Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 316

Ricerca oncologica

Posted by fidest press agency su giovedì, 24 giugno 2010

Armonk, NY.  Grazie al World Community Grid, il progetto Help Conquer Cancer ha creato un sistema in grado di riconoscere con accuratezza quando i campioni di proteine subiscono un processo di solidificazione, denominato cristallizzazione, che le rende pronte per ulteriori esami mediante una speciale tecnica a raggi X. Il processo serve a identificare, e infine ad esplorare, l’eventuale ruolo della struttura, della forma e dell’interazione di alcune proteine nella genesi del cancro.  Utilizzando il Grid, gli scienziati hanno fatto in modo che tale sistema sia in grado di riconoscere con successo l’80% delle immagini contenenti cristalli e il 98% delle gocce limpide di soluzione proteica esistente prima della cristallizzazione. Ciò consente di esaminare un numero di immagini per proteina sei volte maggiore rispetto all’esame umano, e in un tempo drasticamente ridotto.  L’automatizzazione del processo di identificazione dei cristalli potrebbe accelerare la ricerca in numerosi progetti nell’ambito delle scienze biologiche e della genetica, poiché la cristallizzazione è determinante per studiare diversi processi biologici. Potrebbe inoltre convalidare gli sforzi di altri progetti finalizzati ad ottenere le strutture delle proteine, come ad esempio il progetto Nutritious Rice for the World, che utilizza il Grid per contribuire a creare ceppi di riso più resistenti e più sani.  La cristallizzazione consente a fasci di raggi X di bombardare il campione e diffrangere la luce in molte direzioni, producendo un profilo tridimensionale e rendendo i campioni più facili da studiare. Tuttavia il processo di cristallizzazione è laborioso: un singolo campione di proteina può richiedere migliaia di tentativi per stimolare la cristallizzazione introducendo composti chimici tramite un robot. Inoltre, fino ad ora, era comunque necessaria, successivamente, una meticolosa osservazione umana per verificare l’effettiva formazione dei cristalli.
Il progetto Help Conquer Cancer (http://www.worldcommunitygrid.org/research/hcc1/overview.do) è stato avviato il 1° novembre 2007 grazie alla collaborazione tra l’Ontario Cancer Institute al Princess Margaret Hospital presso la University Health Network a Toronto, Canada, e l’Hauptman-Woodward Medical Research Institute di Buffalo, New York.
Help Conquer Cancer è un progetto del World Community Grid, sostenuto dalla IBM. Il World Community Grid è la più grande rete umanitaria pubblica del mondo, equivalente in termini di potenza a uno dei più potenti supercomputer a livello mondiale. IL WCG aggrega il tempo di calcolo inutilizzato di 1,5 milioni di personal computer, donato da centinaia di migliaia di volontari in oltre 80 paesi. Più di 22.000 nuovi dispositivi si sono aggiunti alla rete solo nell’aprile 2010. Un articolo su questo argomento, a cura dei ricercatori principali del progetto Help Conquer Cancer, è stato pubblicato di recente sul Journal of Structural and Functional Genomics (http://www.springerlink.com/content/750430466h336142/fulltext.pdf).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: