Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Tania Brassesco e Lazlo Passi Norberto

Posted by fidest press agency su lunedì, 31 Maggio 2010

Venezia fino al 29/6/2010 Giardini della Biennale, Castello 1260, In Paradiso Gallery The Essence of Decadence “Sono l’Impero alla fine della decadenza,  che guarda passare i grandi Barbari bianchi  componendo acrostici indolenti dove danza  il languore del sole in uno stile d’oro”
Paul Verlaine – 1883 I lavori esposti, remake fotografici di capolavori pittorici della fin de sie’cle, dimostrano l’eclettismo dei due giovani artisti (Tania Brassesco e Lazlo Passi Norberto) le cui esperienze nel campo del cinema, della scenografia, della fotografia e dell’arte hanno reso possibile la perfetta assimilazione/rielaborazione del passato. Le opere, frutto di un paziente studio alla ricerca di un tempo perduto, rivelano il -panico per l’inevitabile inganno che irretisce la nostra vita, la rovinosa totale caduta in questa terribile condizione- (Auerbach) che si rinnova nel silenzio degli scatti contemporanei.  The Essence of Decadence nasce dall’ideazione e dalle ricerche di Tania Brassesco e Lazlo Passi Norberto, che a dispetto della loro giovane età (nati rispettivamente nel 1986 e nel 1984) possono vantare diverse esperienze nel campo del cinema e dell’arte.  Mostra promossa dall’associazione culturale Concilio Europeo dell’Arte Santa Croce 466/G Venezia (Immagine: With Face HIdden -2009 fotografia digitale, stampa lambda, 173 x65 cm)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: