Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 151

La croce, la testa e il piatto

Posted by fidest press agency su mercoledì, 26 Maggio 2010

Cesena (Fc) dal 12 giugno al 24 ottobre 2010 a alla Galleria Comunale d’Arte e alla Biblioteca Malatestiana una mostra di  preziosi dipinti del Seicento dedicata all’immagine iconografica di San Giovanni Battista, patrono della città Curata dall’artista e storico dell’arte Massimo Pulini, la mostra raccoglie una sessantina di opere provenienti dalla collezione milanese di Luigi Koelliker  Da quando il mondo cristiano ha deciso di utilizzare le immagini per ammirare, venerare e glorificare le figure dei santi, quella di San Giovanni Battista ha sollecitato, forse più di ogni altra, la creatività e il sentimento degli artisti. Ogni episodio della sua vita e della sua morte, ricordato nei Vangeli o tratto dagli scritti apocrifi, ha trovato nella pittura interpretazioni commosse e partecipate in tutti i secoli. Capolavori che vanno da Ribera a Lanfranco, da Caroselli a Pietro da Cortona, da Desubleo a Cantarini, da Cairo a Pagani, più altri pittori fiamminghi e caravaggeschi, per una ricca antologia iconografica sulla figura del santo che ricopre un periodo che va dal XVI al XVIII secolo, e che rende conto delle tante varianti tematiche, delle alte qualità e delle più suggestive interpretazioni artistiche.  La scelta di Cesena non è casuale dal momento che San Giovanni Battista è il patrono della città dal 1682. (san giovanni)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: