Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Archive for 18 maggio 2010

Nasce la confederazione Sud

Posted by fidest press agency su martedì, 18 maggio 2010

Editoriale Fidest E’ un movimento che nasce a Gaeta ma ha la pretesa di rappresentare l’Italia che vede il Sud come una risorsa e non come un terreno di conquista e da sfruttare. Parte con il piede giusto se non altro perché invece di nascere dalla costola di Adamo ha trovato il modo di associarsi (Alleanza per il sud, Partito del sud, MovimentoSUD dei diritti, Movimento per il sud, Siciliafederale) Non solo. Ha la pretesa di guardare in faccia la gente, di non aver timore di parlare con franchezza e di andare al cuore dei problemi non per lanciare proclami ma per indicare una strada che è lastricata dalla voglia di agire perché non è più il tempo delle attese. Non è più il tempo di una politica delle promesse. Ma è anche non più il tempo che la gente stia affacciata alla finestra: bisogna diventare protagonisti e non spettatori. Occorre partecipare e non essere passivi spettatori. Non illudiamoci che gli altri tolgano le castagne dal fuoco. Dobbiamo essere noi a costo di scottarci. Lo dobbiamo perché se ci riteniamo fortunati ad avere un figlio che lavora, i vecchi in buona salute e con una rendita dignitosa, una propria casa d’abitare e un buon lavoro, non possiamo tutto questo metterlo a repentaglio con la precarietà del lavoro che avanza, con le risorse pubbliche per la salute, la scuola, la giustizia e l’ordine pubblico che si assottigliano sempre di più. E tutto questo non dipende dalla povertà della nazione ma dalla incapacità di chi ci governa di colpire l’evasione fiscale, la malasanità, gli interessi corporativi, i comitati d’affari che lucrano sugli appalti pubblici, che corrompono i politici, che avvelenano la società operosa e industriosa. Manca la legalità che genera ordine e noi non possiamo stare a  guardare senza agire. Non possiamo credere e votare chi è artefice di questa caduta di stile nel buon governo del Paese. Non possiamo accettare che da destra e da sinistra e da centro si dica che dobbiamo fare sacrifici: è come dire “armiamoci e partite”, perché siamo noi, maggioranza della popolazione italiana, a partire con i sacrifici, le rinunce, i timori di perdere un lavoro e dei figli già nel precariato e tra i disoccupati. Gli altri, quei pochi restano a godersi i frutti che noi lasciamo alimentandosi del superfluo mentre a noi manca il necessario. E’ tempo di spezzare questa spirale. E’ tempo di diventare artefici del nostro destino. E’ tempo di partecipare e di far sentire con forza la propria voce. E’ tempo di spezzare quelle catene gattopardesche che sono insite nella cultura dei nostri politici che predicano il tutto cambiare per nulla cambiare. (Riccardo Alfonso http://www.fidest.it)

Posted in Editoriali/Editorials | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Quinta edizione Suburbia festival

Posted by fidest press agency su martedì, 18 maggio 2010

Bollate 20 maggio ore 21.30 Villa Arconati. Sono 13 giornate di teatro, musica e danza, e per la prima volta lo spettacolo entra nelle case dei cittadini e si fa home theatre  Le novità per la quinta edizione di Suburbia festival sono tante. Proviamo a riassumere le più significative.
20 maggio, a Villa Arconati si tiene una “Avant-Première”, una festa di apertura in rigoroso stile anni ’30.
21 maggio a Palazzo Seccoborella, prima assoluta di Valentina Sordo “Stop…and go!”, spettacolo Vincitore del premio Giovane Danza D’autore Lombardia 2009/2010.
22 maggio Villa Arconati con “La Cosa 1” creazione collettiva di Teatro Sotterraneo che vuole sperimentare le potenzialità del corpo nello spazio; a seguire la prima assoluta di “Non sopporto più…” in cui il teatro della cooperativa E.s.t.i.a. del carcere di Bollate, affronta la complessità dell’essere donna.
23 maggio Villa Arconati, si torna a respirare creatività, socialità e cultura attraverso le fugaci esibizioni dei giovani artisti e la presenza inossidabile delle realtà socio-culturali che animano il territorio Nord Milano.
Dal 25 maggio il festival si trasferisce in città, nelle abitazioni o altri spazi messi a disposizione dai bollatesi che ospitano martedì lo spettacolo “Con tutto l’amore del mondo”, della Residenza Qui e Ora: tre frammenti, tre vite colte in momenti cruciali di un discorso amoroso, costruite a partire da una pasoliniana inchiesta sul tema dei sentimenti e dall’incontro con altrettanti racconti di Tiziano Scarpa.
26 maggio, Arianna Scommegna è “La Molli – divertimento alle spalle di Joyce”, nel celebre monologo diretto da Gabriele Vacis.
27 maggio la compagnia residente, nudoecrudo teatro, presenta uno dei suoi ultimi lavori, “Barbablù – fiaba nera a più voci”: un classico della letteratura d’infanzia riscritto per un coro polifonico di voci narranti (in replica anche mercoledì 1 giugno).
28 maggio, l’attore Alessandro Berti, qui anche in veste di drammaturgo e regista, interpreta “L’abbandono alla Divina Provvidenza”, un grande testo mistico occidentale, le istruzioni spirituali in forma di lettere scritte dal padre gesuita francese Jean Pierre De Caussade.
29 maggio, a partire dalle ore 16,30 lo “Spazio PO.P” Cassina Nuova, in via Po. presenta al pubblico in un pomeriggio ricco di attività culturali e ricreative trasversali, il teatro per i più piccoli. La compagnia della Polveriera propone la lettura animata e musicata del racconto per ragazzi “Peter Pan”. Dallo scozzese James Matthew Barrie ad un altro immaginifico autore, Italo Calvino. Domenica 30 maggio, nella Cappella della Madonna della neve, Illinx presenta “Storie di Animali”, dalle Fiabe Italiane di Calvino; un percorso narrativo che si fa piccola saga per avvicinare i bambini al mondo animale protagonista di numerose fiabe popolari.
30 maggio, nella Cappella della Madonna della Neve di Bollate, protagonista è  la poesia nel progetto di Teatro in-folio, “Ada Negri e la poesia al femminile”: una ricognizione nell’universo poetico femminile con un’attenzione all’arte e alla parola di Ada Negri, prima donna ad essere stata ammessa all’Accademia d’Italia, nel 1940.
31 maggio, I Babau & i maledetti cretini presentano il loro originale “Fonodramma del mistero”, un inquietante viaggio sonoro a ritroso nella letteratura del terrore e del mistero, da Dino Buzzati a Edgar Allan Poe.
2 giugno a Palazzo Seccoborella Scarlattine teatro conclude questa quinta edizione di Suburbia festival, con lo spettacolo “Scirocco – ballata di viaggio”: protagonisti cinque migranti che a diretto contatto con il pubblico racconteranno la loro storia, una difficile traversata nell’immenso mare dell’indifferenza umana.(takla, erica, milanoans, tis la cosa)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

50 anni di danza in scena al Teatro Sociale

Posted by fidest press agency su martedì, 18 maggio 2010

Busto Arsizio 19 maggio alle 21 Teatro Sociale per vedere le nuove promesse della danza classica, piccole e grandi etoille in tutó.  Lo Spettacolo è allestito Pianeta Danza, la scuola che da 50 anni forma le neo ballerine del Legnanese e del Bustocco.  Pianeta Danza, porta uno spettacolo in scena. Appuntamento alle 21 del 19 maggio al Teatro Sociale di Busto Arsizio. “Il giardino incantatato” ä il tema scelto per il 2010. Una vicenda classica. La storia narra le avventure di un principe che parte alla ricerca della sua amata principessa rapita da un terribile mago. In totale saliranno sul palco oltre 80 ballerine, accompagnate da alcuni ballerini classici professionisti, che per una sera, come tradizione in questa scola di danza, lasceranno i loro impegni, per ballare con le allieve di Pianeta Danza, dirette da Danila Morganti, che ha curato anche le coreografie dello spettacolo. “La danza ha un linguaggio universale. Attraverso essa e’ possibile trasmettere le tante sensazioni ed emozioni dell’animo umano – spiega Danila Morganti – E’ un linguaggio universale, che unisce e lega appassionatamente i ballerini con il loro pubblico. Questa scuola con le sue allieve sono la mia vita ed il mio orgoglio”. A Pianeta Danza vengono tenuti corsi di Danza Classica basati sul balletto accademico, nato in Francia nell’ 800 e nelle diverse branche di cui si compone, danza moderna e di jazz contemporaneo. Le lezioni con accompagnamento musicale al pianoforte da parte da Giampiera Lombardi Caccia, sono impartite dal lunedì al venerdì con inizio nel tardo pomeriggio.(pianeta danza)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Muti al teatro grande degli scavi di Pompei

Posted by fidest press agency su martedì, 18 maggio 2010

Pompei 10 giugno (ore 21.15 replica l’11 alla stessa ora)  Teatro Grande degli Scavi di Pompei, Dopo l’imponente restauro il Teatro di San Carlo rilancia il sito archeologico sede prestigiosa di kermesse internazionali. Riccardo Muti e l’Orchestra Giovanile “Luigi Cherubini” inaugurano, il rinato grazie al restauro e alla riqualificazione della struttura realizzati in 15 mesi dal Commissario per l’emergenza dell’area archeologica di Napoli e Pompei, Marcello Fiori dopo anni di degrado e di abbandono che ne hanno resa episodica e discontinua l’attività. Evento unico ed esclusivo, organizzato e curato dal Teatro di San Carlo, per celebrare il ritorno del grande spettacolo  nell’area archeologica, il concerto di Muti è il preludio  di una stagione  ricca  realizzata  in  collaborazione con le principali istituzioni culturali del Mezzogiorno, che oltre  alla Fondazione Teatro di San Carlo  vede la partnership della Fondazione Campania dei Festival. Autorizzato ad accogliere circa 1800 spettatori (in età augustea ne poteva ospitare circa 5.000) il teatro edificato nel II sec. a.C. sfrutta il pendio naturale per la costruzione delle gradinate (cavea), a ferro di cavallo, distinte in tre zone, di cui quella inferiore (ima cavea), rivestita di marmo, era riservata ai decurioni ed ai cittadini importanti. Palcoscenico e scena – adorna di marmi e statue –  in opera laterizia, risalgono al restauro del 62 d.C., dopo il terremoto. Nell’antichità vi si rappresentavano le Atellanae, ma anche le commedie di Plauto e Terenzio, i mimi e pantomimi. Il concerto del maestro Muti  propone un programma di musiche  del grande repertorio classico:  dall’ Ouverture-Fantasia ‘Romeo e Giulietta’ di Čajkovskij,  all’Uccello di Fuoco di  Stravjnskij (Suite 1919).  Chiusa grandiosa  con la Quinta Sinfonia in do minore, op.67 di Beethoven.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ernesto Treccani: La mia città

Posted by fidest press agency su martedì, 18 maggio 2010

Milano fino al 18/6/2010 via Carlo Porta 5, Fondazione Corrente Milano, fotografie e dipinti a cura di Toni Nicolini  Nei primi anni Sessanta il fotografo Toni Nicolini ha raccolto, su incarico di Ernesto Treccani, i negativi delle fotografie scattate dall’artista negli anni precedenti a Melissa e nel Sud Italia, a Milano e a Parigi. Si e’ cosi’ costituito un fondo di circa 2000 fotografie, formato 6×6, che e’ poi confluito nella serie Attività artistica dell’Archivio personale di Ernesto Treccani, in seguito all’ampio e attento lavoro di riordino e inventariazione del complesso archivistico della Fondazione Corrente condotto da Giuliana Citton e Maria Rosaria Moccia, grazie al generoso contributo della Fondazione Cariplo.  Il fondo fotografico, riordinato e digitalizzato, e’ attualmente in corso di catalogazione, con il contributo della Regione Lombardia, secondo i criteri della Scheda F predisposta dall’Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione (ICCD), con l’ausilio del software SIRBEC. (treccani la mia città)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Marcel.li’ Antunez Roca: Metamembrana

Posted by fidest press agency su martedì, 18 maggio 2010

Roma fino al 13/6/2010 viale Pietro de Coubertin, 34 Auditorium Parco della Musica. Dal 18 maggio al 13 giugno lo spazio AuditoriumArte ospiterà Metamembrana, dell’artista Marcel.lí Antúnez Roca. Il lavoro presentato dall’ex Fura dels Baus all’Auditorium consiste in un’installazione interattiva audiovisiva connessa simultaneamente in cinque città diverse. Un grande paesaggio multiplo che si ispira alla pittura fiamminga del XV e XVI secolo, disegnato all’inizio e filmato successivamente, che mette in relazione cinque luoghi differenti: Olot, Reus, Granollers, Lleida e Barcellona.
Marcel.lí Antúnez Roca e’ uno degli artisti piu’ conosciuti di Spagna per l’uso delle tecnologie digitali nel campo della performance meccatronica e dell’installazione artistica. Una produzione Fondazione Musica per Roma in collaborazione con l’Accademia di Spagna a Roma  Nell’ambito della rassegna  Contemporanea – Art, visual, music, performance (marcel lì)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio Cei – Ingegner Giorgi

Posted by fidest press agency su martedì, 18 maggio 2010

Al termine dell’Assemblea CEI, si è svolta la cerimonia di premiazione durante la quale l’Ingegner Ugo Nicola Tramutoli, Presidente Generale del CEI, ha assegnato il premio ai tre vincitori dell’anno 2009 assegnando loro il riconoscimento pubblico per l’eccellenza dell’attività svolta nell’ambito della ricerca e dello sviluppo della normativa tecnica: Ing. Gian Piero Canevari – membro di numerosi Comitati Tecnici CEI, ha contribuito significativamente per oltre 50 anni con la sua partecipazione e collaborazione alle molteplici attività del CEI sia come membro di Comitati Tecnici, sia come officer di Comitati InternazionaliIng. Marcello Madruzza – Segretario CT 2 “Macchine rotanti”, ha svolto con competenza ed abilità importanti incarichi come studioso, progettista e tecnico; sono noti, in particolare, il contributo dei suoi studi sui generatori sincroni per le centrali elettriche in BrasilePer. Ind. Ernesto Zaccone – Presidente CT 20 “Cavi per energia”, da oltre 30 anni è attivo promotore dell’attività normativa nel settore dei cavi energia per media, alta e altissima tensione sia in ambito nazionale (CEI), sia in ambito internazionale (IEC e CENELEC); da quasi un decennio presiede il CT 20 del CEI.
Il Premio Ingegner Giorgi viene assegnato annualmente dal CEI a coloro che si sono distinti per il proprio significativo contributo fornito all’attività normativa nei settori elettrotecnico ed elettronico. I possibili candidati al Premio Ingegner Giorgi sono Presidenti e Segretari di Comitati Tecnici e SottoComitati CEI, CENELEC e IEC che vengono eletti dai Soci CEI. (madruzza, canevari, zaccone)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Medea, Antigone ed altre cattive ragazze

Posted by fidest press agency su martedì, 18 maggio 2010

Roma Inaugurazione: sabato 22 maggio ore 18.30 (dal 22 al 31 maggio 2010 dal lunedì al venerdì 9.00-19.00 sabato 9.00-13.00) Casa Internazionale delle Donne (Sala Atelier) Via della Lungara 19,  Mostra collettiva di artiste donne. Curatrici: Linda Filacchione e Marina Zatta Chi erano Medea ed Antigone? Entrambe figure della mitologia greca rappresentano, ciascuna con tratti diversi, due caratteri di grande personalità, due donne indomite, incapaci di sottomettersi al potere maschile e capacissime di ribellarsi con grande potenza.  Medea arriva ad uccidere i suoi figli per ribellarsi a Giasone che, dopo aver trascorso con lei una vita e generato due figli, per mere brame di potere politico decide di ripudiarla per aprirsi un varco verso un matrimonio regale. A questo Medea si ribella, strappando da sé, in una scelta estrema e tragica, perfino la carne del suo sangue, uccidendo i figli, suoi ma anche di Giasone, in una visione rabbiosa, furiosa ed esplosiva fino alla tragedia, ma al contempo indomita e orgogliosamente ribelle nel suo rapporto con l’uomo e con la prole. Antigone invece non si ribella per motivi di orgoglio, la sua disubbidienza è verso il potere maschile ed al contempo politico, verso un Re despota che nega la sepoltura alle spoglie di suo fratello, un’ingiustizia che Antigone vive non solo come sofferenza sul piano personale, ma in una più vasta visione etica del mondo nella quale il culto dei morti è sacro e và rispettato. Queste due donne rappresentano due figure pronte a tutto pur di non accettare quella che ritengono sia un’ingiustizia e non chinare il capo davanti ad un arrogante potere maschile. http://www.soqquadro.eu (alessia, sara)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I Nicola di Aramengo

Posted by fidest press agency su martedì, 18 maggio 2010

Torino 22 maggio 2010, alle ore 21,00, presso il Salone delle Feste del Circolo Ufficiali dell’Esercito, Palazzo Pralormo, corso Vinzaglio 6, La favolosa storia di una celeberrima famiglia di restauratori in un villaggio piemontese da oltre mezzo secolo al servizio dell’arte. Saluto del Gen. Div. Franco Cravarezza, Comandante Regione Militare Nord. Modera Vittorio G. Cardinali, Presidente dell’Associazione Immagine per il Piemonte. Interventi di Armando Brignolo, Salvatore Giannella e Anna Rosa Nicola. Con la partecipazione straordinaria del giornalista Piero Angela, massimo divulgatore culturale. Sarà presente il fondatore del laboratorio, Guido NIcola. Nel corso della serata viene presentato il volume I Nicola. Storie di restauri nella storia di una famiglia di A. Brignolo e S. Giannella, edito da Umberto Allemandi È una collaborazione tra l’Associazione Immagine per il Piemonte onlus, il Comando Regione Militare Nord e la Nicola Restauri. Oltre mezzo secolo di attività nel restauro di dipinti antichi e moderni, su tela e su tavola, di affreschi e di statue lignee e lapidee, ha consentito alla passione e all’entusiasmo di Guido Nicola di far crescere, anno dopo anno, il suo laboratorio fino a portarlo ad una reputazione mondiale dovuta a molte imprese impossibili di cui sono stati protagonisti e artefici. La storia della dinastia dei Nicola, dell’intero nucleo famigliare affiancato da un’affiatata équipe di validi restauratori, delle loro case e laboratori nella suggestiva cittadina di Aramengo sulle colline piemontesi, ha reso celebre questa località, divenuta lo scenario di una leggenda nella storia dell’arte. I Nicola. storie di restauri nella storia di una famiglia, Testi di Armando Brignolo e Salvatore Giannella, 144 pp., 21 x 30,5 cm. 64 col, Rilegato, € 30,00 – ISBN 978-88-422-1659-9 – Edizione inglese ISBN 88-422-1660-5

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giornata nazionale per la promozione della lettura

Posted by fidest press agency su martedì, 18 maggio 2010

Indetta dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e realizzata dal Centro per il Libro, la Giornata nazionale per la promozione della lettura, si terrà il 23 maggio prossimo, al culmine di quattro giorni dedicati ai libri. L’iniziativa ha lo scopo di promuovere la lettura in tutte le sue forme, di sensibilizzare i cittadini e soprattutto le nuove generazioni. Istituzioni, Enti locali, biblioteche, ma anche autori, editori, librai si faranno promotori e organizzatori di numerose iniziative su tutto il territorio nazionale.  Presentazioni in presenza degli autori, reading, letture di libri e poesie con proiezioni e accompagnamenti musicali dal vivo, incontri dedicati ad una lettura che sia a portata di tutti, iniziative nei Musei e rassegne culturali che sfruttano gli spazi aperti e i piccoli centri storici delle città. Iniziative volte a portare all’acquisto di un libro per regalarlo a qualcuno che si ama, ma anche scambi di libri portati da casa, e libri regalati ai visitatori dai musei. In occasione della Giornata nazionale per la promozione della lettura parte la prima campagna di comunicazione con lo slogan “Se mi vuoi bene il 23 maggio regalami un libro”. Regalare un libro è un gesto d’amore: diffondiamone abitudine! E’ questo l’obiettivo della campagna.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Seconda conferenza nazionale della famiglia

Posted by fidest press agency su martedì, 18 maggio 2010

Si terrà dall’8 al 10 novembre prossimi a Milano la seconda conferenza nazionale della famiglia. Simbolo della conferenza è un “doppio infinito”, a rappresentare il senso di legame di una coppia di genitori con i loro due figli. Motto della conferenza: ”Famiglia, storia e futuro di tutti”. Nel corso della presentazione della conferenza (14 maggio scorso), alla presenza del sottosegretario Gianni Letta, il titolare del dipartimento per la Famiglia ha sottolineato che si farà riferimento al “caposaldo della Costituzione”, che riconosce la famiglia fondata sul matrimonio. Ma la Conferenza autunnale ha anche l’obiettivo di poter esaminare a 360 gradi le materie relative alla famiglia, a partire dall’inclusione sociale, per poi affrontare i temi del lavoro, del ruolo educativo, dei figli e delle adozioni, della prima infanzia, dell’accoglienza della vita. E su questi temi sviluppare un approfondito dibattito tra tutti i protagonisti coinvolti e acquisire elementi in grado di costruire un Piano capace di risposte politiche adeguate: sviluppare opportuni criteri di adeguatezza familiare nella determinazione della spesa pubblica, con particolare riguardo al sistema fiscale, tenendo conto delle funzioni sociali svolte dalle famiglie; definire le linee strategiche verso il superamento del modello di welfare assistenziale; riconsiderare il sistema integrato dei servizi per le famiglie alla luce dei risultati sinora ottenuti e delle possibili iniziative legislative.  Dossier “Seconda conferenza nazionale della famiglia”

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Vicino a noi: Bize Yakin

Posted by fidest press agency su martedì, 18 maggio 2010

Roma giovedì 20 maggio 2010, ore 18.00 (Periodo espositivo Ingresso gratuito : 20 maggio – 11 giugno 2010 orari: 9.00 – 17.00 (dal lunedì al venerdì) Piazza della Repubblica 55/56, Collettiva di pittura a cura della Neo Art Gallery con opere degli artisti : Zeynep Akgün, Dino Cucinelli, Zulal Üșenmez Ertürk, Halil Yavuz Ertürk, Massimo Franchi, Laura Migotto,  Pasquale Nero Galante, Claudio Orlandi, Güneş Özmen e Sayat Ușakligil. L’evento è a cura di Angelo Andriuolo, Giorgio Bertozzi e Ferdan Yusufi, il coordinamento grafico/editoriale è di Stefano Ferracci. A poco più di un anno di distanza dalla mostra realizzata dagli stessi curatori ad Istanbul, presso la prestigiosa Teksin Galery nel quartiere di Göztepe, viene riproposto il tema della “vicinanza”. Comuni radici mediterranee, fra Italia e Turchia, apparentano in maniera indistricabile la nostra storia passata, ci accompagnano nella nostra amicizia presente e ci proiettano verso un futuro da costruire insieme. L’ arte, senza dubbio, è un pilastro di questo legame poiché il mestiere dell’arte è professione antica, travalica confini e barriere, avvicina i popoli e rende fratelli. L’arte è il primo crogiolo in cui amalgamare fatti ed idee restituendo messaggi, comprensibili al di là delle differenze linguistiche.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Awa Ly: nuovo CD Modulated

Posted by fidest press agency su martedì, 18 maggio 2010

Roma 19 maggio Ore 22.30 The Place Via Alberico II 27/29  Awa presenterà in anteprima il nuovo CD Modulated (Road House Music): dodici brani che raccontano storie e sentimenti semplici della vita, con rabbia, dolcezza e talvolta melanconia, ma sempre con grande emozione e sincerità. Posizionato su una linea Pop’n’Folk che gode comunque delle contaminazioni dalla scena Jazz e Blues, l’album vanta la complicità di straordinari musicisti e la partecipazione straordinaria si special guest quali  Tuck and Patti, Greg Cohen e Fabrizio Bosso, oltre che la preziosa collaborazione di Simone Mammucari ai mix. La firma alla produzione artistica è di Massimo Giangrande insieme al producer engineer australiano Jack Guy (già con INXS, Litfiba, All Saints, GUN, Sugababes, Appleton). Scoperta dal programma di Radio1 Rai DEMO di Michael Pergolani e Renato Marengo, Awa può contare fra le sue collaborazioni canore artisti del calibro di Dominic Miller, Sergio Caputo, Giorgio Conte, Fausto Mesolella e molti altri. MODULATED è il suo primo album da solista. Al The Place si esibirà insieme ad una band composta da Massimo Giangrande (chitarra e voce), Emanuele Brignola (contrabbasso/basso), Fabio Rondanini (batteria) e Daniele Rossi (pianoforte/tastiere). Alla serata parteciperanno alcune special guest musicali a sorpresa.  Il tour di Awa, che parte proprio da Roma il 19 maggio, toccherà alcune tappe importanti in Europa, tra le quali Parigi (29 maggio), la Germania e la Spagna. http://www.myspace.com/awaly

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Santiago Morilla Nidi 02

Posted by fidest press agency su martedì, 18 maggio 2010

Roma 25 maggio-15 giugno Accademia di Spagna a Roma, Piazza di San Pietro in Montorio, 3, proiezione video su Roma (visibile da via dei Pettinari, via dell’Arco del Monte e Vicolo del Cedro) ore 21-24,  a cura di Federica Forti  L’intero progetto, a cura di Federica Forti, è nato per indagare, attraverso l’arte figurativa, il rapporto tra uomo ed architettura: “gli edifici vengono sacralizzati o al contrario dissacrati, riconvertiti e riutilizzati, alcuni sono stati demoliti ed altri sono diventate icone del passato. Roma in quanto museo a cielo aperto è testimonianza eclatante di questo fenomeno, ma perché costruiamo?” (Federica Forti). Da queste considerazioni è nata la mostra Nidi che, in tre appuntamenti intervallati e scanditi nell’arco di sei mesi, si snoda in tre differenti momenti (marzo – maggio – settembre) e in tre luoghi di Roma (Fondazione Pastificio Cerere, Accademia di Spagna a Roma e galleria CO2 contemporary art), dove si potranno seguire i diversi interventi dell’artista che appartengono ad un unico filo concettuale e coronano il suo soggiorno di ricerca a Roma. In occasione della terza mostra uscirà un catalogo con testo critico del curatore ed opere grafiche dell’artista. Presso la Fondazione Pastificio Cerere l’artista ha realizzato un dipinto murale progettato site specific: partito dallo studio delle superfetazioni storico-architettoniche di Roma, l’artista è arrivato alla lettura antropologica del nido inteso come legame fisico ed affettivo in relazione alle peculiarità del luogo. Il lavoro presso l’Accademia di Spagna a Roma, dove Santiago Morilla è borsista, parte invece dalla storia dell’edificio, antico monastero francescano come ricordato dagli affreschi del chiostro con scene della vita di San Francesco d’Assisi, per connettere il suo studio e l’Accademia alla città di Roma attraverso interventi video a metà tra l’intimità privata e la fruizione pubblica. L’opera prevede una doppia lettura: diurna presso l’Accademia di Spagna dove il 25, 27, 28, 29 maggio sarà possibile accedere allo studio dell’artista, il suo “nido” temporaneo, e notturna da via dei Pettinari, via dell’Arco del Monte e Vicolo del Cedro, da cui si potranno guardare i video proiettati sulle finestre dello studio. L’intervento di Santiago Morilla presso l’Accademia di Spagna a Roma è concepito infatti come un viaggio nella soggettiva dell’artista attraverso le finestre del suo studio che dal Gianicolo permettono una visione privilegiata sulla città ma anche come collegamento simbolico tra Roma e le Accademie internazionali che ospita.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Concerto Lirico in omaggio alla Regina dell’Opera

Posted by fidest press agency su martedì, 18 maggio 2010

Rocca Sanvitale di Fontanellato (Parma)  Corte d’Onore 19 giugno 2010 alle 21.15 il celebre soprano bulgaro, modenese d’adozione, Raina Kabaivanska – la più grande interprete di Tosca, Madama Butterfly e Adriana Lecouvreur – sale sul palcoscenico della Rocca Sanvitale e presenta 4 allievi d’eccezione che omaggiano 50 anni di carriera della grande artista.  Diana Vassileva (soprano), Maria Agresta (soprano), Kiril Sciarbanov (tenore), Simon Lim (basso) si esibiscono, accompagnati al pianoforte Ulla Casalini proponendo le più significative arie d’opera cantate da Raina Kabaivanksa nel corso dei suoi straordinari cinquant’anni di carriera artistica che l’hanno vista protagonista assoluta nei più grandi teatri mondiali, accanto ai maggiori tenori tra cui Mario Del Monaco, Luciano Pavarotti, Josè Carreras e Placido Domingo, diretta dei migliori maestri.  Si alza dunque il sipario su un concerto d’eccezione, che il pubblico – che dedica alla Kabaivanska un vero e proprio culto e i neofiti – potrà ascoltare in una cavea d’eccezione, una vera e propria bomboniera quale è il cortile d’onore del Castello.   L’evento, introdotto da Ilaria Notari (volto noto ed amato del Tg di Teleducato e conduttrice della rubrica tv Woman dove Raina Kabaivanska fu ospite in una puntata eccezionale), è organizzato dall’Ati SocioCulturale, Cooperativa Parmigianino, Pierreci Codess e Ge.S.In con il patrocinio del Comune di Fontanellato e della Provincia di Parma.Il fine è benefico: l’incasso del concerto (ingresso 20 euro) è devoluto, infatti, in favore della Fondazione Raina Kabaivanska, nata nel 2002 per incentivare i cultori d’arte, affinchè diano il loro aiuto ai giovani talenti.
Il fondo “Raina Kabaivanska” assegna borse di studio nazionali e internazionali per lo studio del canto lirico. Il numero e la misura delle borse di studio vengono stabilite personalmente da Raina Kabaivanska all’inizio di ogni anno accademico durante il suo corso di perfezionamento alla Nuova Università Bulgara. Il fondo è costituito da donazioni personali di Raina Kabaivanska, dall’aiuto finanziario e amministrativo della Nuova Università Bulgara, da sponsorizzazioni e donazioni personali da parte di persone bulgare e straniere. Al termine del concerto gli spettatori potranno ammirare una trentina tra le più belle fotografie che ritraggono il grande soprano Raina Kabaivanska sulle scene dei più prestigiosi teatri mondiali esposte nella Sala delle Donne Equilibriste in Rocca Sanvitale a Fontanellato, città d’arte e cultura, Bandiera Arancione del Touring Club Italiano, Cittaslow. Si tratta di una porzione preziosa della mostra che venne ospitata nel 2009 a Sofia, mentre in Italia è stata allestita a Ravenna, a Modena e oggi approda nel Castello di Fontanellato, nel parmense: l’esposizione si intitola “Il Volto della Dea – Raina Kabaivanska all’Opera”. L’ingresso alla mostra è compreso nel biglietto del concerto lirico. Dott.ssa (Francesca Maffini in sintesi)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Messa in sicurezza delle scuole tra le decisioni del Cipe

Posted by fidest press agency su martedì, 18 maggio 2010

358 milioni di euro saranno destinati alla messa in sicurezza di 1600 edifici scolastici sui circa 6 mila censiti. E’ stato deciso nella seduta del Comitato interministeriale per la programmazione economica che si è riunito a Palazzo Chigi il 13 maggio scorso. Ulteriori 420 milioni di euro sono previsti al completamento del monitoraggio degli edifici. Lo stanziamento per l’edilizia scolastica fa parte del Fondo Infrastrutture ed è pari complessivamente a 765 milioni. “Lo stanziamento definitivo di 358 milioni di euro è un risultato importantissimo. Grazie all’impegno del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e del Ministero delle Infrastrutture, sono stati assegnati 100 milioni in più rispetto ai fondi complessivamente investiti negli ultimi tre anni”. Lo ha dichiarato in una nota il ministro dell’Istruzione, Mariastella Gelmini. “Il Governo – ha concluso Gelmini – continuerà ad impegnarsi su questo fronte come ha sempre fatto, sostenendo il piano straordinario per la messa in sicurezza degli edifici scolastici che il Miur ha stabilito il 28 gennaio 2009. Il nostro prossimo passo è il completamento del monitoraggio degli edifici, in vista di un successivo stanziamento di 420 milioni di euro”. L’accordo sul primo stralcio relativo al piano per la messa in sicurezza degli edifici scolastici era stato raggiunto nella Conferenza Unificata del 29 aprile scorso.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Qualità delle acque: Rapporto dell’Ispra

Posted by fidest press agency su martedì, 18 maggio 2010

Le sostanze più comunemente rilevate dalla rete di controllo ambientale nelle acque superficiali e sotterranee italiane sono fungicidi, insetticidi ma soprattutto erbicidi. È quanto emerge dal Rapporto nazionale dell’Ispra, l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, che ha pubblicato il “Monitoraggio nazionale dei pesticidi nelle acque”, sulla base delle informazioni fornite dalle Regioni e dalle Agenzie regionali e provinciali per la protezione dell’ambiente. Le sostanze più comunemente rilevate dalla rete di controllo ambientale nelle acque superficiali e sotterranee italiane sono fungicidi, insetticidi ma soprattutto erbicidi: 118 i tipi di pesticidi rinvenuti, concepiti per combattere gli organismi nocivi ma potenzialmente pericolosi anche per l’uomo. Si tratta di prodotti usati in agricoltura ma che, a causa delle piogge, vengono trasportati dal suolo alle acque sotterranee e superficiali. In realtà la rete ambientale è finalizzata alla salvaguardia degli ecosistemi acquatici e non al controllo delle acque utilizzate per scopo potabile, ma queste ultime spesso attingono agli stessi corpi idrici. Inoltre l’uomo può essere esposto indirettamente ai contaminanti, attraverso la catena alimentare.Dossier”Rapporto nazionale dell’ISPRA”

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premi della cultura

Posted by fidest press agency su martedì, 18 maggio 2010

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Bando di concorso per la partecipazione all’assegnazione dei Premi della Cultura previsti dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri. I Premi della cultura sono istituiti come riconoscimento per il contributo di particolare rilievo apportato alla promozione ed alla diffusione della cultura italiana nel mondo. Sono ammesse opere sia di carattere scientifico che umanistico. Le domande per concorrere all’assegnazione dei Premi devono essere presentate entro sessanta giorni dalla pubblicazione del bando. Le domande possono essere presentate a mano o mediante raccomandata con ricevuta di ritorno indirizzata al Dipartimento per l’informazione e l’editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ufficio per l’informazione e la comunicazione istituzionale – Servizio per le pubblicazioni ed eventi – Via Po, 14 – 00198 – Roma. La modulistica per la compilazione delle domande è pubblicata sul sito http://www.governo.it/DIE/attivita/premi_cultura.html.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sul lago d’Orta i casting di miss Italia

Posted by fidest press agency su martedì, 18 maggio 2010

Riparte dal Lago d’Orta il concorso di bellezza più famoso. Nel week-end, decine di ragazze hanno partecipato ai casting di Miss Italia che si sono svolti nell’accogliente cornice dell’hotel “L’Approdo” di Pettenasco. Grande successo grazie allo scenario incantevole dei luoghi e alla complicità del bel tempo. Le aspiranti miss sono arrivate un po’ da tutte le province, anche se la parte del leone l’ha fatta ovviamente il Piemonte Orientale. Nella sola giornata di domenica sono state visionate una decina di ragazze provenienti dai dintorni del lago. Sono tutte studentesse e si tratta di: Sabrina Ruschetti, 17 anni, di Verbania, Stella Pirola, 21 anni, di Novara, Erika Faina, 20 anni, di Pombia, Carla Finocchiaro, 18 anni, di Verbania, Vanessa Ferrari, 19 anni, di Verbania, Silvia Arcifera, 19 anni, di Domodossola, Desiré Cacciatore, 18 anni, di Borgomanero, Giorgia Zanone, 18 anni, di Biella, Deborah Marengo, 18 anni, di Alessandria, Gabriella Dell’Anno, 16 anni, di Santhià, iscritta come “mascotte” vista la giovane età.Per le altre ragazze, le iscrizioni sono ancora aperte. Le aspiranti possono consultare il sito ufficiale del concorso http://www.missitalia.rai.it oppure contattare direttamente l’agente regionale Vito Buonfine al n. 011/758873.  Le tappe novaresi confermate sono quelle di Romagnano Sesia (5 luglio), Cureggio (23 luglio), Pombia (24 luglio) e Trecate (31 luglio), mentre sono in via di definizione le quattro date che verranno ospitate sul Lago d’Orta grazie alla collaborazione con il Consorzio Cusio Turismo. “In tal senso, un ringraziamento particolare va agli albergatori, che collaborano offrendo location incantevoli e suggestive – conclude Buonfine – Miss Italia, che ha superato la soglia dei 70 anni, è lieta di rilanciare l’abbinamento con il turismo e l’ambiente. Sono certo che il Lago d’Orta e le sue strutture offrono numerose opportunità in questo senso” (miss Italia)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Festival internazionale di fotogiornalismo

Posted by fidest press agency su martedì, 18 maggio 2010

Castelli di Jesi – Provincia di Ancona 28 maggio – 06 giugno 2010 Castelbellino, Castelplanio,  Cupramontana,  Maiolati, Spontini, |Mergo|Montecarotto, Monteroberto,  Poggio San Marcello,  Rosora,  San Paolo di Jes,  Serra San Quirico Staffolo. Sessanta anni di fotogiornalismo in mostra alla terza edizione del festival. Uno sguardo attento su passato, presente e futuro.  Videoproiezioni, documentari, workshop, incontri e dibattiti Proprio come nella società sono inevitabili e benvenute quelle contaminazioni di popoli e di esperienze che portano ad un arricchimento di tutta la comunità, così è stata pensata l’edizione 2010 come un inevitabile métissage che potesse arricchire il programma del festival stesso. Uno sguardo attento sul passato, presente e futuro, ma anche un’apertura verso altri linguaggi in stretta sinergia con la fotografia, legati ad un utilizzo diverso dell’immagine e del racconto. Questo attraverso gli scatti realizzati da fotogiornalisti pluripremiati: I fotografi italiani vincitori del prestigioso World Press Photo dal 1965 ad oggi, Munem Wasif, Alfredo Covino, Riccardo Gangale, Matteo Gozzi, Gianluigi Guercia, Marco Longari, Massimiliano Tommaso Rezza, Bruno Zanzottera e Giovanni Cocco. Gli oltre trecento scatti provenienti da tutto il mondo saranno raccolti in 5 mostre, tutte ad ingresso libero e gratuito, allestite in una ricca cornice storica e culturale. Ma anche attraverso la presentazione del nuovo libro fotografico di Sergio Ramazzotti, Afghanistan 2.0, 10 storie un destino, e la videoproiezione delle immagini di due giovani agenzie fotografiche, l’indiana Trikaya Photos e l’italiana Kairos Factory, accompagnata dalla colonna sonora live di Aejaz Zahid. Il festival, ideato e organizzato dall’Associazione culturale Angeliribelli Lab in collaborazione con il CIS (Servizi per 12 Comuni Uniti) e con il patrocinio della Provincia di Ancona,  alla sua terza edizione vede la nascita di collaborazioni importanti con la Galleria 10b Photography di Roma, il mensile L’Europeo, Current TV, il social news network ideato da Al Gore e l’Istituto Superiore di Fotografia e Comunicazione Integrata (ISFCI) di Roma. (wasif, zanzottera)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »