Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Incontro con Ananda Devi

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 novembre 2010

Roma 5 novembre 2010 ore 19.30 Viale Trinità dei Monti, 1 Accademia di Francia a Roma – Villa Medici. Torna per la seconda edizione la rassegna letteraria curata da uno scrittore in residenza all’Accademia di Francia a Roma Villa Medici, letteratura, oggi. Per il primo appuntamento, Jean-Baptiste Del Amo, attuale curatore del nuovo ciclo, invita Ananda Devi, scrittrice e antropologa originaria delle isole Mauritius, considerata una figura centrale della letteratura francofona, all’incontro-lettura con il pubblico. Nei suoi romanzi la Devi descrive, con grande intelligenza narrativa, la violenza sulle donne. Questa lettura in collaborazione con Centre culturel Saint-Louis de France dove presenterà il suo ultimo libro Le Sari vert, l’8 novembre 2010.
Ananda Devi, nata alle isole Mauritius (Trois Boutiques) nel 1957, vive a Ferney-Voltaire vicino a Ginevra. Le origini indiane, gli studi di antropologia e il lavoro di traduttrice spiegano la sua sensibilità sulla questione della lingua e sull’identità nazionale. Già dal suo primo romanzo, narra l’autodistruzione causata da diverse forme di segregazione. Autrice di romanzi, di raccolte di poesie e di diverse novelle adattate per lo schermo nel 2006 da Harrikrisna Anenden (La Cathédrale), Ananda Devi ha ricevuto nel 2010 il premio Louis-Grilloux per il romanzo Le Sari vert. (ananda)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: