Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Ariccia: fantastiche visioni

Posted by fidest press agency su domenica, 6 giugno 2010

Ariccia (Rm) Palazzo Chigi 22 giugno alle ore 12 presentazione della rassegna in una conferenza stampa, con la presenza del Sindaco di Ariccia Emilio Cianfanelli, dell’assessore alla cultura Fausto Barbetta, del direttore artistico Giacomo Zito, del Presidente dell’Associazione ArteIdea Luigi Criscuolo, e degli artisti delle compagnie. Gli intervenuti avranno la possibilità di visitare le sale del Palazzo e i giardini del Barco Monumentale in una visita guidata.
dal 25 giugno al 6 agosto p.v. festival teatrale, Fantastiche visioni, Dopo la recente apertura del suggestivo Parco Chigi, restaurato dei suoi antichi splendori, Ariccia, conferita da pochi mesi dell’onorificenza di Città dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, si prepara ad accogliere gli amanti della cultura. Giunta alla terza edizione, la manifestazione si svolgerà ogni venerdì sera alle ore 21 presso il Belvedere di Piazza Mazzini, all’estremità del corso storico ora diventato isola pedonale. Ricco il calendario di spettacoli scelto dal direttore artistico Giacomo Zito che quest’anno ha concentrato la variegata scelta sul concetto della Fantasia, come appunto riporta il titolo della rassegna.
Sarà la Compagnia dei Folli di Ascoli Piceno ad inaugurare il festival, con l’ausilio di trampoli, fuochi ed artisti in sospensione, ne La caduta dell’arcangelo Lucifero, uno spettacolo carico di suggestioni visive ispirato alle grandi manifestazioni di piazza che si svolgevano in epoca medievale e rinascimentale.  L’interazione con gli spettatori è l’elemento determinante del Circo Teatro Comico Musicale Nando & Maila di Bologna che, in Vanjiuska Moj, propongono il 2 luglio una giocoleria di estrema originalità, unita ad acrobazie aeree con trapezio e ad un grande eclettismo musicale determinato dalla numerosa varietà di strumenti suonati nell’esibizione.  Il pastiche linguistico e il divertissement scenico di Dario Fo, femminilizzato nella sua opera Johanna padana a la descoverta de le americhe, è l’interpretazione offerta il 9 luglio da Marina De Juli, considerata dalla critica l’erede teatrale del rinomato premio Nobel; le tematiche toccate, il linguaggio utilizzato, il suo talento innato e l’ottima prestazione scenica esaltano la profondità di questa commedia che fa molto ridere ma anche riflettere.
Venerdi 16 luglio la leggenda di Prometeo sarà la musa ispiratrice della compagnia Atmo di Ariccia che in Flam utilizzerà macchine pirotecniche, trampoli e giochi di fuoco allo scopo di ricercare atmosfere spettacolari e celebrare  il concetto del desiderio dell’essere umano di innalzarsi ai livelli della divinità.
Anteprima teatrale dell’estate sarà, il 23 luglio, il ritorno sulle scene di Eleonora Brigliadori nei panni de La Venexiana, commedia cinquecentesca di rude e struggente bellezza.  Comicità e parodia saranno le caratteristiche prevalenti nella performance musicale di Dosto & Yeski (30 luglio).  A concludere la rassegna venerdì 6 agosto sarà Anna Mazzamauro che, diretta da Pino Strabioli, rievocherà il mito di Anna Magnani attraverso un gioco di parole e ruoli, tra risate e lacrime, che porta a fondere l’attrice con il suo personaggio Nannarella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: