag 2010

Roma 21 Maggio 2010, alle ore 11, presso la Sala Pietro da Cortona dei Musei Capitolini, avrà luogo la conferenza stampa, organizzata come una vera e propria tavola rotonda, durante la quale verrà esposto il progetto di ampliamento ideato dagli organizzatori per diffondere e fondere insieme arte e conoscenza. Durante la conferenza, oltre agli artisti e alla curatrice, Cecilia Paolini, che esporranno il progetto mettendo in luce i punti di forza dell’iniziativa e i suoi scopi, interverranno il preside della facoltà di lettere e filosofia Gianni Di Tommaso e il docente di filologia della letteratura italiana Fabio Carboni dell’Università de L’Aquila per presentare il libro “L’Aquila magnfica citade. Fonti e testimonianze dei secoli XIII-XVIII”, a cura di C. De Matteis, volume che compie un excursus dell’identità storico culturale della città, basandosi su una rigorosa e talora inedita documentazione. Alla tavola rotonda presenzierà anche Ferdinando di Orio, Rettore dell’Università. L’iniziativa è stata inserita tra gli eventi promossi da ICOM (International Council of Museums), attraverso il sito ufficiale, in occasione della “Giornata Internazionale dei musei” che per il 2010 sarà dedicata al tema “Museo e armonia sociale” nella settimana che va fino 15 al 23 Maggio. “L’Aquila non si muove” allestita nel Piano Nobile del Palazzo Ferdinando di Savoia, sede del Dipartimento di Pubblica Sicurezza, dal 1 Aprile al 16 Maggio, espone gli scatti fotografici di alcuni artisti abruzzesi che immortalano la propria terra come appariva prima del terremoto, le opere di artisti noti nel panorama dell’arte contemporanea italiana con un significativo contributo di quattro artisti facenti parte della Polizia di Stato e le opere fotografiche partecipanti al concorso “Uno Scatto per l’Aquila” organizzato all’interno della Polizia di Stato. Il 31 Marzo, giorno del vernissage, l’affluenza è stata notevole: tra i numerosi visitatori erano presenti personalità istituzionali e politiche, fra cui il Prefetto Giuseppe Maddalena e il Direttore delle Relazioni Esterne Maurizio Masciopinto. Forte risonanza all’evento è stata data dai media, presenti sul posto, tramite articoli apparsi su testate e siti locali e nazionali, quali La Repubblica, Sky TG 24, Exibart, Iris Press, Rinascita e Cultura, Omniroma, Tutto Abruzzo; interviste su Radio Rai che ha pubblicizzato l’evento in occasione dell’anniversario del terremoto; servizi mandati in onda dai telegiornali delle Tv quali Tv 2000 dove appaiono le interviste al Prefetto e alla curatrice. Non ultimo nella scala di importanza è stato il contributo della conferenza stampa che ha avuto luogo alla vigilia della serata inaugurale, presso la sala Pietro da Cortona, ai Musei Capitolini, organizzata per presentare l’evento, durante la quale sono intervenuti alcuni artisti e la Dott. Paolini. Quello che ha affascinato in particolar modo i visitatori è stato il messaggio che la mostra intende lasciare: esaltare un sentire e un vivere di un popolo, immerso nella propria tradizione e nelle proprie credenze, nonostante la distruzione e la perdita che ne è conseguita. (valerio, claudio, da destra)

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Vinzela: Ghenomenos

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 Mag 2010

Benevento fino 31/5/2010 Piazza Castello, Rocca dei Rettori, Sale Museo La mostra, realizzata con il patrocinio della Provincia di Benevento, presenta un ciclo di venticinque tele realizzate appositamente per gli spazi della Rocca dei Rettori.  Il titolo Ghenomenos – che in greco si traduce con divenire, venire al mondo – vuole alludere alla dimensione di trasformazione e di passaggio che contraddistingue ogni singola opera, a un processo in fieri dallo stato inconscio dell’artista e della materia stessa, che prende vita in una galleria di personaggi catturati in un preciso istante temporale.  Questa modalità tecnica di operare trova analogie con i processi fotografici. In ogni tela infatti, l’artista riproduce frammenti di realtà quotidiana che attingono dal mondo mediatico, da internet, dalla televisione, dai giornali, dal proprio vissuto emozionale e dalla pura immaginazione, rivelando una capacità tecnica e compositiva in bilico tra figurazione e astrazione.  Le aspre pennellate con le quali Vinzela plasma i suoi soggetti, mescolando anatomie e sfondi prospettici, immortala una commedia umana apparentemente comune ma che cela una profonda tensione emotiva e psicologica. La forte accentuazione cromatica utilizzata mediante linee spesse e incisive, cosi’ come il senso del movimento che fa vibrare le forme, altera e stravolge il tessuto iconografico, lasciando emergere al suo stato piu’ puro la dimensione spirituale ed inconscia della realtà. (vinzela)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Protestare contro l’abuso di baby-soldato

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 Mag 2010

Roma Città del Vaticano 19 maggio in udienza  da Papa Benedetto XVI i giovani di Repubblica Salentina, studenti dell’Istituto Costa di Lecce, per sostenere, tra l’altro, la campagna “More Fun No More War” contro l’uso e l’abuso di baby-soldato nei Paesi in conflitto e per sostenere l’organizzazione della 3° Giornata dei Giovani per la Pace che ha avuto luogo a Lecce lo scorso 8 maggio e per la quale i ragazzi hanno ricevuto una Medaglia di Merito da parte del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Immediatamente dopo l’incontro con il Santo Padre, nel primo pomeriggio, alle 14, i ragazzi di GPace metteranno “in scena” la loro protesta nella Capitale, direttamente in Piazza San Pietro. I ragazzi si vestiranno da “poster viventi”, ossia rappresenteranno una serie di coppie di giovani, di cui uno di essi è vestito da militare e ha al collo un cartello con la scritta “NO” mentre l’altro veste i panni di uno sportivo o di un musicista con un cartello “YES” come a significare: i giovani devono poter studiare, fare sport, suonare, cantare e divertirsi …non spararsi addosso! Questa di Roma sarà la loro terza rappresentazione, dopo le due realizzate a Lecce.
In tutto il mondo ci sono oltre 300mila minori di diciotto anni che attualmente vengono impegnati in conflitti armati in 25 Paesi. La maggior parte di questi bambini ha un’età compresa tra i 15 ed i 18 anni, anche se molti altri vengono reclutati a partire dai 10 anni e la tendenza va verso un abbassamento dell’età. Decine di migliaia di ragazzi corrono ancora il rischio di essere arruolati. Per quanto riguarda l’utilizzo dei minori negli eserciti regolari, vi è stata negli ultimi anni una fortissima campagna di sensibilizzazione in tutto il mondo guidata da una coalizione internazionale. L’ONU ha varato un protocollo d’intesa per fermare l’uso di minori negli eserciti e porre rimedio alle conseguenze inevitabili di questo grave fenomeno, ma sono solo pochi tra i settantanove Paesi dell’organizzazione ad averlo ratificato.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio Cei: miglior tesi di laurea

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 Mag 2010

Il Presidente del CEI, Ingegner Ugo Nicola Tramutoli, ha proclamato i vincitori della XIV edizione 2009 del Premio CEI – Miglior Tesi di Laurea a cui è stata dedicata una cerimonia ufficiale che si è svolta in chiusura dell’Assemblea CEI:  COLOMBO Andrea – MARZO Enrico: “Il protocollo B-BS come sistema di gestione dei fattori umani” – Politecnico di Milano – Facoltà di Ingegneria dei Processi Industriali – Relatore: Prof. S. Colombo. CURRERI Claudio – MAZZOLENI Paolo: “Stima del carico dinamico indotto dal moto del pubblico su strutture civili” – Politecnico di Milano – Facoltà di Ingegneria Industriale – Relatore: Ing. E. Zappa  due tesi ex-aequo: FESTA Alessandra: “Analisi dell’impatto elettromagnetico di sistemi RFID in ambito ospedaliero” – Università degli Studi di Roma “Sapienza” – Ingegneria delle Telecomunicazioni – Relatore: Prof. M. Panella. GENTILI Simone: “Valutazione del rischio dovuto a scariche atmosferiche per una struttura di elevata altezza e dell’efficacia delle misure di protezione” – Università degli Studi di Roma “Sapienza” – Relatore: Prof. C. Mazzetti di Pietralata. Il riconoscimento per le tesi premiate consiste in una targa celebrativa e in un contributo economico del valore di € 2.600.   È attualmente in corso il bando per la XV edizione 2010 del Premio CEI – Miglior Tesi di Laurea, accessibile, come di consueto, a tutti i laureati e laureandi delle Facoltà di Ingegneria, Giurisprudenza, Economia e Commercio e Scienze Politiche (rinominate secondo la nuova nomenclatura). Il Premio verrà conferito a quelle tesi che si saranno distinte per aver contribuito con impegno e approfondimento alla ricerca accademica su temi legati all’attività normativa. (tesi)

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

5 giovani e la chiamata al sacerdozio

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 Mag 2010

Palermo. Un giovane rimasto senza genitori e costretto a lavorare pur di continuare gli studi teologici, un ex religioso dehoniano, un perito agrario, un figlio di emigrati in Germania e un termitano che ha scoperto la vocazione in seno alla parrocchia. Sono i seminaristi, tutti studenti presso la facoltà teologica di Sicilia” San Giovanni Evangelista” che sono stati ammessi agli ordini sacri del diaconato e del presbiterato. Si tratta di Antonino Di Carlo, 39 anni della Parrocchia “Santo Stefano Protomartire” in Palermo, Claudio Grasso, 29 anni, della Parrocchia “Santo Sepolcro” in Bagheria, Dario Chimenti, 22 anni, della Parrocchia “SS. Crocifisso” – Pietratagliata in Palermo, Francesco Durante, della Parrocchia “Santo Sepolcro” in Bagheria e Fabio Zaffuto, 21 anni, della Parrocchia “San Nicola di Bari in Termini Imerese. Nel corso della stessa celebrazione Eucaristica, svoltasi in occasione della Solennità dell’Ascensione del Signore in una Cattedrale, gremita in ogni ordine di posto, sono stati ammessi al ministero istituito del lettorato che li abilita a proclamare in assemblea la Parola di Dio”: Salvatore Biancorrosso della Parrocchia “San Giuseppe Cafasso” in Palermo, Giuseppe Errante della Parrocchia “S. Agata la pedata” in Palermo, Piero Misciuto della Parrocchia “Santa Maria Goretti” in Palermo, Enrico Palazzolo della Parrocchia “Maria SS. Madre della Misericordia” in Palermo, Marco Vaglica della Parrocchia “Spirito Santo” in Palermo. Ad esercitare il ministero dell’accolitato che lo abilita a distribuire l’Eucaristia: Leonardo Caputo della Parrocchia “Santo Sepolcro” in Bagheria, Consiglio Mario della Parrocchia “Maria SS. Madre della Misericordia” in Palermo, Matteo Ingrassia della parrocchia Cuore Immacolato di Maria in Misilmeri, Salvatore Petralia della parrocchia Santa Lucia V. e M. in Palermo e Sardina Alessandro della Parrocchia “Maria SS. Addolorata” in Aspra. (Nella foto Antonino Di Carlo, Dario Chimenti, il rettore del seminario mons. Raffele Mangano, Fabio Zaffuto, Claudio Grasso e Francesco Durante).

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Giornata mondiale contro l’omofobia e la transfobia

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 Mag 2010

Firenze 17/5/2010 alle ore 12, in Piazza della Repubblica, lato Giubbe Rosse, si svolgerà una conferenza stampa per presentare ai media e alla cittadinanza la nuova campagna di comunicazione sociale della città di Firenze contro l’odio e la violenza omo-transfobici, promossa da Arcigay Firenze “Il Giglio Rosa” O.N.L.U.S. con la collaborazione di Certi Diritti Firenze, Coordinamento per la Toscana e l’Umbria, e patrocinata dal Comune e dalla Provincia di Firenze e dal Quartiere 1 – centro storico. Presenzieranno, tra i testimonial della campagna: Andrea Barducci, Presidente della Provincia di Firenze Massimo Mattei, Assessore alla mobilità e al decoro del Comune di Firenze, Donatella Poretti, Senatrice della Repubblica, Agostino Fragai, già Assessore alle Riforme Istituzionali della Regione Toscana Susanna Agostini, consigliera comunale e Presidente della Commissione Pace e Diritti Umani del Comune di Firenze, Alessandra Fiorentini, consigliera provinciale PD, Massimo Lensi, consigliere provinciale PDL

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Bobby McFerrin a Lugano

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 Mag 2010

Lugano 18 maggio 2010 ore 20.30 al Palazzo dei Congressi Piazza Indipendenza 4  Un concerto eccezionale con  un artista unico, che sa incantare e coinvolgere le platee con l’ausilio della sua voce, Bobby McFerrin. McFerrin sa coniugare con gusto la cultura classica con lo swing e le sue improvvisazioni risultano fantasiose e ricche di sorprese. Nel programma luganese si presenta con un gruppo strumentale formato da musicisti della Scala che sanno frequentare con disinvoltura sia l’opera che il jazz. Una serata a sorpresa, tutta da scoprire.  Programma top secret per l’attesissimo concerto di Bobby McFerrin, il vocalist newyorkese che da anni non cessa di stupire il mondo musicale, con le sue doti canore ed improvvisative, del tutto fuori del comune. Come è suo stile, McFerrin approda a Lugano Festival con un gruppo classico per formazione –gli “Strumentisti della Filarmonica della Scala”– ma eclettico per generi musicali affrontati, così da poter spaziare senza preclusione alcuna, attraverso mondi diversi, all’insegna del puro piacere di cantare. (bobby)

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

IV° anniversario de La Fonderia Delle Arti

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 Mag 2010

Roma 21 Maggio 2010 – ore 21,00 Via Assisi, 31  Quarto compleanno della Fonderia delle Arti, la struttura polivalente diretta da Maurizio Boco e Giampiero Ingrassia, che dal 2006 promuove l’incontro tra musica, teatro, cinema e fotografia. L’appuntamento è venerdì 21 maggio 2010, alle ore 21.00, presso la sede di Via Assisi, 31 con i direttori artisti e lo staff didattico e organizzativo. Nel corso della serata, le porte della Fonderia delle Arti resteranno aperte a tutti, in modo da far  toccare con mano il lavoro svolto in questi anni e vivere le emozioni  con i vivaci fondatori.  Per la speciale occasione, la struttura di Via Assisi metterà a disposizione tutti i suoi spazi, proponendo esibizioni dal vivo e presentando i risultati degli  allievi dei vari corsi della scuola, in compagnia di numerosi ospiti attesi tra musicisti e attori. Quella di venerdì 21 maggio sarà insomma una vera e propria festa, concepita per celebrare insieme il quarto anno di attività dello spazio, animato dalle note musicali di performance spontanee e improvvisate e dalle immagini che ripercorreranno la storia della Fonderia delle Arti. La Fonderia delle Arti ospiterà altresì “Impronte”, mostra personale di Maria Listur

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Moncalieri jazz summer festival 2010

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 Mag 2010

Moncalieri (TO?) 8 giugno – ore 21 Castello di Moncalieri – Piazza Baden Baden, 2. Grande appuntamento al restaurato Castello di Moncalieri con la musica Jazz. Martedì 8 giugno, in anteprima nazionale, il gruppo vocale VOCI DI CORRIDOIO presenterà dal vivo il nuovo lavoro discografico Edizione straordinaria, un Cd che – come scrive Dario Salvatori nella prefazione all’opera – propone una riflessione sul nuovo swing, su quel “cut-up” musicale con un’attenzione particolare alle pratiche di replicabilità dei nostri affollati tempi musicali.  La formazione, composta da Roberta Bacciolo, Elena Bacciolo, Roberta Magnetti, Paolo Mosele, Fulvio Albertin alle voci,  accompagnati dal trio strumentale di Giuseppe Bima (pianoforte), Saverio Miele (contrabbasso) e Luca Rigazio (batteria), rivisita le più celebri canzoni che fanno parte della vita e del costume italiano dagli anni ’30 agli anni ’60, da Natalino Otto a Rabagliati, con particolari omaggi al Quartetto Cetra, principale fonte di ispirazione, che tuttavia non cerca di emulare, ma semplicemente di citare. Tredici brani di puro swing che catturano l’udito e l’umore con sonorità ora ironiche e scherzose, ora calde ed avvolgenti. Tra questi spiccano il brano poco noto e recuperato dall’archivio Cetra L’importanza del microfono, rielaborato a 5 voci dall’originale e insignito della partecipazione vocale di Caparezza nei panni del “marito geloso”; Crapa pelada, brano che simboleggia il duraturo sodalizio fra Gorni Kramer e Tata Giacobetti, nel quale è presente un assolo del trombettista Fabrizio Bosso e La moglie di mio marito, cha cha scritto da Fabor in cui incalza un divertente ed inequivocabile assolo del sassofonista prodigio Francesco Cafiso.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »