Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 15

Autostrade: se perdete il biglietto. Consigli

Posted by fidest press agency su martedì, 3 agosto 2010

Che cosa succede se si perde il biglietto di ingresso autostradale? Si paga l’intera tratta. L’automobilista che smarrisce il biglietto non è, ovviamente, in grado di dimostrare l’effettivo percorso, cioè il casello autostradale di entrata. Di conseguenza la società autostradale impone il pagamento dell’intera distanza. Se, ad esempio, si è entrati nell’A1 a Bologna e si esce a Milano e non si trova piu’ la scheda, il casellante chiede il pagamento della tratta dichiarata (Bologna – Milano), contestualmente redige un rapporto di mancato pagamento in base al quale lo sfortunato automobilista si vedrà recapitare a casa una lettera, con la quale si intima il pagamento della tratta Salerno – Bologna, che si aggiunge al versamento già effettuato Bologna – Milano, cioè l’intero percorso.  Insomma son guai, a meno che il nostro malcapitato non risponda all’intimazione di pagamento con una lettera raccomandata, nella quale dovrà essere riportata una dichiarazione che attesti l’effettivo percorso, accludendo la fotocopia di un documento di riconoscimento. Questo dovrebbe essere sufficiente a dimostrare la veridicità di quanto dichiarato. Se non bastasse si può sempre ricorrere al giudice di pace.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: