Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 316

Un turista sgradito ai romani: la blatta germanica

Posted by fidest press agency su sabato, 7 agosto 2010

“La proliferazione della blatta germanica, scarafaggio dal colore rossiccio e dalla forma allungata, è una realtà che purtroppo sembrerebbe sempre più caratterizzare diversi quadranti della città, tra cui le zone di Marconi e Magliana da dove provengono numerose le segnalazioni di tale fenomeno e le pressanti richieste di interventi di disinfestazione che però, ricordiamo, sono di competenza dei privati se sorte in ambienti non di competenza comunale”, così dichiara in una nota Augusto Santori, consigliere del PDL del Municipio XV. “Il problema della blatta germanica – prosegue Santori – è anche legato alla sua enorme capacità di riproduzione, considerato che è nelle condizioni di riprodurre mediamente fino a 200mila unità in un solo anno. Questo tipo di scarafaggio, inoltre, pur vivendo per sole 30 settimane, è onnivoro e predilige luoghi umidi dove sono presenti alimenti e cibi di varia natura, quali cucine, dispense alimentari, ripostigli, frigoriferi ma anche bagni e garage. Grazie alla particolare conformazione, la blattella germanica, anche detta blatta fuochista, può camminare anche su superfici verticali e lisce, arrivando nelle abitazioni attraverso intercapedini, tubi passabili, intorno ai tubi di scarico, sotto le porte, le griglie di aerazione”. “La blattella germanica è anche purtroppo portatrice di diverse malattie – conclude Santori – come la tubercolosi ed altre malattie e, presumibilmente, non è un caso che le zone interessate si trovino a pochi passi dalle rive del Tevere”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: