Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 344

Utilizzare i risparmi generati dal ticket

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 settembre 2010

“Dei 64milioni di Euro di risparmio generati dall’introduzione del ticket sanitario per le prestazioni di specialistica ambulatoriale – dice l’on. Vincenzo D’Anna, membro della XII Commissione Affari sociali e Sanità – la quota di risparmio relativa all’anno in corso può essere utilizzata per garantire le prestazioni ambulatoriali, fino a dicembre, ai pazienti portatori di patologia.  Le strutture ambulatoriali e di laboratorio stanno, infatti, esaurendo il tetto di spesa loro assegnato, con la conseguenza di un possibile blocco delle prestazioni stesse. Per scongiurare una situazione, che può diventare ancora più onerosa per i cittadini, in particolare i più deboli – prosegue D’Anna – occorre fare in modo che le strutture ambulatoriali accreditate possano continuare a fornire i servizi sanitari in regime di convenzione per il resto del 2010. Si tratterebbe di restituire ai cittadini, con gravi patologie – conclude D’Anna – una parte delle risorse ricavate dalla contribuzione richiesta a tutti gli altri cittadini campani. Un esempio, questo, di solidarietà ed equità sociale”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: