Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Italiani vacanze e tendenze

Posted by fidest press agency su giovedì, 24 giugno 2010

E’ giunto alla decima edizione il Barometro Ipsos – Europ Assistance su attitudini e preoccupazioni degli europei in vacanza. L’indagine, condotta su un campione rappresentativo della popolazione nei mesi di marzo e aprile 2010, ha l’obiettivo di indagare le propensioni, i comportamenti e le preferenze di viaggio dei cittadini di 7 Paesi: Italia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Spagna, Austria e Belgio.
In Italia si registra una significativa contrazione delle intenzioni di partenza (71%; -5 punti percentuali rispetto al 2009). Nonostante ciò il Bel Paese occupa ancora una volta il primo posto nella classifica europea, con il più alto numero di intenzioni a partire a livello internazionale Aumenta leggermente il budget destinato dagli europei alle vacanze: la spesa media per nucleo famigliare sarà quest’anno di 2.083 euro, in crescita di 17 euro rispetto al 2009 (ma pur sempre inferiore ai 2.235 di 4 anni fa). Gli italiani, con un budget di 2.132 euro (in calo di 72 euro, pari al – 5% rispetto al 2009) si posizionano al 4° posto della classifica europea dopo Gran Bretagna, Belgio e Austria. Gli italiani (65%, + 5 punti percentuali rispetto al 2009) si dimostrano i più sensibili a livello europeo agli effetti che la crisi avrà sul budget destinato alle vacanze. L’impatto della crisi avrà un’influenza crescente anche sulla durata del viaggio (54%, + 4 punti percentuali rispetto al 2009) e sulla scelta della destinazione (51%, + 4 punti percentuali rispetto al 2009). L’Italia, che rispetto alla media europea dà meno importanza al riposo, predilige sempre di più i viaggi itineranti all’insegna della scoperta (43%, +4 punti percentuali rispetto al 2009). L’Italia, dove il numero degli internauti cresce di anno in anno ( 46%, + 3 punti percentuali rispetto al 2009; + 6 rispetto al 2008), perde finalmente la posizione di fanalino di coda nella classifica europea, superando gli spagnoli. Gli italiani  – che sono i più ritardatari nell’organizzazione delle vacanze – sono quelli che a livello europeo apprezzano di più le prenotazioni “last minute” (36%). I risultati completi della ricerca sono disponibili sul sito http://www.europ-assistance.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: