Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Altre sono le domande

Posted by fidest press agency su domenica, 1 agosto 2010

Lettera al direttore. Un lettore scrive sul Corriere della Sera del 31 luglio: “Ma veramente gli americani e loro alleati credono che rimanere in Afghanistan servirà a far sì che i talebani smettano di mutilare le donne tagliando loro il naso, come mostra la rivista Time, e/o le orecchie, o a deturparne il viso? Non servirebbero 1000 anni per ottenere risultati, a meno di non infliggere ai colpevoli di tali ignominie punizioni rapportate alla gravità dei loro crimini”. Ora, in realtà, la domanda da porsi è un altra: “Ma davvero qualcuno crede che gli americani e i loro alleati stiano facendo una guerra tremenda per evitare che i talebani torturino le donne?”. Solo gli ingenui ci credono, ma se fosse vero, ci sono altre domande da porsi: “Perché non facciamo la guerra a tutti i paesi dove avvengono nefandezze?”. E poi: “E’ lecito intervenire militarmente là dove si violano continuamente i diritti umani?”. E ancora: “Se questo principio è giusto, non potrebbe una nazione più civile della nostra, intervenire anche nel nostro paese per evitare, come spesso accade, che gli uomini maltrattino e uccidano le donne? Oppure per eliminare mafia, corruzione, sfruttamento dei lavoratori, e via di seguito?”. E fantasticando: “Non potrebbero gli abitanti di un pianeta più evoluto del nostro intervenire militarmente per sanare tutta la terra?”. Infine:  “Siamo certi che punizioni severe risolverebbero il problema?”. (Francesca Ribeiro)

Una Risposta a “Altre sono le domande”

  1. Aldo said

    Cara Francesca,
    le motivazioni che gli stati ci danno per giustificare le loro iniziative,nascondono quasi sempre ipocritamente i veri interessi di certe lobbies,che condizionano i vari governi.Finchè il mondo non si libererà da queste lobbies,non ci sarà giustizia sulla terra,ma solo parole, sofferenza e vittime.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: