Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Aiccre: nuovo presidente

Posted by fidest press agency su giovedì, 15 luglio 2010

“Voglio essere il Presidente di tutti, al di là di ogni appartenenza politica e traghettare per sei mesi l’Associazione al Congresso con la grande responsabilità di succedere ad una Presidente molto stimata e forte come Mercedes Bresso”. Lo ha detto Michele Picciano (Presidente del Consiglio Regionale del Molise), eletto questo pomeriggio dal Consiglio nazionale dell’AICCRE Presidente dell’Associazione, in seguito alla decadenza dell’ex Governatrice del Piemonte Bresso. Picciano (Pdl) è stato investito da uno largo schieramento: Pd–Pdl–Lega e Udc e ha rivendicato la volontà di assumere questo ruolo con “spirito di servizio”. “Le cose che non vanno bene o che possono essere migliorate, come la manovra economica che pure è necessaria, le dobbiamo dire con gran forza ai nostri referenti nazionali del Parlamento e del Governo”.  “Da oggi – ha detto Picciano – inizia una nuova battaglia, una nuova storia” anche per continuare il percorso di sostegno al “sistema delle Autonomie locali che vive uno scenario molto complesso sia per le trasformazioni in atto, sia per il difficile momento del Paese”. Nei prossimi mesi, perché “l’immagine dell’AICCRE sia al centro dello scacchiere dell’associazionismo” Picciano ha promesso “una guida forte” che tesserà relazioni a partire dal Ministero degli Esteri, a quello delle Politiche comunitarie; e che promuoverà l’idea di un welfare più allargato: dalla scuola, alla formazione, al lavoro, alle politiche sociali. Infine, un accenno al federalismo: “ci crediamo fermamente ma solo in un’Italia unita”.
Picciano è nato a nato a Vinchiaturo (Campobasso) il 5.12.1957. È Presidente del Consiglio Regionale del Molise. È Componente del Consiglio di Amministrazione del FORMEZ (Centro di Formazione e Studi della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Funzione Pubblica). È componente della Delegazione italiana del Comitato Permanente per il Partenariato Euromediterraneo dei Poteri Locali e Regionali (COPPEM). È componente del Consiglio di Amministrazione di Upi Editoria. Nell’AICCRE è stato componente della Direzione Nazionale e del Collegio dei Revisori del Conti. È componente del Congresso dei Poteri Locali e Regionali del Consiglio d’Europa. È componente della Commissione Sviluppo Sostenibile del Congresso dei Poteri Locali e Regionali del Consiglio d’Europa. È Responsabile Regionale Dipartimenti di Forza Italia. È stato, tra l’altro, Assessore Regionale al Lavoro, Formazione professionale, Politiche sociali, Molisani nel mondo, Istruzione, Politiche Giovanili, Pari Opportunità, Politiche per la famiglia, Cooperazione; Assessore regionale all’Agricoltura, Foreste e Pesca produttiva; Presidente del Consiglio Provinciale di Campobasso; Coordinatore Nazionale dei Presidenti dei Consigli Provinciali d’Italia; Componente dell’Ufficio di Presidenza dell’UPI (Unione Province d’Italia).
L’Aiccre è la Sezione italiana del Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa (Ccre), Associazione che raggruppa gli amministratori di oltre 100.000 enti territoriali in 26 paesi dell’Unione europea, dell’Europa centrale e orientale e di Israele. Il Ccre si è costituito a Ginevra nel gennaio 1951 ed è dal 5 maggio 2004 la Sezione europea della CGLU (Città e governi locali uniti)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: