Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 29 luglio 2010

La Carrà al family festival di Fiuggi

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 luglio 2010

Fiuggi, Raffaella Carrà è sbarcata al Fiuggi Family Festival. La regina della tv, da qualche mese latitante dalle scene (non per sua volontà, ci tiene a dire) ha calcato il palcoscenico del kermesse cinematografica per parlare di adozioni a distanza, un tema al quale l’artista è particolarmente legata da anni. Nel 2006 con il suo programma Rai Amore, Raffaella Carrà è stata pioniera di un ambizioso progetto, portare sul piccolo schermo le attività delle onlus che nel mondo lavorano a sostegno di famiglie e bambini grazie alle donazioni. Le lettere che ricevo mi emozionano e la mia spinta forte è principalmente questa consapevolezza”. La Carrà approfitta per lanciare un ulteriore appello in aiuto di chi è meno fortunato: “Se non si possono spendere 20 euro in una situazione come questa, di crisi, in cui è tutto è sotto sopra – ammette  – bisogna unire le forze”. La Carrà ha parlato anche del suo ultimo impegno televisivo che l’ha vista coinvolta in veste di direttore artistico nell’edizione 2010 di Gran concerto, il programma di RaiTre sulla musica classica per bambini condotto da Alessandro Greco e che dovrebbe andare in onda da settembre. Nessuna pubblicità ne ha ancora annunciato la  programmazione perché,  per scelte della direzione, spiega la Carrà “non si possono fare spot per programmi per bambini”. Ma, polemizza la conduttrice “capisco che non si possa fare la pubblicità per gli acquisti per ragazzi, ma perché non si deve sapere che parte il Gran Concerto, ad esempio venerdì? Mistero. E’ una domanda alla quale non ha saputo dare una risposta nessuno”. Prima di lasciare la sala la Carrà ha rivolto al pubblico un saluto affettuoso, sui tempi della sua prossima apparizione ha però replicato “non credo tornerò presto in tv”.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Concerto della cantante jazz Jane Monheit

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 luglio 2010

Palermo 30 luglio, presso i Giardini sopra le Mura dello Spasimo alle 22 per il “Seacily Jazz Festival”, organizzato dalla Fondazione The Brass Group concerto della cantante jazz Jane Monheit . Il concerto è organizzato in una logica di ampliamento della produzione di eventi culturali di elevata qualità e di collaborazione con importanti realtà del panorama musicale la Fondazione The Brass Group, in co-produzione con il Conservatorio di Stato V. Bellini.  Presentano un imperdibile evento concertistico: Jane Monheit, accompagnata dall’Orchestra.
Jane Monheit è nata il 3 novembre 1977 a Oakdale, Long Island. Iniziò a cantare non appena riuscì ad articolare le prime parole. Di fatti, proviene da una famiglia estremamente musicale: sia sua nonna che sua zia erano cantanti professioniste; sua madre si interessava di musical theatre, suo padre suonava il banjo, e suo fratello la chitarra rock. L’album del debutto di Jane Monheit, “Never Never Land” uscito nel mese di ottobre del 2000, era stato inciso con astri del mondo del jazz quali Kenny Barron, Ron Carter, Bucky Pizzarelli, David “Fathead” Newman, Hank Crawford e Lewis Nash, che fornirono la una parte strumentale perfettamente calzante alla sua setosa voce da soprano. A oggi, Jane ha inciso quattro album. “Never never Land” (2000), che si piazzò tra i primi 10 posti del Jazz Billboard dopo pochissime settimane dalla sua uscita, “Come Dream With Me” (2001), “In The Sun” (2002), e ora “Taking A Chance On Love” (Sony – 2004). Biglietto 20 euro (più prev.)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il TAR boccia gli aumenti autostradali

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 luglio 2010

«Il ricorso della Provincia di Roma è stato accolto dal TAR del Lazio perché i pedaggi sono il pagamento di un servizio e non una tassa. Un principio dal quale non si può derogare e che vede vincente i cittadini. La decisione del Tar del Lazio è soprattutto una vittoria delle regole. La manovra del Governo penalizzava fortemente i cittadini romani e della regione, un provvedimento iniquo che colpiva chi lavora, chi è pendolare, chi per necessità si sposta sulle penetrazioni urbane delle autostrade. Di fatto una tassa sul lavoro. La sentenza ribadisce, si spera una volta per tutte, che al pagamento del pedaggio deve corrispondere un servizio, e dunque l’utilizzo di un’infrastruttura. Non si può quindi utilizzare lo strumento del pedaggio per fare mera cassa».  Nel giorno dell’approvazione definitiva della Finanziaria arriva il primo stop ad una delle misure contenute nel decreto.  E’ un primo passo che deve far riflettere sulle altre misure che penalizzano Roma e il Lazio.   Roma ora è colpita meno da una manovra che la penalizzava più di qualsiasi altro territorio perché oltre che gravare direttamente sulle tasche dei cittadini spostava parte dei flussi veicolari verso il centro dall’anello del GRA, con ricadute estremamente negative per la qualità dell’aria e per l’intasamento di intere arterie cittadine.  Adesso le società autostradali risarciscano il non dovuto a chi ha pagato ingiustamente. Adiconsum Lazio è pronta a supportare i cittadini nelle richieste di rimborso per quanto indebitamente pagato al casello.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Riccardo Caruso omaggia il celebre bisnonno

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 luglio 2010

30 luglio alle ore 21,20 Riccardo Caruso si esibirà in prima serata su Rai 1 come ospite di “Una notte per Caruso” la trasmissione condotta da Paola Saluzzi e Luca Ward dedicata al Premio Caruso. Riccardo, viareggino, rende omaggio al bisnonno, una leggenda della grande lirica, a Sorrento, in  una trasmissione speciale per il premio intitolato alla memoria del celebre tenore campano, che visse gli ultimi anni della sua vita a Sorrento e che più di ogni altro può essere considerato icona di una napoletanità nobile e leggendaria. Enrico Caruso non era viareggino, ma a Viareggio – anzi a Torre del Lago – è venuto. Per incontrare Giacomo Puccini, nel 1897, quando aveva la voce, ma non ancora la fama. Puccini lo ascolta, ne comprende il talento. Tredici anni dopo lo vuole per il debutto della sua Fanciulla del West a New York. Sul podio del Metropolitan c’è Arturo Toscanini, sul palco Enrico Caruso. Il successo è straordinario. Ma non sarà l’unico in famiglia. Un secolo dopo (o quasi) Riccardo Caruso, straordinariamente somigliante a Enrico, incanta New York con un’esibizione al Lincoln Center di fronte all’allora sindaco Rudy Giuliani che lo insignisce della cittadinanza onoraria e del titolo di sceriffo di New York. Musicista a tutto tondo, tenore, pianista e compositore, diplomato in flauto traverso, Riccardo Caruso, si è distinto nel panorama musicale italiano fin dagli anni ’70 quando suonava (voce e tastiere) nei Posteri con Mia Martini. Il gruppo la incontra al Piper e la cantante li ingaggia  come propria band; con lei partecipano e vincono nel giugno del 1971 il Festival di Avanguardia e Nuove Tendenze di Viareggio e incidono diverse cover. Dopo essersi diplomato al Conservatorio L. Boccherini di Lucca, intraprende la carriera di tenore come corista del Teatro alla Scala e del Maggio Musicale Fiorentino di cui, dal ’93, è membro stabile. Come tenore solista Riccardo, che vanta un repertorio che spazia da Verdi a Puccini, da Schubert a Britten, è stato ospite in diverse trasmissioni televisive nazionali ed estere. Il pronipote di Caruso è anche un viareggino DOC e nella sua carriera di compositore ha anche firmato alcuni brani del Carnevale di Viareggio. Nel 2004 ha cantato nella stagione dei Concerti di primavera organizzata dagli Amici della musica di Viareggio in un concerto interamente dedicato alla canzone napoletana da cui è stato tratto un CD pubblicato dall’Enrico Caruso Museum di New York.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Intercettazioni rinviate a settembre

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 luglio 2010

Se ne riparlerà alla ripresa dei lavori parlamentari dopo le ferie estive. E’ la grande novità dell’estate Scrive in proposito Massimo Donadi, parlamentare Idv: “Ci possiamo concedere il lusso di cantare vittoria, anche se, come diceva qualcuno, abbiamo vinto la prima battaglia e non la guerra ma è già uno straordinario segnale. E’ la dimostrazione che quando di fronte a noi c’è una grande battaglia di democrazia ci dobbiamo credere fino in fondo, perché le buone ragioni dell’opposizione, anche se minoritarie, sono sempre vincenti. E’ la prova che, quando l’opposizione, la società civile, i sindacati, le associazioni uniti in piazza ai semplici cittadini, fanno fronte comune e gridano forte, ad una voce sola, il rifiuto ad  ogni forma di autoritarismo mascherato, ad ogni prevaricazione subdola e strisciante, ad ogni atto di arroganza becero del potente di turno per coprire le sue malefatte e la sua spregiudicatezza politica e morale, si deve combattere. E’ la prova che quando in gioco c’è la difesa delle più elementari libertà dell’uomo che sono sacre e inviolabili, si può vincere. Non è finita qui. Per ora, abbiamo portato a casa un risultato straordinario che ci rende orgogliosi e soddisfatti. Abbiamo vinto la prima grande battaglia di democrazia, costringendo il governo ad una clamorosa sconfitta. Siamo ad un passo dalla Caporetto del Governo, alla Waterloo del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, sconfitto e umiliato, che subisce l’onta di dover rinviare il provvedimento sulle intercettazioni, che voleva tanto e subito, costretto ad ingoiare un rospo gigante, circostanza per lui inusuale.  Con il ddl intercettazioni, che rimane quello che è, ovvero una colossale, gigantesca, enorme abbaglio – ricordo qui solo per inciso la vergognosa abolizione della norma Falcone e quella antiweb che fanno inorridire – ci rivediamo a settembre, augurandomi con tutto il cuore che il rinvio di oggi sia il primo passo verso l’archiviazione definitiva di questo ennesima legge scellerata del Governo”.

Posted in Diritti/Human rights, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Campionato europeo danze orientali

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 luglio 2010

Cervia, 1 agosto, a partire dalle ore 16.00, presso il Palasport di Cervia in via Pinarella, si svolgerà il Campionato Europeo di Danze Orientali che vedrà partecipare oltre 100 ballerine provenienti da 18 nazioni tra le quali Bielorussia, Ucraina, Russia, Slovenia, Repubblica Ceca e tante altre. Le “Danze Orientali”, nella loro forma originaria araba “Raq Sharqi”, chiamate Belly Dance (Danza del Ventre) nelle competizioni internazionali, sono danze antiche quanto il mondo e hanno origine nei riti della fertilità dedicati alla Dea Madre. Oggi la Danza del Ventre è considerata terapeutica dalla medicina ufficiale per le sue potenzialità ed è diffusa non solo nei paesi arabi che l’hanno custodita fino ai nostri giorni, ma in tutto il mondo.
Le Danze Orientali, Belly Dance, entrano a far parte del panorama della Danza Sportiva Internazionale della IDO alla fine degli anni ‘90 in Russia e nei paesi dell’Est, mentre nel 2004 sono inserite nella Federazione Italiana Danza Sportiva FIDS con il primo Campionato Italiano ad esse dedicato. Da allora questa danza ha avuto in Italia una crescita strepitosa ed uno sviluppo tecnico-espressivo che non hanno nulla da invidiare a quelli della terra madre egiziana e nemmeno dei competitivi e agguerriti paesi dell’est.
E’ la prima volta che un paese occidentale ospita il Campionato Europeo di Danze Orientali, segno di una grande organizzazione come la Federazione Italiana Danza Sportiva sa fare nei suoi appuntamenti internazionali.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ercolano, tre milioni di euro per restauri mosaici

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 luglio 2010

Più di tre milioni di euro per gli  scavi di Ercolano: tra qualche mese sarà possibile passeggiare sull’antica spiaggia e integrare la visita agli scavi con quella alla Villa dei Papiri. Saranno restaurati inoltre tutti i mosaici calpestabili per un totale di 1300 mq.  Gli interventi completano il secondo piano predisposto dal Commissario delegato Marcello Fiori e già approvato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali  per un totale di 35 milioni di euro.  A fine luglio partiranno le prime gare, l’inizio dei lavori è previsto entro settembre. Entrambi i progetti sono stati predisposti a cura  della British School at Rome nell’ambito dell’Herculaneum Conservation Project, un’iniziativa del Packard Humanities Institute in collaborazione con la Soprintendenza e la British School at Rome. Per il progetto “Lavori di conservazione dei pavimenti in mosaico esposti al calpestio nel sito archeologico di Ercolano” entro luglio partiranno le procedure di gara. La spesa complessiva è di € 651.635,81 Il progetto prevede il restauro di tutte le pavimentazioni a mosaico degli edifici aperti al pubblico (fra questi la Casa dei Cervi, del Bel Cortile, dell’Albergo, del Salone Nero, dell’Alcova, del Tramezzo di legno, le Terme maschili e femminili,  di Nettuno e Anfitrite, dello Scheletro, le Terrazze del Criptoportico della Palestra), per un totale di circa 1300 mq.  Il  Progetto “Lavori per la valorizzazione dell’Antica spiaggia degli Scavi di Ercolano e il ricongiungimento alla visita della Villa dei Papiri” prevede  una  spesa complessiva è di € 2.598.616,45.  In questo caso è stato approvato il  progetto preliminare . Nel prossimo autunno si avrà l’avvio delle procedure di gara. Il tunnel di collegamento dell’ attuale livello d’ingresso fino all’antica spiaggia rappresenterà una immersione fisica e temporale nella storia in cui attraverso schermi e stratigrafie si potranno osservare gli effetti dell’eruzione che distrusse Ercolano. I lavori saranno effettuati con la formula del ‘cantiere evento’ già sperimentata con successo al Pompei nell’Insula dei Casti Amanti. Un particolare impianto di illuminazione dell’area consentirà passeggiate notturne . Casa nettuno, casa dei cervi)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’Avaro di Andrea Buscemi

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 luglio 2010

Peccioli (Pi) 30 luglio ore 21,30 Anfiteatro Fonte Mazzola. Anche quest’anno La Compagnia PeccioliTeatro si presenta al pubblico di 11 Lune con una grande prima nazionale: debutta il prossimo 30 luglio L’AVARO di Molière, con Eva Robin’s, Renato Raimo, Livia Castellana, Giorgio Regali, Martina Benedetti, Riccardo De Francesca e la regia di Andrea Buscemi. Una tappa a cui PeccioliTeatro arriva rimarcando anche la necessaria raggiunta maturità artistica, che fa della compagnia un caso quasi unico nel panorama nazionale di questi ultimi anni.
La compagnia PeccioliTeatro (l’unica vera e propria compagnia di prosa della Provincia di Pisa, un progetto inventato e diretto da Andrea Buscemi con Silvano Crecchi Sindaco di Peccioli e Renzo Macelloni presidente della Belvedere S.p.A.) festeggia il quinto anno di attività http://www.rosifontana.it
Dopo il debutto all’Anfiteatro Fonte Mazzola L’AVARO sarà il prossimo 10 agosto al Festival Orizzonti di Chiusi, il 22 agosto alla Versiliana di Marina di Pietrasanta, da novembre al Teatro Goldoni di Livorno e poi tounée. (l’avaro)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

“Reading Majakovskij”

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 luglio 2010

Faenza 3 agosto 2010 inizio 21.30 Piazza della Molinella ingresso 5 euro Pierpaolo Capovilla e Giulio Ragno Favero in “Reading Majakovskij”.

Giulio Ragno Favero (produttore de Il Teatro degli Orrori, Zu e One Dimensional Man) e Pierpaolo Capovilla (front man della rock band italiana più apprezzata del 2010, Il Teatro degli Orrori), dopo aver annunciato la reunion del loro gruppo storico (One Dimensional Man, in tour da metà ottobre per dieci date) dalle cui ceneri è nato Il Teatro degli orrori, iniziano un nuovo percorso insieme. Un percorso intriso di letteratura, a cui sempre Pierpaolo fa riferimento nei testi e nei titoli de Il Teatro degli orrori. Basti pensare al titolo dell’ultimo disco, un tributo all’omonimo libro di Truman Capote, o al nome della vecchia band di Giulio e Pierpaolo (che rimanda a Herbert Marcuse e al suo libro L’uomo a una dimensione), o ancora alla rilettura di un classico di Majakovskij (“All’ amato me stesso”), per capire quanto il mondo della letteratura sia parte integrante della musica de Il teatro degli orrori e dell’esperienza artistica di Pierpaolo. E proprio su Majakovskij sarà concentrato il concerto/reading che da Agosto i due proporranno al pubblico. Pierpaolo Capovilla con il Teatro degli Orrori, ha già presentato un memorabile set – reading a Faenza durante il Mei 2009 presso l’Auditorium di Sant’Umiltà, un concerto entrato nella storia del rock indipendente italiano, trasposto su cd in downloading sul sito di XL e scaricato da oltre 18 mila utenti. Dopo questo grande successo torna a Faenza con un nuovo reading per una delle sue prime date. Imperdibile. (capovilla, giulio)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mostra Susanna Anna Redaelli

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 luglio 2010

Moniga del Garda (BS) dal 7 agosto p.za San Martino, Presso Galleria 9+1 Susanna Anna Redaelli tornerà sul lago di Garda con nuove suggestive opere, recentemente costruita con una eclettica architettura contemporanea. I dipinti in mostra stavolta saranno caratterizzati da una tendenza monocromatica verso la suggestione delle tinte fredde: gli azzurri e i verdi, valorizzati da bianche pennellate veloci, saranno protagonisti del cromatismo vivace di Susanna Anna Redaelli, che opterà per una sapiente rappresentazione del panorama ambientale che la circonda con ispirazioni derivate dalla bellezza della Natura. L’esposizione artistica sarà patrocinata dal Comune di Moniga del Garda e rientrerà nella programmazione ufficiale “Estate Arte” al fine di poter offrire anche ai numerosi turisti del bresciano interessanti attività culturali sul territorio e opportune realizzazioni d’autore. Susanna Anna Redaelli, sensibile pittrice di origine milanese, rivela le recondite potenzialità del dinamismo attraverso una fluente stesura pittorica e un gusto delicato per le emozioni di luce. (susanna redaelli)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Phil Collins: Going Back

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 luglio 2010

Phil Collins ha annunciato l’uscita dell’album “Going Back”, un personale tributo che l’artista, già vincitore di ben 8 Grammy Awards,  rende fedelmente a quelle gemme del soul che così tanta influenza hanno avuto sulla sua formazione musicale. In uscita il prossimo 14 settembre, GOING BACK è il primo album da studio in 8 anni.  I brani inclusi in Going Back spaziano dal brano di apertura “Girl (why you wanna make me blue)” dei Temptation e scritta da Holland-Doziers-Holland fino alla commovente title-track che chiude l’album, una versione arrangiata da Collins di “Going back” resa celebre da Dusty Springfield e firmata da Gerry Goffin/Carole King. E in mezzo si trovano molti brani di Stevie Wonder – “Uptight (Everything’s alright)”, “Blame it on the sun” e “Never dreamed you’d leave in summer” – di Martha And The Vandellas – “(Love is like a) Heat wave”, “In my lonely room” e “Jimmy Mack” – dei Four Tops – “Standing in the shadows of love”, “Something about you” e “Loving you is sweeter than ever”.  L’incredibile carriera di PHIL COLLINS abbraccia oltre 40 anni di successi, anni durante i quali ha venduto oltre 100.000.000 di album (che diventano  250.000.000 se si contano anche quelli con i Genesis), ricevuto 8 Grammy Awards, un Oscar e un Golden Globe. (album cover)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Barbiere di Siviglia a Palermo

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 luglio 2010

Palermo 18 settembre Teatro Massimo  si riaccendono le luci della ribalta del Teatro Massimo per la seconda parte della Stagione 2010 con una serie di appuntamenti immancabili. Si inizia con un nuovo allestimento prodotto dal Teatro palermitano basato sui luminosi colori di Siviglia e della Spagna – il rosso, il giallo, il blu – ideato per accogliere il ritorno del capolavoro del repertorio operistico buffo: Il barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini.
«“Il barbiere di Siviglia” è opera di confine. Estrema declinazione dell’antica opera buffa, primo capolavoro di un nuovo sentire. Un’opera spagnola che più italiana di così si muore. Difficile stare dietro a un lavoro così ricco. Abbiamo deciso di fermarci e di ammirarlo. Come un italiano in vacanza in andalusia.  Debutta sul podio palermitano Michele Mariotti, esperto del repertorio rossiniano, giovane e affermata bacchetta italiana, con una compagnia di canto che vanta una Rosina di eccellenza come Daniela Barcellona e il baritono Fabio Capitanucci nel ruolo di Figaro. Ai due palermitani Simone e Nicola Alaimo i ruoli di Don Basilio e Don Bartolo. Il temibile ruolo tenorile del Conte d’Almaviva è affidato invece a Dmitry Korchak. Al loro si alterneranno in alcune repliche, nell’ordine, Kirstin Chavez, Christian Senn, Roberto Tagliavini, Umberto Chiummo e Alexey Kudrya. Sono previste otto recite, dal 18 al 26 settembre (con due fuori abbonamento). http://www.teatromassimo.it

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Contro la condanna di Pedrag Matvejevic’

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 luglio 2010

“Non andrò in carcere” –  dichiara soddisfatto e commosso Predrag Matvejevic’, annunciando l’annullamento della sentenza che lo condannava a cinque mesi di carcere e che sarebbe divenuta esecutiva oggi. La Corte Suprema croata aveva condannato Matvejevic’ per aver criticato gli intellettuali iper-nazionalisti, croati, serbi e bosniaci che aiutarono i «signori della guerra» ad infiammare il conflitto nei Balcani.“Molto devo alla mobilitazione internazionale,” – afferma Matvejevic – “all’appello lanciato da Le Monde,  alla solidarietà della stampa italiana, e alle tante manifestazioni di stima e affetto espresse dai miei lettori’. Le Monde aveva infatti invitato a sottoscrivere un appello per la sua liberazione, firmato tra gli altri da Claudio Magris, Umberto Eco, Bernard-Henri Lévy, Salman Rushdie, dai filosofi Michaël Foessel e Peter Sloterdijk, e dal presidente della Commissione Nazionale Italiana UNESCO, Giovanni Puglisi.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Rilancio economia aretina

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 luglio 2010

Si è tenuto presso la sede di Confindustria Arezzo (Via Roma, 2), un incontro del Sindaco di Arezzo Giuseppe Fanfani e dell’Assessore alle attività produttive Alessandro Giustini con il Presidente dell’Associazione Giovanni Inghirami insieme ai vertici degli industriali aretini e Luigi Biggeri, coordinatore del loro Comitato Scientifico “Officina delle Idee”. Piena sintonia dei partecipanti sui 10 punti del piano di rilancio per l’economia aretina illustrato da Biggeri. “Il Sindaco si è mostrato in pieno accordo sul piano e in particolare sulle tematiche di maggior rilevanza e interesse per il Comune di Arezzo – dice Inghirami – Fanfani e Giustini hanno condiviso l’utilità della costituzione del Comitato Promotore per la E78 con il coinvolgimento diretto di tutte le amministrazioni locali, enti e associazioni dei territori attraversati e interessati”. (incontro)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’influenza colpisce anche d’estate

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 luglio 2010

Debolezza, raffreddore, naso chiuso e febbre, anche a 39°. Sono i sintomi tipici della sindrome influenzale che compare d’inverno, ma migliaia di italiani ne sono colpiti anche nei mesi estivi. Risultato: vacanze rovinate e partenze a rischio, o -per chi rimane a casa- una sofferenza accentuata dal gran caldo. Ma si tratta di una vera influenza? La chiave per guarire è guardare alla patologia partendo dalla fisiologia del nostro corpo. «Non bisogna pensare sempre ai virus come causa scatenante -afferma Samorindo Peci, direttore del centro di ricerca Cerifos, specializzato in immunologia, endocrinologia e malattie rare-. Nel periodo estivo due fattori, uno ambientale e uno psicoemotivo, si legano scatenando reazioni anomale nel sistema immunitario: le alte temperature e un’alterazione dei livelli di stress».
Cerifos – Centro di ricerca e formazione scientifica con sede a Milano diretto da Samorindo Peci, laureato in Medicina all’Università Cattolica di Roma e dottore in Scienze metaboliche, endocrinologia ed endocrinochirurgia sperimentale. Cerifos sviluppa progetti di ricerca nell’ambito dell’immunologia e dell’endocrinologia concentrandosi sulle nuove frontiere aperte dalle terapie citochiniche e citoplasmatiche di tipo autologo. Il portale http://www.cerifos.it offre a medici e pazienti informazioni sullo stato della ricerca italiana e internazionale in questo campo.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Campania: proposta assemblea deputati Pdl

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 luglio 2010

L’On. Vincenzo D’Anna, ha lanciato la proposta di un’Assemblea dei Deputati PdL eletti nella Regione Campania.   “Le vicende delle ultime settimane – afferma D’Anna – che hanno toccato esponenti del mondo politico campano, la continua strumentalizzazione di notizie e l’elezione a notizia stessa di voci di corridoio, basate su semplici supposizioni e teoremi, che poi diventano attacchi velenosi alla strategia governativa, non possono essere risolti con semplici dichiarazioni e con il botta  e risposta dei singoli, ma devono essere affrontate organizzando la struttura del partito in Campania in modo più compatto e rigoroso.   E’ necessario, per questo – sottolinea D’Anna – avviare il confronto serrato tra i vertici e i suoi eletti. La Campania rappresenta un bacino di consenso elettorale per il PdL di rilevanza nazionale e il PdL ha la forza per trovare forme e metodi, perché gli eletti, e con loro gli elettori del PdL, rispondano con efficacia politica ed in modo unitario”.

Posted in Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Riforma Codice della Strada

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 luglio 2010

La riforma del codice della strada e’ stata approvata in via definitiva dal Senato. Varie le nuove disposizioni su cui, pero’, pesa sempre come un macigno l’applicazione: l’inasprimento  delle sanzioni per la violazione di norme gia’ esistenti e poco o male applicate non deve essere un alibi. Se si vogliono fare le cose per bene, la conseguenzialità quindi dovrebbe essere: – maggiore presenza dell’autorita’ per strada, – piu’ personale e meglio pagato nei vari corpi di polizia, – migliore manutenzione e costruzione delle strade. Per parte nostra abbiamo contribuito facendo presentare ai senatori Donatella Poretti e Marco Perduca due emendamenti al disegno di legge che sono stati approvati: – 26.1 – e’ stato portato a 200 euro (noi avevamo chiesto 100 euro rispetto alla versione originaria che prevedeva 400 euro) l’importo minimo del verbale (anche cumulativo di piu’ multe) per il quale le persone a condizioni disagiate possono chiedere il pagamento a rate (attuale art.40).- 27.2 – e’ stata abrogata una disposizione (attuale art.41) che prevedeva l’abbassamento a 30 gg (dagli attuali 60) del termine per fare ricorso al giudice di pace.
Nei prossimi giorni verra’ redatta una scheda pratica con tutte le novita’ che i frequentatori del nostro sito Internet potranno consultare. Novita’ che gia’ da oggi serviranno per aggiornare le numerose schede pratiche  in materia gia’ presenti sul sito: http://sosonline.aduc.it/ (fonte aduc)

Posted in Diritti/Human rights, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“La cooperazione italiana è la migliore d’Europa”

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 luglio 2010

Sono le parole di Branimir Vujacic, funzionario del ministero dell’agricoltura e capo della delegazione del Montenegro che, per due giorni, farà visita a Confcooperative Fvg e ad alcune delle imprese associate, a Udine e Trieste. A ricevere i cinque esponenti montenegrini, presso la sede udinese, sono stati il presidente regionale di Confcooperative, Franco Bosio; il segretario generale, Nicola Galluà e Dario Parisini, vice presidente di Federsolidarietà Fvg. Nel presentare la cooperazione italiana e regionale, Bosio ha insistito molto sul concetto di impresa legata al territorio che è stato assai apprezzato dagli ospiti. In Montenegro (un Paese di 650mila abitanti), la cooperazione sta muovendo i primi passi e il modello friulano può rappresentare un buon punto di partenza nel momento in cui questo Paese si sta attrezzando con una legislazione specifica e vuole creare un proprio Centro per lo sviluppo della cooperazione. Vujacic, che era accompagnato da un consulente legale del proprio ministero, da un esponente del ministero degli affari sociali, da uno delle piccole e medie imprese e dal presidente dell’Associazione montenegrina delle cooperative, ha poi chiesto il sostegno e il supporto di Confcooperative affinché la candidatura d’ingresso del loro movimento all’interno della cooperazione europea abbia esito favorevole. Bosio, ha dato una immediata disponibilità in merito, visti i buoni rapporti intercorrenti tra la dirigenza della cooperazione italiana e quella della rappresentanza che opera a Bruxelles. I funzionari e gli operatori Montenegrini erano accompagnati da Riccardo Melandri dell’Ice, partner finanziatore del progetto biennale denominato Pro.Coop (stage Associazione Cooperative del Montenegro e key-players locali), nel cui ambito si è svolta la visita che sarà ricambiata entro la fine dell’anno.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Occhiali da sole

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 luglio 2010

Il 15% della popolazione italiana tende a usare gli occhiali da sole sempre, il 30% non li indossa quasi mai o mai e il 18% solo raramente. Tuttavia ben l’83% è consapevole che un occhiale da sole contraffatto o mediocre possa causare danni agli occhi. Insomma, al di là dell’estetica e del brand, è essenziale che gli occhiali da sole svolgano al meglio la principale funzione per la quale sono stati ideati e che siano fabbricati “a regola d’arte”. Per assicurarsi che gli occhiali da sole -o le lenti- che acquistiamo siano a “norma” si raccomanda di verificare che riportino almeno le seguenti informazioni (che possono essere impresse come marchio sulla montatura degli occhiali, stampate sull’etichetta o indicate sull’imballaggio o una combinazione di tutte queste modalità):
• la marcatura CE (obbligatoria)
• il riferimento alla norma europea UNI EN 1836 (o solo EN 1836) che solitamente si trova all’interno del libretto di istruzioni che accompagna il prodotto
• il nome del fabbricante o del fornitore
• il numero della categoria del filtro montato (da 0 a 4, con l’eventuale logo per il divieto di impiego durante la guida nei casi ove previsto)
• le istruzioni per la cura, la manutenzione e la pulizia.
Utilizzare un occhiale da sole con lenti protettive “a norma” significa far assorbire le radiazioni pericolose dalla lente prima che possano colpire l’occhio e produrre danni.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Approvato il nuovo codice della strada

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 luglio 2010

<<L’approvazione del nuovo codice della strada avvenuta in Senato, dopo lunghissimo tempo, è un buon risultato ma avremmo apprezzato molto di più una maggiore attenzione alla formazione sul tema della sicurezza stradale, cosa che invece non è accaduta>>. Ad affermarlo è Carmelo Lentino, portavoce di BastaUnAttimo la campagna nazionale per la sicurezza stradale promossa da AssoGiovani e Forum Nazionale dei Giovani in  merito al licenziamento del nuovo codice stradale al Senato. <<Dobbiamo purtroppo rilevare – spiega Lentino – che se da un lato si usa il “bastone” con multe più salate e vietando il consumo dell’alcool per i giovani fino ai 21 anni , dall’altro purtroppo sono state fatte passare delle nuove norme che depenalizzano la guida con tasso alcolemico da 0,5 a 0,8 grammi per litro. Vorremmo evitare che si dimenticasse che la causa degli incidenti non sono solo i giovani, cosa che in alcuni tratti potrebbe quasi apparire>>. <<Le nuove norme entreranno operative in pieno esodo estivo e  – conclude Carmelo Lentino, portavoce di BastaUnAttimo – ci aspettiamo ora l’impegno di tutti per fare in modo che vengano fornite tutte le informazioni e gli strumenti possibili affinché le norme siano applicate concretamente e non solo sulla carta, da tutti>>.

Posted in Diritti/Human rights, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »