Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 21 Mag 2010

Champions: 9 su 10 dicono Inter

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 Mag 2010

Nove scommettitori su dieci dicono che al Bernabeu sarà l’Inter ad alzare al cielo la Champions League: questo emerge dai dati Matchpoint sulle puntate sulla finalissima di Madrid.  La vittoria dei nerazzurri nei tempi regolamentari è quotata a 2.1, contro il 3.5 del Bayern, sul quale crede solo il 4%. Il restante 6% prevede equilibrio, con la sfida ancora sul pari al 90° (3.3). Si può scommettere anche su chi alzerà la coppa, al di là che la gara finisca al 90°, al 120° o ai rigori: qui la percentuale dell’Inter, quotata a 1.48 da Matchpoint, scende a 74%, col 26% per il Bayern a 2.5.  Chi ha le idee più chiare, può al contrario puntare proprio sulla modalità della vittoria: il successo nerazzurro ai supplementari vale 9.5, quello ai rigori 10. Ancora più alte le quote Matchpoint per i bavaresi: vittoria all’overtime a 12, dal dischetto a 11. Per ora, in questa tipologia di scommessa, gli scommettitori preferiscono la vittoria interista al supplementare.  Gli appassionati si stanno sbizzarrendo sulle tante scommesse speciali proposte per questa partita. Tra gli scommettitori Matchpoint, parecchi credono che in gara verrà assegnato un calcio di rigore (quota a 3.2) o un cartellino rosso (3.2). Ma la scommessa più apprezzata, dopo il classico 1X2, rimane quella sul risultato esatto, dove spicca un corposo 15% sia per il 3-1 (a 14) che per il 2-1 (a 8) dei nerazzurri. (fonte: Sisal Match Point)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Autovie venete: weekend con traffico intenso

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 Mag 2010

Il flusso di veicoli, secondo le previsioni di Autovie Venete, sarà particolarmente intenso già da venerdì sera, e aumenterà ulteriormente sabato 22 maggio soprattutto lungo la A23 in direzione Palmanova e sulla A4 tra il bivio con la A57 tangenziale di Mestre e S.Donà di Piave in direzione Trieste. Domenica ancora transiti elevati, soprattutto lungo la A23 in direzione Palmanova e sulla A4 tra il bivio con la A57 tangenziale di Mestre e S.Donà di Piave in direzione Trieste. A conclusione del lungo ponte festivo, lunedì 24 maggio con la ripresa del traffico commerciale (fermo con il divieto di circolazione dei mezzi pesanti domenica 23 maggio dalle ore 8 alle ore 22) potranno verificarsi rallentamenti sulla A4 all’entrata della barriera di Trieste Lisert e lungo le principali interconnessioni autostradali in direzione Venezia e sulla A23 per il controesodo in direzione del confine austriaco.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Autovie venete: appello alla prudenza e cantieri

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 Mag 2010

Attenzione, pazienza e rispetto delle norme del codice della strada per quanto riguarda, in primis, le misure di sicurezza. Lo chiede Autovie Venete agli utenti, per il prossimo week end di Pentecoste, durante il quale, oltre al traffico intenso (è previsto il primo sostenuto arrivo di turisti da oltre confine) sarà attivo un cantiere in A4 sul Ponte del Tagliamento. “Di solito, durante le festività – spiega il presidente di Autovie Venete Giorgio Santuz, i cantieri vengono sospesi, ma in questo caso, trattandosi di lavori urgenti sui giunti del ponte, non è possibile evitare gli interventi”. Opera piuttosto vetusta (ne è previsto il rifacimento in occasione della realizzazione della terza corsia) e sottoposta a un carico molto elevato di sollecitazioni per il traffico intenso, soprattutto pesante, il ponte sul Tagliamento è sottoposto a frequenti e regolari interventi di manutenzione di diversa entità. “In questo caso – precisa Santuz – si tratta di ripristinare alcuni giunti, il che richiede la rimozione della pavimentazione e il successivo ripristino. Impossibile procrastinare l’intervento: le verifiche effettuate sull’intensità del traffico registrata nel 2009, lo sconsigliano”. Dalle ore 21,00 di venerdì 21 maggio dunque, sulla A4 tra Latisana e Portogruaro sarà attivato uno scambio di carreggiata. Chiusa quella in direzione Venezia, sarà istituito il doppio senso in direzione Trieste. Potenziata la segnaletica sul posto e rafforzato lo staff del personale in servizio. I lavori si concluderanno nella mattinata di lunedì 24 maggio. Nella giornata di domenica 23 maggio, per consentire lo svolgimento del Giro d’Italia, dalle 9 e 45 fino al passaggio completo dei ciclisti, saranno chiuse temporaneamente le uscite Pordenone Centro Commerciale e Pordenone Fiera. Durante la prossima settimana, gli altri interventi programmati sulla rete autostradale riguardano la posa dell’ultimo portale “passante” sulla A28 tra Portogruaro e Sesto al Reghena, nella notte tra martedì 25 e mercoledì 26 maggio. I lavori richiederanno la chiusura del tratto autostradale (e conseguentemente delle aree di servizio di Gruaro Est e Ovest) tra le ore 21,00 del 25 e le ore 6,00 del 26 maggio. Lungo la A4, invece, tra il nodo con la A23 Palmanova Tarvisio e San Giorgio di Nogaro, la notte tra il 26 e il 27 maggio ci sarà la chiusura della corsia di marcia in direzione Venezia e la chiusura della corsia di sorpasso in direzione Trieste. Il traffico sulle corsie che resteranno aperte, inoltre, sarà bloccato dalla Polizia Stradale temporaneamente (si ipotizzano al massimo una ventina di minuti, nel cuore della notte, quando il traffico è ridotto al minimo) solo nel momento della posa vera e propria del pannello. Partiti, infine, i lavori propedeutici allo smantellamento della vecchia barriera di Roncade, sulla A4, nel tratto autostradale tra il nodo con la A57 e San Donà di Piave.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nel Segno di Mozart

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 Mag 2010

Lugano, 23 maggio 2010 ore 11.00 Palazzo dei Congressi Nel Segno di Mozart  un concerto fuori abbonamento di grande qualità, In un programma interamente mozartiano si presentano Helmuth, Rahel e Sara Rilling, tre esponenti di una famiglia di musicisti tedeschi. Il padre Helmuth è un direttore di coro e d’orchestra di fama mondiale. Il concerto è un’occasione ideale sia per gli appassionati, sia per famiglie, studenti, e tutti coloro che vogliono avvicinarsi alla grande musica.  Protagonista dell’evento la Filarmonica di Costanza, guidata da un vero decano della bacchetta, Helmuth Rilling, noto in tutto il mondo soprattutto come direttore di coro ed eccellente interprete tanto della musica di Bach, quanto del repertorio contemporaneo. Accanto a lui, le due figlie, Rahel e Sara, impegnate nella Sinfonia concertante di Mozart per violino e viola. Un’autentica famiglia di musicisti – proprio come quella in cui lo stesso Mozart crebbe – profondamente radicati nel territorio della Germania meridionale, dove vivono e lavorano in prevalenza, ma anche aperti agli orizzonti del concertismo internazionale, che sono avvezzi a frequentare. A fare da cornice alla Sinfonia concertante, altri due noti capolavori di Mozart, la luminosa Sinfonia “Praga” in re maggiore e la KV 550 in sol minore, densa di pathos e di inquietudine. (pic)

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tra terra e arte: inizio di un cammino

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 Mag 2010

Brescia 22 maggio 2010 dalle ore 16.30. presentazione Studio d’Arte Zanetti, presso la Sala del Teatro Oratorio San Filippo Neri Bagolino (via Parrocchia,14) (23 maggio- 4 luglio 2010) Opere di  Antonio Stagnoli – Luciano Zanoni –  Ivan Zanoni A cura di Mario Zanetti La mostra è il primo evento della nuova galleria Studio d’Arte Zanetti, che accoglierà nei suggestivi spazi  di un palazzo cinquecentesco situato nel cuore dell’antico borgo di Bagolino mostre ed eventi legati all’arte e alla cultura antica, moderna e contemporanea. Lo studio d’Arte Zanetti vuole mantenere uno stretto e profondo legame con il territorio, ricco di storia e tradizione, e diventare un motore di incontri e progetti culturali.  Interverranno tra gli altri a presentare l’iniziativa il poeta Franco Loi, il giornalista e critico d’arte Fausto Lorenzi e il critico d’arte e giornalista Domenico Montalto. (Antonio stagnoli)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

XXII edizione VolturnoGolf

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 Mag 2010

Caserta,dal 25 al 26 maggio il golf italiano si incontra sul campo del VolturnoGolf. Qui, infatti, in provincia di Caserta, si svolgerà la XXII edizione del Campionato Seniores della PGA Italiana (Professional Golfer’s Association of Italy ): torneo riservato ai giocatori con più di 50 anni.  Il torneo ha la particolarità di prevedere l’affiancamento di un giocatore professionista a un amatore. La formula di gioco è infatti 36 buche medal, formula PRO-AM (1 Pro- 1 Amateur, anche non senior)  con 2 classifiche distinte. Quella riservata ai professionisti sulla base dello score individuale determinerà il Campione Seniores PGAI 2010. Lo scorso anno questo titolo fu vinto da Giuseppe Calì. A sfidarsi saranno circa 120 giocatori, di cui 60 professionisti. Il torneo vero e proprio sarà preceduto domenica 23 maggio da una PRO-AM: un torneo a squadre miste costituite da 1 professionista e 3 amatori, che vedrà la partecipazione di circa 30 professionisti e 90 amatori.Il Campionato Seniores è da sempre un appuntamento che coinvolge i migliori nomi del golf italiano. In particolare, parteciperà Costantino Rocca, considerato uno dei campioni più rappresentativo della nostra storia del golf. Accanto a lui vi saranno giocatori del calibro di Giuseppe Calì;  Baldovino Dassù e Massimo  Mannelli. Nel palmares del torneo figurano professionisti che hanno fatto la storia del golf italiano: giocatori che hanno vinto titoli importanti e che hanno rappresentato il Paese alla World Cup come Roberto Bernardini; Silvano Locatelli; Pietro Molteni; ma anche allenatori come Carlo Grappasonni.
La scelta del tracciato del VolturnoGolf per questo evento costituisce un’ulteriore conferma dell’apprezzamento che questo percorso gode tra i golfisti italiani, professionisti e non. Il campo, progettato dall’architetto David Mezzacane, è infatti caratterizzato da una varietà unica nel disegno. 18 buche sparse su cinquanta ettari di terreno ondulato, ricco di dune e ostacoli d’acqua, con le prime nove immerse in una pineta centenaria e le restanti nove realizzate sul terreno sabbioso a ridosso del mare, che ricordano i links del Nord Europa e dove il vento gioca un ruolo importante.www.volturnogolf.com (volturno golf)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Works in Passage

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 Mag 2010

Denver 27 maggio – 1 ottobre 2010  Sedi:  Rocky Mountain College of Art + Design  Philip J. Steele Gallery  1600 Pierce Street – Denver, Colorado Auraria Campus Emmanuel Gallery  10th and Lawrence Street Mall – Denver, Colorado. Le sculture monumentali di Maria Cristina Carlini arrivano oltreoceano, negli Stati Uniti, con la mostra “Maria Cristina Carlini. Works in Passage” che coinvolge i parchi del Rocky Mountain College of Art + Design e dell’Auraria Campus, due importanti complessi universitari di, capitale del Colorado.  La rassegna si estende inoltre in altre due sedi: la Philip J. Steele Gallery e la Emmanuel Gallery, situate proprio all’interno delle due università. Il corpus di opere, selezionato per l’occasione da Cortney Stell, curatrice delle mostre, raccoglie oltre trenta lavori, tra cui spiccano sette significative sculture monumentali, di cui tre inedite realizzate appositamente per questa grande occasione. La rassegna è ideata, promossa e organizzata dall’INAC, Istituto Nazionale d’Arte Contemporanea, con il contributo del Rocky Mountain College of Art + Design, il patrocinio della città di Denver e coadiuvata per l’organizzazione dal Centro Italiano per le Arti e la Cultura. Presso la Philip J. Steele Gallery si ammirano le opere su tela di recentissima produzione e i bozzetti: oltre a quelli in bronzo e in creta, si distinguono alcuni inediti come Foglia, realizzato in foglia d’oro, Sciara, in grés, e Granvia in ossido di ferro. Completa la mostra un catalogo bilingue, in italiano e inglese, edito da Verso l’Arte Edizioni con testi di Cortney Stell e Anselmo Villata. (carlini)

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’Arte dei Giardini

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 Mag 2010

Roma fino al 31/5/2010 viale Enrico De Nicola, 78 Terme di Diocleziano Proposte di Prossimità della Natura. Nell’ambito del festival ‘Il lusso essenziale’ a cura di Roberta Perfetti  “Il giardino è il recinto meraviglioso in cui si impara a barare con le leggi della natura.” Pierre Grimal  La mostra e’ curata da Roberta Perfetti con Gea Casolaro, Andrea Aquilanti, Hiromi Masuda, Hannu Palosuo, Maria Elisabetta, Ettore Frani, Jesus Mari Lazkano, Piero Gilardi, Alessandro Cannistrà, Giacomo Costa, Massimo Catalani.  Il giardino, luogo deputato all’incontro tra natura e artefatto, e’ il filtro simbolico insostituibile attraverso il quale gli uomini hanno sempre cercato di configurare il loro stesso rapporto con la natura. Si dice che l’uomo nasca in un giardino e che -non esiste al mondo nessuna civiltà che non abbia mai provato il bisogno di avere i suoi giardini-.  Le Terme diDiocleziano, con il Chiostro di Michelangelo, i Giardini dei 500, gli orti dei monaci certosini, documentano quest’arte che contiene in se una piu’ profondari cerca di senso: la storia degli uomini in cerca di una loro rappresentazione del mondo. Giovani artisti racconteranno attraverso le loro opere la straordinarietà del paesaggio, in una mostra collettiva che abbraccerà gli spazi interni ed esterni delle Terme. (giardini)

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Riconferma presidente Fead

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 Mag 2010

Carlo Noto La Diega è stato confermato alla Presidenza della FEAD, la Federazione Europea Imprese per la Gestione dei Rifiuti e dei Servizi Ambientali che rappresenta in Europa le Associazioni nazionali di imprese attive nella gestione dei rifiuti e nei servizi ambientali: la Federazione conta 22 Associazioni in rappresentanza di altrettanti Paesi, rappresenta 4.000 aziende del settore che impiegano 350mila operatori e producono un fatturato di 50 miliardi di € l’anno.Amministratore Delegato del Gruppo Gesenu (attivo a livello nazionale e internazionale nel settore della gestione rifiuti), Noto La Diega ha già in passato ricoperto incarichi associativi nel settore ambientale tra i quali: Presidente del CIC – Consorzio Italiano Compostatori, Presidente ISWA – International Solid Wastes and Public Cleaning Association – ITALIA e membro del Board internazionale, Presidente ATIA – Associazione Tecnici Italiani dell’Ambiente. E’ stato, inoltre, per due mandati, Presidente di FISE, la Federazione Imprese di Servizi di Confindustria. (noto la diega)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Occhi “fuori dalle orbite”

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 Mag 2010

Fiano (To) 29 maggio Golf Club Roveri rotta Cerbiatta, 2 primo convegno italiano dedicato all’orbitopatia tiroidea Specialisti a confronto su un problema ancora poco conosciuto che causa danni estetici e funzionali. Endocrinologi, radiologi ed oculisti a confronto per la prima volta sulle novità relative al trattamento della orbitopatia tiroidea, un disturbo che causa alterazioni importanti nell’orbita oculare. Il convegno “Oftalmopatia Basedowiana”, che si svolgerà sabato 29 maggio a Fiano (Torino), vuole puntare i riflettori su una delle conseguenze più frequenti, ma anche poco conosciute, delle alterazioni a carico della funzionalità della tiroide, in particolare del morbo di Graves.  «Il problema colpisce soprattutto le giovani donne che, in pochi mesi, possono ritrovarsi con gli “occhi in fuori” – afferma Francesco Bernardini, chirurgo oculoplastico organizzatore dell’evento insieme a Renata Migliardi, oculista di Torino, ed Ezio Ghigo, direttore della cattedra di endocrinologia delle Molinette di Torino -. Si tratta di alterazioni importanti che compromettono in modo significativo l’estetica, e che possono intaccare anche la vista e le funzioni oculari. A soffrirne sono soprattutto le persone con una familiarità per le malattie della tiroide e le conseguenze sull’occhio sono più gravi nei fumatori, e sembrano essere anche dose-dipendente; più sigarette si fumano e più è grave la manifestazione oculare».Quasi sempre le pazienti affette richiedono un trattamento per la riabilitazione estetica, cioè hanno il desiderio di ritornare come prima della malattia e ciò non è quasi mai raggiungibile con farmaci, steroide o altro. Nel convegno si parlerà di importanti novità riguardanti il trattamento dell’orbitopatia tiroidea, che consentono di risolvere il problema in modo mini invasivo e senza complicazioni.
Francesco Bernardini.  Laureato con lode in Medicina e Chirurgia all’Università di Genova, Francesco Bernardini ha conseguito il Diploma di specializzazione in Oftalmologia all’Università di Genova. Dopo l’abilitazione professionale per gli Stati Uniti (1996), ha ottenuto una fellowship clinica di 2 anni in Chirurgia oculoplastica, ricostruttiva e orbitaria all’Università di Cincinnati in Ohio, Stati Uniti. I suoi studi privati si trovano a Genova, Torino e Milano (www.oculoplasticabernardini.it).

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Oscar bilancio della P.A.

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 Mag 2010

In occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, FERPI – Federazione Relazioni Pubbliche Italiana – rilancia l’Oscar di Bilancio della Pubblica Amministrazione 2010: il premio dedicato a Regioni, Comuni e Province che hanno presentato la migliore rendicontazione economica, sociale ed ambientale, attuando nel contempo efficaci politiche di comunicazione. Questo premio si affianca all’Oscar di Bilancio delle organizzazioni profit e nonprofit, a sua volta gestito e organizzato dalla FERPI da oltre 50 anni. L’obiettivo è di contribuire concretamente a migliorare la comunicazione tra le amministrazioni pubbliche e i loro referenti, a partire dai cittadini.  Oggi sono molti gli enti locali che utilizzano il bilancio come strumento efficace di comunicazione, riferendo non solamente in maniera trasparente della loro attività, ma soprattutto sforzandosi di illustrare nella maniera più chiara possibile come l’ente si è finanziato, dove e come ha speso le risorse acquisite, cosa ha prodotto, a favore di chi. L’Oscar di Bilancio della Pubblica Amministrazione vuole sostenere il lavoro di queste amministrazioni pubbliche che, sparse su tutto il territorio nazionale, meritano un riconoscimento e un incoraggiamento, in quanto costituiscono l’ossatura indispensabile della vita democratica del nostro Paese. Gli enti locali costituiscono la spina dorsale dello Stato unitario, e sono destinati ad acquisire un ruolo sempre più importante; l’Oscar vuole accompagnare questo processo, premiando le realtà più virtuose che hanno raggiunto l’obiettivo di sviluppare relazioni positive con il cittadino, le imprese e la società civile. Gli Oscar di Bilancio della Pubblica Amministrazione sono quattro: Oscar di Bilancio Regioni; Oscar di Bilancio Province; Oscar di Bilancio Comuni Capoluoghi di Provincia; Oscar di Bilancio Comuni non Capoluoghi di Provincia. Tutti i bilanci pervenuti saranno esaminati da una commissione di segnalazione, diversa per ciascun singolo Oscar, che segnalerà alla Giuria una rosa di 3/5 candidati. Una volta pervenute le segnalazioni la Giuria, presieduta da Dino Piero Giarda – Professore di Scienza delle Finanze dell’Università Cattolica di Milano – assegnerà in seduta plenaria i quattro Oscar. Componenti della Giuria, oltre al professore Giarda, sono: Mario Boella, Presidente ASSIREVI – Associazione Italiana Revisori Contabili; Domenico Bodega, Preside Facoltà di Economia dell’Università Cattolica di Milano; Giorgio Brosio, Presidente Società Italiana di Economia Pubblica; Gianluca Comin, Presidente FERPI – Federazione Relazioni Pubbliche Italiana; Nicola Mastropasqua, Presidente della Corte dei Conti della Lombardia; Biagio Mazzotta,  Capo Servizio Studi Ragioneria Generale dello Stato; Salvatore Messina, Direttore della Sede di Milano della Banca d’Italia; Mario Noera, Presidente AIAF – Associazione Italiana Analisti Finanziari; Giancarlo Pola, Preside della Facoltà di Economia dell’Università di Ferrara; Claudio Siciliotti, Presidente Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili; Gherarda Guastalla Lucchini, Segretario Generale Oscar di Bilancio PA.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Incontro letterario con Don Andrea Gallo

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 Mag 2010

Voghera 30 maggio 2010 alle 21 Centro Adolescere – Viale Repubblica, 25 Incontro letterario con Don Andrea Gallo che presenta il suo ultimo libro “Così in terra come in cielo” Don Gallo, il prete da marciapiede che da decenni lavora con e per gli ultimi, attraverso queste pagine, racconta le storie e gli incontri che scandiscono le sue giornate, dove la sua cattedrale è la strada, i suoi insegnanti prostitute, barboni, tossici, tutte quelle vite perdute che sono anime salve. Don Andrea Gallo da trentanove anni è il fondatore della “Comunità di San Benedetto al Porto di Genova”, che accoglie chi ha bisogno e chi vuole trovare un punto da cui ripartire a nuova vita. Con “Così in terra come in cielo” don Gallo racconta la sua personale saga accanto agli ultimi, i suoi dissensi da una Chiesa che pure ama e a cui sente di appartenere, sviscera con ironia e preparazione le sue posizioni ribelli su temi quali il testamento biologico, l’immigrazione, la liberalizzazione delle droghe, l’aborto. Nel suo “camminar domandando” fa bizzarri incontri con monsignori, politici, transessuali, giovani inquieti, zelanti fedeli che non credono e atei che invece sperano, artisti come Vasco Rossi e Manu Chao. Lui, ottantaduenne che viaggia in direzione ostinata e contraria e che nonostante i molti meriti resta orgogliosamente un prete semplice, sgrana il rosario laico di Fabrizio De André, raccoglie le storie di bassifondi e vicoli che tanto somigliano a quelle delle Scritture, cerca l’efficacia storica del messaggio evangelico e impasta mani e cuore nelle realtà più dolorose, lavorando senza risparmiarsi affinché questa terra diventi cielo. Un prete “prete”, anarchico, discusso, amatissimo.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il tumore cerebrale nel bambino

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 Mag 2010

Per i bambini con tumore cerebrale, oltre ai fattori clinici e psicologici, riveste una grande importanza anche la qualità della comunicazione sulla malattia. Come è emerso da un recente studio dell’IRCCS Medea – La Nostra Famiglia, c’è infatti una correlazione tra il tipo di comunicazione fatta ai bambini circa la loro patologia e i problemi psicologici che possono presentarsi dopo l’intervento chirurgico e la terapia. Per tale motivo, l’Unità di Riabilitazione Neoroncologica Infantile del Medea, guidata dalla Dottoressa Geraldina Poggi, ha avviato il progetto di ricerca “Il tumore cerebrale nel bambino: un supporto alla comunicazione genitori-bambino riguardo alla malattia”, che si svolgerà in collaborazione con l’Istituto dei Tumori di Milano.  Lo studio è tra i cinque progetti premiati – tra le oltre 160 proposte pervenute – dalla Fondazione Berlucchi nella ricorrenza del suo decennale. L’obiettivo della ricerca è realizzare e testare uno strumento di supporto alla comunicazione, all’interno del quale i genitori possano trovare indicazioni e suggerimenti differenziati per le diverse fasce d’età del bambino.
Verrà redatto un piccolo volume che, innanzitutto, sensibilizzi i genitori e le figure familiari di riferimento sull’importanza della comunicazione relativa alla malattia. In esso il bambino potrà trovare informazioni esaustive, veritiere, coerenti, personalizzate sulla sua patologia, sul decorso, sui trattamenti oncologici, farmacologici e riabilitativi: il tutto proposto in un linguaggio comprensibile e adeguato alla sua età e alle sue capacità cognitive.  “Vogliamo coinvolgere il bimbo nella gestione della sua malattia – sottolinea la psicologa dell’Unità Annarita Adduci – aiutandolo a controllare la situazione e consentendogli di contenere il disagio con cui affronta l’iter ospedaliero, oncologico e riabilitativo”. Il libretto verrà consegnato a tutti i genitori dei bambini con diagnosi di tumore cerebrale ricoverati presso l’oncologia pediatrica dell’Isituto dei Tumori di Milano.  Al termine del percorso oncologico questi pazienti vengono convenzionalmente inviati presso l’Unità di Riabilitazione Neuroncologica infantile dell’IRCCS Medea di Bosisio Parini, per effettuare valutazioni cliniche e funzionali multidisciplinari. All’interno della valutazione psicologica, al termine delle cure, sarà testata l’efficacia del vademecum: verrà fatto un confronto con 64 bambini di uno studio precedentemente svolto che sono stati valutati con gli stessi strumenti e che non hanno potuto usufruire di tale ausilio. Il confronto permetterà di definire l’utilità del progetto e costituirà un’indicazione preziosa per la sua adozione come strumento di prevenzione del disagio psicologico del bambino con tumore cerebrale.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premi della Critica teatrale 2010

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 Mag 2010

Barletta 5 giugno 2010 al  “Teatro Curci” verranno assegnati gli annuali Premi promossi dall’Associazione Nazionale dei Critici di Teatro che intendono porre all’attenzione del mondo del teatro gli eventi più significativi che nel corso della presente stagione hanno caratterizzato la vita teatrale nel nostro Paese. Nessun obbligo di riferimento a “generi” o “categorie” professionali specifiche, ma l’indicazione di quei momenti, di quelle persone che con la loro arte, passione e lavoro hanno sviluppato la ricerca di nuove forme teatrali, sia sul piano strettamente artistico sia su quello degli studi scientifici e dell’organizzazione. I Premi sono il risultato di una originale indagine conoscitiva che ha interessato, attraverso i Soci dell’ANCT,  l’intera area geografica del teatro italiano, e che ha individuato in Puglia, il cui sistema teatrale si è affermato a livello nazionale come il più interessante e innovativo di questi ultimi anni, e in uno dei suoi teatri più belli e più vicino alla contemporaneità, il “Curci “ di Barletta, il luogo ideale per  la Cerimonia di consegna dei premi. Vincitori di questa edizione 2010 sono risultati Adriana Asti, magnifica interprete del recente Giorni felici di S. Beckett per la regia di Bob Wilson, Fabrizio Gifuni, per lo straordinario lavoro interpretativo e culturale del suo L’ingegnere Gadda va alla guerra, Antonio Albanese per la strepitosa galleria di tipi umani e disumani del suo Personaggi, Filippo Luna che sa muoversi con sensibilità e intelligenza fra differenti modalità di spettacoli, e che nel monologo Le mille bolle blu raggiunge una perfetta sintesi scenico-attorale di emozione e disincanto, Valerio Binasco, lucido regista, nonché interprete, dell’originale messa in scena di Sonno dell’autore norvegese Jon Fosse, lo spettacolo Col sole in fronte di Maurizio Camilli del Balletto Civile, l’Accademia degli Artefatti, con l’interessante progetto di ricerca di Fabrizio Arcuri, la coraggiosa stagione teatrale promossa da “Questa Nave” di Venezia, il Festival  “Castel dei Mondi”,  un importante avamposto della scena internazionale ,  Arianna Scommegna per la sua ricerca d’attrice sempre a confronto con difficili figure di donne, come la sua ultima Cleopatràs, Manrico Gammarota, solido interprete dalle sicure sfumature espressive, Corrado d’Elia infaticabile organizzatore di eventi teatrali, nonché attore e regista di spettacoli dalla particolare cifra stilistica, le edizioni Ubulibri di Franco Quadri per l’irrinunciabile contributo dato in questi anni alla cultura del teatro, lo spettacolo Otello di Arturo Cirillo per l’originalità della messa in scena, l’interpretazione di Jago fatta dallo stesso Cirillo e la bellissima traduzione di Patrizia Cavalli, Lluis Pasqual, fra i più prestigiosi registi europei che operano in Italia, Carmelo Grassi, Presidente del teatro pubblico pugliese. Un Premio Speciale è stato assegnato al Sovrintendente e Direttore artistico del Teatro alla Scala di Milano, Sthéphane Lissner per il coraggio nelle scelte di programmazione e regia della stagione d’Opera 2010. Il prestigioso “Premio Poesio” è stato assegnato a Giuliana Lojodice. Per i “Premi delle Riviste” di Teatro sono risultati vincitori Enzo Vetrano e Stefano Randisi, per la rivista “Hystrio”; il regista Giampiero Borgia, per “Sipario”, e il burattinaio Mariano Dolci, per “Teatri delle diversità”.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Industria Farmaceutica e Informazione Scientifica

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 Mag 2010

Roma, 24 maggio 2010, alle ore 16.00, presso la Sala Colonne, sita a Palazzo Marini – entrata Via Poli 19. convegno dal titolo: “Industria Farmaceutica e Informazione Scientifica : un rapporto sempre più difficile”.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Cuore di mamma, corpo di donna”

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 Mag 2010

Dopo l’allattamento, il seno non tornerà mai più come prima: lo credono due donne su tre, anche in Emilia Romagna. È il risultato di un’indagine condotta da Datanalysis su 1000 donne tra i 18 e i 40 anni, che fa emergere un aspetto poco considerato della maternità: la perdita della femminilità tra le neo mamme e le conseguenze fisiche, ma soprattutto psicologiche, che questo comporta. Per informare su questi argomenti arriva anche a Bologna il progetto “Cuore di mamma, corpo di donna”, realizzato in collaborazione con ginecologi, psicologi e medici estetici con l’obiettivo di informare le mamme sull’importanza dell’allattamento al seno, a volte evitato proprio per il timore che perda quel volume naturale indispensabile per mantenere la propria femminilità, e sui modi non chirurgici per farlo tornare come prima. “Cuore di mamma, corpo di donna” è anche un sito internet: http://www.cuoredimammacorpodidonna.it, dove si trovano informazioni, curiosità, indirizzi e recapiti dei medici specialisti di tutta Italia, le città coinvolte nella campagna, e le risposte a molte delle domande che ogni donna si pone dopo aver allattato al seno il suo bambino. “Cuore di mamma, corpo di donna” è una campagna educazionale supportata da Q-Med, produttrice di Macrolane, l’acido ialuronico macromolecolare per il rimodellamento del seno senza chirurgia.
Alessandro Gennai Laureato con lode nel 1988 in Medicina e Chirurgia all’Università degli studi di Modena, Alessandro Gennai ha frequentato la Scuola Internazionale di Medicina Estetica alla Fondazione Fatebenefratelli di Roma e la specializzazione in Chirurgia Generale al Policlinico Universitario di Modena, per poi proseguire gli studi all’estero (Los Angeles, Chicago, Spagna, Brasile e Argentina). In particolare è stato negli Stati Uniti, dove ha appreso, primo fra gli italiani, la tecnica del lifting endoscopico dal suo “padre fondatore”, Nicanor Isse. Gennai è socio della Eafps, European Academy of Facial Plastic Surgery. Lo studio si trova in via delle Lame a Bologna (www.gennaichirurgia.it).

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Accordo defensoria del pueblo del Ecuador e Ital

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 Mag 2010

È stato siglato l’accordo per la cooperazione in materia di Promozione e Protezione dei Diritti dei cittadini ecuadoriani residenti in Italia e dei cittadini italiani residenti in Ecuador tra l’ITAL, la UIM e la Defensoria del Pueblo del Ecuador. Tale accordo che prevede un lavoro di squadra tra gli Enti firmatari per la tutela dei diritti degli immigrati in Italia e degli emigrati italiani all’estero vedrà l’avvio nelle sedi ITAL di Lazio, Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna. Il Defensor del Pueblo del Ecuador Fernando Gutìerrez ha posto l’accento sulla dimensione umana delle condizioni delle persone immigrate.  Il Presidente ITAL Gilberto De Santis, al suo primo atto ufficiale dopo la recentissima elezione, ha espresso tutta la sua soddisfazione per l’impegno preso di aiutare chi vive momenti di distacco dal proprio Paese e dai propri affetti. La firma dell’accordo è stato preceduto da un incontro con l’Ambasciatore Marco Samaniego Salazar, Console Generale dell’Ecuador a Roma in cui si sono sottolineati aspetti positivi e problematici della presenza degli Ecuadoriani in Italia.

Posted in Diritti/Human rights, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Latterie friulane

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 Mag 2010

Bilancio in tenuta per Latterie Friulane, in un anno particolarmente difficile: il fatturato si è ridotto dell’8,75% (attestandosi su 66,687 mln di Euro), ma è stata mantenuta la positività dei conti e, soprattutto, è stata garantita una buona liquidazione del prezzo del latte alla stalla: 0,3586 euro per litro, più Iva (in Lombardia: 0,32 euro più Iva). Il lavoro della più importante impresa agroalimentare del Friuli Venezia Giulia, nel 2009 si è sviluppato in una situazione di mercato particolarmente instabile. A fronte di una diminuzione della produzione italiana di latte pari all’1%, i consumi hanno subito una riduzione del 12,1% con un calo conseguente del prezzo del latte alle aziende e del formaggio, Montasio compreso (-7% su base annua sul prodotto a due mesi). Le previsioni per il 2010 non sono migliori. Le vendite degli alimentari continuano a calare come pure il prezzo del Montasio, mentre i conferimenti dei soci sono in sensibile crescita. Nel 2009, con 225 collaboratori, il consorzio cooperativo ha lavorato 780.766 ettolitri di latte (conferiti da 250 allevatori regionali) e ha esportato prodotti finiti per un valore pari al 7,2% del proprio fatturato (in Austria e Russia, principalmente). Lo yogurt di Latterie Friulane continua a essere apprezzato dai consumatori e cresce del 5,63%.  Intervenendo ai lavori assembleari, quale unico rappresentante sindacale di diritto, il presidente di Confcooperative Fvg, Franco Bosio, ha detto: «Il problema vero non è se la filiera è lunga o corta, l’importante è che sia una filiera efficiente ai fini della remunerazione del prodotto. Il ruolo delle organizzazioni di rappresentanza – ha sottolineato Bosio – deve essere quello di difendere il reddito degli allevatori mantenendo alto il prezzo del latte, con tutti i mezzi a disposizione».

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Diritti e impresa nel sud del mondo

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 Mag 2010

Milano 26 Maggio, dalle ore 12.00 alle ore 14.00 , presso l’Università Bocconi di Milano in via Sarfatti 25 Al termine della tavola rotonda sarà inaugurata la mostra fotografica sulla campagna di Oxfam International e Ucodep Per Tutti. Salute Acqua Istruzione, parte della campagna globale For All di Oxfam International. Intervengono:  Giorgio Fiorentini Responsabile scientifico Master in Management delle Imprese Sociali, Non Profit e Cooperative, SDA Bocconi  Paolo Magri Direttore ISPI Istituto per gli Studi di Politica Internazionale  Prisca Peroni Responsabile Relazioni Esterne, San Pellegrino/Nestlé  Francesco Petrelli Presidente Ucodep  Carlo Viviani Dirigente Dipartimento per le Politiche comunitarie, Presidenza del Consiglio. Nel mercato globale il rispetto dei diritti umani parte dal sud del mondo. Dove manodopera a basso costo realizza i prodotti di largo consumo destinati ai paesi industrializzati. Dalle maquiladoras del Messico all’industria tessile indiana, la domanda è sempre la stessa: è possibile coniugare business e giustizia sociale nei Paesi in via di sviluppo? Il tema trascende la condizione dei lavoratori per abbracciare l’impatto sull’ambiente e sulla società in cui operano le grandi imprese, in un percorso a ritroso lungo l’intera filiera della produzione. In questa tavola rotonda, rappresentanti del mondo accademico e delle istituzioni si confrontano con esponenti del terzo settore e delle imprese nel tentativo di elaborare un approccio condiviso di responsabilità sociale.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Convegno Secondo natura?

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 Mag 2010

Torino 3 giugno presso l’Aula Magna del Rettorato dell’Università degli Studi e Venerdì 4 presso il Salone della Casa Valdese di Torino si terrà il Convegno Secondo natura? Scienza, diritto e morale tra determinismo e libertà promosso dal Centro Evangelico di Cultura “Arturo Pascal”, dal Centro di Ricerca sulla Biopolitica “Bios” dell’Università del Piemonte Orientale, dal Centro Studi Filosofico-religiosi “Luigi Pareyson” e dal Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Torino con il contributo dell’otto per mille della Chiesa Valdese. A fronte dell’esigenza, ampiamente condivisa dall’opinione pubblica, di elaborare un nuovo quadro normativo in grado di rispondere ai problemi etici, giuridici e scientifici posti da innovazioni tecnologiche – dagli OGM alla pillola RU 486 – e da nuovi orientamenti sociali ¬– dal testamento biologico ai matrimoni gay –, il Convegno Secondo natura? si propone di far dialogare giuristi, scienziati, teologi e filosofi intorno al concetto di natura – spesso utilizzato, soprattutto in ambito etico-religioso, quale fondamento assoluto e universale del proprio argomentare o impiegato, soprattutto in ambito scientifico, quale mezzo per promuovere una totale naturalizzazione dell’uomo, sostanzialmente riportato ai primati, e della sua mente, ricondotta a un insieme di processi chimici – nell’intento di problematizzarne la nozione e mostrarne la pluralità di significati nonché le possibili contraddizioni. Articolato in quattro sessioni – rispettivamente Diritto: La natura può diventare norma?; Scienza: Esiste il pericolo del riduzionismo?; Teologia: Verso una biologizzazione del cristianesimo?; e Filosofia: Come pensare la natura umana? –, il Convegno intende riflettere sulla validità e i limiti delle diverse tipologie di ricorso a una qualche concezione di natura nonché intorno a interrogativi quali: Che cosa si intende per natura? La vita umana è interamente riducibile alla sua dimensione naturale? La mente umana è interamente riducibile ai processi celebrali? Il concetto di natura è idoneo a costruire un’etica condivisa? Ovvero: Abbiamo davvero bisogno della natura come fondamento per stabilire i criteri atti a normare la convivenza all’interno delle società contemporanee?  Laici, cattolici e protestanti, i relatori – Francesco Viola, Luciano Patruno, Gilberto Corbellini, Paolo Vineis, Giannino Piana, Daniele Garrone, Roberto Esposito, Simona Forti, Simone Pollo, Francesco Remotti e Federico Vercellone introdotti da Luca Savarino, Mario Dogliani, Giorgio Palestro, Maurizio Pagano e Ugo Perone – si confronteranno inoltre, da posizioni differenti, sul rapporto tra le diverse nozioni di natura e le loro conseguenze in termini di maggiore o minore libertà umana, o di autonomia della cultura, in ambito giuridico-politico, sociale, scientifico, religioso ed etico-filosofico, riflettendo intorno a interrogativi quali: È possibile fondare norme morali, giuridiche e scientifiche condivise senza fare ricorso al concetto di natura? Su quale fondamento alternativo si potrebbe oggi stabilire la legittimità di nuovi diritti?

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »