Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Crotone: sportello anticrisi

Posted by fidest press agency su venerdì, 15 ottobre 2010

Nell’ambito della riorganizzazione di Confartigianato Crotone e per dare il giusto supporto a tutte le aziende associate, Salvatore Lucà con la collaborazione di Nuccio Corigliano e Nicodemo Carluccio, nell’ambito delle attività previste dal neonato “ sportello anticrisi”,  ha presentato ieri sera ai delegati provinciali due nuovi protocolli di intesa sottoscritti in questi ultimi giorni.  Il segretario di Confartigianato Imprese in apertura di seduta ha sottolineato anche il successo che sta già riscuotendo la convenzione stipulata e presentata nei giorni scorsi con Telecom Italia per l’attivazione della posta certificata dedicata alle imprese associate, ai pensionati Anap Confartigianato e a  tutti gli addetti che comunque intendono usufruire di questo servizio.
In questa attività  a trecentosessanta gradi, i Dirigenti  hanno presentato ai delegati le nuove   convenzioni sottoscritte in questi giorni con due aziende del comparto  sanitario, Centro Igea e Centro Tomasso entrambe di Crotone, per visite mediche specialistiche, esami sanitari e prestazioni  di laboratorio con condizioni particolarissime  per tutti gli associati  Confartigianato. Il segretario  ha ribadito che in questo particolare momento, con la sanità pubblica che stenta ad erogare servizi tempestivi con lunghe file  di attesa per visite e prestazioni varie, questi due accordi metteranno nelle condizioni i nostri soci di usufruire in tempi brevissimi e certi di prestazioni di qualità a prezzi contenutissimi, anzi alcune volte a condizioni  inferiori allo stesso  ticket  pagato nelle strutture pubbliche.
Per Salvatore Lucà: “L’esigenza di   servizi sanitari deve rappresentare  per i nostri imprenditori una attività di routine che non può significare un aumento ulteriore della già tanto vituperata burocrazia che in Italia per il mondo dell’impresa rappresenta già un costo rilevante di ca. 2,7 miliardi l’anno”. “Lavoreremo alla stipula di tantissime altre convenzioni ed accordi per dare ai nostri associati la possibilità di diminuire sensibilmente  costi e tempi  in modo ragionevole senza quei tanti paradossi di cui è intrisa la nostra vita quotidiana. Questi due accordi e gli altri che presenteremo nelle prossime settimane completranno esaustivamente tutte le richieste pervenuteci in questi mesi per  il “settore sanità”, ha concluso Salvatore Lucà, Confartigianato esaudirà a pieno tutte le esigenze e le problematiche che sono state evidenziate nell’indagine effettuata in questi mesi su circa duecento aziende contattate ed intervistate direttamente”. Nuccio Corigliano ha inoltre preannunciato che entro il corrente mese verrà ufficialmente presentato, in un’apposita conferenza stampa,  il nuovo sito di Confartigianato Crotone con alcune novità che sicuramente  aiuteranno seriamente e concretamente  le nostre aziende.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: