Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 316

Scuola: Dateci almeno nuovi organi collegiali

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 settembre 2010

Le famiglie italiane si trovano a vivere questo avvio del nuovo anno scolastico con sentimenti contrastanti. Da un lato sono molte le speranze che l’importante processo riformatore che comincia a far sentire i suoi effetti possa rendere migliore e più efficace il sistema scolastico. Ma dall’altro le notizie sulla mancanza di risorse che colpisce gli istituti, l’aumento degli alunni per classe e la situazione del personale precario costretto a lavorare ben poco serenamente, rischiano di ripercuotersi su quella stessa qualità.  Nello specifico i genitori lamentano anche la mancanza di una riforma degli organi collegiali. Crediamo molto nel contributo che le famiglie possono dare alla scuola ed alla indispensabile dialogo tra l’ambiente interno e quello esterno per il bene della crescita armonica dei ragazzi che non possono vivere una separatezza educativa tra scuola e famiglia. Ma perché il contributo delle famiglie sia reale e non un’inutile pantomima è necessario aggiornare gli strumenti con i quali si realizza. Questi strumenti sono fermi al 1974 e di fatto ormai fuori della scuola e della società reale. Il ministro Gelmini può probabilmente fare poco sulla mancanza di risorse, ma sugli organi collegiali può intervenire da subito. Le associazioni familiari sono disponibili a confrontarsi da subito su questo tema.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: