Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Reverse charge

Posted by fidest press agency su giovedì, 22 luglio 2010

L’On. Aldo di Biagio e l’On. Raffaello Vignali hanno presentato interrogazione a risposta scritta ai Ministri delle Finanze e dello Sviluppo Economico, per sapere  se si possa valutare l’opportunità di applicare il  meccanismo dell’inversione contabile, reverse charge, ovvero l’obbligo di versare l’IVA al destinatario della cessione di beni o della prestazione di servizi, attualmente previsto per il settore edilizio e ampliato da ultima direttiva europea, con riferimento alla prestazione di determinati servizi a rischio di frodi, per le operazioni transfrontaliere e in relazione ad alcuni settori nazionali ad alto rischio (es. costruzioni o rifiuti),  anche alle transazioni finanziare dei  certificati verdi. Transazioni che hanno determinato da inizio anno ad oggi fenomeni speculativi  e cosiddette  frodi carosello  ai danni dell’Erario dello Stato  determinando  uno sbilancio IVA di 28 milioni di Euro; – penso che sia necessario che il Governo attui una linea dura rispetto a queste operazioni e falsa fatturazione di operazioni inesistenti, in quanto un atteggiamento di maggiore controllo e sanzione di questi fenomeni sarebbe utile e fruttuoso ai fini di una reale lotta all’evasione fiscale;
il Governo sta facendo già molto in questo senso ma si può fare anche meglio per prevenire tali reati tributari, che incidono sul bilancio generale di uno Stato, che in piena  crisi economica ha chiesto a tutti i cittadini di fare importanti sacrifici. Alla luce di tanto, è doveroso, stringere le maglie del controllo e della sanzione, coordinando al meglio le operazioni investigative delle forze di polizia e della finanza;  Con il recupero delle somme tolte fraudolentemente alle casse dello Stato e ai portafogli dei contribuenti rendiamo più etica l’azione di un Paese in piena  crisi economica e si potrebbero poi riutilizzare i soldi recuperati dall’evasione fiscale, creando un fondo a vantaggio e sostegno delle forze di polizia che lavorano infaticabilmente per la lotta alla criminalità (On. Aldo Di Biagio)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: