Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Capelli sfibrati e inariditi dal sole?

Posted by fidest press agency su martedì, 6 luglio 2010

Mare, sole e afa in estate stressano le chiome già provate da un intero anno di smog e traffico cittadino, perché quest’anno al rientro in città non far partire la remise en forme proprio dai capelli? I Provenzali, storico marchio genovese leader nella cosmesi naturale, suggerisce il Karitè, come alleato speciale per far tornare i capelli forti e lucenti.
L’albero del Karité è una pianta africana già conosciuta nell’antichità come Albero della Giovinezza e della Salute che produce una noce dalla quale, attraverso un complesso e laborioso processo di macerazione, si ottiene un unguento (o burro) le cui proprietà sono da secoli riconosciute dalle popolazioni africane, che da sempre lo utilizzano per nutrire la pelle e proteggerla dal sole e dagli agenti atmosferici. I Provenzali propone una completa gamma ricchissima di questo ingrediente naturale, con prodotti piacevoli e realmente efficaci per la cura di tutto il corpo.
L’utilizzo del Burro di Karité per la cura del capello ha radici molto antiche tra le popolazioni del centro Africa, dove l’Albero del Karité cresce spontaneo. La Noce del Karité è naturalmente ricca di sostanze utilissime non solo alla bellezza della pelle, ma anche alla salute ed alla cura di cute e capelli.  Tre prodotti perfetti per la cura del capello, parole d’ordine autunno 2010: riequilibrare, nutrire e proteggere!  Ogni singolo articolo è stato sottoposto ai Test su Nichel, Cromo e Cobalto, per una perfetta tollerabilità cutanea.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: