Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Mafiosi nelle istituzioni

Posted by fidest press agency su venerdì, 15 ottobre 2010

L’on.le Pisanu presidente dell’Antimafia ha dichiarato che sarebbero almeno un centinaio i mafiosi nelle istituzioni. Da qui il commento dell’on.le Razzi: “Ma veramente? Mi meraviglio che Antonio Di Pietro non rincorra Pisanu con un forcone. Infatti, il Presidente Pisanu avrebbe detto: “la disinvoltura nella formazione delle liste è molto più allarmante di quella che noi abbiamo immaginato, di persone che non sono degne di rappresentare nessuno”. «Noi dell’Italia dei Valori – ha commentato Razzi- non solo non  lo abbiamo semplicemente immaginato, lo abbiamo provato, lo abbiamo gridato e lo denunciamo ogni giorno da anni ma sembriamo una noce nel sacco. Quando parla Di Pietro di queste cose gli danno del giustizialista ed invece ce ne fossero di giustizialisti come lui. Parlamentari, consiglieri ed assessori regionali, comunali, provinciali e colletti bianchi inquisiti condannati, rinviati a giudizio, collusi con la mafia, faccendieri ed affaristi, mariuoli e truffatori. Quanta bella gente madama do rè- ha concluso-».

Una Risposta to “Mafiosi nelle istituzioni”

  1. Aldo Cannavò said

    Si è arrivati alla formulazione del “processo breve” per conseguenza dell’ “accesso breve”.In un paese civile non si può accedere ad alte cariche se non si è integri. Ma l’Italia è ancora un paese civile?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: