Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 229

Vittime dell’usura

Posted by fidest press agency su domenica, 1 agosto 2010

Continua, da parte del Forum Nazionale Antiusura Bancaria, la rilevazione di suicidi e di vittime dell’usura.  “L’insano gesto spesso é determinato da un profondo stato depressivo conseguente all’indebitamento bancario e all’aver esposto la propria famiglia al rischio di espropriazione della casa di abitazione e di altri beni acquisiti con ingenti sacrifici”. Questo l’amaro commento dell’On. Scilipoti (IDV), il quale prosegue: “purtroppo non ultimo, se non in ordine di tempo, il muratore Trevisano Roberto Merotto, 32 enne, trovato impiccato ad un albero in un bosco lontano dalla sua abitazione; e la vicenda di Paolo Iacconi, 51enne disoccupato, che ha ucciso il suo datore di lavoro perché non era più in grado di pagare regolarmente la rata di mutuo: concluso il periodo di cassa integrazione, si è ritrovato a vivere l’insicurezza di quanti, come lui in età non più giovanile, soffrono la disoccupazione senza prospettive per il futuro”. Conclude l’On. Scilipoti (IDV): “Blocchiamo questa escalation di persone che, vittime del sistema bancario, si tolgono la vita, per guai economici legati soprattutto alla mancanza di una politica di sostegno nei loro confronti da parte delle banche, governate esclusivamente dal profitto economico”.

Una Risposta to “Vittime dell’usura”

  1. Aldo said

    Lo Stato italiano è responsabile delle vittime dell’usura bancaria,perchè la approva.Quindi è lo stato che deve risarcire i familiari delle vittime.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: