Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Thomas Gillespie: Unknown Subject

Posted by fidest press agency su sabato, 3 luglio 2010

Pietrasanta (Lu) 12/8/2010 via Nazario Sauro, 52 ExMarmi. Curata da Marina Fokidis, l’esposizione di grandi tele di Gillespie dà il via al programma di mostre, concentrate soprattutto nel periodo estivo, pensate in collaborazione con la Galleria Poggiali e Forconi di Firenze appositamente per lo spazio nel quale convivono le dimensioni della fabbrica con l’esperienza della messa in scena teatrale.  I lavori in mostra, quadri e interventi installativi tutti appositamente concepiti per l’occasione, sono accomunati dalla riflessione sull’attuale società del -grande fratello-, predetta da George Orwell. L’esigenza di -controllo- che anima il mondo globalizzato e’ causata dal nuovo uso dei mezzi di comunicazione che testimoniano le nostre azioni -in tempo reale-. Questa condizione di perdita di privacy pero’ e’ solo un sintomo della richiesta attuale del cittadino di sentirsi al sicuro in un mondo in cui la minaccia e’ suggerita come condizione permanente e costante. Adesso, piu’ che mai, appare evidente che la paura e’ un ottimo deterrente per la democrazia.
Il Libro, dal titolo “Unknown subject- a cura di Lorenzo Bruni, pubblicato per l’occasione, raccoglie le opere presentate per la mostra a Pietrasanta, i cicli precedenti inclusi i collage ispirati a situazioni della vita quotidiana inglese. http://www.poggialieforconi.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: