Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Archive for 12 ottobre 2010

Enzo Amendola: L’enigma della memoria

Posted by fidest press agency su martedì, 12 ottobre 2010

Roma 16 ottobre 2010, ore 18:00 inaugurazione (fino al 26 ottobre Galleria della Tartaruga, Via Sistina, 85/A  A cura di Marco Pezzali e Andrea Romoli Barberin. L’esposizione presenta circa venti opere tra le più recenti ed inedite realizzate dal maestro romano.
Enzo Amendola é nato a Roma nel 1933. Nel 1955 si é laureato in Giurisprudenza presso l’Università di Roma. Si occupa quindi di ricerca, pubblicando i propri lavori in numerose riviste giuridiche. Contemporaneamente coltiva la pittura alla quale si è sempre dedicato sin dagli anni giovanili.  Ha preso parte a diverse esposizioni personali e collettive in Italia e all’estero. Vive e opera a lavora a Roma. Della sua pittura hanno scritto Vito Apuleo, Sissi Aslan, Lorenzo Canova, Riccardo Gullo, Domenico Guzzi, Mario Lunetta, Aurelio Pes, Giacomo Porzano, Andrea Romoli Barberini, Giuseppe Selvaggi, Luigi Tallarico, Leopoldo Trieste, Duccio Trombadori, Marcello Venturoli.(finestra)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I Matinée nel tempio europeo della musica live

Posted by fidest press agency su martedì, 12 ottobre 2010

Londra 28 Ottobre 2010 i Matinée si esibiranno al 100th Club in Oxford Street di Londra uno dei templi europei della musica live. Si tratta di un altro traguardo prestigioso per la band teatina che avrà l’onore di suonare sul palco di un locale per il quale la selezione è molto alta e riservata ad artisti che dimostrano un cammino professionale rilevante. Nel leggendario 100th Club, nato nel 1942 ed uno dei primi in assoluto a promuovere la musica dal vivo nella capitale britannica, sono passati grandi nomi della storia della musica come Sex Pistols, Muddy Waters, Hugh Masekela, Lee Konitz, Oasis, Lonnie Donnegan, Travis, Clash, White Stripes, Yank Lawson, Sinead O’Conner, Nico, Chris Barber and Beverly Knight.  Il concerto in Inghilterra sarà l’occasione per presentare l’omonimo album dei Matinèe, prodotto e promosso da Music Force e Wide production, il loro primo vero e proprio EP accompagnato dalla registrazione del video del nuovo singolo Hercules in onda sulle principali reti nazionali come Rete4 e Music Box e registrato proprio a Londra.   I Matinée sono: Luigi Tiberio, Alfredo Ioannone, Giuseppe Cantoli e Alessio Palizzi.

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Fil-rouge”: a Milano lo shopping su misura

Posted by fidest press agency su martedì, 12 ottobre 2010

Milano 15 e Sabato 16  Ottobre in Via dei Piatti 9, l’Atelier Daniela De Marchi sarà teatro di un interessante incontro tra tre marchi dell’eleganza milanese.   Daniela de Marchi, Barbara Granetzny, Mary Heidrich e Carolina Guabello lavoreranno fianco a fianco per due giorni, un esercizio di stile dedicato all’espressione della singola personalità. Gioielli, maglieria e calzature di altissima qualità. “Su misura” sarà il filo conduttore in grado di intrecciare metalli, pellame  e cachemere. Abiti, maglie, cardigan B|Private di Barbara Granetzny, realizzati con un impalpabile puro cachemire premium e personalizzabili in una tavolozza di colori tra cui poter scegliere la più adatta all’umore del giorno. Dai filati alle calzature con il duo Heidrich Guabello, esperte ed appassionate di moda che propongono calzature interamente realizzate “a mano”. A seconda delle richieste ed esigenze si possono decidere le combinazioni delle pelli e dei colori, come l’altezza del tacco. La creatività  di queste donne e il loro incontro rende l’occasione davvero speciale. Le creazioni in mostra permetteranno di esprimere il proprio stile e la propria personalità come solo l’unicità di un oggetto “su misura” può permettere di fare. Permetteranno di trovare una parte di sè.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Vacanze romane” conquistano la Cina dell’Expo

Posted by fidest press agency su martedì, 12 ottobre 2010

Grande successo per i due strumenti di marketing internazionale che sono stati protagonisti della prima giornata dedicata a Roma Capitale all’Expo di Shanghai. In attesa dell’arrivo del sindaco Gianni Alemanno, gli operatori del settore e la stampa cinese presenti nel Padiglione Italia hanno potuto assistere alla proiezione di “Omaggio a Roma” di Zeffirelli e all’esibizione della kermesse itinerante “Toccata & Fuga – Vacanze romane”.  «Per Shanghai abbiamo pensato di riproporre il pacchetto di promozione della Capitale che abbiamo già portato a Doha, Abu Dabi, Dubai, Tokyo, Bruxelles, Londra, New York, Lisbona per valorizzarne l’attrattività turistica agli occhi del mondo e presentare a operatori, istituzioni e potenziali turisti il ventaglio di nuova offerta che Roma si predispone ad offrire»,  aveva detto Mauro Cutrufo, vicesindaco di Roma, alla conferenza stampa di presentazione della iniziativa. Ma nella Capitale il nuovo convive da sempre con storia e tradizione. Quella della grande musica è stata rappresentata da un’esibizione di “Toccata & Fuga – Vacanze Romane”, la kermesse itinerante che in tandem con “Omaggio a Roma” di Zeffirelli si conferma anche a Shanghai un ottimo biglietto da visita per la Capitale. Fabio Andreotti, Olga Adamovich, Stefano Meo e Irene Bottaro, accompagnati al pianoforte dal Maestro Sergio La Stella, anche nel padiglione Italia dell’Expo, con una scenografia formata da una parete attrezzata con gli strumenti di una intera orchestra a grandezza naturale hanno fatto sognare gli spettatori presenti nel padiglione con le note di famose arie d’opera e brani della tradizione musicale italiana.
Il pubblico ha dimostrato di apprezzare il programma scelto per l’importante avvenimento. Ha potuto così ascoltare arie come quella del toreador dalla “Carmen” di Bizet, “Stride la vampa” dal “Trovatore” di Verdi, il Quartetto dal “Rigoletto di Verdi”, ma ha scandito con gli applausi brani della nostra migliore tradizione popolare come Funiculì Funiculà o il il famoso “O Sole Mio”, e l’immancabile “Arrivederci Roma”. Omaggio alla Grande Cina “Nessun Dorma” dalla “Turandot” di Giacomo Puccini. Applauditissimo “Omaggio a Roma” con la firma di Zeffirelli, complici l’incomparabile bellezza della Capitale, l’eccellenza della voce di  Andrea Bocelli e la fascinosa presenza di Monica Bellucci.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Caffescienza a Firenze

Posted by fidest press agency su martedì, 12 ottobre 2010

Firenze 14/10/2010 ore 21:00 Rifredi, via Vittorio Emanuele II 303 L’uomo è più un genio o un computer? Curatore: Franco Bagnoli  con Andrea Guazzini, Institute for Informatics and Telematics (IIT – CNR Pisa) Emiliano Santarnecchi,  Dip. di Neuroscienze dell’Università di Siena Esistono molti concetti di uso comune che tutti noi frequentemente utilizziamo essendo certi del loro reale significato. Tra questi certamente concetti quali intelligenza e creatività sono tra i più inflazionati. Tutti sembriamo certi di sapere che cosa realmente siano, nonché capaci di stabilire un netto confine tra di loro: ‘Luigi è intelligente perché va bene a scuola’, ‘Francesco è creativo perché fa dei bei quadri’, ‘sicuramente Luigi e Francesco sono persone molto diverse’. La realtà come sempre è molto più complicata. Gli ultimi cento anni hanno visto proprio il tentativo di definire sperimentalmente che cosa fossero intelligenza e creatività; molto interessante è sapere che discipline quali la statistica hanno visto la luce proprio durante questo tentativo, evidenziando tuttavia ulteriormente la difficoltà di catturare la loro vera natura. L’approccio classico allo studio dell’intelligenza ha previsto l’isolamento di capacità specifiche e indipendenti, e la conseguente costruzione di particolari strumenti, chiamati reattivi mentali, atti a misurarne le prestazioni nei singoli individui. Tale approccio trattava di fatto la mente umana come una scatola nera, osservandone il comportamento senza indagarne i meccanismi fondamentali. Dopo essere arrivata ad identificare 150 diversi ‘fattori di intelligenza’ la psicologia ha rimesso in discussione tale paradigma cercando altre definizioni. Il settore della psicologia che principalmente ed operativamente si occupa della misurazione, classificazione e valutazione delle capacità intellettive è la neuropsicologia; terra di confine tra la tecnica della misurazione, la teoria della mente e gli aspetti evolutivi/patologici del cervello. Da un lato la messa a punto di strumenti che partono da diversi paradigmi teorici e dall’altro la verifica della loro applicabilità nella pratica clinica, hanno permesso alla neuropsicologia di individuare alcune definizioni largamente condivise dell’intelligenza ma anche di metterne in discussione molte altre. Infine, la creatività ha da sempre esercitato un fascino particolare nell’immaginario collettivo, ma sotto il microscopio della psicologia sperimentale appare tuttora indistinguibile da altre capacità cognitive di ordine superiore. Sebbene tale sfida sia tuttora aperta, è stato necessario sviluppare nuovi concetti teorici complessi, quali quello di sinestesia, al fine di individuare anche per questa grandezza una definizione operativa. Risulta a questo punto evidente, come l’effimera dicotomia tra uomo processatore di informazioni o genio creativo rischia di apparire molto più spinosa delle nostre più ingenue attese. http://www.caffescienza.it

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

No al nucleare

Posted by fidest press agency su martedì, 12 ottobre 2010

Roma lunedì 18 ottobre Teatro Vittoria Greenpeace invita tutti per il Nuclear Emergency, una serata-evento contro il nucleare. L’iniziativa vedrà sul palco Diego Parassole, Teresa De Sio, Giovanni Soldini, i Têtes de Bois, Piotta, Leo Pari e Adriano Bono & Torpedo Sound Machine che, insieme all’organizzazione, hanno deciso di dire basta alla truffa nucleare, schierandosi a favore di un futuro energetico pulito. Comicità, letture, video e azioni di Greenpeace e un grande concerto finale per scongiurare il rischio di un futuro radioattivo. “La scelta del governo Berlusconi di riaprire al nucleare  – sostiene Giuseppe Onufrio, direttore esecutivo di Greenpeace Italia – è costosa, rischiosa e inutile. Ancora peggio: è una vera truffa. Il nucleare viene spacciato come una scelta per ridurre i costi della bolletta elettrica ma in realtà li farà crescere. Persino negli USA senza finanziamenti pubblici il nucleare chiuderebbe. E perché mai l’Italia dovrebbe riprendere una scelta che altrove ha fallito? Chi ci guadagnerebbe? Certo non i cittadini”. La serata “Nuclear Emergency” si aprirà con le note speciali dei Têtes de Bois, a seguire l’eco-comicità di Diego Parassole, in scena con lo spettacolo “Che Bio ce la mandi buona”. Interverranno anche la cantante partenopea, Teresa De Sio che leggerà “La cattiva sorella. Lettera alle vedove dei liquidatori di Cernobyl” e Giovanni Soldini, il navigatore italiano delle imprese in solitaria. La seconda parte sarà tutta musicale con l’eclettismo di Adriano Bono & Torpedo Sound Machine, le sonorità di Leo Pari e l’hip hop del Piotta. L’evento si chiuderà sulle note di “NO AL NUCLEARE” il brano degli “Artisti contro il nucleare” ideato da Adriano Bono per la campagna di Greenpeace “Nuclear Lifestyle” e cantato per la prima volta a bordo della Rainbow Warrior, lo storico veliero dell’organizzazione.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Guerra in Afghanistan

Posted by fidest press agency su martedì, 12 ottobre 2010

Un anno fa Italia dei Valori presentò una mozione per chiedere al governo di rivedere la missione in Afghanistan. La Russa, ministro della Difesa, a nome dell’intero governo, promise un ripensamento. E’ passato un anno e nulla è stato ripensato o fatto. Nulla è cambiato, se non il numero dei nostri soldati uccisi che è drammaticamente aumentato. Il ministro La Russa mette in scena un copione già visto: di fronte alla tragedia parla di ripensamento ma poi tutto procede come sempre. La verità è che sono passati dieci anni ed i risultati sono sotto gli occhi di tutti: i talebani sono sempre più forti, il traffico di droga è aumentato, i signori della guerra si sono arricchiti, diventando sultanati indipendenti, la corruzione regna sovrana, le elezioni sono state inficiate da brogli elettorali di ogni genere, le donne ed i bambini sono sempre in pericolo costante. Se questo è quello che dieci anni di missione di pace ha prodotto è un fallimento totale e va ammesso. Se restiamo lì è evidente che lo facciamo solo per coprire gli errori degli altri o, peggio ancora, per realizzare i sogni di gloria e le brame da risiko del ministro La Russa, solo che il risiko del ministro sta diventando una perdita dolorosa in termini di vite umane. Oggi rivedere il senso della missione in Afhganistan è una colossale stupidaggine perché non c’è proprio niente da rivedere. Bisogna prendere atto che lì c’è una guerra e che la nostra presenza in Afghanistan vìola il nostro dettato costituzionale. Non c’è più niente da cambiare, da rivedere. C’è solo da stabilire, in fretta, tempi e modi per riportare i nostri soldati a casa. (on.le Massimo Donadi)

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Grazie al card. Poletto e benvenuto a mons. Nosiglia

Posted by fidest press agency su martedì, 12 ottobre 2010

“Dal card. Poletto noi amministratori pubblici abbiamo avuto negli anni parole sempre preziose e richiami costanti alla politica intesa come servizio. Oggi l’ho ringraziato anche per questo e apprezzo che annunciando l’arrivo del suo successore mons. Nosiglia, il cardinale abbia posto l’accento proprio sul ruolo dei politici nella società”. Questo il commento del presidente della Provincia di Torino Antonio Saitta che questa mattina ha partecipato al Santuario della Consolata alla preghiera e all’annuncio del card. Poletto sull’arrivo del suo successore. “Accogliamo mons. Nosiglia con la certezza che la Chiesa torinese troverà con lui un altro Pastore attento ai bisogni  della comunità e vicino a chi ha più bisogno: e in questo periodo anche la politica ha bisogno di suggerimenti e richiami”.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio letterario click 2010

Posted by fidest press agency su martedì, 12 ottobre 2010

Una sfida all’ultimo click, vince il romanzo che totalizza il maggiore numero di accessi alla pagina. E’ questo il “Premio Letterario Click 2010” , concorso ideato dall’editore Arduino Sacco che assicura al romanzo vincitore la distribuzione in cinquanta librerie sparse su tutto il territorio nazionale.  L’avventura web, dedicata agli scrittori emergenti, è cominciata il primo settembre e si concluderà il 31 dicembre. A due mesi dalla scadenza della competizione virtuale, al secondo posto della classifica generale compare il comasco Alessandro Nardone con la sua opera prima “Ti odio da morire” , la cui prefazione  è stata curata dal rocker lariano Simone Tomassini . Si tratta di un lavoro editoriale avvincente, tra realtà e invenzione, retroscena e curiosità, in un verosimile e accattivante affresco della scena politica italiana, uno spaccato  sulle difficoltà che incontrano i ragazzi della generazione dell’autore in campo affettivo e nel loro approccio generale alla vita. Alessandro Nardone il 23 luglio scorso ha presentato il suo romanzo al salotto letterario di “All’ombra del Colosseo”, manifestazione dell’Estate Romana.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Arcivescovo di Torino tra chi va e chi viene

Posted by fidest press agency su martedì, 12 ottobre 2010

Nota di Gianfranco Morgando (Segretario regionale PD Piemonte):  “Il Partito Democratico del Piemonte esprime al Cardinal Severino Poletto la più profonda gratitudine per il lavoro svolto, in particolare per la grande sensibilità riservata ai temi dell’occupazione e alla difesa dei diritti dei più deboli, per la costante attenzione rivolta ai rapporti con la comunità civile e politica e per la profondità ed autenticità della sua azione pastorale.  A Mons. Cesare Nosiglia va il nostro benvenuto e, consapevoli che la politica è la “più esigente forma di carità”, la nostra disponibilità al confronto e alla collaborazione nell’interesse della comunità torinese e piemontese, nella convinzione che la crescita della comunità cristiana è feconda di ricadute positive per l’intera società”.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Berlusconi: autocritica costruttiva

Posted by fidest press agency su martedì, 12 ottobre 2010

“Il fallimento del PdL è il fallimento del bipartitismo, ma è anche il successo del bipolarismo o quanto meno della necessità di rafforzarlo, per questo l’autocritica di Berlusconi va salutata positivamente” – quanto si legge oggi in un editoriale apparso sul sito dell’associazione AreaNazionale, che si riconosce nelle posizioni degli on. Roberto Menia e Silvano Moffa (Fli). “A questo punto nessuno può pensare di tornare indietro, ma è opportuno che in tanti si pensi ad andare avanti” – conclude l’editoriale sul sito areanazionale.it.  E quanto alla posizione assunta dal Secolo d’Italia sulla necessità di ascoltare gli animatori del “No Gelmini Day”, i futuristi nazionali sostengono: “che il presidente Fini sia diventato di sinistra non lo crediamo affatto, ma che ‘Il Secolo’ si diverta a cavalcare tutte le proteste contro il governo è ormai un dato di fatto. Qualsiasi persona di buon senso non darebbe troppa rilevanza alla manifestazione di venerdì scorso, piuttosto sarebbe affascinate indagare sulle strane e insolite reazioni dei benpensanti di destra. Cerchiamo di assumerci le nostre responsabilità “da adulti” e dare vita a un ripensamento del sistema scolastico, perché oggi più che mai è necessario guardare oltre il proprio orizzonte temporale” – conclude l’articolo.

Posted in Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Afghanistan: funerali ai 4 alpini a Roma

Posted by fidest press agency su martedì, 12 ottobre 2010

Roma, 12 ottobre 2010. Nella basilica di Santa Maria degli Angeli alle 10.30 saranno celebrati i funerali delle quattro vittime italiane in Afganistan. Alla cerimonia l’Italia dei Valori sarà presente a rendere omaggio, l’on. Antonio Razzi e moltissimi altri esponenti   tra cui il Presidente Di Pietro.   «Memoria, riconoscenza, affetto, dolore e solidarietà per le famiglie di queste vittime innocenti uccise vigliaccamente nell’atto di compiere il proprio dovere. Anch’io ho due figli maschi della stessa età e non oso immaginare il dolore dei genitori che se li son visti togliere agli affetti così violentemente- ha detto in una nota Razzi- ma pervade nella coscienza di ciascuno di noi anche il senso di colpa per non aver potuto evitare l’irreparabile».

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il linguaggio dei capelli in Africa

Posted by fidest press agency su martedì, 12 ottobre 2010

Udine Mercoledi 13 ottobre 2010 Ore 20.00 presso la Tipografia Doretti Via Artico di Prampero, 7 L’Associazione Onlus “La Parola alla Seconda Generazione” Presenta Il libro di Mah Aissata Fofana “Il linguaggio dei capelli in Africa” Capelli, treccine, pettinature, seduzione!! Prefazione di Roberto Siagri Moderatore Gianpaolo Carbonetto Giornalista del Messaggero Veneto Nel corso della serata ci sarà una sfilata di acconciature africane a cura del Salone TropicSpora di Trieste  (Edizioni Segno Tipografia Dorett)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | 2 Comments »

La Via Crucis di un povero Cristo

Posted by fidest press agency su martedì, 12 ottobre 2010

Pozzuoli (Na) via Solfatara – P.co Bognar, 21 presso Art Garage – sala Moliere da giovedì 14 a domenica 17 ottobre – ore 21 sabato 16 ottobre – ore 18  Intercityplus La Via Crucis di un povero Cristo scritto e diretto da Carmine Borrino con Anna Moriello, Rosario D’Angelo, Noemi Coppola e Carmine Borrino Musiche eseguite dal vivo da Mariano Bellopede
Quest’anno ricorre il 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Eppure l’Italia non sembra né unita, né moderna. Lo spettacolo INTERCITYPLUS mette in scena una storia tanto contemporanea quanto antica: la questione dell’emigrazione.  Salvatore, giovane ragazzo meridionale, compie il lungo viaggio da sud verso nord alla ricerca di una vita più dignitosa. Un viaggio di 14 stazioni come le stazione che Cristo compie nel suo calvario. Accompagnato dalla madre Maria, dalla fidanzata Maddalena e dal cugino Giovanni, arriva a destinazione “stanco-morto” per la meritata resurrezione a vita migliore.   Uno spettacolo fortemente politico, a testimonianza di quanto la politica sia entrata prepotentemente e in maniera “sporca” nella vita di ciascun italiano. Condizionandone il destino, influenzando amori e umori, ostacolando la crescita di ragazzi che, se pur uomini, non riescono a maturare, e inducendo madri ad esercitare un affetto iperprotettivo nei confronti di figli sempre più precari, sia dal punto di vista sociale e lavorativo che da quello emotivo, affettivo, sessuale.  Un testo che racconta la fragilità economica, sociale e culturale del meridione rispetto al Nord industriale e operoso: «Migliaia di persone l’anno si trasferiscono ancora da sud verso nord, un’emigrazione che non si è mai arrestata. Tutti si mettono in viaggio verso una vita più dignitosa, attraversano l’Italia tentando l’ultima carta, sperando di ottenere, lavorando, ciò che fa di un uomo un Uomo». (carmine borrino)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Becherini: Vele e tele

Posted by fidest press agency su martedì, 12 ottobre 2010

Roma 14 ottobre – 9 novembre 2010 Inaugurazione giovedì 14 ottobre dalle ore 18.00  Galleria d’Arte Perera – Via Margutta 76 a cura di Romina Del Re Perera testo critico di Ferdinando Anselmetti.  Una personale dedicata a Gildo Becherini (San Quirico D’Orcia 1934),per celebrare il centenario della sua attività. E’ il più creativo e anticonvenzionale dei pittori di marina italiani. Le trentatre opere in esposizione- acrilici su tela e tecniche miste- confermano la sua fama di marinarista sui generis, capace di inserirsi in un antico genere pittorico offrendone una rielaborazione inedita, del tutto svincolata dal peso della tradizione e ricca di soluzioni tecnicamente e stilisticamente originali.
Nell’esposizione ospitata dalla Galleria Perera, Becherini tratta in modo esclusivo il tema della vela, o meglio, del triangolo-vela usato come escamotage geometrico per rappresentare la forza-vento. L’interesse dominante per la tematica del movimento comporta un’attenzione obbligata alle sperimentazioni futuriste, cui però l’artista si collega molto liberamente e con spontanea freschezza. Benché  il segno grafico sia preciso ed elegante, Becherini è soprattutto impegnato in una ricerca finalizzata a tradurre il colore-luce in dinamicità  e tridimensionalità. La vitale corsa delle vele nel vento trae origine dall’energia di un liberissimo impianto cromatico frutto di incessanti sperimentazioni. L’artista inventa impasti di colore talvolta così corposi da dare origine a un pittorilievo, in altri casi liquidi e trasparenti. L’aggiunta di pagliuzze di lamina d’oro, ben lungi dal rispondere ad un intento decorativo, rende vibrante la superficie dipinta. Tutte le invenzioni tecniche sono finalizzate ad enfatizzare la sensazione di movimento e profondità, anche quando la pittura si arricchisce di sovrapposizioni materiche come certi inserti di leggerissima garza che conferiscono fisicità alle vele animate dal vento.   Tramutate in vibrazioni luminose, le vele-aquilone del pittore marinaio si vestono delle calde tonalità dei colori primari oppure di nuances delicate e leggere, solcano un mare intuito più che rappresentato o forse si librano nell’aria sospinte da forze antagoniste.  Sapienza cromatica e ingegnosa creatività: così alla Galleria Perera Gildo Becherini dipinge il vento.  http://www.galleriaperera.com (sciorino)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Bracciano: visite animate

Posted by fidest press agency su martedì, 12 ottobre 2010

Bracciano domenica 17 ottobre 2010, ore 16.30 – 17,30 speciale visita animata per bambini. Cresce e si diversifica l’attività dell’Associazione Teatro Helios di Anguillara per la quale il 2010 si rileva come una stagione ricca di iniziative e di successi. Ad ottobre infatti la compagnia entra a far parte del nutrito parterre di artisti protagonista del prestigioso “Opere Festival”, una tre giorni di musica, danza, prosa e arte, organizzata per il 15, 16 e 17 ottobre, come ogni anno, al Castello di Bracciano su iniziativa della principessa Maria Pace Odescalchi.
Gli attori dell’associazione Teatro Helios questa volta si caleranno nei panni di personaggi, storici e non, che vivono e hanno vissuto nello storico maniero. Un principe, un topo, una principessa, una cuoca, un fantasma e menestrelli, sono i personaggi che, a sorpresa, animeranno la visita guidata alle sale del Castello Odescalchi, un evento unico che esordisce proprio quest’anno alla prestigiosa kermesse di Bracciano.  Uno speciale modo per fare allo stesso tempo spettacolo e cultura sollecitando la fantasia e la suggestione dei visitatori ed in particolare de più piccoli.
L’iniziativa arriva a poche settimane dalla fortunata edizione di Favole in Barca che ha visto portare in scena questa estate sulla motonave Sabazia in navigazione sul lago coinvolgenti fiabe animate tra i quali “Il mostro di Lockness”, e dal successo del musical originale “Il Battello dei Pirati” riproposto a grande richiesta il 12 settembre 2010 e che si replicherà per la terza volta  grazie alla collaborazione con il Consorzio di Navigazione Lago di Bracciano. Salperà così ancora una volta per le placide acque del lago domenica 24 ottobre 2010 alle ore 15 dal molo di Bracciano (15 euro comprensivo di merenda piratesca, truccabimbi e piccolo omaggio prenotazioni presso il Consorzio di Navigazione Lago di Bracciano. (helios)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Vetrina Europea dell’Arte di Strada

Posted by fidest press agency su martedì, 12 ottobre 2010

Montegranaro, Fermo, Sant’Elpidio a Mare, Porto San Giorgio e Montegiorgio dal 14 al 17 ottobre. Oltre 90 spettacoli di arte di strada in soli 4 giorni. Basta questo dato per esprimere in sintesi l’importanza della 1° edizione dell’Open Street European Showcase, la vetrina europea dell’arte di strada dedicata agli operatori, alle compagnie ed agli appassionati del genere che sarà ospitata dalla provincia di Fermo dal 14 al 17 ottobre. La manifestazione si svolgerà a Montegranaro e Fermo, con incursioni nei teatri di Montegiorgio, Sant’Elpidio a Mare e Porto San Giorgio, e vedrà la partecipazione nel programma ufficiale di 20 compagnie, selezionate dagli operatori europei del settore nel sito http://www.open-street.eu, provenienti da Germania, Italia, Polonia, Francia, Usa, Spagna, Inghilterra, Belgio, Svizzera, Ucraina e Israele che rappresentano quanto di meglio in questo momento offre il panorama internazionale dell’arte di strada. Circa 70 saranno inoltre le compagnie che, pur non essendo state selezionate fra le venti, parteciperanno alla vetrina nella sezione “off” e centinaia gli operatori del settore provenienti da tutta Europa. L’iniziativa rientra nel progetto Open Street finanziato dalla Comunità Europea e promosso, come project leader, dal Veregrastreet Festival di Montegranaro. Tra i coorganizzatori il Festival “Namur en mai” di Namur (Belgio), “La Strada” di Brema (Germania) e la Federazione Nazionale dell’Arte di Strada. L’iniziativa gode del  sostegno di molti partner italiani e stranieri tra cui la Regione Marche, la Provincia di Fermo e la Camera di Commercio di Fermo. L’obiettivo degli organizzatori è quello di creare un mercato dello spettacolo di strada, capace di incentivare la mobilità degli artisti in ambito europeo, facendo attenzione alle specificità culturali di ciascun paese del continente. L’iniziativa vuole inoltre promuovere la costruzione di una identità europea dello spettacolo popolare quale elemento irrinunciabile per il processo di integrazione dei paesi membri e permettere lo sviluppo di una rete aperta di relazioni istituzionali e commerciali tra artisti, compagnie, operatori, festival e rassegne, circuiti di programmazione.(showcase)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cosa vuole il terrorismo?

Posted by fidest press agency su martedì, 12 ottobre 2010

Aleggia costantemente sulle nostre teste lo spauracchio terroristico, riesumato costantemente, in particolar modo quando talune situazioni sembrano avviate a chiarimenti, allontanandosi dalla soluzione armata.  Dobbiamo però chiederci “Qual è lo scopo dei terroristi?” “Quale strategia li ispira ?”. Innanzitutto si deve prendere atto di avere di fronte una costellazione frazionata e non un soggetto monolitico; le definizioni siamo noi stessi a fornirle legittimando il terrorismo con l’attribuzione di una compattezza ideale, programmatica e operativa che non ha. La guerra globale al terrorismo dichiarata dall’America serve solo all’America stessa che può, così, incrementare il lucrosissimo circuito del commercio delle armi.
Blindare l’intero Occidente significherebbe accettare e riconoscere la vittoria del terrorismo.
La sola via praticabile è quella della politica, della diplomazia e del dialogo.
La guerra totale al terrorismo veste, però, gli stessi panni del terrorismo, colpendo nel mucchio, evitando lo scontro, stimolando, così, quella reazione rappresentata dagli atti terroristici. Circondare, assediare, condurre alla resa il terrorismo si può e di deve, ma non con il fragore dei missili intelligenti, o con le bombe negli aerei come vorrebbe La Russa; l’unica alternativa possibile è l’assedio da parte della diplomazia, per ricondurre queste drammatiche controversie nell’alveo della politica e del dialogo, nell’umiltà di riconosce il diritto di tutti i popoli all’autodeterminazione, anche quando possiedono quel petrolio che ispira tutte le azioni dell’Occidente. (Rosario Amico Roxas – in sintesi)

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’assedio cinese

Posted by fidest press agency su martedì, 12 ottobre 2010

Roma 18 ottobre, ore 18.00 Melbookstore Via Nazionale 254 – 255  presentazione del libro “Il distretto senza regole degli abiti low cost di Prato”  di Silvia Pieraccini, 2a edizione aggiornata  di Silvia Pieraccini Intervengono Giorgio Trentin Sinologo, Marco Pacciotti Coordinatore Naz. forum immigrazione PD Marco Wong Presidente  Onorario Associna Alessandro Lisci Fotografo Modera Rachel Donadio, corrispondente New York Times sarà presente l’autrice Silvia Pieraccini Zara e H&M sono ormai fenomeni di successo, studiati e imitati.  Ma c’è un altro gigante dell’abbigliamento low cost che ha conquistato i mercati europei (e non solo) con un modello che sorprende ancora di più, perché non ha brand, non hanegozi, non investe in marketing né in comunicazione, ma fa leva soltanto sul passaparola e sull’etichetta made in Italy.  Quel “gigante” produttivo-distributivo è il distretto cinese degli abiti di Prato, l’unico in Italia che nei due anni più terribili per l’economia mondiale ha continuato a galoppare incurante della crisi. Anche se nessuna statistica l’ha rilevato, perché si nutre di illegalità e manodopera clandestina. Una fabbrica strabiliante per produttività e addetti, tale da meritarsi un articolo a tutta pagina persino sul Financial Times.  Ora si corre il rischio che il distretto cinese, che finora ha viaggiato su binari paralleli al tradizionale distretto tessile di Prato, si infiltri nell’economia locale e ne soffochi lo sviluppo.  L’ombra delle organizzazioni criminali si è già allungata. E se Prato fosse solo la prima tappa dell’assalto al manifatturiero italiano?  Un reportage giornalistico su un tema sempre più di attualità e sempre più nevralgico per l’economia italiana. La prima edizione è diventata il libro di riferimento sulla questione dei distretti manifatturieri cinesi.
Silvia Pieraccini, giornalista, scrive sul Sole 24 Ore dal 1996. Vive a Prato, dove ha visto nascere e crescere il primo distretto cinese d’Italia. (L’Assedio Cinese di Silvia Pieraccini Edizioni Gruppo 24 ORE Pag. 120 – Euro 14,00 In libreria da giugno 2010)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Foliage: i colori dell’autunno biellese

Posted by fidest press agency su martedì, 12 ottobre 2010

Oropa (Biella) 16 – 30 ottobre 2010 Iniziativa delle Aree Protette e Naturalistiche della Bessa, Baraggia, Brich di Zumaglia, Burcina, Sacro Monte di Oropa e Oasi Zegna, organizzata dall’Oasi WWF del Giardino Botanico di Oropa. Ritorna la manifestazione che celebra l’autunno sul territorio biellese con visite guidate effettuate con l’aiuto di esperte guide naturalistiche.
Sabato 16 ottobre  Ore 10,30 – Riserva Naturale Speciale del Sacro Monte di Oropa (Ritrovo presso l’ingresso del Giardino Botanico) L’autunno nel Giardino: Visita guidata gratuita Ore 13,00 – (Ritrovo presso la struttura di Oropa Dimensione Giovani) Autunno con Bianca delle conserve. Incontro con Bianca Gremmo Zumaglini: i libri, le ricette, la cucina, un piatto unico con “sua maestà” la castagna biellese (su prenotazione: 015 2523058). In collaborazione con L’Erboristeria del Santuario di Oropa.
Domenica 17 ottobre Ore 10,00 – Oasi Zegna (Ritrovo presso lo Chalet Bielmonte) Fotografando l’autunno: Uscita didattica ai punti panoramici e colazione sfiziosa (attività  su prenotazione: 015 744126)
Sabato 23 ottobre Ore 10,00 – Riserva Naturale Speciale della Bessa  (Ritrovo Centro Visite della Riserva a Vermogno) Visita guidata gratuita lungo il sentiero “Ciapei parfundà” con le Guide naturalistiche del Parco
Domenica 24 ottobre Ore 10,00 – Riserva Naturale Speciale Parco Burcina “F. Piacenza”
(Ritrovo area ingresso di Pollone) Visita guidata gratuita ai colori autunnali della Burcina con Guido Piacenza (Presidente del Parco)
Sabato 30 ottobre Ore 10,00 – Riserva Naturale Orientata delle Baragge (Ritrovo parcheggio lungo SP 307 Candelo-Mottalciata) Visita guidata gratuita alla Baraggia di Candelo e Cossato con le Guide naturalistiche del Parco.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »