Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 250

Raskòlnikov. Racconto di un delirio

Posted by fidest press agency su martedì, 17 agosto 2010

Bagnara Calabra-Arena Belvedere 18 agosto alle 21,30. Racconto di Valerio Strati  liberamente ispirato al romanzo Delitto e castigo di Fёdor Michajlovic Dostoevskij   E’ una nuova produzione della compagnia calabrese Carro di Tespi  Regia Ernesto Orrico e Valerio Strati Con Valerio Strati e Maria Marino Musiche originali Mario Lo Cascio  Scenografia Aldo Zucco Aiuto scenografo: Caterina Morano Scenotecnico: Antonino Alessi Foto di scena Aldo Valenti Service luci e fonica LM Recording Studio Macchinisti: Oscar Morabito e Francesco Marcianò Organizzazione generale Carro di Tespi
Dal monumentale romanzo Delitto e Castigo di Fëdor Michajlovic Dostoevskij, nasce uno spettacolo teatrale che indaga i meandri più profondi dell’animo umano. L’adattamento di Valerio Strati, attore calabrese, in quest’occasione anche nei panni di regista con Ernesto Orrico, infatti, si nutre dei pensieri, delle angosce e del conflitto interiore del protagonista Raskòlnikov.  Un ex-studente indigente che si macchia di un duplice omicidio. Quello della vecchia usuraia Aljòna Ivànovna, dalla quale ha impegnato vari oggetti per mantenersi, e di sua sorella Lizavèta. La storia si sviluppa in un luogo imprecisato e in un tempo interiore fatto di avvenimenti e di deliri dell’anima che poco hanno a che vedere con un puro avanzamento cronologico degli eventi. Due narratori, che di volta in volta entrano nei ruoli dei personaggi, alimentano il ritmo della messinscena. Le musiche originali raccontano i turbamenti d’animo del protagonista, esprimono i conflitti della vicenda, e nei momenti topici sono usate in contrappunto. Lo spettacolo diventa così un percorso delirante attraverso il lato oscuro dell’umanità, la stratificazione dell’essere e ancora attraverso quel sottile confine fra ragione e follia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: