Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Sarroch Summer Grooves 2010

Posted by fidest press agency su martedì, 24 agosto 2010

Sarroch (CA), 25 – 29 agosto 2010, ore 21.30  con l’ottava edizione del Summer Grooves.
Gogol Bordello, Placebo, Giardini di Mirò e Marta sui Tubi fra i gruppi di spicco nel cartellone. Cinque serate di fila, da mercoledì a domenica prossimi (25 > 29 agosto), per un programma ricco e variegato che, oltre ai grandi ospiti internazionali, offre ampio spazio anche alla scena nazionale, con gruppi come Marta sui tubi, Giardini di Mirò e Edible Woman, e a quella locale, con ben otto proposte “Made in Sardinia”: Tamurita, Vanvera, De Grinpipol, Alicewings, Old Sparky, Katsudoji, Lo-Car e Joe Perrino.
Mercoledì (25 agosto) allo Stadio Comunale con i Gogol Bordello. La gipsy punk band guidata dal carismatico Eugene Hutz presenta a Sarroch il repertorio del suo quinto album.
Da giovedì (26 agosto) i riflettori si trasferiscono negli spazi più raccolti dei cortili di Villa Siotto, dentro Sarroch, per un trittico di serate all’insegna delle proposte nazionali e isolane. Inaugura la serie Vanvera, progetto firmato dal cantautore e polistrumentista Mauro Vacca, sardo di Villacidro, che ha all’attivo un bell’album d’esordio, “A wish upon a scar”, uscito tre anni fa per l’etichetta isolana Here I stay records.
Venerdì (27 agosto) Aprono la serata i De Grinpipol, formazione sassarese attiva dal 2004 che lo scorso febbraio ha dato alle stampe il suo secondo album.  Da Cavriago, provincia di Reggio Emilia, arrivano poi i Giardini di Mirò, un gruppo che in una quindicina d’anni di attività si è evoluto passando dalle sonorità “post rock” degli esordi verso un suono più intelligibile.
La scena “Made in Sardinia” tiene banco sabato sera (28 agosto) con ben quattro band diverse per generi e riferimenti stilistici. E’ invece fresco d’esordio (lo scorso aprile a Berlino) Katsudoji, un duo “elettrock/surf” di base ad Assemini, nella periferia industriale di Cagliari, che propone uno show musicale e visivo legato a un “immaginario dell’assurdo” tra il pop anni ottanta e la psichedelia (il duo suona con un televisore al posto della testa).
Domenica 29, il Sarroch Summer Grooves ritorna allo Stadio Comunale, spazio idoneo ad accogliere i tanti fan attesi per la prima esibizione dei Placebo in terra sarda. A scaldare il palco, prima della rock band inglese, saranno però gli Edible Woman, formazione marchigiana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: