Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 106

Assomedmarkets, mercati del Mediterraneo in rete

Posted by fidest press agency su sabato, 23 ottobre 2010

Roma 20 ottobre, nello studio del notaio Bissatini, AssoMedMarkets, l’Associazione che fa perno sui direttori e dirigenti dei Centri agro-alimentari del Mediterraneo per realizzare una rete di servizi a vantaggio dei mercati all’ingrosso e al dettaglio dell’area, promuovendo la crescita del ruolo di queste strutture come “centri intelligenti” della filiera agro-alimentare, in particolare ortofrutticola, ittica, floricola, e lo sviluppo delle produzioni tipiche all’interno di regole comuni che difendano e valorizzino nel mondo la dieta e lo stile di vita mediterranei. Tra i soci fondatori di AssoMedMarkets ci sono l’Andmi (Associazione dei direttori dei mercati italiani) e Green Med Journal, l’iniziativa editoriale che per prima ha affrontato, nelle varie lingue del Mediterraneo, i temi delle sinergie e delle reti di collaborazione nel settore della coltivazione e del mercato dei prodotti
freschi tipici. La sede dell’Associazione, che è apartitica e non ha fini di lucro, è a Roma, negli uffici Andmi presso il Centro agroalimentare Car. Il primo consiglio direttivo, che resterà in carica fino alla prossima assemblea, che si dovrebbe svolgere a Tunisi nell’ottobre 2011, è composto da Pietro Cernigliaro, presidente Andmi, Mauro Ottaviano, direttore del Centro Agroalimentare di Roma, Valter Vannucci, direttore del Mercato di Rimini, Marco Hrobat, direttore del Mercato di Brescia, e Antonio Felice, Cernigliaro. Il consiglio, che per statuto potrà essere portato a 9 membri,
si aprirà presto a componenti di diverse nazionalità mediterranee. AssoMedMarkets sarà ufficialmente presente in Croazia a fine mese nell’ambito del congresso delle Camere di commercio del Mediterraneo. Una prima progettualità è in fase di studio in collaborazione con Borsa Merci Telematica. L’avvio dell’operatività di AssoMedMarkets è stata salutata con interesse dalla Cia, la Confederazione italiana agricoltori il cui presidente, Giuseppe Politi, rappresenta l’agricoltura mediterranea all’interno della Fipa, la Federazione internazionale dei produttori agricoli. Il progetto era stato presentato la prima volta ad Alessandria d’Egitto, durante il Green Med Forum 2009, ottenendo da subito un buon numero di pre-adesioni internazionali e sollevando un grande interesse; un secondo incontro preparatorio si era svolto a Roma nel maggio scorso, con delegati di nove diversi Paesi mediterranei. Web: http://www.greenmed.eu

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: