Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 30 Mag 2010

5 associazioni e una storia fanno un patto unitario

Posted by fidest press agency su domenica, 30 Mag 2010

Gaeta 19 giugno 2010 presso Hotel Mirasole congresso della Confederazione SUD Euromediterranea. Il tutto incomincia, probabilmente, con cinque amici che s’incontrano una sera a Palermo in via libertà. Sono, per la cronaca: Francesco Strafalaci (Sicilia Federale), Bruno Mabilia (Alleanza per il Sud), Linda Cottone (Partito del Sud – Alleanza meridionale),  Antonino Calì (Movimento per il Sud),  Girolamo Foti (MovimentoSUD dei diritti).  Hanno in comune la passione per la loro terra e una grande voglia di fare, d’esternare la loro vitalità, di guardare avanti senza timori pensando al futuro delle loro famiglie, dei loro figli, del loro lavoro e del loro paese che incomincia dalla via di una città e si allarga a macchia d’olio dalla propria regione alle altre che compongono l’Italia ora che siamo giunti al giro di boa dei 150 anni dall’unità. Ma per essi non vi è solo gioia di vivere ma anche un filo di amarezza pensando alle cose che non vanno, alle difficoltà che incontrano nel lavoro, nella tutela dei loro diritti, alle carenze assistenziali e alle incertezze previdenziali, dell’istruzione, ecc. E si chiedono: possibile che non possiamo fare nulla per migliorare e migliorarci? Possibile che ci tocca subire e tacere? Possibile che i nostri vicini e quelli più lontani si accontentano di soffrire o di arrangiarsi e non sanno fare altro? Possibile che il nostro futuro lo costruiamo sulla sabbia? E allora questi cinque si guardano negli occhi e sfidano lo sconforto che sopravanza e in un moto di ribellione pensano di offrire ai loro amici, alle loro famiglie, a tutte le donne e gli uomini di buona volontà una occasione per ritrovarsi, per esorcizzare la rassegnazione, per alzare fieri la testa e guardare dritto davanti a sé per indicare una strada, per farsi alfieri di una avventura, quella di un movimento nato per tracciare un solco, seminarvi il frutto del loro entusiasmo, coprirlo con amore e vigilare che germini la spiga e che essa sappia crescere sempre di più tra la gente, che dia ad essa più di una speranza, una certezza che la politica costruita con gli uomini e le donne giusti possa essere riscattata al bene. Forse è un’utopia. Ma quante utopie hanno fatto parte della storia e hanno costruito una società del cambiamento? Tante, tantissime. Se sono crollate non è stato certo per colpa dei loro ideatori ma per le debolezze umane dei loro eredi. E’ questa la vera insidia. Ora si tratta di dare alle persone che vi credono la forza dei numeri poiché in una democrazia quella che vale è il consenso e il consenso può venire se il messaggio è chiaro, forte e determinato. E allora nel futuro si parlerà di quei piccoli uomini che una sera di primavera, in una strada del mondo hanno cercato di gettare il primo seme nel grande solco della storia: ai posteri l’ardua sentenza. (Riccardo Alfonso http://www.fidest.it) (precedenti: qui)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Agenda sindaco Roma

Posted by fidest press agency su domenica, 30 Mag 2010

Roma 31 maggio Ore 10:30: “Ludi Motori 2010” – Stadio dei Marmi Il sindaco, Gianni ALEMANNO, partecipa all’apertura di “Ludi Motori 2010 – Festa dei bambini della città di Roma”, manifestazione promossa dall’Assessorato alle Politiche Educative Scolastiche, della Famiglia e della Gioventù del Comune di Roma, con la collaborazione dell’Ufficio Sport, che vedrà protagonisti alunni delle scuole elementari della Capitale.
Roma 31 maggio Ore 12: Inaugurazione Ecomarket – Via Aspertini Tor Bella Monaca Il sindaco, Gianni ALEMANNO, partecipa alla cerimonia di inaugurazione, con taglio del nastro, del primo supermercato “verde” del Lazio, a insegna Simply Sma. Si tratta di un progetto ad elevata sostenibilità che grazie all’utilizzo delle tecnologie più innovative e al riciclo dei materiali e dei rifiuti, consentirà di risparmiare ben 303.869 kwh all’anno e di abbattere oltre 900.000 kg/a di CO2, equivalente alle emissioni di 1.890 automobili che percorrono il tratto Roma-Milano.
Roma 31 maggio Ore 15:30: Conferenza stampa Master Plan di Sviluppo Energetico-economico della città di Roma – Sala delle Bandiere Il sindaco, GIANNI ALEMANNO, riceve da JEREMY RIFKIN, durante una conferenza stampa, il Master Plan di sviluppo energetico-economico per la città di Roma. Il piano di ripresa economica verde di Roma è un’iniziativa intesa a rivitalizzare l’economia romana attraverso l’espansione di nuove industrie e imprese. Alla conferenza partecipa anche l’Assessore all’Ambiente Fabio De Lillo.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La vita di Michelangelo

Posted by fidest press agency su domenica, 30 Mag 2010

Napoli fino all’8/8/2010 Piazza Museo Nazionale, 19 Museo Archeologico Nazionale di Napoli
Carte, poesie, lettere e disegni autografi del Maestro Mostra su progetto scientifico della Fondazione Casa Buonarroti  a cura di Lucilla Bardeschi Ciulich e Pina Ragionieri  In un’area acquistata nel 1508 da Michelangelo, la Casa Buonarroti quale ancor oggi ci appare e’ l’esito del lungo lavoro di un davvero memore pronipote, Michelangelo Buonarroti il Giovane, che in circa trent’anni, tra il 1612 e il 1643, seppe trarre da una modesta proprietà immobiliare la casa “onorevole” in Firenze alla quale a lungo e invano aveva aspirato il suo grande avo. Uomo di lettere e di corte, amico e protettore di artisti e scienziati al di là dell’effettivo rilievo sociale della sua figura, Michelangelo il Giovane ebbe anche spiccata passione di collezionista; e fu un assiduo conservatore delle memorie e delle carte familiari, con un naturale e specialissimo riguardo per tutto quanto si riferisse al sommo artista dal quale discendeva: caratteristiche che dopo di lui rimasero piu’ o meno una tradizione di famiglia. E’ questo il principale motivo per cui, nonostante le vicissitudini a volte drammatiche attraversate nei secoli, la Casa Buonarroti conserva tuttora la documentazione senza dubbio piu’ ricca su Michelangelo. Qui si conservano l’Archivio Buonarroti, di proprietà della Casa, che contiene il fondo piu’ importante di carte autografe dell’artista, e anche la collezione piu’ cospicua al mondo di disegni autografi di Michelangelo.(michelangelo)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giovanni Robustelli: Significante

Posted by fidest press agency su domenica, 30 Mag 2010

Scicli (Rg) fino al 20/6/2010 Via Brenta n.2, Piattaforma Culturale Pass/o “Significante”, ovvero cio’-che-significa, il veicolo segnico. Porzione di materia squisitamente fisica, opportunamente segmentata: un suono, un gesto, un tratto grafico. Come la scrittura, come il disegno. E’ ciò che, comunicando, ci sta innanzi, ciò di cui facciamo esperienza. E’ la chiave d’accesso a quel suo, indispensabile, corrispondente funzionale suscettibile agli umori storici del rapporto tra l’uomo e il mondo, ai modi in cui il primo organizza il secondo: “il significato”. Il loro abbraccio solidale si chiama “segno”, un abbraccio che è libero, possibile, non necessario, arbitrario. Ogni segno è convenzionale. Il tempo, l’uso stabiliscono l’inerenza reciproca tra queste due facce della stessa medaglia. Ma esiste un segno dall’abbraccio piu’ ampio. Il mito. Una parola, un’immagine pre-codificata che si presta altresi’ ad una significazione seconda atta a dare ordine ad ogni universo culturale. “Il mito trasforma la storia in natura”, sono le parole di Roland Barthes. Il mito reifica. Decostruire i miti, svelarne l’arbitrarietà, e’ una pratica di liberazione. E rifondarli e’ il massimo grado del potenziale simbolico umano: la mitopoiesi.  A partire dagli anni Ottanta l’artista riacquisisce la sua autorità mitopoietica, si rifà bricoleur. Libero dalle costrizioni sistemico-analitiche tipiche delle neo-avanguardie, attinge all’ampio bacino del mito per riproporlo in chiave de-ideologizzata. Svela il carattere autoritario del mito, persino di quello modernista legato a una visione lineare della storia concepita come sviluppo perpetuo.  Robustelli si attesta su questa linea e in lui risulta evidente una vertiginosa e anti-sistematica pluralità segnica, perseguita tanto sul binario del “significato” (che va dal “viaggio allucinante” compiuto nel suo Atlante Anatomico fino alla Medea della presente mostra) che su quello del “significante” (acquerello, china, disegno a matita, tradotti in un pluristilismo che va dal recupero del divisionismo previatiano de I Miracoli di S. Antonio alla precisione del disegno tecnico del progetto GR13).  Ne viene un’attitudine che suggerisce piuttosto una concezione a spirale della storia (e della storia dell’arte) secondo cui ogni sguardo proteso in avanti non puo’ prescindere da una coltivata retrospezione (che letteralmente significa “guardare indietro”) e dalla consapevolezza critica che il mito e’ anzitutto un segno di cui va svelata l’arbitrarietà linguistica, a vantaggio del potere dell’artista di farsene libero interprete e, a sua volta, codificatore. Marco Napolitano. (significante)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Estate low cost in Marocco

Posted by fidest press agency su domenica, 30 Mag 2010

Al Riad Sable Chaud, dimora di charme con cucina gourmand nel cuore della Medina di Marrakech, tutelata per la sua bellezza dall’Unesco come Patrimonio dell’Umanità: per luglio, agosto e settembre propone pacchetti free liberamente componibili del numero di notti che si desidera,  a partire da 85 €  per pernottamento e prima colazione per 2 persone,  con una serie di omaggi particolari. Chi sceglie 3 notti, ad esempio, ha il transfert gratuito dall’aeroporto, chi 5 o più sarà accolto con una golosa e raffinata cena di benvenuto. Per chi prenoterà il riad in esclusiva per almeno 3 giorni, a 345 € compresa la prima colazione, grande cena marocchina e altre sorprese. Il riad si trova nel cuore della Medina, vicino alla mitica piazza Djema El Fnâa e ai souk traboccanti di merci e profumati di spezie. Tradizionale dimora marocchina arredata con mobili antichi, oggetti d’arte, decorazioni in un sapiente mix fra spunti etnici africani e raffinatezza europea, ha 4 stanze da letto, improntate allo “spirito del Marocco” (non per niente si chiamano Africaine, Oasis, Bédouine, Touareg), profondamente diverse l’una dall’altra ed è apprezzato dai gourmet per la sua eccellente cucina. http://www.riadsablechaud.com,
Marrakech, città  imperiale, capitale del Sud marocchino e perla turistica del Regno, meta trendy del turismo internazionale, è da sempre località cosmopolita amata da viaggiatori, intellettuali, vip. Bastano  3 ore d’aereo dall’Italia e ci si trova immersi nella sua magica atmosfera, fatta di colori e profumi, giardini lussureggianti e grandi piazze,  palazzi principeschi e moschee, folle variopinte e caratteristici mercati a cui si affiancano (in un singolare melting pot) locali di tendenza, eleganti atelier di giovani stilisti, gallerie d’arte, raffinati e modernissimi parchi acquatici con piscine, ristoranti, musica. Marrakech è il punto di partenza ideale per andare alla scoperta dell’ Atlante, dominato dai 4167 m del Toublkal, la cima più alta dell’Africa del Nord (con i suoi splendidi trekking ), delle vallate di Draa (una delle più spettacolari oasi del sud marocchino), delle spettacolari gole di Todra e del Dadés, della Via delle Kasbhe e, ancora più a meridione, di Ouarzazate (la Hollywood del Marocco, set di film quali Laurence d’Arabia e Il Gladiatore ) e del deserto. (riad)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La partita del cuore

Posted by fidest press agency su domenica, 30 Mag 2010

Signa (FI) 1 giugno 2010 – ore 20.30 Stadio Comunale Signa – Via dello Stadio  Una serata all’insegna dell’allegria e del divertimento, una partita di calcio insieme a tanti personaggi famosi dello sport e dello spettacolo. La N.I.C.O., nazionale italiana calciatori e olimpionici, sfida sull’erba dello stadio di Signa (FI) gli ‘AMICI’ di Canale 5, i protagonisti dello spettacolo di Maria De Filippi tanto amati dai giovani. Il titolo in palio vale più di qualsiasi coppa del Mondo, quello di Campioni del Cuore, una gara dove ci saranno solo vincitori. L’incasso andrà in beneficenza alle associazioni ONLUS Pollicino di Signa e l’Associazione vittime della strada ‘La strada per amico – Diego Cianti’ di Campi Bisenzio. Campioni dello sport come il lottatore Vincenzo Maenza o il pugile Loris Stecca, ex calciatori della Fiorentina come Lorenzo Amoruso e Alberto Malusci, tanti protagonisti delle varie edizioni di ‘Amici’ hanno accettato con gioia di aiutarci ad aiutare queste associazioni. Molti anche gli ospiti non giocatori che riempiranno le pause di gioco con tante risate e divertimento: da Gianfranco Monti ai ‘fratelli Atto’ Niky Giustini e Graziano Salvadori, Siria De Fazio e Mirka Cesari più altri ospiti prestigiosi che vanno aderendo in questi giorni, con qualche grande sorpresa dell’ultima ora che stiamo preparando per voi. Un sentito ringraziamento per il supporto va al Comune di Signa e al sindaco Alberto Cristianini, che sarà presente alla serata, agli sponsor che hanno sostenuto la manifestazione e infine un ringraziamento agli organizzatori, Enzo Manciafico e Fabio Ness.
I nomi della N.I.C.O. VINCENZO MAENZA (pluricampione olimpionico di lotta greco romana)
LORIS STECCA (campione del mondo di boxe) LORENZO AMORUSO (ex calciatore di Fiorentina e Rangers) CLAUDIO DESOLATI (ex capitano Fiorentina) GIROLAMO GIOVINAZZO (bronzo olimpico e campione del mondo di judo) ALBERTO MALUSCI (ex calciatore di Fiorentina e Marsiglia) MATTIA NALESSO (ha partecipato alle olimpiadi di Atene e Pechino nel nuoto)
FRANCESCO LEPRE (campione del mondo di judo) MARCO GORI (ex calciatore di Perugia e Fiorentina) CRISTIAN GALENDA (olimpiadi di Pechino e bronzo nella staffetta ai mondiali nel nuoto) SIMONA GALASSI (attuale campionessa del mondo di boxe) JACOPO GUIDI (campione europeo di lotta) STEFANO MANISCALCO (campione del mondo di Karate) I nomi degli “AMICI” MARCO G. VANNINI – Capitano AMATO SCARPELLINO – Vice capitano MICHELE MADDALONI – Portiere e D.G. DANILO GRANO – FOOTLOOSE E BUONA DOMENICA ANGELO IOSSA – “Amici” edizione 2010 STEFANINO MAIUOLO – “Amici” edizione 2010 RICCARDO OCCHILUPO – “Amici” edizione 2010 DENIS MASCIA – “Amici” edizione 2010 GIORGIO MICELI – “Amici” edizione 2010 ANGELO MAROTTA – “Amici” edizione 2009 GENNARO SICILIANO – “Amici” edizione 2008 SEBASTIANO FORMICA – “Amici” edizione 2008 MARTA ROSSI – “Amici” edizione2008 MARINA MARCHIONE – “Amici” edizione 2008 Special Guests GIANFRANCO MONTI NIKY GIUSTINI GRAZIANO SALVADORI MIRKA CESARI SIRIA DE FAZIO RODRIGO BRACCO ALESSANDRO CAPASSO ALESSIA LOTTI ANDREA BALESTRI Organizzatori: ENZO MANCIAFICO FABIO NESS http://cmpress.forumfree.it/?t=47977640 http://www.edizioni gutenberg.it/ locandina_partita_delcuore.jpg Prezzi ingresso gradinata 10 euro bambini fino a 10 anni entrata libera (nazionale amici)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Exposition: Daniel Rothbart

Posted by fidest press agency su domenica, 30 Mag 2010

Nice (France) jeudi 3 juin 64 bd Risso (face au Mamac) galerie Depardieu. Vernissage jeudi 3 juin à partir de 18h en présence de l’artiste exposition jusqu’au samedi 26 juin 2010  Commissaire Enrico Pedrini  La galerie Depardieu a le plaisir de vous présenter les travaux récents de Daniel Rothbart. Au centre de cette exposition se trouve la vidéo Broken, qui documente 44 éclats de céramique vitrifiés avec du manganese, disposés en chemin et en constellations dans différentes banlieues de la ville de New York City. Largement filmés dans les communautés de Fort Greene et de Williamsburg à Brooklyn et Harlem, cette oeuvre n’attire pas seulement l’attention sur la réalité fracturée de l’existence urbaine mais  aussi sur les potentiels cachés, sugits au hasard de rencontres avec des personnes et des environnements. Sont aussi présentés des travaux récents en aluminium soudé, inspirés par les plantes sauvages qui poussent dans les fissures de béton et entre les poutrelles de fer de l’architecture industrielle. Des exemplaires du nouveau livre Daniel Rothbart: Works 1990-2009 par Enrico Pedrini, édité par Ulisse e Calipso, disponible à la galerie, retrace en 207 pages, en anglais et en italien, les parallèles récurrents dans l’oeuvre de Rothbart, suivant son vocabulaire à base d’objet en bronze et en aluminium, de collages numériques et son travail de performance collaboratif. Daniel Rothbart: Works 1990-2009 comprends des textes d’Enrico Pedrini, de John Perreault and de Varda Genossar et un entretien avec l’artiste.
Daniel Rothbart est né  à Stanford (Californie) en 1966. Il a étudié la sculpture à la Rhode Island School of Design et a obtenu un Masters Degree à la Columbia University. En 1990, il obtient une bourse pour un voyage en Italie. Ses oeuvres sont présentes dans des collections publiques et privées telle qu’au Museum of Modern Art de New York et la Fondation Orsini à Gallarate. Il a en projet une exposition à la galerie Andrea Meislin, chez Exit Art à New York et au Hudson Valley Center for Contemporary Art à Peekskill. Auteur de deux ouvrages, il est aussi rédacteur associé au NYArts Magazine depuis 1998. Il a participé à de nombreuses résidences d’artistes et a reçu une subvention de la New-York Foundation for the Arts. Il participera à un projet collectif à la Lab Gallery à New York en juillet 2010 et aura une exposition personnelle à la HP Garcia Gallery à New York en septembre 2010.(daniel)

Posted in Cronaca/News, Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Settimane del Federalismo Solidale

Posted by fidest press agency su domenica, 30 Mag 2010

Roma  31 maggio 2010 – ore 16,00  Palazzo Ferraioli Piazza Colonna, 355  Sede di Rappresentanza della Regione Friuli Venezia Giulia verrà presentata la 2.a edizione delle “Settimane del Federalismo Solidale” – Federalismo: per quello solidale rendez vous nel Friuli-Venezia Giulia. Gli eventi si terranno a Gorizia il 4 giugno  Sala del Consiglio Provinciale, il 5 giugno 2010 a Palazzo Lantieri e a  Pordenone 11-12 giugno 2010 Sala del Consiglio Comunale. Alla  Conferenza Stampa interverranno il Presidente del Consiglio Regionale Friuli Venezia Giulia, dottor Edouard Ballaman, il Presidente dell’ENIT, dottor Matteo Marzotto, per il Gruppo Angelipress la dottoressa Paola Severini. Nel corso della conferenza stampa ci sarà una performance del gruppo Ladri di Carrozzelle. La manifestazione è insignita dalla “Medaglia del Presidente della Repubblica Italiana”. La manifestazione è organizzata da: l’Associazione Consiglieri della Regione Friuli-Venezia Giulia con il patrocinio di: Presidenza del Senato; Presidenza del Consiglio dei Ministri; Ministero dell’Economia e Finanze; Ministero per le Riforme e per il Federalismo; Ministero per la Semplificazione Normativa; Ministero della Gioventù; Ministero delle Pari Opportunità; Provincia di Gorizia; Comune di Gorizia; Provincia di Pordenone; Comune di Pordenone, Agenzia gruppo Angeli di Roma.  La manifestazione friulana gode del patrocinio delle principali istituzioni nazionali e regionali e si realizza grazie alla fondamentale collaborazione di diversi soggetti, pubblici e privati. “Il Friuli-Venezia Giulia, terra di frontiera e di passaggio, è oggi riconosciuta come una delle regioni autonome dove, a livello nazionale, esiste la migliore qualità di vita e dove sono stati realizzati modelli di integrazione sociale e di welfare che potrebbero essere presi come modello in tutta l’Italia – ha detto Paola Severini, giornalista e scrittrice, direttore della Agenzia http://www.angelipress.net, promotrice e organizzatrice de “Le Settimane del Federalismo Solidale”, ricordando poi che – esistono già nel territorio della regione varie realtà di incontri e manifestazioni culturali e sociali e ora realizziamo sette appuntamenti, quattro nel Goriziano e tre nel Pordenonese sui temi del federalismo solidale, dell’integrazione realizzata attraverso regole e doveri e del terzo settore con particolare riferimento all’handicap e al futuro delle persone con disabilità gravi”.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Master plan energetico-economico

Posted by fidest press agency su domenica, 30 Mag 2010

Roma 31 maggio alle ore 15,30 il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, riceverà da Jeremy Rifkin, durante una conferenza stampa in Campidoglio, il Master Plan di sviluppo energetico-economico per la città di Roma. Il piano di ripresa economica verde di Roma, che comporta investimenti di miliardi di euro nei prossimi vent’anni, è un’iniziativa coraggiosa e lungimirante, intesa a rivitalizzare l’economia romana attraverso l’espansione di nuove industrie e imprese, creando decine di migliaia di nuovi posti di lavoro.  Il Master Plan è stato preparato dal gruppo di Jeremy Rifkin, composto da 100 delle principali aziende mondiali nel campo delle energie rinnovabili, delle costruzioni, degli studi di architettura, delle tecnologie dell’informazione, delle utilities elettriche, dei trasporti e della logistica. Il documento segue le attività del workshop sull’energia tenuto a dicembre scorso con tutti gli operatori del settore energetico della città di Roma, che per la prima volta sono stati coordinati anche in questi mesi per fornire dati e progetti al gruppo di Jeremy Rifkin.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giornata nazionale del sollievo

Posted by fidest press agency su domenica, 30 Mag 2010

Anche gli infermieri italiani aderiscono alla Giornata Nazionale del Sollievo, promossa il 30 maggio dalla Fondazione Nazionale Gigi Ghirotti per sostenere la battaglia contro la sofferenza fisica e morale dei malati, anche di coloro che non possono più giovarsi di cure destinate alla guarigione. Tale adesione conferma l’impegno quotidiano degli infermieri nell’assistenza e la loro volontà di promuovere e diffondere un approccio alla gestione del dolore che rispetti la qualità di vita, le volontà e la dignità della persona.  L’infermiere è il professionista sanitario in grado di cogliere segni e sintomi che consigliano l’adozione di una terapia palliativa, quando il paziente non risponde più alle terapie specifiche, o di applicare terapie idonee al controllo del dolore in presenza di condizioni patologiche che comportino un carico di sofferenza che compromette la dignità e la qualità di vita del paziente.  Di recente, il ruolo degli infermieri nel sollievo dal dolore è stato riconosciuto dalla legge 38/2010, sulle cure palliative e la terapia del dolore, che prevede, tra l’altro, di riportare all’interno della cartella clinica, in parte compilata dagli infermieri, la rilevazione del dolore, le sue caratteristiche, i farmaci utilizzati, i relativi dosaggi ed il risultato antalgico conseguito. Una legge valutata positivamente dagli infermieri perché, osserva Silvestro, “anche se insufficiente a superare gli ostacoli culturali, organizzativi e professionali per quanto attiene la palliazione e la prevenzione e cura del dolore, è un forte e concreto stimolo per tutti i professionisti sanitari, le organizzazioni del volontariato e le istituzioni preposte alla tutela della salute e della qualità di vita degli assistiti. Bisogni che il cittadino ha diritto di vedere soddisfatti anche nelle strutture territoriali e a domicilio”. A tal proposito la Federazione Nazionale Ipasvi sostiene con convinzione il recente orientamento legislativo volto a favorire e a regolamentare la collaborazione tra infermiere e farmacista, allo scopo di facilitare anche a domicilio la corretta assunzione, tenuta e gestione dei farmaci, in particolare di quelli prescritti per prevenire e lenire il dolore

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

2° Concorso “Giornalisti del Mediterraneo”

Posted by fidest press agency su domenica, 30 Mag 2010

E’ Fausto Biloslavo, del settimanale Panorama, il primo classificato del 2° Concorso Internazionale “Giornalisti del Mediterraneo”. Il premio è stato organizzato dall’Associazione “Terra del Mediterraneo”,  in partnership con Europuglia, portale di promozione delle attività e dei progetti del Servizio Mediterraneo della Regione Puglia, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Presidenza del Parlamento Europeo, dell’Assemblea Parlamentare del Mediterraneo, del Ministero delle Politiche Europee, delle Ambasciate di Svezia, Turchia, Polonia, Spagna, Portogallo, Ungheria, Romania e Cipro, dell’Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo della Regione Puglia e della Rai-Segretariato. Nel suo reportage dall’Afghanistan “Noi sotto il fuoco dei talebani”, Fausto Biloslavo ha saputo coniugare con encomiabile professionalità il tono del realismo crudo della descrizione col pathos di giorni passati dalle truppe italiane fra i pericoli continui e spesso misconosciuti di una guerra sempre più aspra. I vincitori invece, per le quattro sezioni sono:  Elisa Di Benedetto del Messaggero Veneto, sezione “Missioni di Pace dell’Italia all’estero”; Antonella Galli di LA7, sezione “Solidarietà, Soccorso e Impegno Civile; Francesca Ambrosini di Rete4, sezione “Immigrazione, Integrazione, Accoglienza”; Antonio Di Bartolomeo del Master di Giornalismo della Scuola di Perugia, sezione “Giovani Talenti e Web”. La Medaglia di Bronzo del Presidente della Repubblica per il Premio Giuria è andata invece a Beppe Stallone di Antenna Sud. Le Medaglie di Bronzo del Presidente del Senato e del Presidente della Camera, sono state attribuite a Gilda Sciortino (A Sud d’Europa) e Raffaella Angelino (La Rinascita della Sinistra). Menzioni speciali invece per Vincenzo Sinapi (ANSA); Flaviano Masella (RaiNews24) e David Murgia (Sat 2000). Il Premio Scuola di Giornalismo è stato vinto da Matteo Acmè e Antonio Melluso della Scuola di Giornalismo di Torino. Saranno assegnati anche i premi “Caravella del Mediterraneo 2010”, che andranno a Tony Capuozzo (TG5-Mediaset); Domenico Nunnari (TGR Rai); Antonio Fatiguso (ANSA); Leyla Tavsanoglu (Cumhuriyet-Turchia); Oscar Iarussi (Gazzetta del Mezzogiorno); Michele Traversa (LSDmagazine);  Franco Deramo (Enel); al Maggiore Arcangelo Moro fondatore e primo direttore di Radio West in Kosovo; al Colonnello Giuseppe Perrone,  Portavoce del Contingente italiano nelle missioni militari, svolte in Iraq e in Libano e alla Memoria del giornalista del Giornale d’Italia, di Giuseppe Solari Bozzi. (bilo, foto)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Christie’s Art Evening Sale

Posted by fidest press agency su domenica, 30 Mag 2010

London Tuesday 23 June 2010 8 King Street St. James’s Christie’s announce that they will offer one of the last of the great female portraits painted by Gustav Klimt (1862-1918) at the Impressionist and Modern Art Evening Sale in London on 23 June 2010. Executed in 1917-18, Frauenbildnis (Portrait of Ria Munk III) is the third and final painting in a series of three portraits commissioned by the Munk family of their daughter Ria. One of the last and most modern of Klimt’s full-length female portraits, the painting offers a glimpse into the working methods of one of the most celebrated artists of the 20th century and is expected to realise £14 million to £18 million.
Gustav Klimt (1862-1918) rose to prominence as the foremost avant-garde artist at the turn of the  20th century in the thriving, creative artistic centre of Vienna. Aranka Munk was the sister of Serena Lederer, Klimt’s most important patron. When Aranka’s daughter Ria committed suicide  with a shot to the chest in December 1911 having fallen out with her lover, the writer Hans Heinz  Ewers, Aranka Munk commissioned Klimt to paint a death-bed portrait of her daughter. The first two efforts were turned away by the Munks – the second version was subsequently altered and is now widely believed to be Die Tänzerin, the magnificent portrait of a dancer, now in the Neue Galerie in New York. (Klimt)

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mostra a Villa Medici

Posted by fidest press agency su domenica, 30 Mag 2010

Roma Viale Trinità dei Monti, 1  Accademia di Francia a Roma – Villa Medici Vernissage Sabato 19 giugno 2010 Apertura al pubblico Da domenica 20 giugno a domenica 26 settembre 2010 La mostra vedrà riuniti due grandi artisti della storia dell’arte, Ellsworth Kelly, artista americano tra i più attivi della scena contemporanea e Jean-Auguste-Dominique Ingres (1780-1867). L’intenzione non è quella di mettere a confronto due stili o due generi formali, bensì di comprendere quali siano le relazioni che hanno legato il lavoro di Kelly, tra i pittori astratti più significativi su scala mondiale dalla fine degli anni ’40, al pittore francese, un tempo direttore di Villa Medici (dal 1835 al 1841), la cui opera ha nutrito tanto l’arte accademica quanto l’arte moderna più innovativa. La mostra espone lavori recenti e inediti di Ellsworth Kelly, come anche una selezione di suoi disegni di piante e figure (8 oli e 28 disegni), affiancate a dipinti e disegni di Ingres (4 oli e 32 disegni), frutto di una selezione dell’artista americano e provenienti dalle collezioni del Museo Ingres di Montauban, del Museo del Louvre, del Museo di Besançon e del Museo di Lyon. Il percorso della mostra è concepito congiuntamente da Ellsworth Kelly ed Éric de Chassey, direttore dell’Accademia di Francia a Roma, già curatore di diverse mostre su questo artista. (jean auguste)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Convegno sulle Madonne nere d’Europa

Posted by fidest press agency su domenica, 30 Mag 2010

Si sono tenuti a Oropa (BI) e a Crea (AL) due Convegni Internazionali su “Nigra sum. Culti, santuari e immagini delle Madonne Nere d’Europa” . Hanno visto la partecipazione di oltre 20 relatori provenienti da tutto il mondo che hanno aperto un confronto su un tema comune a molte realtà devozionali europee. Nell’ambito del Convegno, l’inaugurazione della Mostra fotografica “Donne e Madonne nei Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia” è stata accompagnata dal recital “Donne e Madonne” a cura del Gruppo del Cerchio di Torino; è stata inoltre presentata la Mostra sulla Madonna Nera di Czestochowa, organizzata in collaborazione con il Museo di Czestochowa, per la prima volta in Italia. La giornata convegnistica di venerdì 21 maggio è stata coronata dallo Spettacolo teatrale “Maria Nera, mitografia cantata intorno alla Madonna Nera di Viggiano”, con testo e regia di Caterina Pontrandolfo (produzione Nuova Atlantide Teatro, segnalazione Festival I Teatri del Sacro 2009). Il Convegno si è infine concluso presso il Santuario di Crea con il concerto “Nigra sum”, eseguito dall’ensemble De Labyrintho diretto da Walter Testolin. (Linda Angeli) (nigra sum)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

In difesa della laicità dello Stato

Posted by fidest press agency su domenica, 30 Mag 2010

Roma 31 maggio con inizio alle ore 21, presso il Teatro Vittoria (piazza di Santa Maria Liberatrice, 11 – Testaccio), manifestazione spettacolo con gli artisti Alessandro Haber, Giuliana De Sio, Ennio Fantastichini, Massimo Ghini, Roy Paci, Neffa, Luca Barbarossa, Rocco Papaleo, Milena Vukotic, Gabriella Germani, Laganà, Stefano Masciarelli, Sergio Cammariere, Gianmarco Tognazzi, Monica Scattini, Andrea Rivera, Franza Di Rosa, Jimmy Ghion e, Stefano Bicocchi (Vito), Stefano Disegni, Sergio Rubini e altri… peccatori. L’incasso della serata verrà utilizzato per (auto)finanziare le iniziative anticlericali in Italia e in Europa.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Elettrosmog e alto rischio neoplasie

Posted by fidest press agency su domenica, 30 Mag 2010

“Si è riunito a Palazzo Marini un nuovo gruppo di lavoro formato da associazioni, imprenditori, tecnici e cittadini impegnati nella tutela della salute dai rischi dell’inquinamento elettromagnetico”. Così l’On. Dott. Domenico Scilipoti (IDV), in riferimento all’aumento di rischio di neoplasie da elettrosmog. Commenta l’ing. Enrico Giardino: “E’ possibile evitare i campi elettromagnetici pericolosi per la salute con una pianificazione integrata di diverse tecnologie, ad es. le fibre ottiche, e con un’educazione responsabile all’uso dei cellulari”. Racconta il sig. Francesco De Cavi, tecnico nel settore delle schermature dei CEM (Campi Elettromagnetici):  “Ho ricevuto l’email di un ragazzo che ha appena perso la sorella per un tumore alla testa ed è convinto che sia stato causato dal cellulare”. Le associazioni intervenute, A.M.I.C.A., A.I.E., il Coordinamento dei Comitati Romani contro l’Elettrosmog, concordano che gli attuali limiti di legge dei CEM non tutelano la salute e per questo ne chiedono la revisione legislativa.   “Nonostante le recenti dichiarazioni rassicuranti del Dott. Paolo Vecchia (ISS) – continua il deputato di Italia dei Valori On. Scilipoti – sulla presunta innocuità dei cellulari in occasione della pubblicazione dello Studio Interphone, le associazioni lamentano che i dati di accreditate ricerche scientifiche indipendenti evidenziano, viceversa, un aumento del rischio per alcuni tipi di tumore. A breve, sull’inquinamento da radiazioni prodotte da emittenti radiofoniche, elettrodotti, reti per telefonia cellulare e dagli stessi cellulari, presenterò attività di sindacato ispettivo”. Conclude l’On. Dott. Scilipoti (IDV): “Da oggi questo Coordinamento supporterà tutte le realtà locali che si stanno difendendo dall’elettrosmog, mettendo insieme competenze e risorse”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Regole uguali per tutti

Posted by fidest press agency su domenica, 30 Mag 2010

E’ questa in estrema sintesi la richiesta di Sebastiano Capurso, presidente di Anaste Lazio (Associazione Nazionale delle strutture per la terza età), lanciata a conclusione del congresso dell’organizzazione nazionale, tenutosi in questi giorni a Bologna, in occasione dell’Exposanità. Il Presidente Capurso, in sintonia con quanto espresso in questi giorni da altre associazioni della sanità privata del Lazio, ha ribadito “la disponibilità delle strutture private a intraprendere un confronto serio e privo di ogni pregiudizio ideologico con tutte le istituzioni che lo vorranno”. “Servono regole certe, ma non orientate a garantire il sistema ma finalizzate esclusivamente alla garanzia dei diritti degli utenti – ha continuato Capurso – Si deve passare da una filosofia che mette al centro del controllo il processo, ad una che punti l’attenzione principalmente sugli esiti, così da valutare i servizi dei privati con spirito critico senza perdersi in inutili cavilli burocratici. Ma soprattutto servono regole uguali per tutti, sia per le strutture pubbliche sia per quelle private, così da superare il paradosso che i servizi pubblici, oltre a gravare sui bilanci delle regioni con costi superiori a quelli dei privati, siano spesso esentati dal rispetto di alcuni onerosi standard”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sarkozy riceve 50 capi di Stato africani

Posted by fidest press agency su domenica, 30 Mag 2010

Nizza 31 maggio vertice tra il presidente francese Nicolas Sarkozy e 50 capi di Stato africani. L’Associazione per i Popoli Minacciati (APM), ha criticato la politica della Francia in Africa. Parigi sostiene molti regimi dittatoriali in Africa e, nonostante la sua notevole influenza, non sta facendo assolutamente nulla per promuovere una pace duratura nelle zone dove attualmente ci sono le peggiori crisi umanitarie. La promessa di Sarkozy di rompere finalmente con quella che storicamente è stata la politica sull’Africa di Parigi, fino ad oggi non è ancora stata mantenuta. In questo modo la garanzia d’accesso alle materie prime, interessi di potere, nepotismo e corruzione nella politica francese in Africa hanno ancora la priorità sui diritti umani. Il sostegno incondizionato della Francia all’autocrate presidente del Ciad, Idriss Déby, è costato la vita a decine di migliaia di persone che scappavano dal Darfur nella zona calda al confine con il Sudan occidentale. Con le sue posizioni Déby non fa’ altro che alimentare la guerra in Sudan. Ma Parigi non tollera alcun tipo di critica verso il regime dispotico che potrebbe contribuire alla democratizzazione del Ciad, che sarebbe fondamentale per fermare il genocidio nel Darfur. Parigi adotta la politica del silenzio anche riguardo alle sparizioni dei leader politici dell’opposizione in Ciad. In questo modo il governo francese si rende complice di un regime autoritario che calpesta regolarmente i diritti umani. Sarkozy aveva effettivamente promesso dopo il suo insediamento al potere nel 2007, di rendere la sua politica nei confronti dell’Africa più trasparente, di porre fine agli interventi militari e di ritirare la maggior parte dei soldati francesi di stanza nel continente africano. Tuttavia agli ambiziosi annunci sono seguiti come al solito ben pochi fatti. Nel febbraio 2008 Parigi è intervenuta militarmente in Ciad. Anche se in questo paese infuria una guerra civile, la Francia nel 2008 ha aumentato le vendite di armi in Ciad del 50% per un valore di 13 milioni di Euro. Il secondo maggior acquirente mondiale di armi francesi è il Marocco, con un valore di 874,3 milioni di Euro, necessari per garantire l’occupazione del Sahara Occidentale. Il Presidente Sarkozy riceve regolarmente a Parigi i dittatori di Libia, Tunisia, Gibuti, Algeria, Togo, Gabon e Camerun. Sempre nel marzo 2009, ha compiuto un viaggio in Niger per garantire il controllo di uranio da parte del gruppo nucleare francese AREVA. I Tuareg protestano da anni a causa delle contaminazioni radioattive e accusano AREVA di violare sistematicamente le più basilari norme sanitarie. Fino ad oggi non è ancora stato chiarito il ruolo della Francia e dell’azienda energetica AREVA nel rovesciamento del presidente del Niger, Mamadou Tandja, avvenuto nel febbraio 2010. Tandja aveva in precedenza scatenato le ire di Parigi per aver consentito ad aziende cinesi di accedere allo sfruttamento dei giacimenti di uranio.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La manovra che mette in ginocchio i romani

Posted by fidest press agency su domenica, 30 Mag 2010

Fabrizio Premuti, Adiconsum Lazio «Troppo pesante l’onere di questa manovra per l’economia del Lazio e in particolare della città di Roma. La manovra finaziaria affonda il coltello dei tagli ai consumi e alla capacità di spesa dei cittadini romani composti in larga percentuale da dipendenti pubblici e nuclei familiari da loro dipendenti. Abbiamo anche paura che la minore disponibilità economica spinga le famiglie a un utilizzo non ponderato delle carte revolving, il cui abuso porta poi al sovraindebitamento». Le ulteriori penalizzazione per i cittadini romani sono:
Pedaggi: si vogliono introdurre sul GRA, sulla Roma – Fiumicino e penetrazioni urbane delle autostrade. La misura, oltre ai riflessi economici, congestionerà il traffico della viabilità libera con ricadute anche sulla qualità dell’aria.
Enti locali: duramente colpiti dalla manovra, scaricheranno sui cittadini parte delle risorse sottratte. E’ già allo studio un aumento dell’ICI.
Turismo: la tassa di soggiorno negli alberghi romani di fatto renderà gli stessi meno competitivi rispetto ai comuni limitrofi, un sistema per diminuire il turismo stanziale ed aumentare il mordi e fuggi che pochissimi risorse lascia nel posto che visita. Inoltre, ogni euro di tassa si trasforma comunque in una minore capacità di spesa del turista. Di fatto la tassa alla fine la pagheranno gli esercenti romani con i minori incassi.
Una montagna di liquidità che non potrà essere immessa nel circuito economico della città, che innescherà un pericoloso circolo vizioso di cui è difficile vedere il fondo.  I danni di questa manovra sulla popolazione romana saranno comunque velocemente verificabili dal minor gettito IVA che sarà la prima conseguenza “visibile”. L’altra, meno visibile ma più preoccupante, sarà l’aumento dei cittadini sovraindebitati.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Miss Italia in tour a Malta con Cotonella

Posted by fidest press agency su domenica, 30 Mag 2010

Cotonella, la nota azienda italiana leader nel settore dell’abbigliamento intimo di qualità, è distribuita oltre che in Italia anche in altri Paesi Europei e non solo.  Per far conoscere al meglio la sua linea di intimo, arricchita proprio negli ultimi mesi da una ricca collezione di corsetteria in microfibra e in pizzo, ha organizzato un tour dimostrativo a Malta con ospite d’onore Miss Italia Maria Perrusi, testimonial di Cotonella. Un momento di convivialità per Miss Italia e l’opportunità per Cotonella di mettere in evidenza la creatività e la qualità della sua gamma di prodotti anche all’estero!

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »