Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Steve McCurry: Ritratti e paesaggi

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 giugno 2010

Venezia fino al 3/7/2010 Dorsoduro, 65-66 (Zattere) Galleria MOdenArteLa sua bravura e la sua fama hanno fatto il giro del mondo assieme a quegli occhi verdi, atterriti, di una ragazzina afgana rifugiata in un campo profughi del Pakistan e pubblicati su una copertina del National Geographic. Era il 1984 e il fotografo americano Steve McCurry si era recato in quel territorio infuocato del Medio Oriente per documentare l’invasione russa dell’Afghanistan. Molte volte sarebbe tornato in quelle zone, come fotografo dell’agenzia Magnum, continuando a testimoniare i conflitti e le sofferenze delle popolazioni asiatiche, dall’Afghanistan e dal Pakistan, appunto, fino all’India (dove aveva iniziato la sua carriera come fotoreporter free lance), al Tibet, alla Cambogia, alla Birmania, alle Filippine, al Nepal e allo Sri Lanka.  Oggi, dopo il successo della mostra tenutasi presso il Palazzo della Ragione di Milano e in concomitanza con la sua personale alla Galleria Nazionale dell’Umbria, gli scatti del fotografo di Filadelfia saranno ospitati dalla Galleria MOdenArte di Venezia. (ritratto)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: