Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 229

Archive for 16 ottobre 2010

Giorgione a Padova: L’enigma del carro

Posted by fidest press agency su sabato, 16 ottobre 2010

Padova fino al 16/1/2010 piazza Eremitani, 8 Musei Civici agli Eremitani a cura di Ugo Soragni, Davide Banzato e Franca Pellegrini La Tempesta di Giorgione, “l’opera-icona” dell’affascinante artista di cui quest’anno si celebrano i 500 anni dalla morte, non finisce di dar vita a mille differenti letture e interpretazioni, di svelare storie o assecondare ricostruzioni di personaggi, luoghi o eventi.
“Giorgione e Padova. L’enigma d el carro” – ovvero lo stemma dei Carrare si visibile sulla porta dipinta da “Zorzi” nel suo capolavoro, presente in mostra – e’ il titolo di un evento singolare che, partendo dall’interpretazione in chiave padovana di alcune opere del Maestro, ricostruisce rapporti, evidenzia affinità culturali, suggerisce riferimenti iconografici e influenze reciproche tra Giorgione e l’ambiente culturale, artistico e letterario della città, tra il XV e il XVI secolo.
La lettura in chiave patavina da cui prende le mosse l’esposizione, coinvolge dunque prima di tutto “el paesetto in tela cun la tempesta, cum la cingana…”, la cui rappresentazione urbana viene posta a confronto, in mostra, con le antiche documentazioni cartografiche e analizzata come non mai grazie a un’elaborazione informatizzata di grande efficacia che incrocia la topografia antica con quella attuale , rileggendo tridimensionalmente il capolavoro giorgionesco, smontato nelle sue varie componenti. Insomma: dalla visione emotiva dell’originale, alla sua esplorazione “investigativa” grazie alle nuove tecnologie.
Giorgione muore nel 1510, quasi sicura mente di peste che, all’epoca, alcune teorie ritenevano dovuta all’influenza degli astri. Il tema è spesso trattato nelle sue opere e verrà sviluppato nel percorso espositivo attraverso cronache del tempo, trattati medici e figurazioni soprattutto in rapporto alla Padova del Cinquecento. http://www.giorgioneapadova.it Immagine: Giorgio da Castelfranco detto Giorgione, Tempesta, Tela. Venezia, Gallerie dell’Accademia

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Morandi: L’essenza del paesaggio

Posted by fidest press agency su sabato, 16 ottobre 2010

Alba (CN) fino al 16/1/2010 strada di Mezzo, 44 Fondazione Ferrero a cura di Maria Cristina Bandiera. Per questa mostra Maria Cristina Bandera, che ne e’ la curatrice, ha selezionato e ottenuto una scelta di opere di indiscussa qualità, individuate anche a partire dai destinatari cui lo stesso Morandi le aveva riservate, in particolare i suoi interpreti – Cesare Brandi, Cesare Gnudi, Roberto Longhi, Luigi Magnani, Carlo Ludovico Ragghianti, Lamberto Vitali – e i suoi piu’ importanti collezionisti. In tutto piu’ di settanta opere, soprattutto dipinti su tela e una ristretta scelta di acquerelli.  Questo importante aspetto della pittura di Morandi e’ valorizzato da un intenso lavoro di ricerca, supportato da confronti e approfondimenti che danno vita alla mostra, inedita nel suo genere, ed anche a un catalogo caratterizzato da rigorosa scientificità e da un’aggiornata lettura trasversale. Ciascuna opera in mostra risponde a criteri ben precisi di scelta. Cosi’ l’esposizione prende avvio da un primo strepitoso nucleo di opere degli anni dieci, oli rarissimi e mai sino ad oggi riuniti in numero cosi’ elevato, “paesaggi” connotati da esperienze formative, ad iniziare da Ce’zanne, che sfociano in quelli successivi degli anni venti dove l’esperienza ce’zanniana si somma a una sintesi derivata dalla conoscenza di Piero della Francesca, meditato sulla monografia di Roberto Longhi del 1927. E, a seguire, quelli degli anni trenta in cui Morandi raggiunge una grandezza autonoma e risultati altissimi.  Immagine: Giorgio Morandi: Paesaggio, 1943, olio su tela. Bologna, Museo Morandi

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Antonio Borrelli: Scultore micro-mega

Posted by fidest press agency su sabato, 16 ottobre 2010

Napoli fino a 6/11/2010 via Caracciolo di Bella (Borgo Marinari) Castel dell’Ovo – Sale I e II livello Scultore di astratte forme imponenti o designer di piccoli, raffinati gioielli dai mobili meccanismi ad incastro, Antonio Borrelli ha costruito la sua poetica nell’accezione del “saper fare”, in modo tale che mai l’ispirazione o la sensibilità prendessero il sopravvento sull’abilità. Il suo passare dalle megastrutture monumentali alle microstrutture dell’oggetto d’uso o del gioiello e’ una particolarità unica nell’arte del Novecento: se volessimo trovare un precedente dovremmo rifarci all’epoca prerinascimentale e ad artisti come Benvenuto Cellini  Nato orafo, pensando al gioiello, all’ornamento femminile, e’ stato sempre in grado di “pensare in grande”, senza difficoltà: «Lavorando l’argento, l’oro e qualche volta il platino – racconta – ho acquisito grande padronanza. Partendo dalla forma di alcuni gioielli ho ricavato sculture anche di sei metri, e viceversa». Per quanto sia per sua natura sfuggente come tutte le definizioni, il termine di artista micromega puo’ descrivere la ragion d’essere e il travagliato percorso di chi si e’ posto il problema di una compiutezza formale che si affermasse oltre le modalità di impiego dell’arte plastica e oltre il funzionamento dell’oggetto ornamentale. (Mario Franco)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gran ballo viennese

Posted by fidest press agency su sabato, 16 ottobre 2010

Roma 16 Ottobre 2010 alle ore 19.30, a Roma Gran Galà nei prestigiosi saloni di Palazzo Venezia. le protagoniste saranno 28 splendide fanciulle, rigorosamente in abito bianco, creato dal grande stilista romano Camillo Bona. Tra gli ospiti confermati il Principe Emanuele Filiberto di Savoia, Cristina Chiabotto, Veronica Maya, Massimiliano Ossini, Laura e Silvia Squizzato, Uto Ughi, Benedetta Valanzano, Chiara Giallonardo, Matilde Brandi, Marta Marzotto, Danny Mendez, Barbara de Rossi, Cecilia Capriotti, Manuela Arcuri, Sabrina Brazzo (etoile della Scala di Milano) e Andrè De La Roche. Presenta la serata, Veronica Maya.
Dopo circa 200 anni il Palazzo, prima sede dell’Ambasciata D’Austria in Italia, rivivrà per una notte le magiche atmosfere dei Balli Viennesi. La IV edizione del “Gran Ballo Viennese”, presentato dall’Ambasciatore D’Austria in Italia, S.E. Christian Berlakovits con il sostegno del Comune di Roma, la Città di Vienna ed in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali.  Il Maestro Fabio Mollica, Presidente Nazionale “Società di Danza”, curerà le coreografie del debutto. Durante la settimana di prove le ragazze riceveranno lezioni di trucco base da Pablo, Art Director Gil Cagnè, e di bon ton e portamento. Il momento più atteso della serata sarà l’ingresso nella Sala Regia di 28 splendide fanciulle, rigorosamente in abito bianco, creato dal grande stilista romano Camillo Bona.  Le giovani partecipanti, di età compresa tra i 16 e i 23 anni, saranno accompagnate  dagli Atleti del Gruppo Sportivo della Polizia di Stato “Fiamme Oro” con cui vivranno l’indimenticabile emozione del loro primo valzer.  A seguire tutti gli ospiti balleranno sulle note dei più famosi valzer di Strauss eseguiti dall’Orchestra diretta dal Maestro Andrea Toschi. La serata di Gala prevede le performance di  Sabrina Brazzo, prima ballerina del Teatro alla Scala ed etoile internazionale e di Andrè De La Rochè, danzatore e coreografo acclamato come uno dei migliori ballerini jazz al mondo. In un’atmosfera da sogno, allietata da suggestivi momenti danzanti e musicali, la selezionata giuria di giornalisti decreterà la coppia che avrà l’onore di rappresentare l’Italia al celebre Opernball “Gran Ballo dell’Opera di Vienna 2011”. Un vero sogno che contribuirà a realizzarne un altro ancora più importante: sostenere la Fondazione per Ricerca sulla Fibrosi Cistica-Onlus, promossa e sostenuta dal co-fondatore e vice presidente Matteo Marzotto.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nello Daniele: uguali a ieri

Posted by fidest press agency su sabato, 16 ottobre 2010

Roma 20 ottobre – ore 18.30 The Place – Via Alberico II, (Prod Tobacco Music; distr. Universal) Finalmente dopo 3 anni tra studi di registrazione e spettacoli live, Nello Daniele presenta il suo quarto album: Uguali a ieri, prodotto da Tobacco Music di Toto’ Iacobone e distribuito da Universal Music. Nello presenterà l’album, ed in particolare il suo nuovo singolo in uscita in tutte le radio, Tra le tue mura, in uno showcase live per giornalisti e addetti al settore mercoledì prossimo, 20 ottobre, al The Place di Roma. Ad introdurre il suo lavoro sarà il giornalista, scrittore e critico musicale Stefano Piccirillo, autore del recente romanzo La mia guarigione – Storia di un uomo e della sua dipendenza e indipendenza dall’amore (ed. Sangel, prefazione di Marco Baldini), testo corredato da una colonna sonora interpretata da Elena Nacci sulla traccia della booklist dell’opera (cofanetto con disco in uscita a dicembre), che ha già venduto 4500 copie a pochi mesi dalla sua pubblicazione. Uguali a ieri è un progetto interamente suonato in acustico con la collaborazione di grandi musicisti come Agostino Marangolo e Mariano Barba alla batteria, Gigi De Rienzo al basso, Pino Tafuto al pianoforte, Gabriele Borrelli alle percussioni, Bob de Marco al sax e lo stesso Nello Daniele alle chitarre. Un disco godibilissimo che contiene 10 tracce di grande intensità, che toccano varie tematiche di attualità e differenti stati d’animo. Un album in cui si avverte una maturità sonora e vocale atta a dimostrare che per pensare e realizzare un progetto di buona musica e pura sonorità non occorre servirsi di marchingegni elettronici ultima maniera, ma basta un’idea, l’affiatamento di una band e tanto cuore! (nello daniele)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rigorismo, nell’Orizzonte del Transpazialismo e oltre

Posted by fidest press agency su sabato, 16 ottobre 2010

Milano 2 dicembre 2010 – 28 febbraio 2011 presso gli spazi del Lattuada Studio, sarà presenta il 2 dicembre prossimo la mostra Rigorismo, nell’Orizzonte del Transpazialismo e oltre. Alla vernice si assisterà ad una perfomance del Massimo Donà Trio con: Massimo Donà alla tromba, Michele Polga al sax tenore e Davide Regazzoni alla batteria elettronica.
Una proposta “forte” sulla scena dell’arte contemporanea che vuole rendere testimonianza di una linea inedita e radicale, portando alle estreme conseguenze la poetica spazialista, già teorizzata verso la metà del secolo scorso da Lucio Fontana, “rigorizzandone” gli assunti.
Oltre a Lucio Fontana, da cui questa nuova lettura dello spazialismo prende l’avvio, gli artisti in mostra saranno: Giuseppe Amadio, Paolo Bazzocchi, Cesare Berlingeri, Agostino Bonalumi, Enrico Castellani, Alberto Loro, Umberto Mariani, Pino Pinelli, Paolo Scheggi e Turi Simeti.
La mostra è curata da Flavio Lattuada e presentata da Massimo Donà, docente di Teoretica presso la Facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute del San Raffaele di Milano, autore del testo Arte e filosofia (Bompiani 2007). (pino pinelli, c berlingieri)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Valerio Berruti

Posted by fidest press agency su sabato, 16 ottobre 2010

Milano fino al 30 ottobre la Fondazione Stelline ospita una mostra importante sotto molti punti di vista. Una Sola Moltitudine – a cura di Olga Gambari, organizzata dalla Fondazione Stelline di Milano in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Torino e con il patrocinio di Regione Lombardia, Provincia e Comune di Milano – presenta per la prima volta in modo organico il lavoro scultoreo di Valerio Berruti. Si tratta di una produzione poco conosciuta dell’artista piemontese noto per i suoi affreschi su juta o su carta che talvolta diventano frame di video d’arte, come è avvenuto per La figlia di Isacco, presentato all’ultima Biennale di Venezia.
Il percorso espositivo di Una Sola Moltitudine coinvolge gli ambienti interni ed esterni della Fondazione, si snoda attraverso 20 opere, tra cui una serie di installazioni monumentali, alcune composte da 25 sculture, 30 formelle in cemento armato, 250 bassorilievi, 400 mini busti in ceramica insieme a bozzetti che, proponendo il segno più caratteristico dell’artista, contribuiscono a costruire un discorso integrale ed armonico su tutto il corpus del suo lavoro.
Valerio Berruti è dotata di una estetica minimale dall’impatto grafico che non intende disturbare l’opera dell’artista, ma aumentare la semplicità e la piacevolezza della navigazione e della scoperta. Si tratta di uno strumento interattivo capace di ripetere la “visita virtuale” alla mostra ogni volta in maniera diversa cambiando intuitivamente e a proprio piacimento il percorso di visita, approfondendo di volta in volta le tematiche che più interessano, scoprendo, ingrandendo e ruotando con le proprie mani i particolari delle diverse opere. (lay)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Achille De Tommaso: “Cloud Painting”

Posted by fidest press agency su sabato, 16 ottobre 2010

Cremona. Dal 31 ottobre al 13 novembre 2010 Spazio Arte” Mostra Personale di Pittura Orari di apertura: sabato ore 10,30-19,30; martedì-venerdì e domenica 16,30-19,30; Lunedì chiuso Ingresso libero Presso: Galleria “Immagini– Spazio Arte” di Cremona. L’enigma della materia e il suo divenire “arte” è al centro degli studi artistici di Achille De Tommaso, affermato imprenditore europeo ed apprezzato artista italiano.. Le sue opere pittoriche traducono in suggestioni cromatiche e in ancestrali itinerari materici l’antico dialogo tra Scienza e Arte, a lungo dibattuto a livello internazionale, che ora diviene fulcro tematico del percorso espositivo. Nell’ambito della ricerca artistica Achille De Tommaso predilige conciliare la natura con il progresso dell’uomo, dunque sviluppa una propria visione dell’evoluzione umana sulla base di una fiera fusione tra materia e colore. In questo scenario teorico e creativo, la ratio è condotta ad un confronto diretto con la sfera emozionale dell’arte, un aspetto che il fruitore coglie pienamente osservando le opere dell’artista milanese.
Nel medesimo periodo della mostra di Cremona, dal 30 ottobre al 13 novembre due opere di De Tommaso saranno esposte anche a Torino nella seconda sala del Salotto dell’Arte per la quarta rassegna collettiva “Sentimental Eros”.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Film: Ad ogni costo

Posted by fidest press agency su sabato, 16 ottobre 2010

Roma 21 ottobre 2010 alle ore 12, presso la sala dell’Anica viale Regina Margherita 286, sarà proiettato per la stampa Ad ogni costo, l’opera seconda del gruppo di registi che sorpresero la Mostra di Venezia con il loro La rieducazione, selezionato nel 2006 dalla Settimana Internazionale della Critica. Ad ogni costo diretto da Davide Alfonsi, Denis Malagnino, scritto dai due registi insieme a Daniele Guerrini, è coprodotto e distribuito in sala da Officine UBU.  Il film è selezionato, unico titolo italiano di finzione, dalla Sezione L’altro cinema | Extra, curata da Mario Sesti, nell’ambito del V Festival Internazionale del Film di Roma.
Compagni di viaggio attori volutamente non professionisti, tra cui alcuni dei volti già apparsi nei film dei registi: Gennaro Romano ha già recitato ne La Rieducazione, nel ruolo dell’operaio non remunerato; Luisa Cavalieri ha collaborato a Visitazione, Una piccola soddisfazione e Annunciazione di Amanda Flor e in altre opere di registi di Guidonia; Paolo Orabona, per la prima volta sugli schermi; infine Daniele Malagnino che ha recitato anche ne La Rieducazione, Annunciazione, Una piccola soddisfazione, L’odore del Pesce, Immigranti dal futuro e Visitazione.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Salvare gli oceani del pianeta

Posted by fidest press agency su sabato, 16 ottobre 2010

Greenpeace presenta il “Piano di emergenza per salvare gli oceani del pianeta” a pochi giorni dall’inizio della decima Conferenza delle Parti della Convenzione per la Biodiversità (CBD) che si terrà a Nagoya (Giappone). Per salvare l’ecosistema marino, a Nagoya i governi di tutto il mondo dovranno decidere di istituire una rete globale di riserve marine che copra il 40% degli oceani del pianeta.
Greenpeace da anni è impegnata a promuovere la creazione di una rete di Riserve Marine in alto mare in particolar modo nel Mediterraneo, un mare che  rappresenta meno dell’1% della superficie marina del Pianeta, ma ospita il 9% circa della biodiversità marina nota. Due aree di particolare importanza per questa rete riguardano l’Italia: il Santuario dei Cetacei e il Canale di Sicilia. Purtroppo oggi il primo è solo un parco di “carta”, mentre la tutela del secondo non è garantita in alcun modo: mentre si concretizza la minaccia delle estrazioni petrolifere nel Canale di Sicilia, il ministero dell’Ambiente esprime la sua contrarietà all’istituzione di Riserve Marine nelle acque internazionali del Mediterraneo.

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Pd: Forum agricoltura

Posted by fidest press agency su sabato, 16 ottobre 2010

«Un coordinamento globale delle politiche agroalimentari per un consumo, e un mercato, sempre più responsabili. Ne abbiamo bisogno perché questo settore, che rappresenta un enorme bacino di ricchezza e benessere per l’Italia e per tutti i paesi europei, rischia di disperdere le proprie risorse con il crescere dei consumi e dei fabbisogni personali. Negli ultimi anni nulla è stato fatto in questo senso. L’ex ministro dell’Agricoltura, Luca Zaia, è stato del tutto assente dai tavoli decisionali, e fino a oggi abbiamo assistito a coordinamenti localizzati, non sufficienti a gestire le crisi dei diversi mercati agricoli. Nemmeno l’attuale ministro dell’agricoltura, Giancarlo Galan, sembra stia mettendo in piedi politiche comuni di coordinamento. Non è pensabile che in un mercato globalizzato non si pensi a un tavolo di programmazione che vada oltre i nostri confini. È Il futuro dell’agroalimentare a chiederlo e Galan deve svegliarsi». Così Ernesto Carbone, coordinatore del Forum Agricoltura del Partito Democratico, dal sito di TrecentoSessanta, l’Associazione che fa riferimento a Enrico Letta, a margine del dibattito pubblico sul rapporto tra cibo e sostenibilità organizzato a Bruxelles dalla Fondazione Barilla Center for food & nutrition.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Provincia Torino: contributi alla formazione

Posted by fidest press agency su sabato, 16 ottobre 2010

Sono 559 i corsi di formazione professionale relativi al Bando Mercato del lavoro approvati dalla Provincia di Torino per l’anno 2010-2011. Finanziati con un investimento di 33 milioni di euro, coinvolgeranno oltre 10mila allievi sia occupati che disoccupati, compresa tutta l’area dello svantaggio sociale (detenuti minorenni e maggiorenni, giovani a rischio, disabili, immigrati stranieri disoccupati). “La maggior parte dei corsi è finalizzata all’acquisizione di qualifiche o specializzazioni professionali spendibili nel mondo del lavoro” spiega l’assessore provinciale al Lavoro e alla Formazione professionale Carlo Chiama. “Sono però disponibili anche attività brevi di aggiornamento delle competenze professionali”.  La durata dei corsi di qualifica e specializzazione, annuali e biennali, oscilla tra le 400 e le 1200 ore annue, mentre le attività di aggiornamento hanno durate variabili tra le 40 e le 150 ore. I corsi finanziati attraverso il Bando Mercato del lavoro integrano l’offerta formativa già approvata dalla Provincia nell’ambito del Bando Obbligo di istruzione, con il quale sono stati finanziati interventi formativi rivolti a circa 5mila giovani in età compresa tra 14 e 18 anni per l’acquisizione di qualifiche professionali finalizzate all’assolvimento dell’obbligo scolastico. Per l’anno 2010/2011 sono stati impegnati circa 40 milioni di euro per finanziare 162 corsi annuali, biennali e triennali.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Dall’eolico 1/5 dell’elettricità mondiale

Posted by fidest press agency su sabato, 16 ottobre 2010

Pechino L’energia del vento potrà coprire il 12% della domanda globale di energia elettrica al 2020 e fino al 22% entro il 2030, secondo un rapporto pubblicato oggi da Greenpeace International e il Global Wind Energy Council. Il ‘Global Wind Energy Outlook 2010’ (GWEO 2010) conferma che l’energia eolica giocherà un ruolo chiave nel soddisfare il crescente bisogno di energia a livello globale, contribuendo insieme a raggiungere gli obiettivi di riduzione delle emissioni. I 1,000 GW di nuova potenza previsti al 2020 comporteranno un risparmio di oltre 1,5 miliardi di tonnellate di CO2 ogni anno. Tale riduzione rappresenterà il 50-75% degli obiettivi di riduzione assegnati ai Paesi industrializzati nell’ambito della discussione post–Kyoto. Entro il 2030 saranno 34 i miliardi di tonnellate di CO2 risparmiati grazie ai 2,300 GW di nuovi impianti installati. Oltre ai benefici ambientali, l’energia eolica è oramai divenuta un fattore determinante per la crescita economica grazie alla creazione di 600.000 nuovi posti di lavoro. Entro il 2030 si calcola che saranno 3 milioni le persone direttamente o indirettamente coinvolte professionalmente nell’eolico.
Il rapporto è stato lanciato a Pechino all’indomani dell’evento China Wind Power 2010. La Cina rappresenta oramai il primo mercato eolico al mondo e sede delle più importanti industrie del settore. Entro il 2020 la Cina vedrà crescere le sue installazioni di impianti eolici fino a dieci volte a partire dai 25 GW registrati alla fine del 2009.
L’energia eolica è già oggi la principale fonte di produzione di energia in molti Stati ed è presente in 75 Stati. «Interessante il fatto che la gran parte della crescita dell’eolico si stia registrando nei Paesi non industrializzati. Entro il 2030, ci aspettiamo cha almeno la metà delle nuove installazioni sia realizzata nei Paesi in via di sviluppo» conclude Klaus Rave, portavoce del GWEC.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Conservatorio dell’Aquila: senza fondi

Posted by fidest press agency su sabato, 16 ottobre 2010

“Non ci meravigliamo che manchino i fondi all’istruzione, le cronache recenti ci hanno informato infatti di come il ministro Gelmini, dopo essersi battuta per far approvare nelle aule parlamentari il nuovo piano scuola, abbia poi scoperto che i soldi statali erano insufficienti per l’attuazione dei suoi programmi. Si denota la continua ‘occupazione’ del parlamento da parte di nostri governati in maniera del tutto inutile e improduttiva perché io ritengo che qualsiasi politico il quale rivesta un  ruolo di primaria importanza all’interno della direzione nazionale dovrebbe essere quantomeno a conoscenza, prima di fare una proposta, di quali fondi abbia a disposizione. La vicenda del Conservatorio dell’Aquila rientra perfettamente in questa logica personalistica e non di certo altruista. Il taglio a tutti gli istituti scolastici e alle scuole abruzzesi è palese e denota oltretutto una scarsissima professionalità da parte di chi pianifica il settore istruzione nel nostro bel paese e soprattutto una carenza di interesse per l’istruzione dei nostri giovani.”
Interviene duramente, dopo una sentita analisi, Barbara Del Fallo, viceresponsabile per l’Abruzzo dell’Italia dei Diritti, in merito alla situazione in cui versa il Conservatorio dell’Aquila.
Il direttore della rinomata scuola di musica  Bruno Carioti ha denunciato, attraverso una lettera destinata al ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini la difficoltà a soddisfare le richieste d’ammissione ai corsi,  raddoppiate rispetto al 2009, a causa dei numerosi tagli ai finanziamenti e per la mancanza di investimenti.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Bankitalia e la crisi economica

Posted by fidest press agency su sabato, 16 ottobre 2010

“I dati del bollettino economico di Bankitalia sono preoccupanti e costituiscono l’ulteriore prova che la situazione economica del paese è molto negativa. Meglio, dunque, farebbero avventati esponenti della maggioranza a tacere, invece di cantare vittoria, al primo timido segnale di ripresa, insignificante nel drammatico quadro generale” lo dichiara Antonio Borghesi, vicepresidente del gruppo di IDV alla Camera. “Nonostante da più autorevoli parti giungano ogni giorno allarmi più che giustificati, il ministro Tremonti continua a fare orecchie da mercante, parlando di rilancio e sviluppo senza indicare nessun progetto o azione concreta che serva a far crescere l’economia. L’unica proposta è un Dfp depresso e deprimente, che è come un’aspirina per un malato terminale” conclude Borghesi.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fame nel mondo

Posted by fidest press agency su sabato, 16 ottobre 2010

La comunità internazionale ha mosso i primi passi verso un piano comune per affrontare le cause profonde della fame. Secondo Oxfam Italia, il Comitato Mondiale per la Sicurezza Alimentare (CSA), che si chiude oggi a Roma, è riuscito a rivitalizzare i negoziati.  Il CSA, finora ostacolato da scetticismi e accuse reciproche, ha cambiato passo. “Le organizzazioni della società civile hanno svolto un ruolo cruciale per far sì che il Comitato non sia un forum dove si producono chiacchiere, ma risultati concreti”, commenta Chris Leather, portavoce di Oxfam. “Ci sono buone ragioni per sperare alla vigilia della Giornata Mondiale dell’Alimentazione. Tuttavia, è necessaria una partecipazione più ampia al CSA, anche da parte di istituzioni come la Banca Mondiale e del settore privato. Solo così il Comitato può essere davvero in grado di agire in modo coordinato per la lotta contro la fame. Le premesse sono incoraggianti, ma c’è ancora molta strada da fare”. I delegati riuniti a Roma hanno dichiarato di voler riformare in tempi brevi la normativa sulla compravendita delle terre per proteggere gli interessi dei contadini poveri contro le grandi acquisizioni di terreno. Un fenomeno che sta alterando il panorama agricolo nei paesi in via di sviluppo. “E’ incoraggiante che i governi dicano di volersi assumere una responsabilità in materia, ma Oxfam Italia è ancora preoccupata perché la vita dei più poveri è a rischio. C’è bisogno di fare di più e in fretta”, aggiunge la Bena.

Posted in Estero/world news, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Energia: trasparenza in bolletta

Posted by fidest press agency su sabato, 16 ottobre 2010

“Trasparenza e comprensibilità sono requisiti a cui non possiamo rinunciare nelle nostre bollette” . E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, commentando la notizia della sanzione dell’Autorità per l’Energia a cinque società del settore elettrico italiano. Edison, Enel, Eni, Sorgenia e Hera avrebbero, infatti, violato le norme relative all’obbligo per gli esercenti di riportare nei documenti di pagamento un quadro sintetico con le informazioni di immediata leggibilità da parte del cliente. “I consumatori hanno il dovere di versare un prezzo equo per l’energia che consumano ma hanno anche il diritto capire per cosa stanno pagando – prosegue il Segretario generale – Il comportamento dei “big” del settore ci indigna perché rappresenta un passo indietro nell’auspicato percorso verso una crescente tutela del consumatore”.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sanità Lazio: risparmiare si può

Posted by fidest press agency su sabato, 16 ottobre 2010

Roma. Risparmiare l’80% sui ricoveri ospedalieri? Si può fare con la telemedicina. Non e’ un progetto avveniristico predisposto in Paesi tecnologicamente avanzati ma una iniziativa che sta partendo dalla regione Piemonte, d’intesa con Telecom Italia e che puo’ essere fatto proprio da tutte le regioni italiani, Lazio compreso, dove il buco sanitario e’ profondo e largo. Si tratta di effettuare cure e analisi direttamente da casa propria utilizzando la tecnologia esistente  e risparmiando, cosi’, sui ricoveri ospedalieri per i malati cronici. I pazienti potranno controllare e inviare al medico, interagendo con esso, i propri parametri (peso corporeo, pressione arteriosa, frequenza cardiaca, saturazione dell’ossigeno ematico, glicemia, spirometria, elettrocardiogramma). Un progetto innovativo e interessante che consente di effettuare prestazioni a costi notevolmente inferiori agli attuali. Abbiamo sottoposto questa iniziativa all’attenzione della presidente e commissario alla Salute della regione Lazio, Renata Polverini.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

VII Conferenza Romagnosi

Posted by fidest press agency su sabato, 16 ottobre 2010

Pavia 19 ottobre 2010 alle ore 15, Aula Foscolo – Università degli Studi di  Aula Foscolo dell’Università degli Studi di Pavia si terrà la VII Conferenza Romagnosi. La Conferenza, appuntamento annuale della Fondazione Romagnosi, è affidata a una personalità di spicco che, nel proprio percorso, abbia coniugato una significativa attività di ricerca e studio, anche a livello accademico, con  ruoli di rilevanza in importanti istituzioni, società, associazioni ed enti di governo. La conferenza di quest’anno sul tema “La valutazione del personale negli Enti locali: valorizzare le competenze per il bene comune” sarà svolta dal prof. Luciano Hinna, componente della Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l’Integrità delle Amministrazioni pubbliche.   Seguirà un dibattito animato da Pierangela Fiorani, direttore de “La Provincia Pavese”

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Negazionismo, una legge per punirlo

Posted by fidest press agency su sabato, 16 ottobre 2010

Negare la persecuzione degli ebrei è certamente un reato, innanzitutto contro la Storia e contro la Verità; perseguire il negazionismo “ope  legis” renderebbe quel minimo di giustizia che i perseguitati di tutte le razze e di tutte le religioni e di tutte le culture  hanno diritto ad avere. Cosa vorrebbe negare  il negazionismo?   I campi di concentramento  i forni crematori, le camere a gas, le sperimentazioni mediche in vivo ? Vada per una legge che con rigore persegua chi attenta alla Verità che la Storia ha già certificato. E dovrebbe trattarsi di una legge “retroattiva”, che punisca anche i negazionisti che tali si sono dimostrati, con dichiarazioni estemporanee; una legge che, paritariamente e indistintamente,  metta nel medesimo calderone tutti i personaggi, di maggiore o minore  rilevanza, che negano o hanno negato le brutture ordite dal nazismo e dallo schiavetto fascismo. Il mio riferimento va ad una affermazione dimenticata, grazie a quella memoria corta degli italiani che salva quel salvabile che non meriterebbe di essere salvato. Mi riferisco all’imprudente affermazione secondo la quale    Mussolini non ha mai ammazzato nessuno, Mussolini mandava la gente a fare vacanza al confino. (settembre 2003)    Un’affermazione del genere nega le leggi razziali, nega i treni con carri bestiame con dentro stipati gli ebrei del ghetto romano, che partivano dalla stazione Tiburtina all’alba; la destinazione finale era  nei campi di concentramento tedesco e non  una amena isoletta. Qualora una legge del genere fosse, correttamente e giustamente, approvata, dovrebbe risultare il presidente del consiglio Berlusconi il primo ad essere denunciato. (Il Messaggero del 15 ottobre) (Rosario Amico Roxas)

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »