Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Cavallo e sviluppo evolutivo dell’adolescente

Posted by fidest press agency su martedì, 26 ottobre 2010

Verona 4 – 7 novembre 2010 Fieracavalli. Tra le varie manifestazioni il 5 novembre si terrà il convegno, a carattere internazionale, organizzato da Fieracavalli in collaborazione con il Ministero della Salute ed il Centro di Referenza Nazionale per gli Interventi Assistiti dagli Animali di Montecchio Precalcino (VI), Con il Villaggio del Bambino, Fieracavalli crea uno spazio interamente dedicato ai “cavalieri di domani”: aree ludiche e didattiche finalizzate all’educazione alimentare, alla conoscenza della storia e della cultura dei territori e alla promozione della relazione dei giovani con il cavallo.
In questa prospettiva si inserisce il convegno “Abilitazione e riabilitazione equestre a partire dall’età evolutiva”. Costituirà la prima tappa di un lungo percorso di approfondimento scientifico che si terrà ogni anno in occasione dell’appuntamento veronese. Il concetto fondamentale attorno cui si svilupperà questa tavola rotonda è il ruolo positivo che i cavalli possono svolgere all’interno di un normale percorso evolutivo degli adolescenti, ma anche come co-terapeuti negli interventi di riabilitazione neuromotoria o nelle problematiche comportamentali in adolescenza.
Conferma dell’impegno di Fieracavali verso i giovani è la presenza istituzionale del Ministero della Salute che, anche quest’anno, sarà partner istituzionale del prestigioso evento. Il Sottosegretario alla Salute Francesca Martini parla così del fondamentale binomio tra giovani e cavalli: “Con grande saggezza oggi assistiamo ad un rinnovato interesse intorno a questo animale capace di coniugare salute, sport, natura e cultura del territorio. Il cavallo rappresenta dunque una risorsa sociale insostituibile, non solo per la molteplicità delle attività in cui viene impiegato e per l’indotto economico che queste creano, ma soprattutto in termini di relazione uomo-animale. Il cavallo rappresenta dunque una risorsa sociale insostituibile. Accrescere il rispetto verso questi animali e l’attenzione al loro benessere significa affermare la civiltà del nostro Paese.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: