Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Cerimonia per i caduti di tutte le guerre

Posted by fidest press agency su sabato, 6 novembre 2010

Ariccia celebra i propri caduti di tutte le guerre domenica 7 novembre presso il monumento dei caduti al Parco della Rimembranza. La giornata organizzata dall’associazione dei Combattenti e Reduci vuole rendere omaggio a tutti coloro che hanno dato la propria vita per l’Italia e la sua Unità in questi conflitti e per ribadire il no alla follia e all’atrocità di ogni conflitto armato.
La giornata si aprirà alle 9,00 con la banda musicale “Città di Ariccia” che percorrerà le vie cittadine al suono degli Inni patriottici e alle 9,45 ci sarà il raduno della città in p.zza San Nicola e sfilata verso il Parco della Rimembranza dove alle 10,00 ci sarà l’alzabandiera e la deposizione della corona d’alloro da parte delle autorità e dell’associazione. Seguirà poi la ss. Messa  in suffragio di tutti i caduti e delle vittime innocenti del terrorismo officiata dal parroco mons. Aldo Anfuso e la lettura della preghiera per i caduti. Il saluto del presidente dell’associazione Combattenti e Reduci introdurrà la commemorazione tenuta dal Sindaco di Ariccia Emilio Cianfanelli al quale seguirà l’intervento del rappresentante dell’Associazione Nazionale Artiglieri d’Italia. Alla cerimonia parteciperanno gli artiglieri di Latina insieme al delegato regionale Col. Antonio Sarchioto.
Alle 11,30, poi, ci sarà la premiazione degli alunni della scuola media statale di Ariccia vincitori del concorso indetto dall’Associazione Combattenti e Reduci, il cui primo premio è stato assegnato quest’anno a Paola Scarano, sul tema “Il nostro Paese sta celebrando i 150 anni della sua Unità mentre il clima internazionale è sempre più dominato dalla globalizzazione, che tende a porre in secondo piano l’identità nazionale dei diversi popoli. Alla luce di questa affermazione appare legittimo ricercare, ed evidenziare, le ragioni per cui, ancora oggi, ci possiamo sentire fieri di essere italiani”. La mattinata si concluderà con il tradizionale “rancio sociale”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: