Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Archive for 22 Mag 2010

Fuga cervelli e loro rientro

Posted by fidest press agency su sabato, 22 Mag 2010

Prosegue l’iter del progetto Controesodo e della sua proposta di legge «Incentivi fiscali per il rientro dei lavoratori in Italia» (A.C. 2079) che, dopo il parere delle Commissioni interessate, lunedì approderà finalmente all’esame dell’Aula di Montecitorio. La proposta – ideata nell’ambito dell’Associazione TrecentoSessanta di Enrico Letta, con il contributo determinante dell’Intergruppo per la Sussidiarietà – ha tra i propri firmatari lo stesso Letta, Maurizio Lupi, vicepresidente della Camera, il sottosegretario allo Sviluppo economico Stefano Saglia, Guglielmo Vaccaro e Alessia Mosca, rispettivamente ideatore e relatore dell’iniziativa legislativa. Ad oggi hanno firmato il provvedimento 47 deputati gruppi di PD e PDL.  La norma intende utilizzare la leva fiscale – per un ammontare complessivo di massimo 200.000 euro – sotto forma di minore imponibilità del reddito, per incentivare i cittadini comunitari under 40, con residenza all’estero da almeno 2 anni, a tornare in Italia per intraprendere un’attività d’impresa o di lavoro autonomo o per essere assunti come dipendenti. I cittadini comunitari under 40 laureati che abbiano avuto un contratto di lavoro dipendente all’estero per almeno 2 anni continuativi. B) I cittadini comunitari under 40 che abbiano svolto studi all’estero per almeno 2 anni, acquisendo una laurea o una specializzazione post lauream. In entrambi i casi coloro che ritornano hanno l’onere di trasferire domicilio in Italia entro 3 mesi dal rientro. Si applicano sotto forma di riduzione del reddito imponibile. In particolare, i redditi sono imponibili in misura ridotta secondo le seguenti percentuali: 20% per le donne che rientrano e sono assunte come dipendenti; 30% per tutti gli altri soggetti. I benefici si applicano per 3 anni: dall’entrata in vigore della legge fino all’esercizio finanziario in corso al 31 dicembre 2013. I destinatari perdono il diritto all’incentivo se si ritraferiscono la residenza o il domicilio fuori dall’Italia prima di 5 anni dalla data della prima fruizione del beneficio.  Le pratiche amministrative necessarie per il rientro sono curate dai consolati italiani. Il governo promuove la stipulazione con gli Stati esteri di accordi bilaterali previdenziali per riconoscere ai lavoratori che rientrano il diritto alla totalizzazione dei contributi, previa disponibilità finanziaria.

Posted in Politica/Politics, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Santoro e le consulenze Rai

Posted by fidest press agency su sabato, 22 Mag 2010

La questione Michele Santoro e il suo rapporto con la Rai ripropone una questione che abbiamo posto ben due anni fa, con un esposto alla Corte dei Conti alla quale è seguita una interrogazione parlamentare della senatrice Donatella Poretti: i contratti  percepiti da consulenti e professionisti esterni. La legge 244/2007, a tal proposito, e’ molto chiara: “Nessun atto comportante spesa… può ricevere attuazione, se non sia stato previamente reso noto, con l’indicazione nominativa dei destinatari e dell’ammontare del compenso, attraverso la pubblicazione sul sito web dell’amministrazione o del soggetto interessato, nonche’ comunicato al Governo e al Parlamento”. Da oltre tre  anni, cioè dal varo della legge sull’apposito portale predisposto dalla Rai, per la pubblicazione di questi dati, appare la scritta “Lavori in corso”. Per legge, la mancata pubblicazione degli estremi dei contratti di consulenza comporta l’illegittimità dei relativi pagamenti: “Nessun atto comportante spesa ai sensi dei precedenti periodi può ricevere attuazione, se non sia stato previamente reso noto, con l’indicazione nominativa dei destinatari e dell’ammontare del compenso, attraverso la pubblicazione sul sito web dell’amministrazione o del soggetto interessato, nonchè comunicato al Governo e al Parlamento”. Sempre secondo la legge, in caso di violazione, la Rai e gli stessi consulenti sono tenuti al rimborso, a titolo di danno erariale, di una somma pari a dieci volte l’ammontare della somma illegittimamente erogata.
Insomma, questo Governo non fa applicare  una legge dello Stato sulla trasparenza di atti che comportano, di fatto, una spesa pubblica, ma vuol varare provvedimenti lacrime e sangue per il contribuente che paga l’imposta (detta canone o abbonamento) Rai. Ma ci faccia il piacere, direbbe Toto’. (fonte Aduc)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Storie di cinema

Posted by fidest press agency su sabato, 22 Mag 2010

Milano 28 maggio 2010  ore 18.30 Terrazza Martini   piazza Diaz 7,  Pino Farinotti presenta il suo ultimo libro:   Storie di cinema  In collaborazione con Mymovies.it  Morellini Editore  Gelmini Editore Un viaggio tra i grandi temi del cinema di ieri e di oggi in compagnia di una voce decisamente fuori dal coro.Una raccolta di saggi che uniscono la precisione del critico alla fantasia del romanziere e vincono la sfida di rimanere sempre “dalla parte del pubblico”.
Pino Farinotti è critico, docente e scrittore. Ha firmato best seller tradotti nel mondo. Il presidente della Repubblica lo ha nominato “Benemerito della Cultura”, uno dei più alti riconoscimenti del Paese.  Partecipano:  Massimiliano Finazzer Flory, Assessore alla Cultura del Comune di Milano
Marco Meneguzzo, docente all’Accademia di Brera  Mauro Morellini, editore  Andrea Bosco, caporedattore RAI cultura e spettacolo.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Terra futura

Posted by fidest press agency su sabato, 22 Mag 2010

Firenze, Fortezza da Basso, dal 28 al 30 maggio 2010 (settima edizione). mostra convegno delle buone pratiche di sostenibilità “Le comunità sostenibili e responsabili. Laboratori di futuro. Parte dalle città e dai territori la strada del cambiamento necessario e possibile. Qui sono nati e continuano a nascere tanti modelli ed esperienze concrete di sviluppo sostenibile, consumo critico, economia responsabile, coesione sociale e partecipazione democratica. Una spinta al cambiamento, necessario e possibile, in cui credono fortemente i promotori dell’evento Fondazione culturale Responsabilità Etica Onlus per il sistema Banca Etica, Regione Toscana e Adescoop-Agenzia dell’Economia Sociale, insieme ai suoi partner Acli, Arci, Caritas Italiana, Cisl, Fiera delle Utopie Concrete e Legambiente.  Nei tre giorni spazio anche all’informazione che fa cultura sui temi della sostenibilità e alla rete virtuale che genera reti. A partire da Zoes, promosso dalla Fondazione culturale responsabilità etica onlus e Fondazione Sistema Toscana, piattaforma informatica e primo network sociale per mettere in rete i vari modi di fare economia responsabile; o ancora un portale in cui si incontrano domanda e offerta dei GAS e dei produttori, o quello che mette in contatto chi cerca “compagni” di car sharing. Terra Futura sarà voce per numerose campagne nazionali e internazionali di lotta alla povertà, di contrasto alla privatizzazione dell’acqua, di cooperazione internazionale e di aiuto allo sviluppo per i Paesi del Sud del Mondo, di richiesta di tassazione di tutte le transazioni finanziarie. Tra tutte la raccolta firme della Campagna del millennio per fare pressione sui Governi perché siano rispettare le promesse di intervento contro la povertà estrema e si concordi un piano ambizioso per raggiungere gli Obiettivi del Millennio, da discutere al Consiglio Europeo di giugno e da presentare al Summit delle Nazioni Unite di settembre. Terra Futura è un evento sostenibile grazie alle sue scelte e azioni responsabili. L’ingresso è libero. 600 le aree espositive con 5000 enti rappresentati; 200 gli appuntamenti culturali che vedranno l’intervento di 800 relatori, 40 le presentazioni di libri, 250 animazioni e laboratori.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’Egitto al Politecnico. Mostra e seminario

Posted by fidest press agency su sabato, 22 Mag 2010

Torino 24 maggio 2010, ore 18,30 Cittadella Politecnica, C.so Castelfidardo, 39 Aula Magna del Politecnico. Per i giornalisti, anteprima della mostra a partire dalle 17,30 – ingresso Corso Castelfidardo n.39 (Orari mostra: dal 24 al 28 maggio 2010, ore 8.30 – 20.30) L’esposizione propone pregevoli riproduzioni dei meravigliosi astrolabi arabi i cui originali sono conservati oggi in diversi musei internazionali quali il Metropolitan di New York, il British Museum e la Biblioteca Nazionale di Parigi. La mostra ha però anche lo scopo di esaltare l’architettura della cupola islamica, frequentemente decorata con motivi geometrici talvolta a forma di stella, come metafora della volta celeste, mettendo in correlazione astronomia e architettura.  L’evento, frutto della collaborazione tra il Politecnico di Torino, l’Associazione Culturale Inturin, l’Ufficio Culturale dell’Ambasciata Egiziana in Italia, l’Ufficio Scientifico dell’Ambasciata Italiana al Cairo,  e il CULTNAT – con il contributo della Regione Piemonte e del Politecnico – verrà inaugurato in presenza dell’Ambasciatore della Repubblica Araba d’Egitto, dell’Addetto Culturale dell’Ambasciata egiziana a Roma e dal Direttore del Centro per la Documentazione del Patrimonio e dell’Eredità egiziana, già Ambasciatore dell’Egitto presso l’UNESCO; saranno presenti rappresentanti istituzionali della Regione Piemonte.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Lazio: tumore al polmone

Posted by fidest press agency su sabato, 22 Mag 2010

Il Lazio è la prima Regione per tassi di mortalità e incidenza da tumore del polmone tra le donne. Anche per contrastare queste stime regionali sfavorevoli, elaborate dall’Iss al 2008 sui numeri realmente osservati dal registro tumori che copre la zona di Latina, l’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena (IRE) di Roma è l’unico centro italiano che ha partecipato al programma internazionale Early Lung Cancer Action (I-ELCAP), promosso dalla Cornell University di New York, per la prevenzione del tumore del polmone, neoplasia che si stima colpisca più di 32.000 persone ogni anno in Italia, più di 3.400 solo nel Lazio. Questi dati, insieme alle più importanti iniziative scientifiche di ricerca e innovazioni biomediche a sfondo diagnostico-terapeutico, saranno tra i temi affrontati nell’ambito del convegno “Bersaglio polmone: i biomarkers in oncologia polmonare: prospettive di integrazione diagnostico-terapeutiche – 2° Corso Nazionale”

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Impianto solare FV più grande della Francia

Posted by fidest press agency su sabato, 22 Mag 2010

Baoding (Cina) Yingli Green Energy Holding Company Limited (NYSE:YGE), una delle principali Società del settore dell’energia solare ed uno dei più grandi produttori fotovoltaici (“FV”) verticalmente integrati al mondo, proprietaria del marchio Yingli Solar, annuncia di aver siglato un contratto di vendita con Maessa telecomunicaciones, ingeniería, instalaciones y servicios, s.a. (“MAETEL”), una società EPC Contractor spagnola leader che appartiene alla divisione industriale di A.C.S. Group, una delle aziende più grandi in Europa ad occuparsi di sviluppo infrastrutturale. Secondo i termini del contratto, Yingli Green Energy ha concordato di fornire 33 MW di moduli FV a MAETEL dall’inizio del prossimo Ottobre fino alla fine di Aprile 2011.
I moduli FV che verranno forniti da Yingli, secondo l’accordo stipulato, verranno istallati in un impianto solare FV situato a Curbans, in Francia.  Secondo il proprietario dell’impianto, il Gruppo GDF SUEZ, uno dei maggiori fornitori di energia al mondo, l’impianto solare FV da 33 MW a Curbans sarà la struttura ad energia solare FV più grande della Francia e ci si aspetta che vengano prodotti 43.5 milioni di kilowattora di energia rinnovabile per anno, equivalente al consumo annuale di elettricità di 14.500 famiglie (escluso il riscaldamento). Rispetto ad un impianto elettrico tradizionale che utilizza olio combustibile, si risparmieranno circa 120.000 tonnellate di emissioni di CO2 l’anno.
Yingli Green Energy Holding Company Limited (NYSE: YGE) è uno dei principali produttori verticalmente integrati al mondo di prodotti fotovoltaici. Yingli Green Energy progetta,produce e commercializza moduli fotovoltaici che possono essere collegati ad una rete elettrica di trasmissione locale oppure all’interno di sistemi isolati. Con sede a Baoding (Cina), Yingli Green Energy vende i suoi moduli fotovoltaici a Distributori presenti in vari mercati del mondo, comprese Germania, Spagna,Italia, Corea del Sud, Belgio, Francia, Cina e Stati Uniti.  La sede italiana di Yingli Green Energy si trova a Roma, in Via del Poggio Laurentino, 118. http://www.yinglisolar.com
L’azienda spagnola MAETEL, con sede in Zaragoza, appartiene al gruppo industriale SEMI MAESSA, che è parte della divisione industriale di A.C.S. Le principali attività di MAETEL sono: generazione e distribuzione di elettricità, fonti di energia rinnovabile e ambiente, installazioni industriali, ingegnerizzazione e installazioni di telecomunicazioni.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’uomo non è debito pubblico

Posted by fidest press agency su sabato, 22 Mag 2010

Si continua a tergiversare senza voler colpire il bersaglio. E’ come nel mondo del narcotraffico. Si prendono i pusher, i tossici, ma non chi detiene il mercato. E così da sempre. Un vertice marcio, non può che generare una società marcia. Siamo tutti coinvolti, ognuno con la sua dose di responsabilità. Non c’è poi la volontà di agire nella coerenza della responsabilità e consapevolezza, ma di adeguarsi ai flussi. E’ la cultura delinquenziale e criminale che governa il mondo. Bisogna uscire dalla perversa logica del Debito Pubblico e PIL, e sarà un dramma sociale, su cui si sono formate diaboliche alleanze criminali, d’affari e interessi… vivono sul ricatto alla collettività e speculano sulla vita della gente. Saranno falcidiati rigorosamente i settori vulnerabili della popolazione… e come sempre pagheranno i più deboli le colpe di una élite collusa, corrotta e bancarottiera… Una società fondata sul debito pubblico è una bomba a esplosione certa telecomandata. Le banche sono lo strumento per impoverire le persone raccogliendo e amministrando il loro risparmio, per gestire i flussi finanziari, il debito pubblico e le operazioni strategiche. Non solo, ma manovrano i titoli del debito pubblico che collocano ai privati. Chi controlla le banche (e di conseguenza le banche centrali) possiede gli Stati. Non vi siete chiesti come mai, nella crisi mondiale, chi ha avuto denari dagli Stati sono state proprio le banche?
Si avvalgono del signoraggio e gestiscono la concessione del credito senza pagare (o marginalmente nel caso dei depositi) il denaro che prestano. Con la ricerca scientifica si destabiliscono o si incentivano poteri economici e tipologie di consumi. Ogni invenzione è boicottata se non in linea con il potere costituito Ogni individuo deve ritrovare soddisfazione di se stesso, della propria opera, deve essere messo nelle condizioni di esercitare il proprio talento. Nella persona c’è l’unità di misura. Il sistema, semmai, va ripensato, non può pretendere di annullare le singolarità rese degli zombie. Occorre uscire dai macro sistemi urbani, dalle megalopoli, in cui vi è la perdita del sé. gli “Scenari futuri” non possono essere sempre sacrificati agli interessi contingenti del presente. La cultura dell’emergenza non può essere l’unica politica gestita da una classe dirigente in cui permea una devastante corruzione. Devono essere riconosciute le “Economie cognitive e artistiche” non solo quelle ripetitive o tradizionali. Il “mercato” (che poi mercato non è) non può essere l’unico modus vivendi. La qualità dell’esercizio del sé è funzionale al bene collettivo. I “disastri ambientali” non possono rimanere impuniti o ricondotti a condanne marginali;  Una nuova carta etica, dei diritti e dei doveri deve divenire riferimento di convivenza per tutti i popoli. Luigi Boschi (testo in sintesi per l’integrale collegarsi al blog: http://www.luigiboschi.it)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Risorse del mezzogiorno dirottate altrove

Posted by fidest press agency su sabato, 22 Mag 2010

“Ben 30 miliardi dei Fondi per le Aree Sottosviluppate (da dedicare esclusivamente al Mezzogiorno) sono state spese dal Governo in altre aree del Paese e per i più disparati settori”. Così l’On. Domenico Scilipoti (IDV), sul grave e inappropriato allocamento di risorse destinate al Meridione. “Anche il movimento per il Sud rileva la sottrazione dei fondi alla loro funzione di promuovere lo sviluppo del Sud”. “Si è pareggiato il mancato introito dell’ICI;  compiuti investimenti su Trenitalia; finanziata e privatizzata la compagnia Tirrenia di navigazione; perfino sovvenzionato il trasporto lacuale nei laghi Maggiore-Garda-Como!” Continua il deputato IDV: “Vengono usate le risorse per il Mezzogiorno come fossero un Bancomat: spesi 4 miliardi di FAS per gli ammortizzatori sociali destinati per il 75% al Centronord e solo per il 25% alle aree meridionali! Il Governo, in questo momento di difficoltà, fermi il depauperamento indiscriminato di risorse FAS e proceda speditamente all’approvazione – da parte del CIPE – dei Programmi di interesse strategico regionale (PAR). Questo cambio di rotta –  Conclude l’On. Dott. Scilipoti (IDV) – consentirebbe l’avvio di piani per l’occupazione e la formazione, nonché per colmare il deficit infrastrutturale, favorendo il rilancio economico del Mezzogiorno e quindi dell’intera Italia”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

II Edizione dell’OstiaFilmFestival

Posted by fidest press agency su sabato, 22 Mag 2010

Roma 24 maggio 2010 alle 10.00 via /V Novembre 119/a Sala Mons. Luigi Di Liegro a Palazzo Valentini Conferenza Stampa di presentazione Conferenza Stampa della II edizione dell’OstiaFilmFest – Festival di Cinema Internazionale del Cinema di Ostia, evento di cinema che ha il principale obiettivo di promuovere le migliori pellicole italiane e internazionali e la creatività di giovani artisti. Interverranno: Francesco Cinquemani (Direttore Artistico del Festival); Luca Lianza, (Direttore Organizzativo), Freddy Paul Grunert (Vice Presidente della European Society of the Third Industrial Revolution, Jeremy Rifkin),  il prof. Mario La Torre (Consigliere per il Cinema del Ministro dei Beni e le Attività Culturali), Cristina Priarone (Direttore Generale di Roma & Lazio Film Commission), Roberto Ciufoli (attore). Il Festival è Patrocinato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, dall’Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione del Comune di Roma, dalla Roma e Lazio Film Commission, dalla Presidenza del Consiglio Regionale del Lazio, dalla Provincia di Roma e dal Comune di Roma – XIII Municipio. http://www.ostiafilmfest.com

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mercato della liposuzione

Posted by fidest press agency su sabato, 22 Mag 2010

Cryo-Save ha annunciato l’introduzione in Europa di Cryo-Lip, un nuovo prodotto che permette la raccolta, la lavorazione e la conservazione di una miscela ricca di cellule staminali adulte proveniente dalla liposuzione aspirata (tessuto grasso normalmente scartato). Cryo-Save ha sviluppato un nuovo processo di crioconservazione del tessuto grasso e ha inviato la richiesta per ottenere il brevetto internazionale.  Il ruolo principali delle cellule staminali adulte è quello di mantenere e riparare il tessuto nel quale sono trovate. Due i tipi principali: Cellule staminali emopoietiche (CSE), che costituiscono tutte le cellule del sangue, e le cellule staminali mesenchimali (MSC), che sono in grado di differenziarsi in tipologie cellulari multiple, come osso, grasso, muscolo e cartilagine.  Il tessuto grasso o adiposo è la fonte ideale di cellule staminali adulte:  – molto ricco di cellule MSC, per esempio nel midollo osseo la concentrazione è 500 volte più alta;  – immediatamente disponibile. I 40 ml necessari per Cryo-Lip possono essere facilmente ottenuti dalla liposuzione  – un tessuto autologo e adulto, per cui non ci sono problemi di carattere etico o immunologico.  L’uso di cellule staminali di derivazione adiposa (CSDA) promette bene; ciò è provato dalla crescita esponenziale di pubblicazioni mediche con revisione tra pari e dalle continue prove cliniche.
Con più di 120.000 campioni conservati, Cryo-Save è la banca di cellule staminali leader in Europa. Cryo-Save è rappresentata in 38 Paesi su tre continenti e ha impianti di lavorazione d’avanguardia dell’arte in Belgio, Germania, Dubai, India e Francia (in costruzione). Cryo-Save impone i più elevati standard di qualità di conservazione delle cellule staminali come uno degli obiettivi per dare, in futuro, un importante contributo alla lotta alle malattie con rischio per la vita. Come servizio al pubblico, Cryo-Save offre un  Programma di donazione gratuito per le famiglie che vogliono conservare le cellule staminali prelevate dal cordone ombelicale dei neonati da donare a un membro della famiglia a cui è stata diagnosticata una malattia potenzialmente mortale che può essere curata con cellule staminali. La società si impegna a migliorare ulteriormente le tecniche di crioconservazione delle cellule staminali, partecipando ai progetti finanziati dalla Commissione Europea in università ed ospedali.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Intercettazioni e libertà informazione

Posted by fidest press agency su sabato, 22 Mag 2010

“Se dovesse essere approvato, il DDL sulle intercettazioni avrebbe ripercussioni negative sia sulla libertà di informazione sia sulla vita pubblica in generale”. Lo ha detto Andrea Melodia, presidente dell’Unione Cattolica Stampa Italiana (UCSI) che associa oltre 3000 giornalisti in tutta Italia. “Non solo per la maggiore difficoltà oggettiva a dare notizie sugli scandali e le malversazioni, o per l’ulteriore calo di autonomia dei direttori dagli editori – ha sottolineato Melodia – ma anche perché si sprofonderebbe in un’altra stagione di confusione normativa, a seguito di ricorsi, controricorsi, richieste e pronunciamenti di illegittimità. Si aprirebbe un periodo di incertezze, incomprensibile per l’opinione pubblica, certo necessario ma comunque dannoso per la già compromessa credibilità del nostro universo mediale. Universo che, in ogni caso, vedrebbe l’Italia fare ulteriori passi indietro nella già precaria graduatoria tra i paesi capaci di gestire correttamente il proprio sistema informativo”.

Posted in Diritti/Human rights, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Luce sulle tenebre

Posted by fidest press agency su sabato, 22 Mag 2010

Bologna 25 maggio alle ore 11.30 (mostra dal 29 maggio all’ 11 luglio 2010) presso la Sala Assemblee della  Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna (Via Farini, 15) conferenza su  Tesori preziosi e nascosti dalla Certosa di Bologna Interverranno: Fabio Roversi-Monaco, Presidente Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna Mauro Felicori, Direttore Settore Cultura Comune di Bologna Saranno presenti i curatori, Beatrice Buscaroli e Roberto Martorelli Luce sulle tenebre. Tesori preziosi e nascosti dalla Certosa di Bologna, è la mostra che sarà allestita a, promossa dall’Istituzione Musei Civici del Comune di Bologna e dalla Fondazione CaRisBo, con la collaborazione di numerose istituzioni cittadine e in particolare della Soprintendenza ai Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sicurezza stradale: confronto

Posted by fidest press agency su sabato, 22 Mag 2010

Pavia Università, 24 maggio, ore 15, via Bassi 21, aula D  La sicurezza stradale: confronto tra Europa e Australia  Apertura dei lavori Ing. Paolo Mauri Evidenze di ricerche in Australia Dott. Ross Blackman Evidenze di ricerche in Europa Dott.ssa Chiara Orsi L’incidentalità  stradale sulla base delle rilevazioni correnti Dott. Pierpaolo Marchetti  Moderatori: Prof.ssa Alessandra Marinoni Dott.ssa Anna Morandi  Il Dottorato di Ricerca in Scienze Sanitarie e Formative Public Health and Education, coordinato da Alessandra Marinoni, insieme al Centro Interdipartimentale di Studi e Ricerche sulla Sicurezza Stradale, organizza il 24 maggio un workshop dal titolo “La sicurezza stradale: confronto tra Europa e Australia”.   Gli incidenti stradali rientrano oggi nel novero delle epidemie moderne più diffuse ma anche più evitabili. I fattori che aumentano il rischio di incorrere in incidenti stradali sono riconducibili a un sistema di quattro distinti elementi: umano, meccanico, antropico e ambientale. Mentre negli ultimi anni numerosi interventi sia normativi che tecnologici rivolti a due degli elementi del sistema sicurezza, l’ambiente e il veicolo, hanno portato a un miglioramento della sicurezza stradale, più difficile è intervenire sul fattore uomo, per sua natura molto complesso, e sul fattore antropico. Quali contromisure possiamo suggerire?

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Una campagna contro le carceri fuorilegge

Posted by fidest press agency su sabato, 22 Mag 2010

Le associazioni Antigone e A buon diritto e il settimanale Carta avviano una vera vertenza nei confronti delle istituzioni affinché siano rispettati i diritti delle persone detenute. A pochi giorni dal richiamo del presidente Napolitano, insieme lanciano un appello, «Le carceri sono fuori legge», pubblicato su Carta in edicola da venerdì 21 maggio, in cui tra l’altro si legge: «Quasi niente, nelle carceri, è come dovrebbe essere, funziona come dovrebbe funzionare, rispetta il dettato delle norme che dovrebbero regolare la vita penitenziaria. È trascorso quasi un anno dalla sentenza della Corte europea dei Diritti umani che ha condannato l’Italia per aver detenuto persone in meno di tre metri quadri. Una violazione dell’articolo 3 della Convenzione europea, un’ipotesi di tortura o trattamento inumano o degradante. Oggi la situazione è peggiore di allora». E ancora: «Utilizzeremo ogni strumento legale a disposizione per far sì che lo Stato paghi il prezzo della propria illegalità». Antigone, A buon diritto e Carta si impegnano a monitorare nelle prossime settimane e nei prossimi mesi le condizioni di vita all’interno delle carceri italiane e contemporaneamente ad elaborare strategie e azioni di natura politica e giurisdizionale affinché le istituzioni democratiche garantiscano dignità e diritti alle persone detenute.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Genomica e malattie infettive

Posted by fidest press agency su sabato, 22 Mag 2010

Roma 28 maggio, ore 10.00 Centro Multimediale – INMI “L. Spallanzani” Via Portuense, 292. La genomica, la branca della biologia molecolare che si occupa dello studio del DNA, apre nuove prospettive per lo studio dei virus. Grazie ad una piattaforma di sequenziamento completo di nuova generazione, l’INMI “L. Spallanzani” è oggi in grado di rilevare la presenza di varianti virali minoritarie di resistenza ai farmaci usati per il trattamento dell’HIV e dei virus epatitici. Tale tecnologia potrà essere anche applicata alla scoperta di nuovi virus emergenti (come per esempio la SARS, l’influenza pandemica H1N1, etc.) direttamente nel campione clinico. Obiettivo della Tavola Rotonda organizzata dall’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive “L. Spallanzani” è mettere in luce potenzialità e criticità delle tecnologie di sequenziamento del DNA di ultima generazione, presentandone le prime applicazioni nel campo della virologia molecolare.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il pellegrinaggio a Mecca

Posted by fidest press agency su sabato, 22 Mag 2010

Il pellegrinaggio a Mecca è per i musulmani uno dei cinque pilastri dell’Islam, i cinque principi fondamentali che regolano la vita cultuale del credente: la professione di fede (šahada),  l’elemosina rituale (zakat), il digiuno (sawm) nel mese di Ramadan, la preghiera rituale (salat) e il pellegrinaggio a Mecca (hagg), che va compiuto almeno una volta nella vita durante il mese di Ramadan.Attualmente il pellegrinaggio è fortemente regolato in ragione del grande afflusso di pellegrini e coinvolge ogni anno tre milioni e mezzo di donne e uomini. Questa esperienza religiosa accomuna tutti i musulmani rendendoli uguali davanti a Dio. Mecca diventa pertanto il luogo simbolico della fratellanza, del superamento delle barriere etniche o sociali, il luogo dove tutto ebbe inizio.L’opera si addentra nella spiegazione accurata di luoghi e simboli del pellegrinaggio, nonché del rito e di tutti i tipi di pellegrini del passato. Infine, per dimostrare l’attualità del pellegrinaggio a Mecca, vengono riportate interessanti interviste a pellegrini contemporanei realizzate appositamente.
Jolanda Guardi è docente di Lingua e Traduzione Araba presso l’Università degli studi di Milano. Per Xenia Tascabili ha già scritto L’Islam (1997), La medicina araba (1999) e La danza del ventre (2008).
Renata Bedendo, teologa e arabista, è tra i fondatori del Centro Ambrosiano di Documentazione per le Religioni e Membro del Consiglio di Presidenza del Coordinamento delle Teologhe italiane. È Cultrice della Materia (Lingua Araba) presso l’Università degli Studi di Milano. Vivono e lavorano a Milano. (ISBN 978-88-7273-664-7  ISBN 978-88-7273-664-7 F.to 13×19,5 128 pagg. € 6.50)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Inchiesta G8: dichiarazione Matteoli

Posted by fidest press agency su sabato, 22 Mag 2010

“Non ho, né mai ho avuto conti aperti né disponibilità in banche estere, tanto meno in filiali di banche italiane operanti in Lussemburgo. Non possono dunque esistere operazioni bancarie direttamente  o indirettamente a me riconducibili, ovvero a persone a me collegate. Quanto riportato da alcuni quotidiani è quindi assolutamente falso e calunnioso, specie per me che all’estero non ho mai messo piede in una banca. Ho già dato mandato al mio legale di proteggere il mio buon nome in ogni sede”.  Lo dichiara il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli, smentendo la notizia pubblicata oggi su alcuni quotidiani secondo la quale ci sarebbe un conto riconducibile al Ministro in una banca operante in Lussemburgo.

Posted in Diritti/Human rights, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Valdo spumanti in crescita

Posted by fidest press agency su sabato, 22 Mag 2010

Con 8.2 milioni di bottiglie prodotte nel 2009, +7% rispetto al 2008, Valdo Spumanti – azienda fondata nel 1926 e di proprietà della famiglia Bolla di Verona – conferma la sua posizione di primo piano nei mercati di riferimento, con performance da leader in Italia sia per il segmento del Prosecco, con una quota a valore del 16.6%, sia per quello degli Spumanti Secchi, con una quota a valore del 9.7%. Il fatturato 2009 cresce dell’8% e raggiunge quota 32.5 milioni, con un EBITDA pari al 9%. Grande performance nel Canale Moderno, che cresce di un 18% a volume e di un 22% a valore, grazie anche al piano industriale di 1 milione di euro finalizzato al miglioramento dell’efficienza produttiva dell’azienda e della qualità del prodotto.  Ottimi risultati anche per l’export, che rappresenta il 30% del fatturato complessivo e registra una crescita del 22% a valore. I mercati più importanti si confermano la Germania – bacino di riferimento storico dell’azienda con una quota del 16,6% a valore e del 12% a volume – e l’Inghilterra, che assorbe il 6% delle vendite di Prosecco di Valdobbiadene. Nuovi scenari oltreoceano, soprattutto nel mercato americano e in quelli emergenti come Cina e Giappone. Negli ultimi mesi del 2009 è stato concluso un importante accordo di collaborazione con il Gruppo Chateau Lafite Rothschild che riguarda la distribuzione dei prodotti Valdo negli Stati Uniti attraverso la società Pasternak, oltre ad accordi di natura produttiva e commerciale in Italia che si perfezioneranno nei prossimi mesi. Si conferma dunque ancora una volta il dinamismo di Valdo Spumanti, attraverso il riposizionamento verso l’alta gamma, la cura del territorio, la scelta dei vigneti, importanti investimenti in tecnologia in cantina nei processi di spumantizzazione e nella diversificazione delle linee di prodotto, ha saputo consolidare la propria presenza sul mercato italiano e potenziare progressivamente i volumi di export in oltre 30 Paesi.
Valdo Spumanti, nata nel 1926 e con headquarter a Valdobbiadene, vanta un organico di 50 dipendenti, una superficie industriale di 20 mila metri quadrati, 2 punti produttivi per vinificazione, imbottigliamento e logistica e una superficie controllata di vigneti “Valdobbiadene Prosecco Superiore docg” di 155 ettari. I canali distributivi di riferimento sono la GDO, in cui primeggia il Marca Oro, e l’Ho.Re.Ca., con la Linea Prestigio.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Campi elettromagnetici

Posted by fidest press agency su sabato, 22 Mag 2010

San Lazzaro (Bo) 24 maggio, alle ore 18, la Sala Eventi della Mediateca (via Caselle, 22) ospita “Campi elettromagnetici: il monitoraggio delle nuove tecnologie per salvaguardare il territorio e la salute dei cittadini”, iniziativa promossa dagli Assessorati alla Qualità Ambientale e alla Qualità della Salute del Comune. All’incontro, moderato da Giulio Dall’Olio (ingegnere della Pyramis), intervengono Giorgio Archetti, vicesindaco e assessore alla Qualità Ambientale, Maria Cristina Baldacci, assessore alla Qualità della Salute, Adelaide Corvaglia, direttore provinciale dell’Arpa, Claudio Dellucca, presidente Legambiente Bologna, Fiorenzo Marinelli, Pyramis, Claudio Po, dipartimento di Sanità pubblica Ausl Bologna, e Morando Soffritti, direttore scientifico Istituto Ramazzini.  «L’iniziativa di lunedì – hanno dichiarato il vicesindaco e assessore alla Qualità Ambientale Giorgio Archetti e l’assessore alla Qualità della Salute Maria Cristina Baldacci – è una ulteriore testimonianza dell’attenzione che il Comune di San Lazzaro ha nei confronti di questo tema. Parlare di campi elettromagnetici implica non solo una riflessione sull’inquinamento ambientale, ma anche un dovuto approfondimento sugli aspetti legati alla salute dei cittadini. Per questo ne parleremo insieme a tecnici e medici».

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »