Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 250

Roma-metro C: senza fondi?

Posted by fidest press agency su martedì, 6 luglio 2010

“La risposta del sindaco Alemanno sullo stanziamento per il completamento della metro C appare ancora molto vaga. Tant’è che con altri senatori del Pd ho presentato un’interrogazione perché vi sia un diretto interessamento del governo nella questione ormai annosa delle risorse per la Mettro C della Capitale”. Lo dichiara il senatore del Pd Raffaele Ranucci che ha presentato un’interrogazione rivolta al ministro delle infrastrutture e dei trasporti Altero Matteoli insieme ai senatori Marco Filippi, Franca Donaggio, Maurizio Fistarol, Marina Magistrelli, Fabrizio Morri, Antonino Papania, Silvio Sircana, Luigi Vimercati e Luigi Zanda.  nell’interrogazione i senatori del Pd ricordano che: “I residui da finanziare per ultimare la Metro C sono: per il Comune di Roma 394,215 milioni di euro; per la regione Lazio 254,332 milioni di euro; per lo Stato 355,862 milioni di euro”. Sottolineano i senatori del Pd: “La mancata disponibilità delle risorse pubbliche da parte del soggetto attuatore provocherà inevitabilmente il fermo dei lavori per il completamento della metropolitana C. Il Governo, la regione Lazio e il Comune di Roma appartengono allo stesso quadro politico, il centrodestra, e con ampie maggioranze. Questa coalizione, pertanto, non dovrebbe avere alibi, qualora ci fosse unità di intenti programmatici, nel decidere sollecitamente al fine di dare una risposta celere all’esigenza di ultimare la nuova metropolitana di Roma e rendere la città pari alle altre metropoli europee, visto che la stessa detiene un patrimonio culturale di inestimabile grandezza”. I senatori ricordano anche di quale importanza strategica per la città di Roma sarà l’anno 2011 e, quindi, chiedono al Ministro competente di sapere: “se e quali iniziative intende assumere per scongiurare lo stallo nei lavori di realizzazione della metropolitana C di Roma, con gravissimi rallentamenti, già in atto nell’esecuzione degli stessi, a causa dei ritardi nella messa a disposizione delle risorse stabilite dalle istituzioni competenti; se e quali intraprenderà a livello statale, ma anche con riguardo alla regione Lazio e al Comune di Roma, per garantire e rendere disponibili le risorse residue necessarie per il prosieguo e l’ultimazione dei lavori per la realizzazione del Tracciato fondamentale T2-T7 della metropolitana C di Roma; quali iniziative avvierà per fare chiarezza sui tempi di realizzazione di una infrastruttura fondamentale quale la metropolitana C di Roma, nonché per ovviare alle ben note problematiche del traffico e del trasporto locale e per essere pronti alla sfida che vede Roma protagonista nella scelta come sede per le Olimpiadi 2020”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: