Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Il ruolo della Banca Centrale Europea

Posted by fidest press agency su mercoledì, 11 agosto 2010

E’, senza dubbio, diventata un punto di riferimento naturale per diversi gruppi di paesi del mondo, che la invitano a condividere la propria esperienza nel quadro di seminari congiunti e di altre iniziative che vedono  la partecipazione di responsabili di politica economica e, talvolta, di accademici. Non vi è dubbio che l’aspetto dell’integrazione economica regionale ha un suo grado di interconnessione nell’attività economica fra paesi appartenenti alla stessa area geografica ed è misurata sia da fenomeni reali, come gli scambi commerciali e la mobilità del lavoro, sia da aspetti monetari e finanziari, come la convergenza dei tassi di interesse e di inflazione.  L’U.E. in tale contesto rappresenta l’accordo regionale più avanzato e porta, di conseguenza, all’imitazione nei processi multilaterali di globalizzazione accompagnato da un proliferare di iniziative regionali. Oltre alla politica commerciale (trade preferences) alcuni paesi in via di sviluppo hanno compiuto progressi anche nella cooperazione finanziaria e/o monetaria e sui tassi di cambio nonché sulla sorveglianza economica reciproca a livello regionale, in taluni casi come, ad esempio, nell’Asia orientale con il coinvolgimento di uno o più paesi industriali (ad esempio il Giappone).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: