Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

L’idrogeno nel futuro delle rinnovabili

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 agosto 2010

Milano Centro Congressi Stella Polare della Fiera Milano il 17 e 18 settembre, 12° Congresso Domotecnica. Nel settore abbiamo la Giacomini S.p.A., azienda di San Maurizio d’Opaglio (No) leader mondiale nella produzione di soluzioni per la climatizzazione orientate al benessere sostenibile. L’azienda, certificata ISO 9001 e 14001 per il Polo Energie Rinnovabili, produce sistemi per il risparmio energetico, fatti per durare nel tempo, ad alto contenuto tecnologico e innovativo. Nei 130.000 mq di stabilimenti in Italia l’azienda produce vero Made in Italy commercializzando in tutto il mondo i suoi prodotti attraverso filiali e partner commerciali.  Giacomini è nata a inizio anni Cinquanta sul Lago d’Orta, come produttrice di componenti per il riscaldamento e la distribuzione sanitaria. Con le valvole per radiatore, la raccorderia in ottone, le valvole a sfera, tubazioni sanitarie – per citare alcuni esempi – l’azienda ha saputo farsi conoscere e apprezzare dal mercato internazionale. A metà anni Ottanta Giacomini ha compiuto un importante passaggio: da azienda produttrice di singoli componenti a produttrice di sistemi integrati. Inizialmente i sistemi radianti a pavimento per riscaldamento e raffrescamento, in seguito con la versione a soffitto metallico, adatta al settore terziario, e a quella a soffitto in cartongesso pensata per il residenziale. I sistemi di termoregolazione con tecnologia bus hanno permesso di ottimizzare le performance dei sistemi radianti, che permettono un risparmio del 30% rispetto alle alternative tradizionali dei radiatori. Negli ultimi anni Giacomini ha completato l’offerta con i sistemi di contabilizzazione dell’energia termica diretta e indiretta e con i sistemi per il solare termico, che hanno determinato l’ingresso dell’azienda nel terreno delle energie rinnovabili. Attualmente Giacomini sta lavorando alla realizzazione di una casa a emissioni zero.

2 Risposte to “L’idrogeno nel futuro delle rinnovabili”

  1. PIERO IANNELLI said

    E l’IDROGENO..nel titolo?
    Non lo trovo nell’articolo.

    L’idrogeno è una “BUFALA”..

    Non funziona, basta una rapida ricerca in internet per comprendere che è stato completamente abbandonato, da qualsiasi paese!

    Ma noi finanziamo studi del nulla cosmico e UNIVERSITA’ dedicate!
    http://www.wikio.it/article/56566854#news56566854

    Ma questa è la realtà:
    http://www.wikio.it/article/alemanno-rifkin-bus-idrogeno-flautolenze-wwf-192469374

  2. PIERO IANNELLI said

    Giacomini sta lavorando alla realizzazione di una casa a emissioni zero.

    E questa è una ulteriore “NOTIZIA” con cui veniamo costantemente bombardati.

    Il riscaldamento globale:BUGIA!
    Ne consegue la lotta alla CO2:TRUFFA!

    Non servono le case ad emissione ZERO di CO2!

    Servono case!
    E serve combattere l’inquinamento “vero”, i metalli pesanti, il cromo esavalente, le nanoparticelle!

    E noi siamo stanchi.. esausti di idiozie e intrallazzi!

    http://www.inganno-ambientalista.it/content/view/181/2/

    Dietro questo “GIOCHINO” della CO2 il WWF spera di trovare 60 MILIARDI di dollari?

    E che tutti sappiano!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: