Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 106

Ville aperte in Brianza

Posted by fidest press agency su domenica, 19 settembre 2010

Domenica 26 settembre 2010 dalle 10 alle 19, sarà possibile visitare edifici e dimore storiche e partecipare ai numerosissimi eventi collaterali, come concerti, mostre e degustazioni. L’edizione 2010 presenta alcune importanti novità per facilitare le prenotazioni: sarà possibile prenotare le visite guidate online sul sito http://www.villeaperte.info.  61 siti monumentali nella Provincia MB, anche normalmente chiusi al pubblico, apriranno i battenti per un giorno in occasione della manifestazione “Ville Aperte in Brianza” organizzata dalla Provincia di Monza e Brianza insieme a 32 Comuni del territorio. L’iniziativa partecipa alle Giornate Europee del Patrimonio. E’ patrocinata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dal Touring Club Italiano, e dal FAI. E’ sostenuta da Regione Lombardia e da Fondazione Cariplo in collaborazione con AIM – Associazione Interessi Metropolitani – Italia Nostra, ADSI – Associazione dimore storiche italiane.
Ville Aperte è una giornata interamente dedicata alla ri-scoperta di un patrimonio artistico sorprendente, talvolta ancora poco conosciuto, nella nuova Provincia MB. Un patrimonio che è rimasto a testimoniare un tempo in cui l’aristocrazia milanese sceglieva la Brianza come luogo di villeggiatura campestre. Alcune delle dimore, castelli e chiese più belle di Lombardia sono in Brianza. Per citare solo le più note, Villa Reale a Monza, Villa Borromeo d’Adda ad Arcore, Villa Trivulzio ad Agrate Brianza, il Casino di Caccia Borromeo a Vimercate, il Castello da Corte a Bellusco o il Monastero Benedettino di Brugora a Besana in Brianza. E’ prevista l’apertura di luoghi inediti, come la Chiesa di Santa Maria Maddalena e il Borgo di Camuzzago a Bellusco, l’Oratorio di Santo Stefano a Lentate sul Seveso, Ia Centrale idroelettrica Esterle di Cornate d’Adda, che riscopre le testimonianze del passato industriale della Provincia ed il prezioso patrimonio dell’azienda Frette in mostra a Concorezzo (monticello, monza)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: