Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 312

Gran Premio Itas

Posted by fidest press agency su domenica, 4 luglio 2010

Predazzo, Val di Fiemme (Trentino), Una manche perfetta, veloce e precisa, consente al padovano Gino Bettella in sella a Rajon di San Patrignano di far suo il Gran Premio Itas Assicurazioni, la gara più importante della seconda giornata della 10 Giorni Equestre di Predazzo in corso di svolgimento nella trentina Val di Fiemme. Il cavaliere di Abano Terme, campione italiano criterium di secondo grado, ha messo in campo tutta la sua esperienza e la sua determinazione nonostante la sua giovane età, interpretando nel migliore dei modi la frazione conclusiva del percorso di gara, dopo che nella prima manche aveva avuto qualche difficoltà, qualificandosi con il quinto tempo. La finale è stata particolarmente dura anche a causa di un acquazzone che ha accompagnato tutti i sette binomi ammessi alla manche di finale. Il giovane padovano a fine gara ha ricevuto i complimenti dagli avversari, primo fra tutti l’esperto poliziotto Vincenzo Chimirri, pure lui su un cavallo di San Patrignano, Sabaudo, di dieci anni, che si è dovuto accontentare della piazza d’onore, staccato di 3 secondi, mentre in terza posizione ha concluso Maurizio Marchetti su Acorus, addirittura a 13 secondi. Amareggiato invece il modenese Lorenzo De Luca su Lovestar, il più veloce di tutti sia nella prima manche sia in quella di finale. Purtroppo però un errore alla gabbia e relativi 4 punti di penalità gli hanno precluso la vittoria. E’ andata peggio alla nipote d’arte Virginia Argenton su Snowy Land, visto che nella prima manche aveva chiuso al secondo posto e nella finale è stata eliminata per disobbedienza alla gabbia della sua esperta cavalla.
Negli altri premi in programma durante la seconda giornata sono da segnalare la riconferma del vicentino di Altavilla Stefano Nogara in sella a Colandra nel Premio Pastificio Felicetti della categoria C135, quindi di Edoardo Bonomi su Finny nel Premio Athenas nella categoria C115 e Francesca Maggiore su Betely nel Premio ACSM categoria C125, mentre fra i cavalli giovani si è registrata la seconda affermazione in due giorni di Virginia Argenton su Isetto nella categoria 7 anni. In apertura di giornata si sono disputate tre gare di categoria con altrettante vittorie ex aequo.
Oggi è il giorno dell’atteso 15° Derby Premio Comune di Predazzo (il via alle ore 16), la gara simbolo della 10 Giorni Equestre. Favoriti per la vittoria il vicentino Stefano Nogara, il vincitore dello scorso anno Paolo Zani, il poliziotto Vincenzo Chimirri, con l’amazzone Virginia Argenton pronta a giocarsi il ruolo di outsider, visto che dodici mesi fa a Predazzo salì sul podio. Cinque in totale le gare di categoria nella giornata di domenica con il premio B-Com categoria C115, il Premio Cassa Rurale di Fimme categoria C135, il Premio B110 e il Premio Consorzio dei Comuni Bim dell’Adige categoria C120 che ha come momento clou il miniderby a tempo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: