Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 27

Aziende municipalizzate e manager d’oro

Posted by fidest press agency su mercoledì, 29 settembre 2010

Roma. “La delibera di giunta in programma per stabilire un tetto massimo allo stipendio dei manager delle aziende municipalizzate, sia per la parte fissa dei compensi che per quella variabile, annunciata dal Sindaco di Roma, Gianni Alemanno, è un chiaro segnale di come l’amministrazione di centro destra sia impegnata con i fatti a garantire trasparenza e legalità. L’opposizione, che per anni ha governato la città e che si erge a paladina della giustizia, non ha mai provveduto al ridimensionamento dei compensi dei manager delle aziende municipalizzate, né messo in atto una normativa contro gli sperperi di denaro pubblico che solo oggi e grazie alla Giunta Alemanno sarà finalmente varata. Ribadiamo comunque la necessità di adeguare gli stipendi dei manager delle municipalizzate alle performances  dell’azienda di cui sono a capo, così come la disposizione di controlli costanti sulla produttività delle aziende, possibili  grazie ai test di produttività che ne verifichino le reali capacità e competenze nel far funzionare i servizi al cittadino. Il centrosinistra per una volta riconosca i meriti di questa amministrazione, la cui politica è improntata sulla reale volontà di cambiamento e miglioramento e non sulla sterile e demagogica propaganda politica. Lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, Consigliere Comunale di Roma del Pdl.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: