Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Archive for 28 giugno 2010

Medico muore a Napoli dopo 11 ore di lavoro

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 giugno 2010

“Purtroppo i diritti un tempo ritenuti acquisiti e inalienabili vengono oramai giornalmente violati. Bisogna assolutamente reagire a questo autentico affronto alla salute, alla sicurezza e alla vita privata degli onesti lavoratori”.  Così Antonella Aprile, viceresponsabile per la Sanità dell’Italia dei Diritti, commenta la morte di Filippo Minieri, primario di chirurgia endovascolare dell’ospedale Cardarelli di Napoli. Il medico è deceduto dopo un turno di 11 ore presso la struttura ospedaliera campana.  Immediate le accuse da parte dei colleghi del dottore che reclamano di essere sottoposti a turni lavorativi massacranti.  Oggi sarà effettuata l’autopsia che dovrà chiarire le cause della morte di Minieri.  “D’altronde siamo in Italia, non dovremmo più stupirci dinnanzi ad episodi del genere – incalza con amara ironia l’esponente del movimento guidato da Antonello De Pierro – Fino a quando i lavoratori, soprattutto nel settore della sanità, verranno considerati solamente come una spesa da tagliare, questi saranno i risultati”.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Better, Mondiali 2010

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 giugno 2010

C’è molta attesa per la partita di questa sera tra il Brasile e il Cile. Alle 20.30, all’Ellis Park di Johannesburg, kakà e Robinho proveranno a portare il Brasile ai quarti di finale ma dovranno fare i conti con i ragazzi di Bielsea che vogliono continuare a stupire. Le due squadre si affrontano per la terza volta ai Mondiali e nei due precedenti incontri si è sempre imposta la Seleçao: a Santiago nel 1962 e a Parigi nel 1998. Per il primo marcatore della partita i quotisti Better vedono come favorito Luis Fabiano quotato a 4,00, seguito dai suoi compagni di squadra, Robinho a 7,00 e l’atteso Kaka, ancora all’asciutto in questo mondiale, a 8,50. Sempre per i verde-oro, da tenere in considerazione due difensori che spesso provano la via della rete: Lucio e Juan, rispettivamente quotati, come primo realizzatore, a 25,00 e a 30,00.  Per il Cile l’attenzione è rivolta ai suoi due attaccanti: Alexis Alejandro Sánchez, in forza all’Udinese, quotato come primo marcatore a 13,00 e Humberto Suazo a 18,00. Un’autorete è quotata a 35,00.  Le quote sono soggette a variazioni  http://www.better.it

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Mondiali: Argentina favorita

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 giugno 2010

Le prime quattro partite degli ottavi di finale hanno modificato le quote “Vincente mondiale” di Better. Le quote delle quattro squadre che sono approdate ai quarti di finale sono scese. Per l’Argentina, che ha battuto 3-1 il Messico, è scesa da 5,00 a 3,75. Per la Germania che ha sconfitto 4-1 l’Inghilterra, la quota è passata da 15,00 a 8,50. L’Uruguay, che prima degli ottavi era quotata a 18,00, dopo aver battuto la Corea del Sud è scesa a 15,00. E infine il Ghana, che prima era quotata a 40,00, dopo aver eliminato gli Usa, si è abbassata a 35,00. Queste le quote Better per i bomber: i favoriti sono sempre Higuain (4 gol) a 3,00 e Villa (3 gol) a 4,25. Da tenere in considerazione anche Muller, Asamoa, Suarez e Vittek (tutti con 3 gol) che rientrano in ALTRO, quotati a 8,00. Lionel Messi, che ancora deve realizzare il primo gol, è quotato a 20,00. Il campione sudamericano è tra i più giocati, molti credono che potrebbe essere il Paolo Rossi del 1982, che nelle ultime tre partite realizzò 6 gol.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il segno di Tono

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 giugno 2010

Peccioli (Pi) 1 – 30 luglio 2010 Spazi per l’Arte Fonte Mazzola La città di Peccioli celebra Tono Zancanaro, poliedrico artista padovano, con una mostra dal titolo Il segno di Tono. Venticinque anni dalla scomparsa che sarà inaugurata giovedì 1 luglio alle 18,00 presso l’Anfiteatro Fonte Mazzola a Peccioli. L’esposizione, inserita nell’ambito della rassegna 11 Lune a Peccioli, ripercorre la produzione grafica di Tono con cinquanta opere, dagli anni ’60 agli anni ’80, ispirate al mondo dello spettacolo e della musica con una forte cariche di freschezza, vivacità ed energia. Il segno artistico di Tono si contraddistingue per l’immediatezza del gesto grafico, che non permette esitazioni e mantiene sempre il carattere di semplicità e freschezza. Il Maestro padovano guarda sempre alla realtà più scarna con un’ottica originale, cogliendone gli aspetti tragicomici che traduce in una satira sorniona dal giudizio lucidissimo, rifiutando qualsiasi tipo di retorica e giochi di potere.
Antonio Zancanaro – «Tono» – nasce a Padova 1’8 aprile 1906. Caso raro fra gli artisti si è cimentato con quasi tutte le modalità delle arti visive, riuscendo sempre ad appropriarsi delle capacità tecniche necessarie e sufficienti per eseguire il suo lavoro. Nel 1970 ottiene la cattedra d’incisione all’Accademia di Belle Arti di Ravenna, che conserva fino al 1977. Nel 1972 ha la prima grande mostra antologica al Palazzo dei Diamanti di Ferrara, cui segue nel 1974 una seconda antologica alla Civica Galleria d’Arte del Comune di Palermo. Nel 1978 il Comune di Padova gli dedica una grandissima mostra antologica nel Salone della Ragione. Nel 1982 anche il Comune di Milano lo onora con una rassegna antologica nel Castello Sforzesco.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nessun consenso al G20

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 giugno 2010

Le organizzazioni promotrici della campagna zerozerocinque (Acli, Adconsum, Arci, Attac, Azione cattolica, Sistema Banca Etica, Comitato Italiano per la Sovranità Alimentare, Cisl, Cittadinanza Attiva, Città dell’Altra Economia, Campagna per la riforma della Banca mondiale, Consorzio GOEL, Comunità di Vita cristiana, Fair, Fiba/Cisl, Focsiv-Volontari nel mondo, Coalizione Italiana contro la Povertà-GCAP, Legambiente, Lega Missionaria studenti, Lunaria, Microdanisma, Manitese, Reorient, Sbilanciamoci, Social Watch Coalizione Italiana, Ucodep, Un Ponte Per, WWF Italia) chiedono all’Europa di approvare al più presto una tassa sulle transazioni finanziarie.  Diverse ricerche hanno ampiamente dimostrato come tale misura sia realizzabile anche su scala europea o della zona euro, senza difficoltà tecniche e senza il rischio di elusione dell’imposta o di spostamento delle transazioni finanziarie in altri mercati. Il G20 non è stato in grado di coordinare le iniziative per uscire dalla crisi e regolamentare la finanza, ha dichiarato Farida Bena, di Oxfam e Ucodep, presente a Toronto, ora tocca all’Europa proseguire compatta per un’attuazione della tassa sulle transazioni finanziarie. Una misura che per frenare la speculazione senza impatti negativi sull’economia reale, e che potrebbe produrre un gettito fondamentale per ridare fiato ai conti pubblici e per risorse addizionali per le politiche sociali, la cooperazione internazionale, la lotta ai cambiamenti climatici. L’approvazione su scala europea, ha dichiarato Sergio Marelli, della Focsiv, sarebbe un segnale di grande importanza anche per un suo futuro allargamento a livello internazionale. La questione centrale qui al G20 è stata quella di come ridare fiato ai conti pubblici devastati dalla crisi e dai piani di salvataggio senza imporre tagli e sacrifici che mettono a rischio milioni di posti di lavoro e la ripresa dell’economia. La tassa sulle transazioni finanziarie è una soluzione in questa direzione, e uno strumento per limitare le attività speculative più dannose. La crisi greca e gli attacchi all’euro hanno dimostrato quanto sia necessario e urgente approvare misure efficaci contro la speculazione.  Se il G20 non è riuscito a dare una risposta univoca – ha concluso Andrea Baranes, di CRBM – ora tocca all’Europa, come suggerito dalla stessa Cancelliera Merkel, dare seguito alla decisione presa dal Consiglio europeo e alla risoluzione del Parlamento UE, entrambi favorevoli alla tassa sulle transazioni finanziarie. L’Italia, in questo percorso, è chiamata a fare la sua parte.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

La cultura d’impresa

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 giugno 2010

San Benedetto del Tronto 29 giugno ore 18.30 , Palazzina azzurra – Viale delle Palme è in programma il workshop dal titolo “Valorizzare la cultura dell’impresa e del Design nelle Marche tra memoria e futuro”, promosso, nell’ambito della Biennale internazionale del Design, dall’Associazione “Il Paesaggio dell’Eccellenza” che da anni opera per la valorizzazione della cultura industriale con 30 aziende marchigiane associate.  Nel corso dell’evento verrà illustrato, attraverso case history ed esperienze maturate durante l’attività associativa, come la valorizzazione della cultura d’impresa possa diventare un asset strategico nella comunicazione e nel marketing aziendale rispetto al mercato nazionale ed internazionale. In onore del tema della Biennale del Design promossa dell’Università di Camerino, inoltre, alcune aziende associate e (più un’azienda di fuori regione come l’Alessi) parleranno del loro rapporto con il Design in termini di processo produttivo.  Sono previsti gli interventi di Armando Elisei di Somigroup, Francesca Appiani del Museo Alessi, Marco Montemaggi, del Paesaggio dell’Eccellenza che farà anche da moderatore del dibattito, Domenico Guzzini della F.lli Guzzini e Roberto Carlorosi dello Studio Conti. Il pubblico presente in sala potrà intervenire al dibattito. L’incontro si concluderà con un buffet per tutti.
Questo evento si colloca nell’ambito dell’edizione “0” della “Biennale Internazionale del Design”, intitolata “Laboratorio di idee per l’innovazione e il futuro”, organizzata e promossa dalla Scuola di Architettura e Design “Eduardo Vittoria” dell’Università di Camerino, con sede ad Ascoli Piceno, e dal Consorzio Universitario Piceno. E’ organizzata con il sostegno di Regione Marche, Provincia di Ascoli Piceno, Comune di Ascoli Piceno, Comune di San Benedetto del Tronto, Comune di Spinetoli, Comune di Offida, Confindustria Ascoli Piceno, Camera di Commercio di Ascoli Piceno, ADI – Associazione per il Disegno Industriale, Delegazione Marche Abruzzo Molise e con il contributo determinante della Fondazione CARISAP.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La povertà è un imperativo presente

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 giugno 2010

Toronto. “Se scegliessimo di intraprendere un cammino di riforme più ambizioso nel medio termine, potremmo ridurre sensibilmente gli squilibri globali”, affermano i leader nella dichiarazione finale del Summit G20. “Troppi condizionali”, dichiara Luca De Fraia. “La povertà è un imperativo presente. Sono più di un milione le persone che muoiono di fame nel mondo, persone che attendono aiuti concreti, non parole”. Cala il sipario sul G20 canadese senza che alcuna soluzione concreta a sostegno della fragile situazione economica mondiale sia stata intrapresa. L’unica proposta reale in gioco, sostenuta dai governi di Francia e Germania, era l’istituzione della Financial Transaction Act (FTT), un’imposta di entità irrisoria che avrebbe potuto contribuire a coprire i costi generati dalla crisi e rappresentare un freno alle attività speculative senza colpire l’economia reale. Tuttavia, a Toronto nulla di tutto ciò è divenuto realtà. “Un passo indietro rispetto alle promesse fatte nel 2005”, afferma De Fraia. “Invece di ragionare su come e quando mettere in campo concretamente le risorse che, da anni, devono ancora essere impregnate, i leader hanno fatto una nuova, debole, promessa: 7 miliardi di dollari per la salute materna e infantile (Muskoka Initiative on Maternal, Newborn and Child Health)”. “Se i grandi del pianeta vogliono effettivamente garantire “una crescita globale vigorosa, sostenibile ed equilibrata” come dichiarano nella relazione conclusiva del G20, impegnino delle risorse concrete”, conclude De Fraia. “La Banca Mondiale ha affermato che basta un taglio dello 0,50 per cento nella crescita dei paesi in via di sviluppo per aumentare di 80 milioni il numero di persone che vivono con meno di 1,25 dollari al giorno. Le parole non sfamano milioni di pance vuote, i tagli nemmeno”.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Numero verde sulle malattie del sangue

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 giugno 2010

Uno sportello telefonico dedicato ai pazienti affetti da leucemie e da altre malattie ematologiche: è il Numero Verde 800.550.952, promosso dalla SIE, la Società Italiana di Ematologia. Un servizio di consulenza gratuita dedicato alle malattie del sangue già attivo in tutta Italia e realizzato con il supporto di Novartis.   Per avere informazioni e assistenza in campo ematologico, basta chiamare il Numero Verde, da telefono fisso o cellulare, per ottenere spiegazioni su sintomi, esami e terapie e sapere a chi rivolgersi, se non si è già seguiti presso una struttura ematologica.  Specialisti ematologi rispondono alle chiamate e forniscono informazioni generali sulle malattie ematologiche, un primo orientamento sulle strutture e sugli esami di laboratorio, e un supporto psicologico. Il Numero Verde non sostituisce infatti la visita dallo specialista e non surroga l’attività delle strutture sanitarie che hanno in cura il paziente, ma rappresenta un vero e proprio sportello informativo telefonico.  Il Numero Verde della SIE è attivo tutti i martedì  ed i giovedì dalle ore 15.00 alle 18.00

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Polvere di stelle e tirate di sciacquone”

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 giugno 2010

La giovane scrittrice Giada Gerli presso il  Museo della Calzatura Pietro Bertolini, ha presentato, con grande successo,  il libro “Polvere di stelle e tirate di sciacquone” ed. Italian University Press.Giada Gerli nasce a Milano nel 1981, vive a Vigevano, ma ha lavorato per anni come ballerina e coreografa in prestigiosi villaggi turistici, maturando esperienze uniche ed irripetibili che ha voluto imprimere. La polvere dei sogni come antidoto per la routine. E’ l’intento del frizzante libro di Giada Gerli . Le bollicine di vita colorano con sapori esotici e leggeri gli aspetti più grigi dell’esistenza.
Azzurra, giovane e promettente coreografa, dalla parlantina sciolta e simpatia contagiosa, si troverà ad affrontare situazioni diametralmente opposte al luogo paradisiaco in cui lavora, un villaggio turistico da sogno, circondato da acque cristalline, ma popolato da ospiti esigenti e animatori invidiosi. Tra un passo di danza e l’altro vivrà un’intensa storia d’amore, che si trasformerà nel tempo in un incubo ad occhi aperti a causa della futura suocera, donna cinica, egoista e tremendamente snob. Una crociera nel Mar Mediterraneo, in compagnia della sua migliore amica, le darà modo di prendersi una pausa dalle problematiche amorose e famigliari, ma inaspettatamente sarà travolta da una serie di eventi e colpi di scena che la porteranno a dover risolvere dei veri e propri misteri a bordo della nave, a discapito della sua stessa incolumità.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I fiori di Faber

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 giugno 2010

Ospedaletti 2 luglio alle ore 18.00 C.so Regina Margherita 97 Hotel Firenze verrà inaugurata la mostra “I fiori di Faber”, tratta dal libro omonimo curato da Claudio Porchia e Pepi Morgia. Insieme agli autori Christian Gullone con la chitarra aiuterà i presenti a ricordare le melodie di alcune canzoni citate. Al termine aperitivo con focaccia genovese e “Giancu de Purtufin”.
alle ore 20.00: si proseguirà con un menù speciale, “I Sapori di Faber”, ispirato alle sue canzoni, che parlano di piatti, profumi e aromi tipici della cucina ligure. E poi si mormora che a cena ci saranno anche Marinella, Bocca di Rosa e un vecchio pescatore, se non si assopisce.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il marketing non va in vacanza

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 giugno 2010

Bardolino Lido Holiday Lago di Garda (VR) 10 Luglio dalle ore 21,00  si terrà “Stay in.Connecting!   Il marketing non va in vacanza”  il tradizionale incontro della  Community, per incontrarsi e salutarsi prima della pausa estiva. Manager, professionisti ed addetti ai lavori si danno appuntamento per conoscersi, rivedersi, relazionare e stringere nuovi e proficui rapporti professionali  in un’atmosfera magica in riva al lago. 500 professionisti, consulenti e manager di aziende e agenzie, imprenditori, dirigenti e autorità, giornalisti della stampa, radio, Tv, Internet, celebrità dello spettacolo e dello sport verranno trascinati dalla musica che caratterizza le tipiche notti estive del lago di Garda.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Marchionne caduta di stile

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 giugno 2010

di Claudio Fava Per commentare le reazioni della Fiat al voto di Pomigliano non occorre scomodare la lotta di classe: basta attingere ai principi della buona educazione. Che manca, vistosamente, nelle parole dell’amministratore delegato Marchionne. Alla buona creanza, che è anzitutto il rispetto dovuto alle ragioni degli altri (soprattutto se quelle ragioni rappresentano il sentimento di quattro operai su dieci…), Marchionne ha sostituito la pretesa prima (e poi la delusione) per un plebiscito: avrebbe voluto che l’accordo imposto dalla Fiat fosse ratificato da tutti gli operai.In questo, ci perdoni Marchionne, riproponendo stile e concetti da razza padrona. Anche nella sua stizza mal controllata: ma come, io vi ho promesso l’investimento e voi, invece di ringraziarmi, mi votate contro? È un’idea originale del rapporto tra impresa e sindacati. Riepiloghiamo: c’è un referendum per chiedere agli operai cosa pensano di un accordo che si applicherà sulle loro carni vive, ma di quel referendum l’azienda è disposta ad accettare solo il voto di chi è d’accordo: gli altri, s’arrangino. (fonte news sinistra democratica)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Le imprese agroalimentari in italy

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 giugno 2010

Milano 28 giugno 2010 Palazzo Stelline, Sala Volta – Corso Magenta, 61 Il convegno, in corso in queste ore, vuole fare il punto su quanto l’Europa sta facendo, attraverso un confronto tra imprese, Commissione europea e Parlamentari europei. Vi partecipano: Letizia Moratti – Sindaco di Milano Antonio Tajani – Vicepresidente Commissione europea Paolo De Castro –  Presidente Commissione Agricoltura e Sviluppo Rurale del PE Lara Comi –  Vicepresidente Commissione Mercato interno del PE Cristiana Muscardini –  Vicepresidente Commissione Commercio estero del PE Patrizia Toia – Vicepresidente Commissione Industria, ricerca ed energia del PE Licia Ronzulli – Commissione per l’ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare del PE   Anna Maria Corazza Bildt –  Commissione Mercato interno del PE Giulio De Capitani – Assessore all’Agricoltura, Regione Lombardia Una politica agricola forte è oggi necessaria non solo per far crescere la società europea nel suo complesso, ma anche per consentire di raggiungere gli obiettivi strategici 2020 dell’UE. Per la PAC del futuro risulta prioritario il rafforzamento della protezione delle Dop e Igp dalla contraffazione, dentro e fuori la UE, nonché l’emanazione di nuove norme sul loro utilizzo come ingredienti della trasformazione, così come una produzione agroalimentare di alta qualità. Le norme UE in materia di qualità alimentare sono oggi le più rigorose al mondo. In questo senso è necessario riconoscere gli sforzi dei produttori europei per soddisfare i requisiti di produzione UE in materia ambientale, sanitaria, di sicurezza alimentare e di benessere degli animali. Per il nostro paese il settore dell’agroalimentare rappresenta un punto di eccellenza. L’Italia ha, infatti, al suo attivo il primato europeo dei prodotti registrati con 201 specialità tutelate dal riconoscimento Dop o Igp e il fatturato dei prodotti a denominazione di origine Made in Italy ha sfiorato nel 2009 i 10 miliardi di euro, realizzati per quasi il 20% sui mercati esteri (dati Coldiretti).

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tre colori: Narrare il Medio Oriente

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 giugno 2010

Ravenna fino al 7/7/2010 via Mazzini, 83 Mirada mostra sulla trilogia teatrale curata da Ponte Radio a Jenin (Palestina), Berlino (Germania), Alfonsine (Italia) e Tiro (Libano) con le immagini realizzate durante il progetto da Virginia Paradinas, Roberto Beretta e Roberta Virgilio, i manifesti Nero, Rosso e Bianco di Valentina Del Bianco, la mappa del Mediterraneo di Riccardo Clementi, le tavole originali di Samir Harb, disegnatore palestinese già ospite di Komikazen.  Attraverso gli scatti dei tre fotografi sarà possibile ripercorrere visivamente le tappe di questa avventura umana ed artistica che vedrà il debutto in prima internazionale a Ravenna il 4 luglio in piazza S. Francesco della Trilogia quasi dantesca Nero Rosso Bianco con tutti i giovani attori (dai 9 ai 15 anni, palestinesi, libanesi, turco tedeschi, italiani) coinvolti nel progetto. Il progetto non solo ha permesso di sperimentare una modalità di lavoro innovativa che parte dall’andare al luogo ed ascoltare, ma ha anche ricevuto importanti riconoscimenti, tra cui la menzione della critica alla Biennale di Venezia 2009 per Nero come migliore spettacolo italiano per «la semplicità dei mezzi utilizzati rispetto all’efficacia della resa scenica; l’attinenza all’attualità; la dimensione etica e politica; il valore laboratoriale, progettuale e di scambio culturale implicati nello spettacolo». L’occasione della mostra, che rimarrà visitabile fino al 7 luglio, diviene un momento prezioso di confronto e discussione sul tema dell’attivismo artistico, sulla costruzione di un immaginario diverso legato all’incontro con l’altro e sulla nostra rappresentazione/narrazione del Medio Oriente. Alle 21 interverranno Cle’ment Delage, curatore artistico e giovane ricercatore francese, Alessandro Taddei autore della Trilogia quasi dantesca, Enrico Caravita per Ponte Radio, Samir Harb, disegnatore e architetto palestinese che ha collaborato con il progetto, Elettra Stamboulis, Assessore del Comune di Ravenna. (tre colori)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Guido Colucci: Firenze ricordata

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 giugno 2010

Firenze fino al 30/7/2010 via Sant’Antonino, 11 Saci Gallery La mostra presenta cimeli famigliari e 18 acqueforti, stampate usando le lastre originali, dell’artista toscano Guido Colucci (1877-1949). I soggetti raffigurati descrivono la vita e l’architettura di Firenze durante la prima metà del XX secolo. Saranno presenti la famiglia e gli amici dell’artista, oltre a numerosi collezionisti e agli autori del catalogo monografico pubblicato specificamente per la mostra.  La Firenze del primo Novecento raccontata attraverso le memorie di Guido Colucci. Incisore, allievo di Giovanni Fattori, Colucci illustra con le sue -acqueforti- una Firenze in parte smarrita e in parte, a distanza di quasi cento anni, uguale a se stessa, immobile ed eterna.  Il carro di buoi in riva al fiume, il pescatore, il ponte sospeso sono l’immagine di una città che non c’e’ piu’. Ma il Ponte Vecchio, il campanile di Santa Croce, le case di Borgo San Jacopo che si specchiano nell’acqua, sono i simboli della Firenze amata nel mondo. La scuola d’arte americana SACI con questa mostra celebra il talento, forse dimenticato, di Colucci, il cui patrimonio di incisioni, complessivamente oltre cento, e’ stato donato alla stessa scuola dal nipote, Peter Colucci Sutro e da sua moglie Marina, che vivono negli Stati Uniti ma non hanno mai dimenticato l’amore di Colucci per Firenze e la Toscana.
Guido Colucci (1877-1949) e’ stato un maestro stampatore, designer e pittore formatosi sotto Giovanni Fattori, il celebre artista della corrente dei Macchiaioli. (colucci)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Berlusconi e il vertice G20

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 giugno 2010

“A poche ore dalla conclusione formale del Vertice G20, le anticipazioni sul contenuto della dichiarazione finale sono sconfortanti: zero in condotta per i leader dei venti Paesi più ricchi del mondo che preferiscono rinviare ogni decisione a Novembre, al Summit di Seoul”, dichiara Luca De Fraia, Vice segretario generale di ActionAid Italia. “In tema di sviluppo, si dà vita a un nuovo gruppo di lavoro che dovrebbe portare all’approvazione dei piani di azione al prossimo Vertice di Seoul. Ma non abbiamo grandi aspettative, visto il fallimento di quelli concordati negli anni precedenti”, continua De Fraia. “Il G20 parla di sicurezza alimentare, ma i leader non sono riusciti a dire quello che il Gruppo degli Otto aveva mancato di chiarire il giorno precedente, ovvero con quali e in che modo le risorse promesse a L’Aquila verranno spese”. Il confronto fra G8 e G20 si chiude, quindi, con una nota negativa. La prossima prova d’appello per i grandi del pianeta sarà il G20 di Seul, a novembre. “Nel sostenere le conclusioni di questo Vertice, dove si parla di appoggio al Fondo Monetario Internazionale e alla Banca Mondiale, il Primo Ministro Berlusconi dovrebbe ricordarsi che l’Italia ha un debito accumulato verso le istituzioni internazionali di circa 1300 milioni di euro”, conclude De Fraia.

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Movida e misure contro il Littering

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 giugno 2010

Littering, una parola di origine anglosassone che a Noi italiani forse non dice molto, ma che nel suo significato quale fenomeno dell’abbandono di rifiuti gettati o lasciati a terra senza pensare, ci porta ad un’immediata riflessione sullo stato di educazione civica nazionale alla luce della condizione di gran parte dei luoghi pubblici, troppo spesso invasi da imballaggi di bevande, confezioni per cibo da asporto e altri rifiuti che anziché posti nei bidoni e nei cestini dell’immondizia vengono gettati a terra nella più estrema noncuranza. Tra le cause principali della costante crescita del fenomeno vi è lo smisurato aumento dei prodotti usa e getta, quali le bottiglie in PET, le lattine d’alluminio, le confezioni tetrapak, ecc. oltrechè l’abbandono di prassi volte al risparmio economico ma che avevano un effetto antinquinamento e tra queste la cauzione sui contenitori.  Inoltre, le città sono da sempre teatro di feste e manifestazioni, mentre i centri storici sono diventati il luogo della movida dove si soffermano per lungo tempo gruppi di cittadini in luoghi di ritrovo aperti anche la notte ove si consumano prodotti da asporto, che generano per forza di cose numerosi rifiuti.  Indipendentemente dai comportamenti quasi patologici di alcuni soggetti si assiste, quindi, ad una riduzione del senso civico e del rispetto per l’ambiente urbano. E’, infatti, possibile constatare che nei luoghi già interessati dal littering, la gente ha meno scrupoli a gettare rifiuti. Gli effetti di questa vera e propria piaga ambientale si ripercuotono inevitabilmente sui costi della pulizia urbana e disturbano il decoro e lo stato dei luoghi, mentre la difficoltà di adottare sanzioni amministrative nei confronti dei soggetti che si rendono colpevoli, specie durante le pubbliche manifestazioni o nella movida urbana ci pone di fronte a poche soluzioni che guardino al lungo periodo per cercare di arginare il problema incentivando una cultura ambientale specie a partire dai giovani e giovanissimi attraverso continue campagne di sensibilizzazione. A questo punto secondo il parere di Giovanni D’AGATA, componente del Dipartimento Tematico “Tutela del Consumatore” di Italia dei Valori, per arginare questo diffusissimo fenomeno di mal costume non resta altro – oltre che introdurre misure d’immediata soluzione quali il pagamento della cauzione dei vuoti – giocare, come detto, l’unica carta possibile affinché s’insinui nella cittadinanza una coscienza ambientale nuova attraverso misure di educazione e di comunicazione utilizzando i canali più incisivi: tra questi l’introduzione generalizzata di cartelli educativi e di apposita segnaletica nei luoghi pubblici ed il rilancio di questo importante aspetto dell’educazione civica nelle scuole di tutti i livelli di ordine e grado.

Posted in Diritti/Human rights, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Alemanno e il federalismo

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 giugno 2010

«L’impegno del Governo ad attuare il federalismo demaniale apre grandi possibilità alla città di Roma. Si tratta di opportunità in parte già concretizzate con l’accordo firmato con il Ministero della Difesa e con un protocollo d’intesa con il Ministero dell’Economia, in cui era già previsto il passaggio al Demanio comunale dell’area dell’Idroscalo che sarà riqualificata, il cui utilizzo avrà carattere ambientale e paesaggistico e che non verrà di certo destinata a espansioni edilizie. Queste aree sono fondamentali per la programmazione urbanistica della città e offriranno spazi per nuovi servizi urbani alla collettività». Lo dichiara il sindaco di Roma, Gianni Alemanno.

Posted in Politica/Politics, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I confini del tuo mondo

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 giugno 2010

Bologna 7 luglio alle ore 21.00 via degli Angeli 24/A una serata speciale I Sapori del Deserto e le note di Mozart Con la partecipazione di Habib uomo del deserto  che delizierà i presenti con le sue specialità,  del M° Maurizio Deoriti e del Soprano Mirella Golinelli  che si esibiranno in un breve concerto di musiche e Lieder di Mozart e di Wagner e con Rossana Garavini che leggerà alcuni brani da due testi sulla filosofia del camminare. L’iniziativa è dell’Associazione Un passo dopo l’altro e della Libreria  Ibisoterica

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

John Baldessari: Pure Beauty

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 giugno 2010

Los Angeles County Museum of Art (LACMA) 5905 Wilshire Blvd John Baldessari on view until September 12, 2010). The Los Angeles County Museum of Art (LACMA) presents John Baldessari: Pure Beauty, the most extensive retrospective to date of Los Angeles-based artist John Baldessari (b. 1931). Organized by LACMA in association with Tate Modern, the exhibition will bring together more than 150 works and examine the principal concerns of Baldessari, who is widely regarded as one of the most important artists working today. This exhibition was organized by the Los Angeles County Museum of Art in association with Tate Modern, London. Additional support for the Los Angeles presentation was provided by LACMA’s Wallis Annenberg Director’s Endowment Fund and the Jamie and Steve Tisch Foundation Inc. The exhibition is supported by an indemnity from the Federal Council on the Arts and the Humanities. In-kind media support was provided by KCRW. e-flux corp. 41 Essex street New York, NY 10002, USA Contact us: http://www.e-flux.com/contact

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »