Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 126

Gionata Xerra: Underscore space

Posted by fidest press agency su giovedì, 28 ottobre 2010

Milano fino al 21/11/2010 via Thaon de Revel 3, Wannabee Gallery a cura di Alessandro Riva  Una selezione di opere tratte dal lavoro “L’Errore dominato”  Una ricerca che parte dall’intima necessità di uscire dal dominio dell’apparecchio (black box), per liberare e ampliare le possibilità dell’immagine fotografica. Uno dei temi, massimamente pregnante nella nostra contemporaneità, e’ quello dell’errore, o meglio come uscire dal vincolo macchinistico attraverso l’errore. Un errore non accolto nella sua casualità, ma generato e dominato, tradotto in linguaggio espressivo.
Gionata Xerra nasce a Piacenza, nel 1961. Dopo la laurea in Architettura, si dedica alla carriera di fotografo professionista. Si occupa anche di moda collaborando con Pierto Pianforini, Valextra, Rodo, Canali,120% Lino, Jil Sander, Before, Benetton, Marzotto, Paolo Pecora, Lella& Nellson, Daniele Ruffa, Rossetti, Ermenegildo Zegna, Sinv, Staff. Nel 2002 intraprende un nuovo percorso artistico approfondendo il tema della “auto contaminazione” e dell’”errore dominato”. (giornata xerra)

Una Risposta to “Gionata Xerra: Underscore space”

  1. francesco said

    che un condannato in secondo grado per pedofilia abbia ancora il coraggio di ‘curare’ mostre e rendersi visibile fa schifo. Chi poi lo sponsorizza lo sa? E chi gira in questa mostra lo sa?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: