Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Amore dell’Universo

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 ottobre 2010

Roma fino al 17 ottobre 2010 Vittoriano Sala Giubileo Via San Pietro in Carcere. La mostra “Amore dell’Universo. Sculture di Francesco Antonio Libonati”, vuole far conoscere l’universo artistico del maestro lucano – fabbro come il bisnonno, il nonno, il padre; minatore; insegnante all’Accademia di Belle Arti – attraverso una quarantina di sculture realizzate negli ultimi anni.
La mostra, promossa dal Comune di Roma con il contributo di BNL – Gruppo BNP Paribas, UniCredit Banca di Roma, Monte dei Paschi di Siena e con il patrocinio della Presidenza Assemblea Capitolina, è organizzata e realizzata da Comunicare Organizzando di Alessandro Nicosia.
Come scrive Franco Simongini, Francesco Libonati è uno scultore che sembra disinteressarsi del mondo intero e dello stesso ambiente artistico, un artista visionario (e realista) che predica e realizza un credo tutto suo appassionato e assoluto: dobbiamo uscire dall’ambiente condizionato – dice l’artista – entrare nell’Universo. Diverse sue opere in bronzo massiccio hanno titoli emblematici “L’Uomo Spaziale”, “Il Planetario”, “L’Uomo e le Stelle”, “Concetto di essere”. Dice Libonati “non si crea l’emozione senza l’intelligenza e per plasmare e fondere ‘L’Uomo Spaziale’ ho impiegato sei anni, questa figura è come un bambino che sprigiona energia, energia aperta all’umano”. Libonati è un artista diverso, un personaggio lui stesso che ha vissuto una vita differente da molti altri artisti suoi contemporanei. La sua storia è una storia di volontà, sacrificio, disperazione e di vittoria.www.libonati.it

Una Risposta to “Amore dell’Universo”

  1. Che peccato che ad un artista della grandezza e genio di Francesco Antonio Libonati sia fatta così poca pubblicità.
    Qualcuno che ha tanto da dire, qualcosa che fa bene al cuore e all’anima.
    Un artista che per tutta la vita è stato onesto con se stesso e verso gli altri…
    Ho sudato più di 7 camicie per trovare in internet dove è “nascosta” la mostra di Francesco Antonio Libonati!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: