Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 344

Archive for 20 Mag 2010

Renato Balestra ospite d’onore a Noto

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 Mag 2010

Noto 22 maggio 2010 alle ore 21,00 sulla scalinata della prestigiosa Cattedrale San Nicolò.al via la II° Edizione di “Notte in Fiore” evento di arte, moda e cultura che si svolgerà  nel cosiddetto “giardino di pietra” da quest’anno, intende proporsi come occasione d’incontro tra la creatività del Sud del mondo, l’Africa e la creatività europea. Promotori di quest’appuntamento dedicato alle eccellenze della creatività, il Sindaco di Noto Avv. Corrado Valvo, l’Assessore al Turismo e allo Spettacolo Francesco Caristia e la stilista Loredana Roccasalva.  Protagonista assoluta della serata sarà la “Moda” intesa a valorizzazione quel “Made in Sicily” che negli ultimi anni è sempre stata protagonista sulle più importanti passerelle. I tre quadri moda saranno presentati da Loredana Roccasalva Couture ideatrice e motore portante dell’evento “Notte in Fiore” che proprio vicino a Noto, nella splendida Modica, vive e lavora nel suo atelier di alta sartorialità, consacrato al recupero delle antiche lavorazioni artigianali locali; dallo stilista Gian Paolo Zuccarello, nativo di Noto che dal 2001 ricopre il ruolo di direttore artistico di una delle più importanti scuole di moda italiane, la Ida Ferri, con sede in Roma con la quale realizza la nuova linea “Ida Ferri Sposa” e da Koscanyo Couture conosciuto per le sue creazioni di alta moda e abiti da sposa realizzati a mano con cura e maestria all’interno del suo Atelier a Gela.  La creatività  internazionale sarà rappresentata da uno dei più affermati stilisti di Nairobi: Kiko Romeo, che proporrà una collezione dal look etnicamente puro, grazie alla collaborazione con artigiani e artisti locali e all’utilizzo di materiali e forme presi dalle culture tribali, abiti dipinti e tessuti a mano ricchi di preziosi monili ispirati alla tradizione africana.  Ospite d’onore della serata, vanto della moda Italiana nel mondo, sulla scalinata del Duomo di Noto sarà presente con un flash d’Alta Moda, il Maestro Renato Balestra. Una collezione “Primavera-Estate 2010”, che nell’ultima edizione di AltaRoma ha riscontrato un enorme successo di pubblico e di stampa. Creazioni in perfetta sintonia con il titolo della serata “Notte in Fiore” perché le stesse, nella loro essenza, sono una nuova e personale interpretazione dell’Art Nouveau. Una Collezione che con le sue citazioni in “Stile Floreale” intende celebrare le origini stesse della moda moderna. Il fiore declinato nei suoi vari aspetti, dalla sua valenza più fresca e giocosa, adatta ad una donna giovane che sta vivendo la sua primavera, ad una donna più matura e sensuale. L’evento “Notte in Fiore”, che si avvale dei prestigiosi patrocini del Comune di Noto, della Provincia di Siracusa e dalla Regione Siciliana, ha fra i suoi primari obiettivi, anche quello di riportare la giusta attenzione dei media e dell’opinione pubblica sul valore artistico della Città di Noto, culla del Barocco, nonché patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO.(cattedrale, renato balestra)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I “poster viventi” per i caduti in Afghanistan

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 Mag 2010

La rappresentazione di ieri a Roma si è svolta nei migliori dei modi. Con Piazza San Pietro gremita di fedeli e turisti (presenti anche per via dell’udienza pubblica di Papa Benedetto XVI), i ragazzi di Repubblica Salentina hanno indossato i panni di “poster viventi” e hanno così dichiarato in maniera simbolica ma molto eloquente la loro protesta contro l’uso di bambini e adolescenti come soldati, spie di guerra e, addirittura kamikaze. I ragazzi si sono divisi in tante coppie di giovani, di cui uno di essi era vestito da militare e aveva al collo un cartello con la scritta “NO” mentre l’altro era vestito da sportivo o da musicista con un cartello “YES” come a significare: i giovani devono poter studiare, fare sport, suonare, cantare e divertirsi …non spararsi addosso! Questa di Roma è stata la loro terza rappresentazione, dopo le due realizzate a Lecce.  Davanti a migliaia e migliaia di curiosi e ad una quindicina tra giornalisti e fotografi, i ragazzi di Lecce si sono mostrati nelle loro rappresentazioni, hanno distribuito volantini della loro causa e si sono fatti fotografare e riprendere e hanno espressamente chiesto che foto e video fossero pubblicati e diffusi il più possibile, sulla rete, sui social network, sui blog e sui portali d’informazione, allo scopo di far giungere il loro chiaro messaggio il più lontano possibile, immagini eloquenti che urlano NO ai giovani costretti a combattere, SI’ ad una adolescenza serena e pacifica. Molti sono stati poi i giovani, soprattutto stranieri, che hanno voluto aggregarsi al gruppo di salentini: cinesi, giapponesi, olandesi, americani e tanti altri, ragazzi e ragazze che condividevano il pensiero dei giovani di GPace e che hanno chiesto di essere fotografati insieme a loro. Tra questi c’è stato anche un ospite molto illustre, forse un po’ meno “giovane” ma sicuramente “per la pace”, si tratta di Carlos Peralta, presidente dell’OMPP-WOFP (Organisation Mondiale Pour la Paix – World Organization For Peace), un’istituzione internazionale con sede a Ginevra, la cui presenza a Roma era in parte motivata proprio per poter incontrare i giovani di GPace.
Ricordiamo che in tutto il mondo ci sono oltre 300mila minori di diciotto anni che attualmente vengono impegnati in conflitti armati in 25 Paesi. La maggior parte di questi bambini ha un’età compresa tra i 15 ed i 18 anni, anche se molti altri vengono reclutati a partire dai 10 anni e la tendenza va verso un abbassamento dell’età. Decine di migliaia di ragazzi corrono ancora il rischio di essere arruolati. Spesso questi bambini vengono sottratti alle proprie famiglie durante gli scontri, per mancanza di manovalanza adulta. In questi casi i bambini vengono costretti in schiavitù e drogati. Oltre che in qualità di soldati, i bambini sono usati come spie di guerra ed in alcuni casi addirittura come kamikaze. Anche le ragazze sono reclutate, sebbene in quantità minore.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Vivicittà nelle carceri

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 Mag 2010

Roma 21 maggio per le ore 16 si corre nella casa circondariale Nuovo complesso di Rebibbia piazzetta interna al carcere. La struttura  ospita circa 1.700 detenuti. Sono attesi al via 60 detenuti e 60 atleti esterni. Due i percorsi allestiti per l’occasione: quello canonico di 12 km e uno più breve da 4 km. Si corre lungo le mura interne dell’istituto su un tracciato ad anello che quest’anno è percorribile in 2 giri per la 4 km, e in 6 per la 12 km.  Saranno presenti all’evento Angelo Marroni, garante dei diritti dei detenuti, e il direttore del arcere Carmelo Cantone. L’appuntamento romano con Vivicittà “Porte Aperte” è stato preceduto mercoledì 19 maggio dall’incontro tra Filippo Fossati, presidente nazionale Uisp con i ragazzi del circolo “La Rondine”  affiliato all’Uisp e costituito all’interno della casa circondariale di Rebibbia Nuovo complesso. Nella sezione G12 Alta sicurezza, alle ore 16 del pomeriggio, i rappresentati del circolo, hanno presentato il programma 2010-2011 delle attività sportive. Oltre al torneo di calcio interno, il circolo “La Rondine” organizza partite con esterni e attività ricreative e culturali. Al momento i detenuti sono impegnati nella realizzazione di kit di prima accoglienza in favore dei nuovi detenuti in particolare stranieri, e nella realizzazione di un murales lungo i passeggi.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Champions, scommesse speciali

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 Mag 2010

Oltre alle solite scommesse come 1X2, under/over e risultato esatto, per la finale di Champions League si possono azzardare pronostici anche più particolari.  La partita vale una stagione e non mancherà tensione tra i protagonisti, ma l’eventualità che l’arbitro Webb sventoli un cartellino rosso nei 90 minuti ha una quota alta, 3.2 da Matchpoint. Assai più probabile (1.30) che la sfida si concluda con tutti i 22 giocatori in campo.   Identiche le quote proposte da Matchpoint per l’assegnazione di un rigore nei minuti regolamentari: il penalty a favore di Inter o Bayern vale 3.2 volte la posta, mentre la voce “rigore no” figura in lavagna a 1.30.  Si può scommettere anche sul momento della sfida in cui verrà segnato il primo gol: chi prevede una rete nella prima mezz’ora (0-15° e 16°-30°) può cogliere una quota Matchpoint a 3.5, al contrario chi ritiene che l’incontro si sbloccherà solo nel finale (76°-fine partita) può arrivare a vincere ben 10 volte l’importo scommesso.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La persona, il popolo e la libertà

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 Mag 2010

Napoli 21 maggio 2010 ore 18,00 Palazzo Arlotta Via Chitamone, 63 – Presentazione del nuovo libro di Gaetano Quagliariello “La persona, il popolo e la libertà Per una nuova generazione di politici cristiani”.Introduce: Avv. Gennaro Famiglietti Vice Presidente Istituto di Cultura Meridionale Ne discutono: Dott. Gennaro Sangiuliano Giornalista, Vice Direttore Tg1 Dott. Claudio Velardi Giornalista, Presidente Reti s.p.a. Modera: On. Avv. Erminia Mazzoni Presidente Commissione Petizioni del Parlamento Europeo Conclude: Sen. Prof. Gaetano Quagliariello Vice Presidente Vicario del Gruppo Pdl al Senato. L’idea di laicità, il rapporto tra cultura e integrazione, la questione antropologica, l’educazione, la famiglia, il rapporto della persona con i processi economici e con la giustizia: scandagliando i temi più rilevanti del dibattito pubblico, Gaetano Quagliariello delinea in questo libro gli antidoti culturali affinché nella società, e fra i più giovani, non si affermi un’altra religione civile basata sulla ideologia dell’autodeterminazione, sul relativismo, sul nichilismo. E interpreta il senso dell’appello per una nuova generazione di cattolici in politica che dalla Chiesa proviene sempre più pressante. Gaetano Quagliariello La persona, il popolo e la libertà. Per una nuova generazione di politici cristiani Cantagalli 2010 Pagine 200 – Euro 12,00

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I veri costi della politica

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 Mag 2010

Roma 21 maggio 2010 Ore 11.30  sede di rappresentanza Del Consiglio Regionale del Lazio – Via Poli 29 Conferenza stampa su come conoscere (e tagliare)  i veri costi della politica presentazione della proposta di legge di creazione   dell’anagrafe pubblica regionale degli eletti e dei nominati  Interverranno   la vicepresidente del Senato, Emma Bonino  il capogruppo della Lista Bonino-Pannella in Consiglio Regionale, avv. Giuseppe Rossodivita  il consigliere regionale della Lista Bonino-Pannella, Rocco Berardo  il segretario di Radicali Italiani, Mario Staderini

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nichi Vendola a “Oltre le differenze”

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 Mag 2010

Siena 21 maggio.  Nichi Vendola è l’attesissimo ospite della quinta puntata di “Oltre le differenze”, il primo format radiofonico a Siena e tra i primi in Italia, interamente dedicato al mondo gay, lesbico, bisex, transessuale e queer. Nello spazio condotto da Natascia Maesi e Eleonora Sassetti in onda, venerdì 21 maggio dalle 21, sulle frequenze di Antenna Radio Esse (FM 91.250 per il centro storico di Siena, FM 93.200 per la provincia di Siena sud, Valdichiana e Arezzo, FM 93.500 per la zona Chianti e FM 99.100 per la Valdelsa e in streaming su http://www.antennaradioesse.it), il presidente della Regione Puglia e leader di Sinistra Ecologia e Libertà interverrà sul tema del complesso rapporto tra religione e omosessualità. Seguirà l’intervista doppia a Don Franco Barbero presbitero della Comunità cristiana di base di Pinerolo, noto come il prete che sposa i gay e Padre Claudio Giuseppone, parroco della Chiesa di Santa Petronilla a Siena, che è più volte intervenuto sulla storia di Sara e Margherita e sulla loro decisione di avere un figlio. Spazio poi al consueto scaffale: una selezione di libri, film, appuntamenti culturali e festaioli a tema.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Piccolo omaggio a Walt Whitman

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 Mag 2010

Parma 20 maggio, alle ore 17.30 Strada Cavour Libreria Battei Presentazione del saggio Labirinto di fogli e foglie – Piccolo omaggio a Walt Whitman  di Maria Vittoria Fiorelli (ed. Battei) Dialogano con l’Autrice: Antonio Battei, Isa Guastalla, Alda Magnani. Letture di: Stefania Moroni In occasione del 190° anniversario della nascita di Walt Whitman, la casa editrice Battei ha pubblicato, nella collana Studium, un nuovo interessante saggio sull’opera del grande poeta statunitense: “Labirinto di fogli e foglie. La produzione letteraria di Whitman (1819-1892) è sterminata, ma il suo nome è universalmente noto per la raccolta di poesie “Foglie d’erba”, la “Bibbia democratica americana” pubblicata in diverse edizioni a partire dal 1855. Cantore della libertà e di quello che verrà chiamato il “sogno americano”, Whitman ha dato vita ad una visione di un io poetico che, rapito dai sensi, idealmente abbraccia tutti e ogni luogo dall’Atlantico al Pacifico: poeta veggente, “bardo” del suo popolo, della democrazia, del continente e dell’umanità intera. Il saggio “Labirinto di fogli e foglie” della Fiorelli offre quindi un importante contributo alla comprensione stilistica e tematica dell’opera di Whitman e alla sua giusta collocazione nella storia della letteratura mondiale. L’incontro di presentazione alla Battei è, come sempre, aperto a tutti.
Maria Vittoria Fiorelli è autrice di romanzi, saggi, racconti, aforismi, poesie, haiku e fiabe per adulti e ragazzi, e alcuni suoi lavori, inseriti in raccolte antologiche e riviste letterarie, sono stati tradotti in inglese, tedesco e spagnolo.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Racconti, solo racconti”

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 Mag 2010

San Casciano Val di Pesa  fino al 23 maggio Teatro India Arca Azzurra Teatro  Ministero dei Beni e delle Attività Culturali Regione Toscana Teatro Comunale Niccolini Comune presentano Racconti, solo racconti testo e regia di Ugo Chiti con Giuliana Colzi, Andrea Costagli, Dimitri Frosali, Massimo Salvianti Lucia Socci, Alessio Venturini Costumi Giuliana Colzi Luci Marco Messeri  Il titolo Racconti, solo racconti  suggerisce una scrittura in bilico tra narrativa e drammaturgia. La “soggettiva” di un personaggio o “l’oggettiva” di uno sguardo esterno sono sempre al centro di una vicenda che consegna allo spettatore una vita privilegiando il tono colloquiale della narrazione e riducendo all’essenziale l’azione teatrale.  La guerra, l’infanzia, la condizione femminile, l’imprevedibilità dell’amore sono i temi delle vicende narrate. La casa dopo il ponte, la bambina dei ranocchi, la magliana, lo sbandato  sono i titoli che siglano le diverse storie. Il tono della scrittura varia secondo la vicenda, dalle cadenze quasi liriche de la casa dopo il ponte all’asciuttezza bassa e spietata de la magliana. Una drammaturgia che è comunque legata a tutta l’esperienza di Chiti con la sua Compagnia, una sorta di summa del lavoro svolto in comune in questi venti anni di collaborazione.  Tutte le storie hanno in comune l’attenzione alle peculiari sonorità della lingua toscana e l’aspetto visionario e vagamente gotico del soggetto. (racconti solo racconti)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

TURN (your) BACK (on)

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 Mag 2010

Torino dal 20 maggio alle ore 18:30  e fino al 26 giugno 2010 Via San Massimo 45 (interno cortile) Galleria Glance la mostra è visitabile gratuitamente da martedì a sabato dalle 16 alle 19 in altri giorni e orari su appuntamento  doppia personale di Dario Costa e Alessandro Gioiello  Turn back: ossia “girati”, “torna sui tuoi passi”, o meglio ancora Turn your back on e quindi “lavatene le mani”. Questa è l’affermazione che dà il titolo alla doppia personale di Dario Costa e Alessandro Gioiello alla Galleria Glance, una provocazione che esprime una critica acuta alla cultura di massa e alla commercializzazione dell’arte. Il filo rosso che accomuna questi due artisti, capaci di utilizzare materiali di scarto per riproporre grandi opere del passato, è un gioco continuo tra affermazione e negazione dell’eredità artistica, tra utilizzo e smaltimento della materia.
Dario Costa (Sassari, 1977) vive e lavora a Sassari e Milano. Tra le principali mostre  nel 2007 è in mostra al Museo Lazzaretto di Cagliari con “Wars or words” promossa dalla Fondazione per L’arte Bartoli-Felter  (opera permanente come miglior giovane artista sardo) mentre nel 2008 la  “Doppia personale – niente di personale” è alla Room Galleria di Milano. Nel 2009 “Condannati a creare” Ex Carcere di Castiadas (Ca) a cura di Mauro Cossu e ancora la personale dal titolo “Smobilitazione” alla Room Galleria di Milano. Nel 2010 “Lost and Found” presso lo Spazio P di Cagliari, a cura di Antonella Camarda.
Alessandro Gioiello (Savigliano, 1982) vive e lavora a Torino e Milano. Nel 2005 espone per Nuovi Arrivi 11 “Reale come un sogno, vero come un ricordo” presso l’Accademia Albertina delle Belle Arti di Torino (a cura di O.Gambari) e vince un soggiorno residenza presso la Karl Hofer Gesellschaft di Berlino. A seguito di questa un suo lavoro entra a far parte della collezione Unicredit. Dal 2006 partecipa a diversi workshop presso la Fondazione Spinola-Banna per l’Arte di Poirino (To) e nel 2009 la sua personale “Make yourself at home” presso DMT Loods di ‘s Hertogenbosch (NL). Recentemente ha partecipato ad “Atypical Root” in occasione di GI 2010, Festival of Visual Arts di Glasgow. (dario, Alessandro)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Debbie Robertson Global Marketing Director

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 Mag 2010

Easynet ha annunciato la nomina di Debbie Robertson come Global Marketing Director. Il nuovo ruolo affida a Robertson la supervisione delle attività marketing congiunte per i due principali marchi del Gruppo, Easynet Global Services e Easynet Connect. Operativa da subito, Robertson riporta a Koen Vanpraet, Global Sales & Marketing Director. In qualità di Global Marketing Director, Robertson svilupperà le strategie legate al brand e al go-to-market per entrambe le aziende, consolidando la posizione di Easynet Global Services quale principale fornitore internazionale di reti, hosting e servizi di integrazione a valore aggiunto, come la telepresenza, e di Easynet Connect quale principale fornitore di servizi internet per il business (ISP) in risposta alle necessità di piccole e medie imprese del Regno Unito.
Robertson proviene da Easynet Connect, dove ha fatto il suo ingresso nel 2007; in qualità di Marketing and Sales Director, ha  contribuito alla trasformazione di Easynet Connect in uno dei principali ISP della Gran Bretagna. Nel suo nuovo ruolo, Robertson porterà avanti i risultati ottenuti con Easynet Connect, inclusa l’attività legata al rafforzamento del brand e delle partnership. Prima di entrare in Easynet, Debbie ha ricoperto ruoli senior nel marketing di Avaya, BT, NTL e Dell,. Attualmente è membro del B2B Council all’Institute of Direct Marketing.
Easynet Global Services è un fornitore internazionale di soluzioni gestite per reti, hosting e servizi di integrazione a valore aggiunto. Grazie ad un approccio consulenziale, l’impegno dell’azienda è volto ad affiancare i clienti nelle loro sfide di business. Questo permette ad Easynet Global Services di sviluppare con attenzione soluzioni end-to-end che garantiscano il ROI e di fornire ai clienti un vantaggio realmente competitivo. Easynet combina una copertura internazionale con competenze locali per garantire un servizio personalizzato e flessibile. Tra i clienti figurano ViaMichelin, FOX, Brinks, Transport for London, EDF, SAGE, Q-Park e Bridgestone. Easynet Global Services fa parte del gruppo British Sky Broadcasting (BSkyB), un’azienda di NewsCorp con fatturato 2008/9 pari a 5,3 miliardi di sterline. (debbie)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mainini alla Michael page international

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 Mag 2010

Sarà Tomaso Mainini a guidare il business di Michael Page International in Italia, con il ruolo di Direttore Generale. 36 anni,  dopo la laurea in Economia Aziendale presso il Libero Istituto Universitario Carlo Cattaneo (Liuc), Mainini approda in Michael Page nel 1999 come consulente delle divisione Sales & Marketing per poi ricoprire cariche di crescente responsabilità. Nel 2005 gli viene affidata la responsabilità della divisione Sales&Marketing e successivamente il compito di guidare e consolidare la divisione Finance, core business di Michael Page International, oltre che la filiale di Torino e le divisioni Retail e Human Resources.. Da Aprile ricopre la carica di Direttore Generale.
Operativa in Italia dal 1997, Michael Page International Italia è una società di recruitment specializzata in middle e top management così strutturata: • Michael Page, divisione focalizzata in ricerca e selezione per posizioni di middle e top management. • Michael Page Executive Search, divisione specializzata in head hunting per posizioni direzionali e di executive management. • Michael Page Interim Management, divisione dedicata all’offerta di soluzioni di Temporary Management o a termine, tramite l’individuazione di profili middle, top ed executive.(mainini)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Le frontiere del “popolare”

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 Mag 2010

Bologna  24 maggio ore 14.30-19 e martedì 25 maggio ore 9.30-18, in Palazzo Marescotti – via Barberia 4  Il convegno Media Mutations, giunto alla seconda edizione (prima edizione:  Cortocircuito: il cinema contemporaneo nella rete, 25-26 maggio 2009), vuole ridefinire le frontiere del “popolare” nei media. In programma, venti relatori dalle principali università italiane, ma anche Jane Feurer (Università di Pittsburgh) che analizza psicanaliticamente le serie “The Sopranos” e “In Treatment” in Internet; Roberta Patterson (Università di Nottingham) interviene su “Stelle, Star Trek e new media”. Alberto Pezzotta del Corriere della Sera analizza il popolare nella critica cinematografica, Roy Menarini il caso Avatar. Interventi anche su “Pop e finto pop nella comunicazione politica sul Web 2.0” (Giovanna Cosenza, Unibo), dal popolare al peer-to peer (Giuglielmo Pescatore, Unibo), La nostalgia del ‘popolare’ come tratto distintivo della upper-middle culture italiana nelle commedie di Virzì (Giacomo Manzoli, Presidente del corso di laurea in DAMS – Unibo), fino al ruolo della pirateria digitale nella diffusione dei prodotti audiovisivi (Roberto Braga, Unibo).
I new media aprono nuovi scenari culturali e politici. Con la diffusione di saperi e comportamenti attraverso il web, è necessario riarticolare il rapporto tra locale e globale nei processi di trasmissione culturale. Inoltre diventa sempre più urgente monitorare i processi di rilocazione tra media di massa e new media. Nello scenario attuale è vero che il cinema come del grande archivio delle immagini in movimento, ma la de-istituzionalizzazione dei luoghi di visione e il superamento della sala filmica hanno reso la circolazione sociale del cinema più intensa che mai. Questioni simili si impongono per la televisione: il mercato televisivo sta  seguendo lo stesso percorso descritto nel noto slogan (relativo all’economia di mercato) che recita “dal mercato di massa alla massa si mercati”? L’audience televisiva non è realmente più un’audience generalista? Queste sono alcune delle questioni che faranno da sfondo alle relazioni presentate nei due giorni del convegno.“ (frontiere popolare)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gratta e vinci ai mondiali

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 Mag 2010

A poco meno di un mese dal fischio d’inizio dei Mondiali di calcio 2010 Gratta e Vinci presenta “Forza azzurri”, il nuovo tagliando dedicato alla competizione calcistica più importante del 2010. Con questo nuovo Gratta e Vinci i fan della lotteria istantanea potranno tifare per i propri beniamini e tentare un clamoroso tiro in rete. Con il nuovo biglietto, il Consorzio Lotterie Nazionali non solo accresce la ricca offerta delle lotterie istantanee ma, grazie all’ambientazione grafica del biglietto che riproduce le principali azioni in campo, fa vivere la speciale atmosfera dei Mondiali di calcio e le sue forti emozioni. Con soli 3 Euro sarà possibile vincere fino a 200.000 Euro e non solo.  “Forza Azzurri” offre, infatti, la possibilità di giocare e vincere altri ricchi premi, da 3 fino a 20 mila Euro. Due  le modalità di gioco semplici ed immediate:  Gioco 1: E’ necessario grattare i quattro palloni rossi dei “Numeri vincenti” e gli otto calciatori. Se uno o più “Numeri vincenti” è presente anche sotto uno o più calciatori, si vince il premio o la somma dei premi corrispondenti; Gioco 2: E’ necessario grattare il “Simbolo vincente” e “i tuoi simboli”. Se il “Simbolo vincente” è presente ne “I tuoi simboli” si vince il premio corrispondente. L’apprezzamento del pubblico per il Gratta e Vinci è in continua ascesa, come testimoniano i dati di vincita che, in questi primi giorni di maggio, hanno registrato oltre 224.000.000 di euro con un incremento del 7%, determinando un aumento di oltre 15.000.000 di euro rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. (gratta e vinci)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Moonlight Festival

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 Mag 2010

Fano aeroporto, 8, 9 e 10 luglio 2010. “Mancano ancora poco meno di due mesi all’inizio della seconda edizione – dichiarano soddisfatti Piero Balleggi e Annalisa Magi, organizzatori del Moonlight Festival -, ma possiamo annunciare finlamente con orgoglio che l’headliner della manifestazione sarà Peter Hook, membro storico di Joy Division e New Order, che porterà l’indimenticabile album “Unknown Pleasure” sul nostro palco in esclusiva nazionale. Non è stato facile, considerando anche gli altri grandi nomi presenti quest’anno, come i Sigue Sigue Sputnik, A Certain Ratio, Diaframma, The Names e tutti gli altri, ma siamo riusciti ad allestire un parco artisti di enorme livello, superando la pur altissima qualità della scorsa edizione. Un grande investimento da parte nostra, anche e soprattutto a livello economico, ma lo facciamo sicuri del sostegno del nostro pubblico e delle istituzioni locali, da sempre attente alla nostra manifestazione”. “L’intento di questo evento – proseguono gli organizzatori del festival – è di riunire giovani e meno giovani insieme al fine di far conoscere approfonditamente la musica e la cultura new wave con concerti, conferenze, presentazioni di libri, convegni di musicoterapia. Un festival di musica di qualità nel nostro territorio, per mandare avanti la tradizione che da sempre ci lega alla musica. Una rassegna che racchiude ogni sfaccettatura culturale e sociale di questo fenomeno così importante, che in estate, oltre ad amanti del genere da tutta Italia ed Europa, richiama anche una forma di turismo di matrice culturale, presentando la nostra provincia, le sue origini, la sua storia, i suoi monumenti, i suoi palazzi antichi, le sue risorse turistiche, artistiche e culturali a chi ancora non la conosce”.(www.greenticket.it) (moonlight festival)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ugo Frigo: I colori del Garda

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 Mag 2010

Mantova dal 22 maggio a 4 giugno 2010  Galleria “Arianna Sartori” via Cappello, 17  Ugo Frigo. I colori del Garda Inaugurazione:22 maggio, ore 17.30 (Orario di apertura: 10.00-12.30 / 16.00-19.30. Chiuso festivi)   “C’è un momento, storico come geografico, in cui s’incontrano (e per qualche verso si fondono) la brillantezza del color veneto e la naturalità umorosa della cultura lombarda. Sta tra Verona e Brescia. È la terra, volgendosi a Ovest; del Foppa, di Savoldo, del Romanino, per molti versi anche di Lorenzo Lotto. Questa maniera, che da una parte attinge a Leonardo e dall’altra a Tiziano, diventerà col tempo quasi una categoria d’arte italiana. Credo che ad essa appartenga, sia pur nel crogiolo della contemporaneità, anche un pittore veronese d’oggi: Ugo Frigo.
La sua pittura anche recente, anzi recentissima, ne è la conferma lampante. In essa troviamo, da un lato, la limpidezza del color veneto, quindi l’armonia dei suoi accordi, nonché un senso finissimo dell’atmosfera; dall’altro una composizione ben equilibrata, bilanciata; di resa della realtà secondo un sodo naturalismo. I due momenti categoriali – come s’è detto – si fondono. Non solo: ma Frigo guarda anche alle avanguardie astratto – geometriche europee (il suo periodo di studi teorici su forma e colore data intorno al 1990) e sviluppa un modo di comporre teso ad una geometria assoluta, che fa da ossatura all’immagine naturalistica. Tipiche sono le pezzature rigorose di color piatto, che per virtù delle varianti cromatiche formano la stessa prospettiva dell’immagine paesistica. Quindi sintesi plastica e, insieme, poesia del colore. In altre parole: da un lato il senso rorido del color veneto, dall’altra la limpidezza della composizione lombarda. (ugo frigo)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Circuito Vela Latina

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 Mag 2010

A Castiglioncello partita la decima edizione del Circuito Vela Latina: in evidenza Laura e Barracuda, un ricco programma culturale  ha acceso i riflettori sulla tradizione nautica della costa di Rosignano. Una manifestazione ricca e vivace ha sfidato il maltempo dal 12 al 16 maggio scorso riuscendo a far disputare due belle prove in mare nella bella costa di Castiglioncello a cui hanno partecipato vele latine sarde, liguri e toscane. Presso la  piazzetta della marina di cala de’ medici è stata allestita la scenografica mostra statica “le barche di Castiglioncello”. In totale 23 imbarcazioni a terra e in acqua si sono offerte alla vista del pubblico che ha risposto molto bene ai vari appuntamenti del ricco programma della 1° tappa del circuito vela latina. “Laura – San Terenzo”  e “Barracuda” hanno conquistato in regata le magnifiche borse-zaino messe in palio per i primi di classe dalla tuscan’s di san miniato.  Ancora una volta le “donne al timone” Anna ed Elisa Cecconi trionfano al circuito e nella sfida in famiglia battendo Roberto, skipper sul S. Rita.
27-30 Maggio: “Voiles Latines à St.Tropez” –  2a tappa  Societè Nautique St.Tropez Mairie de Saint-Tropez – Capitainerie de Saint-Tropez
4-6 Giugno: Varazze – “11° Trofeo Nicolò Dodero”  – 3a tappa Varazze Club Nautico Comune di Varazze – Marina di Varazze
9-11 Luglio: Chioggia – “Sagra del Pesce-Circuito Vela Latina”: 4a tappa Circolo Nautico Chioggia Comune di Chioggia – La Dragaggi
26-29 Agosto: Stintino “28a Regata della Vela Latina – Trofeo Presidente della Repubblica”  1a prova  5a tappa Yacht Club Sassari ASD
26-29 Agosto “28a Regata della Vela Latina – Trofeo Presidente della Repubblica”  2a prova  6a tappa Yacht Club Sassari ASD AVeLa Tradizionale
Evento Speciale: ottobre     “1° Vela Latina Invitational”  Porto Cervo –  Capriccioli (vela latina)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I Legnanesi a Trecate

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 Mag 2010

Trecate. 5 giugno alle ore 21, presso il Teatro “Silvio Pellico”. torna protagonista la celebre compagnia de “I Legnanesi”. Lo spettacolo di quest’anno, firmato da Felice Musazzi e Antonio Provasio, si intitola “…e la vita la va” ed è diviso in due atti. Protagonisti i personaggi ormai storici della Teresa, del Giovanni e della Mabilia, alle prese con la crisi economica e con problemi di lavoro. Con le sue immancabili frecciate e perle di saggezza, Teresa tira le fila della famiglia e cerca di affrontare il momento difficile, rimboccandosi le maniche. La crisi però non sfiora la fantasia perché, come dice la Teresa, “quella non è ancora stata tassata”: le difficoltà della famiglia Colombo si tramutano così in creatività e il trio più sgangherato e simpatico del teatro italiano si ritrova a risolvere i problemi nel solito modo ovvero con genialità e divertimento. Il costo dei biglietti è di 25 Euro per la platea e di 23 Euro per la galleria. La prevendita è iniziata martedì 18 maggio, presso il teatro comunale di Piazza Cavour e prosegue presso l’Ufficio Cultura (Palazzo municipale) dal lunedì al venerdì dalle 8.45 alle 12.15 e il sabato presso la Biblioteca Civica (Villa Cicogna) dalle ore 9 alle 12. (legnanesi)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ricordando Edoardo Sanguineti

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 Mag 2010

L’improvvisa scomparsa di Edoardo Sanguineti addolora il mondo della cultura e del teatro in particolare: la scena teatrale è stata sempre al centro delle sue riflessioni (e visioni) teoriche e delle sue creazioni poetiche, narrative, di traduzione: e proprio in questo lavoro costante e appassionato Edoardo Sanguineti ci ha regalato delle pagine bellissime, in versi e in prosa, della sua lucida creatività. Proprio in questi giorni a Siracusa si recitano le sue potenti, inerpicanti battute della Fedra di Euripide. L’Associazione nazionale Critici di Teatro lo vuole ricordare con le parole della motivazione del Premio Nazionale della Critica 2005: Questo erede dello spirito patafisico universale, adottato per vocazione naturale e provocatoria scelta culturale; questo adepto fedele e scorretto dell’OULIPO di Queneau e Perec, continua a giocare, lessicomane, con le parole, dal Gran Dizionario al Mikrokosmos della sua opera poetica pressoché omnia. Ultimamente, recidivo dai tempi del Gioco dell’oca, ha scombussolato i 1700 versi dell’Illusione comica di Corneille, con dichiarati intenti diversivi ed eversivi, nel contesto del Teatro italiano contemporaneo. Ne è risultato uno strabiliante copione, spettabile ricreazione, e funzionale, dell’originale in versi e rima: per lo spettacolo, ilare e pensoso, appena rappresentato su questa scena. (Gianni Poli) Per questo lo premiammo. Per  tante altre cose ancora che egli con la sua sapienza e il suo magistero di docente e di studioso ha consegnato non solo alla cultura ma alla memoria di un Paese, sempre lo ricorderemo. (Giuseppe Liotta)qui

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »