Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Bella trasmissione ma con un grave difetto

Posted by fidest press agency su giovedì, 24 giugno 2010

Lettera al direttore. Una bella trasmissione “Chi l’ha visto”, su Rai3. Ben fatta e soprattutto molto utile. Ma un difetto grave ce l’ha. Deve pensare  anche a fare spettacolo, e quindi mostra la ricostruzione dei fatti. E che ricostruzione! Tale da costringere spesso me, spettatore che forse ancora non ci ha fatto l’osso (col tempo ci riuscirò), a girare canale. Ma io evidentemente sono un’eccezione. La maggior parte del pubblico apprezzerà, altrimenti perché trasmetterebbero certe scene? L’altra settimana la “ricostruzione” riguardava il caso di Elisa Claps. La simulazione faceva vedere una ragazza (solo il corpo) che fuggiva disperatamente; un uomo (solo il corpo) che l’aggrediva alle spalle, lo stomaco scoperto della vittima, e un coltello e il sangue…mentre la voce che commentava si chiedeva: “Ma quando l’aggressore le ha tagliato la ciocca di capelli, Elisa Claps era morta o ancora agonizzante?”. Domanda di grande interesse.  Il fratello della povera ragazza era presente negli studi di “Chi l’ha visto” e Federica Sciarelli, col suo sorriso mesto (sorride mestamente, ma sorride come ogni conduttrice che si rispetti) gli ha chiesto scusa, dicendo, se non ricordo male: “Abbiamo dovuto ricostruire”. (Renato Pierri)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: