Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

XXI Ottorino Rossi Award a Vincenzo Bonavita

Posted by fidest press agency su venerdì, 22 ottobre 2010

Pavia 23 ottobre 2010, ore 10,00 Biblioteca Universitaria • Salone Teresiano Il neurologo Vincenzo Bonavita, riceverà il premio internazionale istituito dalla Fondazione IRCCS Istituto Casimiro Mondino di Pavia. Giunto alla XXI edizione, l’Ottorino Rossi Award, viene  conferito a chi si distingue in ambito internazionale con significativi contributi scientifici nell’area delle neuroscienze. Dal 2010 l’iniziativa prosegue, in veste rinnovata, con la serie The Founders of Neurology scienziati che hanno contribuito alla nascita delle varie Scuole Neurologiche nel mondo. Il professor Bonavita  scienziato e studioso di fama internazionale, si è dedicato in particolare allo studio di Parkinson, demenze e cefalee. Programma:
ORE 10.45 – Le Malattie Cerebrovascolari nell’Istituto Neurologico Mondino: da Ottorino Rossi ai giorni nostri – G. Micieli, Pavia
ORE Il.15 – Presentazione del Vincitore – C. Caltagirone, Roma Proclamazione – A. Stella• A. Calligaro . G. Nappi . G. Micieli, Pavia
ORE Il.30 Le Scuole Neurologiche Italiane del ‘900 – V Bonavita, Napoli
Vincenzo Bonavita  – Nato a Napoli il 29 Luglio 1933, Vincenzo Bonavita si è laureato con lode in quella stessa Università il 17 Luglio 1956, specializzandosi in Clinica delle Malattie Nervose e Mentali con lode e dignità di stampa il 3 Dicembre 1958. Ha conseguito l’abilitazione alla Libera Docenza in Fisiologia Umana nel 1961 e in Clinica delle Malattie Nervose e Mentali nel 1966. Tra le esperienze formative nel campo della ricerca sperimentale effettuate dal Prof Vincenzo Bonavita vanno citate la frequenza dell’Istituto di Fisiologia Umana di Ferrara (E. Boeri), la Brandeis University (N O Kaplan) e la Columbia University (H Waelsh). Con l’inizio degli anni ’80 ha iniziato lo studio della genetica della malattia di Parkinson, con l’individuazione della famiglia di Contursi, nell’ambito della quale veniva scoperto il gene responsabile della malattia sul cromosoma 4 e la mutazione puntiforme dell’alfa-sinucleina (1990). Infine si è dedicato alla ricerca clinica nell’ambito delle cefalee primarie con attività di ricerca, formazione e divulgazione tuttora in corso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: