Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 6 giugno 2010

Agenda sindaco di Roma

Posted by fidest press agency su domenica, 6 giugno 2010

Roma 7 giugno 2010 Ore 10.20: Tempio di Adriano, Piazza di Pietra Il sindaco di Roma, Gianni ALEMANNO, interviene al convegno “Un’Italia che attrae, il futuro nel cambiamento”, organizzato dalla Camera di Commercio Roma.
Ore 12: Sala Confcooperative, Via Torino 14 Il sindaco di Roma, Gianni ALEMANNO, interviene al workshop “Quoziente Roma”, organizzato dal gruppo Udc in Campidoglio. Presente l’assessore alle politiche educative e scolastiche, Laura MARSILIO.
Ore 14: Sala delle Bandiere, Campidoglio Il sindaco di Roma, Gianni ALEMANNO, interviene alla conferenza stampa di presentazione del Fifa Fan Festival.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Foti e il canto delle sirene

Posted by fidest press agency su domenica, 6 giugno 2010

(Foti – Co.Ce.R) Interpreto “propagandistici” le ultime dichiarazioni di alcuni esponenti della maggioranza, che con ipocrisia tentano di “consolarci” ma in realtà sono gli stessi che hanno messo le mani nel nostro portafoglio .Invito pubblicamente i nostri governanti in particolare (il Presidente On. Silvio Berlusconi, il Signor Ministro On. Ignazio La Russa e il capo gruppo del Senato Sen. Maurizio Gasparri) a concretizzare il proprio amore nei confronti del personale in uniforme del comparto difesa e sicurezza, visto che la recente manovra finanziaria, anche se dettata da necessità, danneggerebbe molto i nostri comparti, ed in particolare i ruoli più bassi, mentre ai parlamentari non sono stati ridotti gli stipendi , i benefit, le auto blu. Tutto questo suscita indignazione, e anche tanta amarezza. (Girolamo Foti detto Mirco. Delegato Nazionale del Co.Ce.R)

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Les Bleus Vénitiens

Posted by fidest press agency su domenica, 6 giugno 2010

Castiglione delle Stiviere (MN) 8 giugno – 8 luglio 2010 Villa Brescianelli, via Moscati 27 La fotografia, ultima nata tra le arti figurative, ha trovato nelle mille situazioni che il territorio lagunare offre al piacere dello sguardo,  terreno fertile per la sua applicazione; così è stato sin dall’origine e si può ben dire che con essa il mito di Venezia abbia trovato la definitiva consacrazione. Tutti coloro che per qualsiasi ragione sono entrati in contatto con la città lagunare non hanno potuto sottrarsi al suo fascino e all’obbligo di riportarne un ricordo duraturo spesso rappresentato dall’immagine fotografica. Lunga è stata la schiera degli autori che  nel tempo hanno fornito  versioni diverse ma sempre originali e coinvolgenti. Tutto, nelle fotografie di Uliana, assume una suggestione fiabesca, un’aura speciale che ci rimanda in fondo alla vera essenza di questo luogo, sognato e amato  da tutti anche da coloro che non l’hanno mai potuto visitare ma di cui grazie alla fotografia, anche a quella di Fabrizio Uliana, possono assaporarne un frammento, un’impressione. http://www.cflagondola.it
Fabrizio Uliana nasce nel 1954 a Roma dove rimane fino al 1969. Dopo aver abitato in varie località italiane, attualmente vive tra Venezia e Dinard in Bretagna. Per impegno sociale si è sempre interessato ai diritti umani e civili e in particolare a quelli dei minori e dei disabili; laureato in scienze sociali, si specializza con due master in “Europrogettazione” e “Immigrazioni, fenomeni migratori e trasformazioni sociali”; per professione si occupa di studi, ricerche, progettazione e organizzazione di servizi sociali.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Milano capitale mondiale del machinima

Posted by fidest press agency su domenica, 6 giugno 2010

Milano 9 giugno 2010 Cinema Apollo Galleria De Cristoforis 3. L’arte del terzo millennio che nasce dal mondo dei videogame dà vita ad un nuovo modo di fare cinema. Direttamente da New York, arriva infatti “The Sims Machinima Film Festival”, la kermesse internazionale sull’espressione creativa che ha conquistato mostri sacri di Hollywood quali Steven Spielberg e Peter Jackson. Per la prima volta in Italia, la kermesse mettera’ in mostra sul grande schermo i capolavori made in Usa più premiati e quelli più acclamati in rete: ore ed ore di opere realizzate dai piu’ noti machinima designer internazionali per celebrare il 10° compleanno di The Sims, il videogame per Pc piu’ venduto al mondo. Promossa da Electronic Arts con il sostegno di Bocconi Trovato & Partners, la rassegna portera’ a Milano la forma d’arte contesa dai piu’ quotati registi, ammirata dalle piu’ celebri pop star internazionali e apprezzata persino dall’uomo piu’ potente sulla faccia della terra, il presidente Barack Obama. Un grande successo che e’ riscontrabile anche sul web, con piu’ di 320.000 video caricati su Youtube, oltre 6.000.000 risultati nelle pagine di ricerca di Google e oltre 35 milioni di visualizzazioni al mese sulla community internazionale piu’ nota, che vanta anche circa 15.000 utenti registrati. Senza contare che su Amazon, la biblioteca on line piu’ conosciuta al mondo, vi sono oltre 50 tra libri, manuali e trattati su questa particolare forma d’arte nata negli States. Oltre ai filmati in arrivo dal Machinima Film Fest di New York, assoluti protagonisti di questa innovativa kermesse che si svolgera’ dal primo pomeriggio fino a tarda sera per celebrare il 10° compleanno di The Sims, sara’ proiettata sul grande schermo anche una selezione di opere nostrane, realizzate dagli appassionati italiani con il motore grafico del videogame di Will Wright. Lavori che saranno poi valutati da una giuria d’eccezione, composta dai migliori giornalisti del settore e dai piu’ influenti esponenti del mondo dei media. I tre filmati piu’ votati saranno premiati con i riconoscimenti messi in palio da Electronic Arts: un fantastico viaggio presso gli Studios EA di Rewood Shores in California al primo classificato, un Apple Macbook e un iPad al secondo e al terzo.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fikret Atay: Personale

Posted by fidest press agency su domenica, 6 giugno 2010

Milano fino al 15/9/2010 via Procaccini 4, Viafarini DOCVA, Fabbrica del Vapore a cura di Gabi Scardi Viafarini DOCVA e’ lieta di presentare la mostra personale dellʼartista turco Fikret Atay. I video di Atay sono veri e propri frammenti poetici, distillati di senso e di quotidianità: low tech e ridotti allʼessenziale, ma capaci di sintetizzare un mondo che piu’ remoto non potrebbe essere. È il mondo di Batman, paese natale dellʼartista, nel sud-est dellʼAnatolia – in Turchia, vicino al confine con lʼIraq. Atay parte dalla realtà tradizionale curda, dalla situazione locale della zona in cui vive e lavora; la racconta con un linguaggio semplice, rinunciando a ogni effetto speciale; ne coglie i punti di intersezione rispetto alle trasformazioni in atto nel paese intero e oltre, nel mondo globalizzato. Le sue opere hanno pero’ un carattere fortemente metaforico; partendo da situazioni estremamente circoscritte, finiscono per raccontare questioni e problemi condivisi a livello planetario.
Fikret Atay e’ nato nel 1976 a Batman, Turchia. Diplomatosi in arti visive nel suo paese natale, presso lʼuniversità Dicle a Diyarbakir, vive e lavora tra Parigi e Batman. Nonostante la sua giovane età Atay ha già esposto in prestigiosi spazi istituzionali quali la Kunsthalle di Vienna, la Maison de lʼArchitecture, Parigi; il Museo de Arte Contemporáneo di León, Spagna; il New Museum of Contemporary Art a New York; lo SFMOMA di San Francisco e la Tate Modern a Londra, oltre che in occasione delle Biennali di Lione e Istanbul.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gulf of Mexico: devastation

Posted by fidest press agency su domenica, 6 giugno 2010

From Barack Obama. I visited Caminada Bay in Grand Isle, Louisiana — one of the first places to feel the devastation wrought by the oil spill in the Gulf of Mexico. While I was here, at Camerdelle’s Live Bait shop, I met with a group of local residents and small business owners. Folks like Floyd Lasseigne, a fourth-generation oyster fisherman. This is the time of year when he ordinarily earns a lot of his income. But his oyster bed has likely been destroyed by the spill. Terry Vegas had a similar story. He quit the 8th grade to become a shrimper with his grandfather. Ever since, he’s earned his living during shrimping season — working long, grueling days so that he could earn enough money to support himself year-round. But today, the waters where he has worked are closed. And every day, as the spill worsens, he loses hope that he will be able to return to the life he built. Here, this spill has not just damaged livelihoods. It has upended whole communities. And the fury people feel is not just about the money they have lost. It is about the wrenching recognition that this time their lives may never be the same. These people work hard. They meet their responsibilities. But now because of a manmade catastrophe — one that is not their fault and beyond their control — their lives have been thrown into turmoil. It is brutally unfair. And what I told these men and women is that I will stand with the people of the Gulf Coast until they are again made whole. That is why, from the beginning, we have worked to deploy every tool at our disposal to respond to this crisis. Today, there are more than 20,000 people working around the clock to contain and clean up this spill. I have authorized 17,500 National Guard troops to participate in the response. More than 1,900 vessels are aiding in the containment and cleanup effort. We have convened hundreds of top scientists and engineers from around the world. This is the largest response to an environmental disaster of this kind in the history of our country. We have also ordered BP to pay economic injury claims, and this week, the federal government sent BP a preliminary bill for $69 million to pay back American taxpayers for some of the costs of the response so far. In addition, after an emergency safety review, we are putting in place aggressive new operating standards for offshore drilling. And I have appointed a bipartisan commission to look into the causes of this spill. If laws are inadequate, they will be changed. If oversight was lacking, it will be strengthened. And if laws were broken, those responsible will be brought to justice. These are hard times in Louisiana and across the Gulf Coast, an area that has already seen more than its fair share of troubles. The people of this region have met this terrible catastrophe with seemingly boundless strength and character in defense of their way of life. What we owe them is a commitment by our nation to match the resilience they have shown. That is our mission. And it is one we will fulfill. (President Barack Obama)

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Farmacisti: no all’abuso della professione

Posted by fidest press agency su domenica, 6 giugno 2010

Per migliorare i livelli di assistenza e diminuire gli errori è necessario istituire la presenza di farmacisti anche nelle Residenze Sanitarie Assistite (RSA), nelle carceri, nelle case di cura, nei reparti d’ospedale e dove si preparano medicinali per terapie avanzate come quelle con cellule staminali. Ed è inoltre urgente prendere provvedimenti per arginare il fenomeno dell’abuso della professione che si compie quando, ad esempio, non sono i farmacisti ma altri operatori sanitari ad occuparsi direttamente della gestione di farmaci particolarmente importanti e delicati come i radiofarmaci o gli antitumorali. E’ quanto emerso nel corso dell’incontro promosso dal Segretario della Commissione Igiene e Sanità, Senatore Luigi D’Ambrosio Lettieri, tra i presidenti nazionali della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani (FOFI) Andrea Mandelli, della Società Italiana di Farmacia Ospedaliera (SIFO), Laura Fabrizio, e del Sindacato Nazionale Farmacisti Dirigenti del SSN (SiNaFO) Giangiuseppe Console. Nell’incontro è stato  sottolineato il clima di piena collaborazione esistente tra le tre organizzazioni, che si è già concretizzato, sotto l’egida del Ministero della Salute, nella realizzazione di due importanti progetti: quello sul rischio clinico, giunto da poco a compimento, e quello, ancora in itinere, sulla creazione della figura del farmacista di dipartimento.  In questa occasione, inoltre, sono state affrontate altre importanti  tematiche  relative alla  professione ed in particolare quelle inerenti alle responsabilità del farmacista delle aziende sanitarie nel governo clinico e nella sicurezza del paziente, alla gestione ottimale dei dispositivi medici, alle attività rimaste orfane a seguito della decadenza del Decreto Legge 128/68, quali la chimica degli alimenti, alla legge di riordino dell’intero comparto farmaceutico. Inoltre, nel corso dell’incontro al Senato è stata attentamente valutata l’opportunità di attivare il confronto  SIFO, SiNaFO e FOFI, su tematiche specifiche quali ad esempio l’elaborazione di linee guida condivise per la conduzione delle ispezioni, da parte di apposite commissioni, presso le farmacie aperte al pubblico ed in generale su tutte le problematiche comuni alla professione. In questa ottica è stato deciso di istituire un Tavolo di lavoro permanente per  affrontare le  problematiche che investono i farmacisti delle Aziende Sanitarie e delle Farmacie di comunità, nella logica di una sinergia orientata ad attuare ogni possibile iniziativa finalizzata a migliorare la qualità dell’assistenza farmaceutica, a tutto vantaggio degli assistiti e dell’intera collettività.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La sfida educativa

Posted by fidest press agency su domenica, 6 giugno 2010

Roma 24 giugno 2010 ore 9.30 Palazzo Marini, Camera dei Deputati  Via del Pozzetto, n. 158, angolo Piazza San Silvestro, convegno sulla Percezione del danno, comportamenti protettivi, significati: fenomenologia del consumo di sostanze psicoattive tra i soggetti con età inferiore a 18 anni. I temi saranno trattati dal  Dott. Raimondo Pavarin – Direttore Osservatorio Epidemiologico  Metropolitano Dipartimento Patologiche – AUSL Bologna e illustrate alcune esperienze di centri FICT che operano con i minori dal  Dott. Pierluigi Ricci –  Coordinatore Rete Minori FICT E Don Egidio Smacchia – Presidente Centro di Solidarietà “Il Ponte” di Civitavecchia. Seguono il Prof. Nicolò Pisanu – Preside Istituto Superiore Universitario di Scienze Psicopedagogiche e Sociali “Progetto Uomo”, affiliato all’Università Pontificia Salesiana di Roma con gli Interventi di:  Don Mimmo Battaglia, Presidente FICT, Sen. Carlo Giovanardi, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alle politiche per la famiglia, al contrasto delle tossicodipendenze e al servizio civile, On.le Giorgia Meloni, Ministro della Gioventù e On.le Mariastella Gelmini, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Le conclusioni saranno tratte da Mons. Rino Fisichella, Rettore Magnifico Pontificia Università Lateranense e Presidente Pontificia Accademia Pro Vita. Moderatore: Dr.ssa Mariafederica Massobrio –Vice Presidente FICT

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ariccia: fantastiche visioni

Posted by fidest press agency su domenica, 6 giugno 2010

Ariccia (Rm) Palazzo Chigi 22 giugno alle ore 12 presentazione della rassegna in una conferenza stampa, con la presenza del Sindaco di Ariccia Emilio Cianfanelli, dell’assessore alla cultura Fausto Barbetta, del direttore artistico Giacomo Zito, del Presidente dell’Associazione ArteIdea Luigi Criscuolo, e degli artisti delle compagnie. Gli intervenuti avranno la possibilità di visitare le sale del Palazzo e i giardini del Barco Monumentale in una visita guidata.
dal 25 giugno al 6 agosto p.v. festival teatrale, Fantastiche visioni, Dopo la recente apertura del suggestivo Parco Chigi, restaurato dei suoi antichi splendori, Ariccia, conferita da pochi mesi dell’onorificenza di Città dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, si prepara ad accogliere gli amanti della cultura. Giunta alla terza edizione, la manifestazione si svolgerà ogni venerdì sera alle ore 21 presso il Belvedere di Piazza Mazzini, all’estremità del corso storico ora diventato isola pedonale. Ricco il calendario di spettacoli scelto dal direttore artistico Giacomo Zito che quest’anno ha concentrato la variegata scelta sul concetto della Fantasia, come appunto riporta il titolo della rassegna.
Sarà la Compagnia dei Folli di Ascoli Piceno ad inaugurare il festival, con l’ausilio di trampoli, fuochi ed artisti in sospensione, ne La caduta dell’arcangelo Lucifero, uno spettacolo carico di suggestioni visive ispirato alle grandi manifestazioni di piazza che si svolgevano in epoca medievale e rinascimentale.  L’interazione con gli spettatori è l’elemento determinante del Circo Teatro Comico Musicale Nando & Maila di Bologna che, in Vanjiuska Moj, propongono il 2 luglio una giocoleria di estrema originalità, unita ad acrobazie aeree con trapezio e ad un grande eclettismo musicale determinato dalla numerosa varietà di strumenti suonati nell’esibizione.  Il pastiche linguistico e il divertissement scenico di Dario Fo, femminilizzato nella sua opera Johanna padana a la descoverta de le americhe, è l’interpretazione offerta il 9 luglio da Marina De Juli, considerata dalla critica l’erede teatrale del rinomato premio Nobel; le tematiche toccate, il linguaggio utilizzato, il suo talento innato e l’ottima prestazione scenica esaltano la profondità di questa commedia che fa molto ridere ma anche riflettere.
Venerdi 16 luglio la leggenda di Prometeo sarà la musa ispiratrice della compagnia Atmo di Ariccia che in Flam utilizzerà macchine pirotecniche, trampoli e giochi di fuoco allo scopo di ricercare atmosfere spettacolari e celebrare  il concetto del desiderio dell’essere umano di innalzarsi ai livelli della divinità.
Anteprima teatrale dell’estate sarà, il 23 luglio, il ritorno sulle scene di Eleonora Brigliadori nei panni de La Venexiana, commedia cinquecentesca di rude e struggente bellezza.  Comicità e parodia saranno le caratteristiche prevalenti nella performance musicale di Dosto & Yeski (30 luglio).  A concludere la rassegna venerdì 6 agosto sarà Anna Mazzamauro che, diretta da Pino Strabioli, rievocherà il mito di Anna Magnani attraverso un gioco di parole e ruoli, tra risate e lacrime, che porta a fondere l’attrice con il suo personaggio Nannarella

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Investimenti per la sanità sarda

Posted by fidest press agency su domenica, 6 giugno 2010

Prosegue il programma di investimenti per la realizzazione di interventi di edilizia sanitaria. La Giunta regionale su proposta dell’Assessore della Sanità, Antonello Liori, ha deliberato di provvedere all’intera copertura economica dell’intervento, utilizzando i 46 milioni di euro disponibili, e di dare mandato alla Asl di Sanluri di ridefinire le soluzioni progettuali, secondo le indicazioni dell’Assessorato, per la costruzione del nuovo Ospedale di San Gavino. “E’ un importante passo verso la riorganizzazione territoriale delle strutture sanitarie – ha sottolineato con soddisfazione l’Assessore Liori – nell’ambito dell’imminente approvazione della Riforma sanitaria regionale, all’attenzione del Consiglio regionale, che ridisegnerà gli assetti istituzionali ed organizzativi della sanità sarda.”

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’autostrada digitale in Sardegna

Posted by fidest press agency su domenica, 6 giugno 2010

“La Sardegna punta sull’innovazione come fattore di crescita del Pil regionale, questo è uno degli obiettivi strategici della Giunta Cappellacci”. L’Assessore degli Affari generali Ketty Corona ha aperto stamane a Cagliari il seminario dal titolo ‘Banda larga: il nostro ponte’, organizzato da Confindustria Sardegna Meridionale, mettendo in evidenza che “da dieci anni a questa parte l’Amministrazione regionale ha attivato la realizzazione delle infrastrutture per la banda larga, una vera e propria ‘autostrada digitale’ sulla quale veicolare i servizi della Pubblica amministrazione, migliorare l’alfabetizzazione informatica e supportare nell’innovazione gli enti locali”. “L’Amministrazione – ha affermato l’Assessore Corona – sta assumendo il ruolo di propulsione e coordinamento nel settore dell’innovazione e ha dato una forte accelerazione nella realizzazione delle infrastrutture, per completare il progetto Sics II e per avviare quello ‘Sardegna 20 Mega’, che porterà la fibra ottica a tutte le centrali della Sardegna e potenzierà gli apparati sino a 20 Megabps. Abbiamo allo studio, inoltre, un piano per posare la fibra ottica nelle condotte del metano di 258 comuni sardi collegati alla rete del gas, così da portare internet ad alta velocità direttamente nelle case e negli uffici pubblici”. “Per supportare il processo di innovazione degli enti locali, in particolare dei piccoli comuni – ha aggiunto l’esponente della Giunta -, siamo in continuo e stretto contatto col Ministero dell’Innovazione – è di pochi giorni fa la firma di un protocollo d’intesa per lo stanziamento di ulteriori 2,9 milioni di euro da parte del Ministero -. Quanto al superamento del ‘digital divide’ siamo impegnati nella fornitura di hardware e software e nella formazione, cosicché tutti possano imparare l’uso degli strumenti informatici, e i servizi web e quelli offerti dall’Amministrazione siamo realmente fruibili”. Nella seconda parte del suo intervento l’Assessore degli Affari generali ha focalizzato l’attenzione sull’infrastruttura per la banda larga all’interno delle aree industriali isolane. “Per le aziende sarde si tratta di un’occasione unica – ha concluso l’Assessore Corona -, in quanto sarà possibile allargare, attraverso la nostra rete telematica, il mercato a tutto il mondo, senza pagare lo scotto dell’insularità”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Laparoscopic and robotic urologic surgery

Posted by fidest press agency su domenica, 6 giugno 2010

Roma dal 10 al 12 Giugno prossimi si terrà a presso il ‘Rome Marriott Park Hotel’ la VII° edizione dello European Meeting on Laparoscopic and Robotic Urologic Surgery “Challenges in Laparoscopy and Robotics” presieduto dal prof. Vito Pansadoro. Obiettivo dell’incontro è di fare il punto sull’avanzamento tecnologico, sull’educazione e la comunicazione su questi temi, per dare un impulso alla conoscenza dei progressi della ricerca e dell’attività clinica. Il programma scientifico comprende, tra l’altro, la trasmissione in diretta TV di 20 interventi chirurgici di laparoscopia e chirurgia robotica effettuati dai migliori chirurghi urologici del mondo e una serie di presentazioni sui temi più caldi della specialità. Un aggiornamento ‘last minute’ sulla chirurgia laparoscopica e robotica – applicata alla prostata piuttosto che al carcinoma renale – ai massimi livelli mondiali.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La Racaille: Le periferie contro lo Stato

Posted by fidest press agency su domenica, 6 giugno 2010

Roma, martedì 15 giugno, ore 18.00 Feltrinelli Libri e Musica, Piazza Colonna 31/35 presentazione del libro di Graziella Mascia La Racaille Le periferie contro lo Stato (Collana Saggi, Formato 14 x 21, Pagine 150, Prezzo 10,00) L’autrice ne discute con Fausto Bertinotti Antonia Tomassini Introduce e coordina Paolo Franchi
Racaille, feccia: così l’aveva definita l’allora ministro degli Interni Nicolas Sarkozy. Di questa “feccia” facevano parte anche Zyed e Bouna, 17 e 15 anni, morti mentre scappavano, inseguiti dalla polizia. È la scintilla che fa scattare la rivolta nelle banlieues, cinque anni fa.  Le periferie popolari francesi in cui infuria la protesta sono state per molti anni luoghi di emancipazione e di esperienze di protagonismo sociale, ma i grandi processi di ristrutturazione economica ne hanno cambiato il volto. Oggi la storia delle banlieues racconta solo la violenza poliziesca e l’incontro mancato tra la sinistra e le ultime generazioni, che rifiutano tutte le forme di rappresentanza, anche quelle introdotte col ’68. Ecco perché quelle periferie costituiscono la chiave di lettura per capire i nuovi fenomeni legati al lavoro e denunciano drammaticamente il vuoto di democrazia di Europa. Il libro ci aiuta a vedere nell’universo della banlieue come si articolano le diseguaglianze, come le diverse cause che la generano pesano diversamente sui diversi segmenti della popolazione. Ed è nelle banlieues diseredate che nascono i conflitti, conflitti che la sinistra non è in grado di intercettare. Da dove ripartire allora? Dal lavoro, innanzitutto. Bisogna iniziare a considerare il lavoro come nuovo conflitto di civiltà, bisogna indagarlo come una realtà multipolare, bisogna analizzare le nuove forme di schiavitù. Ma bisogna, innanzitutto, ricostruire una nuova coalizione della lotta contro le diseguaglianze e tutte le forme di oppressione.
Graziella Mascia è presidente dell’associazione “Altra Mente – scuola per tutti”. Già dirigente nazionale del PRC, è stata consigliere comunale a Milano, consigliere regionale in Lombardia,   e Deputata alla Camera nella XIV  e nella XV legislatura, nel gruppo  del Partito della Rifondazione comunista – Sinistra Europea. Capogruppo nella 1° Commissione permanente – Affari Costituzionali, è stata relatrice di minoranza nel comitato  di indagine parlamentare sui fatti del G8 di Genova nel 2001,  e relatrice in aula della legge istitutiva della “Commissione nazionale per la promozione e la tutela dei diritti umani e il garante dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale”, approvata alla Camera dei Deputati il 4 aprile 2007. Pubblicista, ha collaborato con Liberazione e l’Humanité. Collabora con Gli Altri e la rivista Alternative per il socialismo. E’ vicepresidente del Partito della Sinistra Europea.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Eire Expo Italia Real Estate

Posted by fidest press agency su domenica, 6 giugno 2010

Milano dall’8 al 10 giugno Faram partecipa a Eire, il salone dedicato al mercato immobiliare e al real estate italiano e dell’area mediterranea, che si terrà in partnership con Urbam di Milano e il Consorzio Stabile Consta di Roma, in uno stand progettato da Dante O. Benini & Partners Architects. Un appuntamento fieristico a cui partecipano tutti i top player del settore immobiliare e, con loro, tutte le altre realtà della filiera che operano in questo mercato e a cui parteciperanno anche Francesco Mio, presidente di Faram e Paolo Mio, responsabile sviluppo e coordinamento area commerciale Faram.  Lo stand si sviluppa attorno ad una piazza centrale che raccoglie i visitatori attraverso percorsi delineati da aree con diversa funzione d’uso: un layout creato dall’alternarsi di partizioni in vetro Faram e spazi aperti che danno vita a zone espositive, aree relax, area lounge-informazioni e area uffici con sala riunioni e zona operativa. È dunque una moderna agorà quella in cui sono presentati i progetti “Bicocca – social housing”, “Bicocca – edilizia convenzionata” e “Nuova Rinascente di Roma” di Urbam Spa di Milano, la filiera di nove imprese italiane che compongono il Consorzio Stabile Consta di Roma, e la collezione parete P900 e la linea Dinamico di Faram, su concept di Dante O. Benini & Partners Architects.
URB.A.M. Spa – Urbanistica Architettura Management – È la società nata a Milano nel 2003 con lo scopo di sviluppare, coordinare e gestire le diverse componenti della trasformazione del territorio e le dinamiche del processo di sviluppo dello stesso, dallo studio di fattibilità alla realizzazione. http://www.urbam.it
Consorzio stabile consta soc. cons.pA – Nato nel 2003 Roma, raccoglie nove imprese italiane: Mattioli, Soles, Ste, Isoedil, Tintoretto, Vecom, Giotto, Interedile e Geobasi, che operano in Italia e all’estero, da oltre 20 anni, nel settore delle costruzioni, dell’energia e dell’ambiente. Tramite le consorziate allo stesso gruppo societario, http://www.consta.it
Dante O. Benini & Partners Architects – Allievo di Scarpa e di Niemeyer, Dante Oscar Benini ha progettato e costruito in tutto il mondo e collaborato a progetti con Frank. O Ghery, Richard Meier, Arup, Daniel Libeskind. Nel 1997 ha fondato “Dante O. Benini & Partners Architects” che guida come Leader Partner e Chairman insieme a Luca Gonzo, Senior Partner e Managing Director. Con uffici a Milano e Istanbul, lo Studio è attivo con diversi dipartimenti nel campo della progettazione architettonica, pianificazione urbana, architettura d’interni, design e design nautico, con uno staff di circa 60 persone, qui nascono progetti di interi quartieri urbani e sedi di grandi gruppi, laboratori industriali e spazi commerciali, fino a club esclusivi, case, yacht e pezzi di design, in tutto il mondo.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giornata Nazionale contro leucemie

Posted by fidest press agency su domenica, 6 giugno 2010

Roma 21 giugno 2010 si terrà la Giornata Nazionale contro leucemie, linfomi e mieloma, volta a promuovere, attraverso numerose iniziative di sensibilizzazione e di solidarietà in tutta Italia, l’attenzione sulle malattie del sangue. Tra le iniziative che l’AIL sostiene in occasione della Giornata Nazionale vorrei sottoporre alla Sua attenzione “Sognando Itaca” Regata organizzata con lo scopo di favorire, grazie alla vela terapia, la riabilitazione psicologica ed il miglioramento della qualità della vita dei malati onco-ematologici. Due barche oceaniche Maxi Farr 80, 24 metri di lunghezza, 6 metri di larghezza, alte 36 metri con oltre 700mq di velatura circumnavigheranno con il logo dell’AIL l’Italia compiendo un viaggio di oltre 2000 miglia nel mare della solidarietà e dell’impegno sociale. Le imbarcazioni partiranno rispettivamente da Trieste e da Genova martedì 8 giugno per raggiungere Brindisi domenica 21 giugno in occasione della Giornata Nazionale dell’AIL per poi ripartire alla volta di Itaca.  Diverse le tappe che scandiscono il percorso tra cui Roma-Civitavecchia dove si svolgerà l’Itaca Day, una giornata dedicata ad un gruppo di pazienti ematologici adulti e piccini, accompagnati da medici e infermieri, che avranno la possibilità di salire a bordo della barca oceanica e vivere l’esperienza di una regata amatoriale della durata di 3 ore circa.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“CRM, BI & Performance Management”

Posted by fidest press agency su domenica, 6 giugno 2010

Milano 10 Giugno alle ore 09.00 presso ATA Hotel Executive in Via L. Sturzo 45 si terrà un convegno sull’utilizzo dei sistemi integrati per la creazione di database  aziendali condivisi che sono la base necessaria per installare sistemi  di analisi, di reporting e di Business Intelligence. Sarà un’occasione per i Dirigenti e per gli EDP Managers  delle aziende per  intrattenersi nella sala DEMO con i relatori e con  i produttori italiani per ottenere informazioni utili e spiegazioni sulle  soluzioni disponibili. I “Clienti” sono il bene più “prezioso” di ogni azienda. Le aziende dedicano  la massima cura per conquistarli, per sviluppare maggiori relazioni e  per fidelizzarli nel lungo periodo. I sistemi di CRM costituiscono quindi un ausilio indispensabile per la gestione e profilazione della clientela.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Beccaria Presidente Fondo Manoscritti

Posted by fidest press agency su domenica, 6 giugno 2010

Pavia 10 giugno alle 18,15 Gianluigi Beccaria sarà al Collegio Nuovo di Pavia per un incontro dal titolo “Nel nome del cibo”, in cui presenterà il suo recente volume Misticanze. Parole del gusto, linguaggi del cibo, dialogando insieme a Maria Antonietta Grignani  Il professor Gianluigi Beccaria è stato nominato Presidente del Centro di ricerca sulla tradizione Manoscritta di Autori moderni e contemporanei dell’Università di Pavia, per il triennio 2009-2012. La proposta, avanzata dal Direttore del Fondo Manoscritti Maria Antonietta Grignani, dopo che il Comitato tecnico scientifico del Centro aveva approvato all’unanimità la candidatura, è stata accolta con molto favore dal Rettore Angiolino Stella, che il 3 giugno ha firmato il decreto di nomina del Presidente.  La nomina di Gianluigi Beccaria è motivata, oltre che dagli alti meriti scientifici e culturali che aderiscono pienamente alle finalità di ricerca del Fondo Manoscritti di Pavia, anche dal legame dello studioso con la fondatrice Maria Corti. Professore di Storia della lingua italiana e accademico della Crusca,  Gianluigi Beccaria è stato infatti allievo di Benvenuto Terracini, come Maria Corti, con la quale ha condiviso anche molti studi di lingua italiana, come coautore e collaboratore.
Il Fondo Manoscritti dell’Università di Pavia  http://www-3.unipv.it/fondomanoscritti/ – nato nel 1969 dalla passione e dalla lungimiranza di Maria Corti che ha saputo trasformare il dono di alcuni taccuini montaliani in una avventura conservativa e scientifica – può essere oggi annoverato fra i più importanti istituti italiani deputati alla conservazione e allo studio del patrimonio archivistico e bibliografico moderno e contemporaneo. Al Fondo fa capo, a partire dal 1980 il Centro di ricerca sulla tradizione manoscritta di autori moderni e contemporanei. Il Centro è in primo luogo deputato a tutelare, conservare e incrementare le ricche raccolte di materiale documentario relativo agli scrittori degli ultimi due secoli (manoscritti, dattiloscritti, epistolari, prime edizioni, fotografie, disegni, dipinti ecc.), da Ugo Foscolo a Eugenio Montale, a Luigi Meneghello, Beppe Fenoglio, Salvatore Quasimodo, Carlo Emilio Gadda, Giovanni Raboni, Luigi Santucci, Sergio Romano…

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Manovra economica, sprechi e federalismo

Posted by fidest press agency su domenica, 6 giugno 2010

“Ci apprestiamo a subire gli effetti di una pesante manovra economica spuntata all’improvviso, dopo che il Governo aveva a lungo assicurato sulla buona tenuta dei conti pubblici”. Così l’On. Domenico Scilipoti (IDV), sul tema manovra economica e relative implicazioni federalistiche. “Poiché sono tutte le componenti della maggioranza a doversi ritenere responsabili di una correzione nelle finanze che ci appare oggi del tutto imprevista, è tempo che, abbandonando un dibattito sul federalismo volto, da parte di settori ben definiti della maggioranza, ad estremizzarne le connotazioni, si cominci a privilegiare il rafforzamento della responsabilità che la riforma federale potrebbe determinare”. Continua il deputato di Italia dei Valori: “Il federalismo va visto finalmente come uno strumento per realizzare una riforma radicale nell’amministrazione pubblica a tutti i livelli, attraverso una corretta applicazione della sussidiarietà, ponendo al centro l’interesse dei cittadini di tutto il Paese attraverso un serio sistema di semplificazioni e controlli che freni gli sprechi. Piuttosto che continuare a far prevalere lo stolto e improduttivo estremismo di alcuni, sarebbe più ragionevole e maturo considerare il federalismo come una riforma che potrebbe essere condivisa dall’intero Paese, se si avesse il coraggio di dire che – conclude l’On. Dott. Scilipoti (IDV) – solo con maggiore efficienza e sviluppo nel Sud si potrà avere benessere e si potranno ridurre le tasse anche al Nord”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Niger: Save the Children

Posted by fidest press agency su domenica, 6 giugno 2010

Tantissimi bambini al di sotto dei cinque anni stanno compiendo viaggi epici in Niger con le loro famiglie, per raggiungere le grandi città dove tentano di sfuggire alla fame  elemosinando nelle strade. La povertà e la mancanza di cibo nei villaggi rurali hanno costretto numerose famiglie con i loro figli a percorrere migliaia di chilometri per raggiungere la capitale, Niamey. La siccità ha provocato una progressiva desertificazione, con la conseguente scarsità di raccolti e una forte innalzamento dei prezzi alimentari che in alcune zone hanno toccato picchi di aumento del 30%. Le famiglie più indigenti, pertanto, impossibilitate a seminare o a comprare cibo sufficiente, stanno lottando per la sopravvivenza. In base alle ultime stime, sarebbero ben 7,1 milioni le persone che non hanno abbastanza cibo, mezzo milione in più delle precedenti stime. La crisi alimentare in Niger rischia di diventare una silenziosa emergenza che minaccia la sopravvivenza dei bambini. Il Niger presenta già uno dei più alti tassi al mondo di decessi infantili – un bambino su sei non arriva al quinto anno d’età – e metà di queste morti sono legate a stati di malnutrizione. Il peggioramento della crisi alimentare nel Paese sta mettendo ulteriormente a rischio le vite di molti bambini. Save the Children ha esteso la sua attività nelle aree rurali di Zinder, Maradi e Diffa. L’Organizzazione, inoltre, sta fornendo mensilmente denaro contante per aiutare le famiglie a tirare avanti fino al prossimo raccolto e per curare i bambini malnutriti. http://www.savethechildren.it/fondoemergenze

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »