Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 220

Centro servizi Uil a Buenos Aires

Posted by fidest press agency su venerdì, 18 giugno 2010

Come da programma, la missione dei dirigenti della UIL in America Latina, dopo gli incontri avvenuti prima in Brasile e poi in Argentina con i propri dirigenti, il sindacato e le autorità locali, è terminata a Buenos Aires con l’inaugurazione del primo Centro Servizi UIL dell’Argentina. Un nastro tagliato personalmente dal Segretario Generale della UIL, Luigi Angeletti, accompagnato in questa missione in America Latina da Antonio Messia e dal Vice Presidente del patronato ITAL, Mario Castellengo e dal Coordinatore dell’ITAL-UIL per il Sud America José Tucci. Un Centro Servizi UIL che ospiterà il patronato, il Centro di assistenza fiscale (CAF), l’Unione degli Italiani nel Mondo (UIM) e gli uffici di tre categorie della UIL presenti con propri iscritti anche all’estero e cioè la UIL Pensionati, la UIL Scuola e la UIL Esteri. Una sede polifunzionale della UIL, ospitata in una palazzina nel centro di Buenos Aires, dove la comunità italiana locale potrà avere un’assistenza ed una tutela a 360 gradi e cioè per ogni necessità, come ha tenuto a ricordare Luigi Angeletti nel suo saluto alla presenza dell’Ambasciatore d’Italia in Argentina, Guido La Tella, del Console Generale di Buenos Aires, Gian Carlo Maria Curcio, dell’onorevole Fabio Porta giunto appositamente dall’Italia, della Presidente del locale Comites Graziella Laino, nonché di numerosi dirigenti, operatori ed iscritti delle varie Strutture UIL dell’Argentina e di altri Paesi dell’America Latina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: