Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Creazione e amore

Posted by fidest press agency su giovedì, 7 ottobre 2010

Lettera al direttore. Riguardo al premio Nobel per la medicina, assegnato a Robert Edwards, per aver messo a punto la tecnica della fecondazione in provetta, padre Gonzalo Miranda, docente di bioetica all’Università Pontificia “Regina Apstolorum” a Roma, ha detto, fra l’altro: “I figli devono essere il risultato di un atto d’amore e non di un atto medico”. Frase di effetto. Ma è evidente che il professore ha in mente l’amore che unisce gli sposi, e non l’amore verso la creatura desiderata. Quando si afferma che la creazione dell’uomo da parte di Dio è un atto d’amore, non si allude ovviamente (e come potrebbe essere?) all’amore di cui parla padre Miranda, bensì all’amore traboccante di Dio. Ora, desiderare di mettere al mondo un bambino, la decisione di procreare, è un atto d’amore, un atto d’amore verso la creatura non ancora concepita, e poiché siamo fatti ad immagine e somiglianza di Dio, si può sicuramente affermare che si tratta di un amore somigliante all’atto della Creazione. Il bambino concepito grazie alla tecnica della fecondazione in vitro, non è dunque il risultato (che brutto termine!) di un atto medico (semplice strumento), bensì, e in modo particolare, il frutto (che bel termine!) dell’amore verso la creatura intensamente desiderata. In modo particolare, dicevo, poiché a differenza degli altri bambini è sempre voluto. (Francesca Ribeiro)

Una Risposta a “Creazione e amore”

  1. Aldo Cannavò said

    Volere a tutti i costi un figlio,anche se con la fecondazione assistita,potrebbe essere un atto di amore,ma potrebbe anche essere un’atto di egoismo,poichè non si tiene conto che esistono tanti bambini che attendono di essere adottati.Il vero amore è disinteressato e si può espimere meglio adottando uno di questi bambini,che rischiano una vita infelice.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: